Incidente mortale a Santa Severa: Vigili e Carabinieri rintracciano la targa dell’automobilista

Tragico incidente questa mattina al km 54 della Via Aurelia quando, intorno alle 10.40, un ciclista è stato investito da un’auto che percorreva la statale all’altezza del Grottini, a Santa Severa, in direzione Civitavecchia Roma. Dopo l’investimento, purtroppo, l’uomo ha perso la vita, mentre l’autovettura coinvolta nel sinistro si dava alla fuga, rendendosi colpevole di omissione di soccorso, condotta che il codice della strada identifica come reato penale, al quale, si aggiunge il dolo del comportamento omissivo.

Scattati immediatamente le indagini, condotte dai Carabinieri di Santa Severa, solo poche ore fa, grazie alla visura delle telecamere presso il Comando della Polizia Locale di Santa Marinella: i militari e gli agenti, grazie ad un lavoro congiunto capillare, anche alla presenza del comandante della Stazione di Santa Marinella, sono riusciti a rintracciare il proprietario del veicolo. Proprio in queste ore infatti i Carabinieri hanno raggiunto l’individuo che dovrà rispondere alla polizia giudiziaria sull’utilizzo del veicolo personalmente o affidato ad altro conducente.

Giungono, in questa occasione, parole di stima e di ringraziamento da parte del Sindaco Pietro Tidei nei riguardi degli agenti di Piazza Gentilucci e dei Carabinieri, per la qualità e la celerità nella conduzione delle indagini, nell’estrapolazione delle immagini registrate dalle telecamere di videosorveglianza e per il ritrovamento dell’ipotetico autore del fatto.