Una Rosa per Norma – Santa Marinella, 5 Ottobre 2020

Riceviamo e pubblichiamo.

Grande partecipazione e momenti emozionanti alla commemorazione per Norma Cossetto, presso il Monumento ai Caduti

Nella giornata di lunedì 5 Ottobre, anche Santa Marinella ha offerto il suo omaggio a Norma Cossetto, contemporaneamente ad oltre centocinquanta città italiane.

Per l’occasione circa una trentina di cittadini si sono riuniti sotto il Monumento ai Caduti di tutte le guerre, nell’ambito dell’evento UNA ROSA PER NORMA patrocinato dal Comitato 10 febbraio.

Norma Cossetto, è una ragazza istriana che nella notte tra il 4 e il 5 ottobre 1943 venne gettata viva nella foiba di Villa Surani dai partigiani slavo comunisti in Istria, insieme ad altri prigionieri. Dopo immani sofferenze subite – insieme ad altre donne che vennero tutte violentate e in particolare lei, tenuta da parte e legata ad un tavolo – venne seviziata e violentata ripetutamente da 17 aguzzini.

Sulla storia di Norma però, ancora oggi, purtroppo, siamo costretti a leggere dichiarazioni negazioniste che mettono in dubbio tutto questo. Per quel che ci riguarda, lasciamo da parte questa ignoranza, noi, a 77 anni di distanza dal martirio di Norma, ricordiamo l’attaccamento ai Valori della Patria di questa ragazza che pagò, con la vita, il suo amore per l’Italia. 

All’evento – che si è svolto in maniera essenziale ma significativa, hanno partecipato membri di associazioni e organizzazioni politiche del territorio, i membri del comitato 10 Febbraio e del comitato 14 Maggio di Civitavecchia. Apprezzata anche la presenza del consigliere comunale, Gen. Francesco Settanni.

Il rappresentante del Comitato 10 Febbraio, dopo l’intervento nel quale ha illustrato la vita e le vicende legate a Norma Cossetto, dalla giovinezza fino alla barbara uccisione, oltre che ringraziare i presenti, ha poi chiamato il minuto di silenzio. Successivamente, come omaggio alla memoria di Norma e di tutte le vittime della pulizia etnica messa in atto dai partigiani comunisti di Tito, sono state deposte le rose ai piedi del monumento.

Il Comitato locale dà dunque appuntamento al 10 febbraio 2021, per la celebrazione del Giorno del Ricordo. L’augurio è che per quel giorno, l’amministrazione comunale abbia approvato la mozione per intitolare una via, una piazza, un giardino o una scuola a Norma Cossetto, come richiesto dal Comitato 10 febbraio e positivamente raccolto in un recente consiglio comunale dalla maggioranza che governa la città.

Comitato 10 Febbraio

Santa Marinella