“Ogni volto sopra di me … sospiri” la raccolta dello scrittore Passerani in scena al Castello di Santa Severa L'Assessore Minghella: uno scrittore che sa cogliere le emozioni degli sconosciuti da un semplice sguardo

Massimiliano Passerani, giovane scrittore santamarinellese torna a presentare una nuova raccolta di poesie, dopo una lunga pausa iniziata nel 2005. l’appuntamento è per sabato 6 ottobre, al Castello di Santa Severa, per una presentazione “sui generis” in cui si alterneranno, recitazione attraverso le voci di Alessio De Persio e Stella Novari, musica e rappresentazioni grafiche. 

I complimenti dell’editore Dott. Gianfranco Cotronei che da anni supporta il giovane autore santamarinellese ed al quale Passerani rivolge il suo pensiero “ Ringrazio il Dott. Cotronei per la stima che ha sempre riposto nelle mia scrittura e colgo l’occasione anche per esprimere il mio orgoglio nell’affidare la prefazione al Prof. Nando Bianchi, Vice Preside del Liceo Scientifico di Santa Marinella e mio insegnante, a lui devo il coraggio e l’incitamento a proseguire in tutti questi anni e alla dott.ssa De Santis Daniela”.

Tanti colpi di scena, momenti di emozione pura per Passerani che dice di ispirarsi allo scrittore Alessandro Baricco, il tutto condito da suggestive rappresentazioni grafiche a cura di Walter Cherubini e Antonio Supino mentre la musica sarà curata da Raffaele Borgi.

L’incontro con l’autore sarà diretto dalla Consigliera Maura Chegia in collaborazione con l’Assessorato alle attività produttive. 

L’assessore Minghella: “ho conosciuto Massimiliano più di venti anni fa tramite degli amici e di lui mi ha colpito l’amore per la scrittura, ma soprattutto la capacità di leggere i pensieri attraverso gli sguardi delle persone, una dote unica che tradotta in racconti regala emozioni irripetibili.

Un ringraziamento al Sindaco Tidei, all’assessore alla cultura Ivana Della Portella, alla regione Lazio e Coopculture.