Mese: Febbraio 2020

Senato della Repubblica, 6 febbraio 2020. Convegno “Elettromagnetismo e avanzamento tecnologico”.
Roberto Angeletti rappresenta Santa Marinella.

Si è tenuto a Roma, lo scorso 6 febbraio presso il Senato della Repubblica un importante convegno organizzato da “POLAB”, sul tema dell’elettromagnetismo con particolare riferimento all’innovazione ed applicazione del “5g”.Tra i relatori uno dei maggiori esperti di elettromagnetismo, responsabile di POLAB, Dott.Alfio Turco.

Il convegno incentrato sui nuovi scenari tecnologici disegnati dal 5G, in relazione alle novità che la normativa tecnica di settore introduce nel tema della pianificazione che i Comuni possono mettere in atto, ha visto la partecipazione di numerosi esperti del settore , docenti universitari, tecnici e di una forte rappresentanza dell’attuale Governo con la presenza di Sergio Costa (Min.Ambiente), Pierpaolo Sileri (Vice Min.della Salute), Mirella Liuzzi (Sottosegr.Sviluppo Economico) e dell’Istituzione Europea con Massimo Castaldo (Vice Pres.Parlamento Europeo).

A rappresentare il Comune di Santa Marinella il Consigliere Angeletti, delegato all’Innovazione Tecnologica che commenta:” La nostra presenza a questo convegno insieme ai tanti colleghi dei comuni Italiani è fondamentale.

I Comuni – prosegue Angeletti – ricoprono un ruolo decisivo per la realizzazione e l’ammodernamento delle reti poiché devono  offrire un miglioramento nella  qualità dei servizi garantendo però la salute dei cittadini. Il convegno a cui abbiamo partecipato con il dirigente comunale Arch.Claudio Gentili, fornisce,  con interventi illustri,  una seria valutazione scientifica, senza speculazioni strumentali,  su una tematica nuova e di imminente diffusione , il “5g”. Sono diverse le Amministrazioni Comunali – conclude Angeletti – che hanno vietato la sperimentazione di questa nuova tecnologia. Da parte nostra non mancherà la partecipazione a tutte le occasioni di dibattito, formazione per operare sul nostro territorio la scelta migliore

Mtb Santa Marinella-Cicli Montanini: Lorenzo Borgi subito a podio nella prova inaugurale del Trttico Laziale

E’ stata una domenica ricca di buoni risultati per la Mtb Santa Marinella-Cicli Montanini che ha preso parte alla gara inaugurale del 27°Trittico Laziale (nel quartiere romano di Castel di Leva) che ha coinciso con la prima gara stagionale in mountain bike per il team altolaziale valida anche come prima prova di Campionato Regionale CSI Lazio. Nella gara capitolina, il miglior risultato è arrivato da Lorenzo Borgi che è salito sul secondo gradino del podio nella sua categoria master 6, a coronamento della giornata sono arrivati anche i piazzamenti di Gabriele Faccenda (7°M2), Mauro Gori (6°M6), Claudio Albanese (7°M6), Claudio Savioli (5°M7), Federico Forti (16°M3), Massimiliano Chiavacci (13°M4) e Giuseppe Cherubini (20°M5). “I nostri atleti hanno subito dimostrato impegno – ha affermato il presidente Stefano Carnesecchi – in una competizione prestigiosa come il Trittico Laziale che rimane tra gli obiettivi primari di questo inizio di stagione”.

Giorno del ricordo – Assessore Gaetani agli alunni: se vi sentite cittadini liberi è perché altri hanno lottato per la libertà.

Celebrata questa mattina la giornata del ricordo con la deposizione di una corona d’alloro al Parco Martiri delle Foibe. Presenti le associazioni di volontariato, la autorità militari, Don Salvatore Rizzo, rappresentanti del consiglio comunale di maggioranza e di minoranza. A memoria delle vittime degli italiani infoibati è intervenuto l’assessore Roberta Gaetani che ha esortato i giovani presenti a ricordare le tristi vicende occorse ai cittadini di Istria e Dalmazia, colpevoli solo di essere italiani. ” Cari ragazzi – ha esordito la Gaetani – la nascita della Repubblica, i fondamenti delle democrazia ci ricordano che è necessario confrontarsi e condividere, collaborare. Se oggi ci sentiamo cittadini liberi d’Europa è perché prima di noi qualcuno ha lottato per questa libertà, ed è per questo che oggi commemoriamo questo “ricordo” senza dimenticarle tremende atrocità che si sono consumate negli inghiottiti carsici della Venezia Giulia. Significative anche le parole di Don Salvatore Rizzo che si è soffermato sull’importanza della preghiera di Dio nel momento del dolore e della morte.

La cerimonia, aperta con l’inno d’Italia, si è conclusa con la deposizione delle corona da parte delle volontarie della Croce Rossa e della Misericordia.

Rigorosamente “black couture” gli outfit progettati e realizzati su misura dall’atelier Franco Ciambella per Tosca al Festival di Sanremo

Sanremo, criticato e amato dai telespettatori italiani rimane sempre un appuntamento che fa parlare di sé, dalla musica alla moda.

Se tanti sono stati gli “sfottò” sugli outfit, di certo non è il caso di Tosca, vestita dallo stilista Civitavecchia Franco Ciambella, che ieri sera ha interpretato, insieme alla cantante Silvia Perez Cruz, ” Piazza Grande” di Lucio Dalla.

Questa la sua ispirazione: “Franco Ciambella interpreta in una visione transizionale, come un archivio di memorie, dei capi che nella loro essenzialità di forma  e  colore nero, rappresentano non solo il mediterraneo tradizionale  ma anche una dimensione intima strettamente legata al testo del brano “Ho amato tutto” scritto da Pietro Cantarelli, che Tosca interpreterà durante la settantesima edizione della kermesse sanremese. Gonne lunghe realizzate con tagli a ruota in doppia georgette o multistrati di pois d’esprit coordinate a camicie maschili dove per ognuna il recupero di femminilità è dato da un elemento costruttivo: che sia il taglio a kimono della manica associato ad colletto all’italiana, che sia un volant montato insieme ad un collo alla coreana, che sia una camicia maschile “vedo non vedo “, il fashion-designer non tradisce la voglia di minimalismo ed eleganza proprie di capi iconici senza tempo, connettendo il passato al presente.”

Basket Pyrgi. È Alberto Corrao il nuovo coach della C Silver

E’ Alberto Corrao il coach scelto dalla società Pyrgi per sostituire il dimissionario Giorgio Russo. “Serviva una sterzata e così è stato, una guida d’esperienza per risollevare l sorti della squadra santamarinellese” commenta il patron Pierosara.

In passato Alberto Corrao ha calcato i parquet soprattutto nel settore giovanile e minibasket, con esperienze anche in Promozione, e quest’anno è anche alla guida dell’Under18 femminile del S. Marinella. Scelta proiettata anche al futuro quella intrapresa dalla società, necessaria per portare finalmente il settore giovanile da protagonista nella massima serie in cui è impegnato il Pyrgi. 
“Sono onorato della chiamata e dell’esperienza che mi appresto a fare in questa nuova avventura, dichiara coach Corrao. Ho già incontrato i ragazzi martedi e ho fatto con loro il primo allenamento. Ho visto tanta qualità nei cosiddetti senior, cosi come ne ho vista nei più giovani. Confido molto nei senior in questo cammino, perchè la loro esperienza in questi campionati, seppur siano giovani anche loro, dovrà essere la punta di diamante per far crescere i più giovani al loro fianco. Bisognerà giocare poi da squadra per raggiungere un obiettivo non cosi lontano.”

Campo sportivo comunale: sbloccati 400 mila euro di fondi dalla Commissione per il dissesto

TIDEI: entro una settimana sarà indetta gara per affidamento lavori.


È di questa mattina il comunicato del sindaco Tidei che annuncia il parere positivo della Commissione Straordinaria di Liquidazione, nominata dal Ministero a seguito del dissesto, per la gestione dei fondi necessari all’ammodernamento del campo di via delle Colonie derivanti da mutui residui.
Con soddisfazione anche della Consigliera allo sport Marina Ferullo, sono stati ufficialmente svincolati i 400mila euro per i quali la OSL ha chiesto a garanzia un immobile comunale. La scelta è ricaduta sull’autoparco comunale che costituirà la fideiussione necessaria allo sblocco dei fondi.
“Si apre oggi una fase importantissima – commenta il primo cittadino Tidei – potendo contare sulla disponibilità totale di 460 mila euro (400 di mutui residui) potremmo da domani approvare il progetto esecutivo che prevede l’ammodernamento del campo e la realizzazione di un manto in erba sintetica di ultima generazione per poi indire la gara” e prosegue, “per realizzare quanto annunciato alla città nei giorni scorsi e procedere nella giusta direzione per la creazione di un grande polo sportivo multidisciplinare”
Conclude il Sindaco: “Voglio sottolineare che la OSL ha concesso i 400 mila euro non solo per l’immobile posto a garanzia, ma soprattutto per il lavoro svolto da questa giunta in ambito di spending review e di risanamento delle casse comunali, una fiducia costruita con il lavoro e con la buona politica ma soprattutto grazie ad una squadra coesa che lavora per il bene della città e dei cittadini”

La medicina estetica arriva a Santa Marinella. Aperte le consulenze della Dott.ssa Floriana Politi


Da pochi giorni è stato inaugurato, in Via della Libertà 79, il primo studio di medicina estetica. Titolare la Dott.ssa Floriana Politi, già direttore sostituto della UOC di Anestesia e Rianimazione dell’ospedale San Paolo di Civitavecchia presso cui lavora da quasi 20 anni. La sua professionalità e competenza si è dimostrata di notevole importanza anche per il territorio di Santa Marinella, tra le file del volontariato che l’ha vista Direttore Sanitario per tanti anni al fianco dei volontari della Misericordia.
Dott.ssa Politi, da medico anestesista e rianimatore, che lotta molte volte tra le file del pronto soccorso, come nasce la specializzazione nella medicina estetica?
“Il profondo spirito e bisogno di conoscenza mi ha spinto verso questo aspetto della medicina. Ho intrapreso un percorso di studio che si è concluso con un master, appunto, in Medicina Estetica e del Benessere”.
Cos’è oggi la medicina estetica secondo lei?
“La medicina estetica, sviluppatasi in tempi relativamente recenti, è finalizzata a migliorare il benessere psicofisico della persona attraverso trattamenti minimamente invasivi, volti a risolvere gli inestetismi estetici e con tempi di recupero molto brevi. È un trattamento medico e come tale deve essere considerato.
Anche in medicina estetica prevenire è meglio che curare. Il viaggio nel mondo della medicina estetica, inizia quando si decide di combattere i tanto odiati segni dell’invecchiamento e come in tutte le medicine, è prima di tutto prevenzione, la nostra prima alleata nella battaglia anti-aging”
Per maggiori approfondimenti e per una consulenza, oltre che allo studio di Via della Libertà 79, è possibile visitare la pagina facebook “Dott.ssa Floriana Politi – Medicina Estetica.
L’augurio da parte di tutta la redazione per un futuro prospero per questa nuova attività nel territorio della perla del Tirreno