Lorenzo Pellegrini debutta con “Primo”. Intervista di Chiara Pinzi

Sarà presentato domani il CD inciso da Lorenzo Pellegrini, giovane cantante santamarinellese con la passione, non solo per il canto, ma anche per la solidarietà. Appuntamento al teatro sala odescalchi alle ore 17.00, insieme a lui Fabio De Paulis, cantante e musicista e Massimiliano Passerani, scrittore e ideatore della compagnia dei Volti, un gruppo teatrale a cui aderisce anche il giovane Lorenzo con la sua voce.

A raccontarci di lui una dolcissima aspirante giornalista, Chiara Pinzi, che domani farà qualche domanda al cantante. Intanto leggiamo cosa racconta Chiara del nostro Lorenzo.

Un grande atto di generosità che viene dal cuore, è questo ciò che ha spinto il giovane ragazzo, Lorenzo Pellegrini, di appena 13 anni a pubblicare il suo primo CD. L’obiettivo del lancio di “PRIMO”, titolo del CD, è quello di raccogliere dei fondi che saranno poi devoluti alla “Casafamily Stella del cammino di Santa Severa”, per aiutare i bambini e i ragazzi che vivono lì. “Questa idea nasce per loro” dice Lorenzo “perché io e la mia famiglia siamo molto legati a quella realtà” continua “li considero come fratelli, vorrei aiutarli cantando qualche canzone”. Impegno, dedizione e altruismo sono ciò che hanno contraddistinto e aiutato il giovane cantante Santa Marinellese a combattere per una causa che ritiene sua, lanciando un messaggio di sensibilizzazione che invita chiunque a dare sempre il meglio per aiutare il prossimo. Un CD all’insegna della bontà e dei valori etici con all’interno i 6 titoli più importanti della musica leggera italiana (portami via, la notte dei miracoli, cuore a vento, dimmi a domani, grazie mille, alta marea) e uno dei brani più celebri di Armstrong (What a wonderful world) cantati dalla dolcissima e passionale voce del piccolo filantropo Lorenzo Pellegrini.
~Chiara Pinzi