Il 2019 dell’AIDO comincia promuovendo le prossime iniziative

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO

Il Gruppo Pluricomunale A.I.D.O. (Associazione Italiana Donatori Organi) di Allumiere, Civitavecchia, Santa Marinella e Tolfa, dal 2018 diretto dal neo Presidente dal Dott. Vincenzo Gialluca, torna ad operare attivamente sul nostro territorio con importanti novità e iniziative.

In linea con le finalità di solidarietà sociale, dirette alla promozione della cultura della donazione di organi, tessuti e cellule e di corretti stili di vita atti a prevenire l’insorgere di patologie che possono richiedere come terapia il trapianto di organi, l’attività 2019 del locale Gruppo Pluricomunale A.I.D.O., oltre a consolidare i rapporti di collaborazione con Istituzioni, Enti pubblici e privati e varie associazioni italiane e internazionali, riproporrà quelle sinergie che in passato hanno consentito loro di affermare sul territorio i propri valori.

L’attività 2018 del locale gruppo A.I.D.O. si ricorda per la collaborazione avviata con l’associazione artistica culturale il “Mosaico”, grazie alla quale ha portato al teatro “Traiano” di Civitavecchia nomi importanti della musica italiana come il percussionista Tony Esposito e il gruppo musicale, Mascalzoni Latini protagonisti di uno speciale tributo musicale allo scomparso cantautore napoletano Pino Daniele.


La puntata di A tu per tu dove abbiamo incontrato i nuovi dirigenti locali dell’associazione

Anche per il 2019 il Gruppo Pluricomunale A.I.D.O., oltre a riproporre altri interessanti progetti artistici con il “Mosaico”, ha in serbo nuove forme di cooperazioni con altre associazioni non lucrative e eventi di sensibilizzazione e informazione nei comuni di Allumiere, Civitavecchia, Santa Marinella e Tolfa.

Contiamo molto su queste iniziative artistiche, evidenzia il Dott. Gialluca; grazie ad esse la sensibilizzazione, l’informazione nel campo del prelievo e del trapianto di organi, tessuto e cellule, ci consentono di promuovere in maniera più incisiva e capillare la nostra “Mission”.

I dati nazionali parlando chiaro al riguardo. Dal 1999 al 2017, i donatori sono aumentati notevolmente; si è  passati dal 13,7% per milione di abitanti al 23,7%, un incremento  sostanziale che conferma quanto sia importante il nostro operato sul territorio italiano insieme a  quello di altre 1000 Associazioni sparse in tutta Italia.

A tutti coloro che manifestano interesse per il nostro impegno sociale il Gruppo Pluricomunale A.I.D.O è pienamente disponibile a fornire tutte le informazioni in merito alla donazione ed al trapianto di organi, tessuti e cellule, e non solo; basta contattare i seguenti numeri telefonici, 3775475707 o 3207244171, oppure scrivere a Vincenzo.gialluca@tiscali.it (sito nazionale: www.aido.it).”