Roberto Angeletti al consiglio comunale. Errori nell’assegnazione delle preferenze

Roberto Angeletti, candidato nella coalizione del Sindaco Tidei entrerà presto a far parte dell’assise pubblica. Questo quanto deciso dai giudici amministrativi dopo che lo stesso ne aveva fatto richiesta sostenendo un errore da parte del seggio 12, nelle passate elezioni, di registrazione di preferenze rispetto ad un altro candidato. A renderlo pubblico un rappresentante del m5s cittadino che ha anche mostrato il dispositivo della sentenza, tra l’altro già pubblica, che vede favorevole il rientro di Angeletti in consiglio comunale e condanna il Comune a risarcire le spese di giudizio per euro 3000 circa. Ora si attende l’ufficialità del Sindaco Tidei che potrà procedere alla surroga del consigliere oppure scegliere la via del ricorso in appello. Nel primo caso a lasciare il posto ad Angeletti, forse sarà la consigliera Danila Verzilli, ma è tutto ancora da chiarire.