Riapre da oggi, giovedì 11 giugno il mercato rionale di Santa Marinella nella nuova location individuata dall’amministrazione comunale tra via Giulio Cesare e via Pirgus (Parco Kennedy).

La scelta di questa sede che riunisce gli operatori del Mercato Pirgus e quelli del Centro di Piazza Trieste è frutto di diversi incontri tra il Comune e la categoria.

Riparte oggi – afferma il sindaco TIDEI – il mercato cittadino di Santa Marinella, con soddisfazione nostra e degli operatori.

Questa area, più ampia e con possibilità di parcheggio, ci ha consentito di riunire tutti gli operatori dei due mercati in totale sicurezza e rispetto delle normative a prevenzione del COVID-19.

La delocalizzazione del Mercato Centro dove erano rimasti davvero pochi banchi, consentirà ai commercianti di piazza Trieste di poter ampliare l’occupazione di suolo pubblico e di avere quindi la possibilità di più tavoli e sedie.

I nostri cittadini ed i tanti fruitori provenienti dai Comuni limitrofi, troveranno ora  un’offerta commerciale più ampia, banchi più distanziati  ed ordinati e finalmente una sede unica.

Il tutto – prosegue Tidei –  sotto il controllo della Polizia Locale e dei volontari dell’ass.ne Nature Education.

Per i cittadini del Centro e per le persone anziane oggi privati del loro piccolo mercato, abbiamo pensato di istituire, in collaborazione con la SAP una navetta  dedicata (al momento gratuita), con partenza da Piazza Trieste e più giri durante la giornata.

L’unione del mercato – conclude Tidei – rappresenta un’altra svolta epocale per Santa Marinella ed un grande risultato per questa amministrazione per il quale ringrazio l’Assessore Emanuele Minghella che ha svolto al riguardo un lavoro lungo e difficile.

MINGHELLA – già prima della pandemia stavamo lavorando e studiando diverse soluzioni per unificare il mercato e tutti gli operatori adeguandoci alle normative europee.

La pandemia ci ha costretto ad intervenire nel breve tempo per consentire la riapertura del mercato ed in totale sicurezza. Abbiamo fatto tantissime riunioni con gli operatori e le associazioni del settore , unanimi nel voler trovare una soluzione unica e sicura.

Sono fermamente convinto che spostare il mercato nella zona “Parco Kennedy” sia una scelta vincente , in termini commerciali , di spazi e di sicurezza.

A parte le condizioni metereologiche di oggi, sono certo che questa unione si rivelerà una scelta vincente , in considerazione dello spostamento di tutti gli uffici comunali nell’immobile delle Benedettine e di una facilità di collegamenti con l’intensificarsi di corse dedicate da parte del trasporto pubblico locale.