Eventi e Manifestazioni

Appuntamento dal non perdere alla Casa degli Autori del Cinema: ospite Enzo Castellari

Continuano le attività in calendario nella sede liberty della Casa degli Autori del Cinema – Caasm a Santa Marinella, la storica Casetta Rosa sita in Via Aurelia, 363.

Questa sera l’appuntamento è dedicato ad un incontro di grande interesse per i cinephìles: Enzo Castellari, autore dei primi western all’italiana, e punto di riferimento artistico per Quentin Tarantino.

L’appuntamento è per le ore 18.00, Castellari, fanno sapere gli organizzatori in un comunicato stampa, incontrerà il pubblico per parlare del suo lavoro e del suo recente libro, “il Bianco spara!” L’autore sarà introdotto da  Lorenzo De Luca, noto autore di cinema, e accompagnato da  Mirella Casini, già allieva del maestro Leo Catozzo. Al termine dell’incontro è prevista la visione del film: Quel maledetto treno blindato. L’ingresso come sempre è gratuito, e garantito per gli iscritti.

Per seguire tutti gli appuntamenti e gli eventi della Casa degli Autori del Cinema è semplicissimo, basta mettere il like sulla pagina facebook dedicata.

Il supporto della Croce Rossa di Santa Severa-Santa Marinella all’evento nel porto di Civitavecchia

In occasione della Giornata della Marina, la Croce Rossa di Civitavecchia con il supporto della Croce Rossa di Santa Severa-Santa Marinella ed in collaborazione con il CISOM e sotto il coordinamento dell’ARES118 ha garantito l’assistenza sanitaria all’evento che si è svolto al Molo del Bicchiere nel porto di Civitavecchia. Diversi sono stati gli interventi, in particolar modo a causa del caldo intenso ma la manifestazione si è conclusa senza particolari criticità. Ancora una volta la Croce Rossa ha dato dimostrazione di un’ottima capacità di risposta e di collaborazione.

Casa degli Autori del Cinema: l’iniziativa per far rivivere la Casina Rosa

La Casina Rosa

La Casina Rosa di Santa Marinella, luogo storico della città che tanti in città hanno scelto soprattutto come luogo per il proprio matrimonio, torna a nuova vita, dopo essere stata la sede provvisoria della biblioteca comunale: AMISMA e Gli Archivi del ‘900, dopo aver vinto il bando promosso dal Consigliere comunale Andrea Passerini, inaugureranno al suo interno la Casa degli Autori del Cinema, con la collaborazione dell’AFAP e del management del Dott. Angelo Fanton.

(altro…)

Attività balneari: un convegno sulle concessioni demaniali e le novità normative del settore

Un convegno sui diritti delle imprese che operano nel settore delle attività balneari è stato indetto per lunedì prossimo, 29 maggio alle ore 17:00, presso il noto albergo Pino al Mare di Santa Severa, aperto, oltre che agli imprenditori, anche alle associazioni sindacali e di categoria: punto focale sarà la situazione nelle imprese del litorale nord della regione Lazio.

A organizzare l’evento, il Sindaco di Santa Marinella, Roberto Bacheca in collaborazione con Marcello Fiori, responsabile per gli Enti Locali a livello nazionale di Forza Italia, e con Fabio Armeni, ex vice-presidente della Regione Lazio.

“La scelta della location di Santa Severa” – dicono gli organizzatori – “è dettata dalla volontà di far chiarezza su un settore, quello delle imprese balneari che qui sul territorio, come altrove, conta su numerose imprese giustamente interessate a salvaguardare il loro futuro, proiettato all’interno di direttive Europee da recepire e regolamenti nazionali da applicare”.

I temi trattati vanno dalla sentenza della Corte di Giustizia Europea sulla proroga al 2020, alla gestione delle concessioni, al confronto con Spagna e Portogallo sulla gestione delle Coste.

“Un tema davvero attuale, sarà utile per testare il polso dell’indotto” – dichiara Roberto Bacheca – “la volontà è quella di offrire agli operatori opportunità che nascano in Europa e crescano sul nostro territorio, che, come dimostrato spesso, ha un potenziale che non è secondo  a nessuno. Mi aspetto la partecipazione di tutti coloro che operano sul territorio”.

GLI STUDENTI DEL CALAMATTA RICORDANO FALCONE E BORSELLINO

 

Il 23 maggio, nel 25° anniversario delle stragi di Capaci e di via Amelio, 30 studenti

studenti del Calamatta al 25 anniversario stragi Capaci e via D’Amelio

dell’Istituto Superiore L. Calamatta hanno partecipato alla manifestazione della Regione Lazio “Palermo chiama Italia, il Lazio c’è”.

L’importante evento, che ha visto la presenza del Procuratore Capo della Repubblica Giuseppe Pignatone e del Procuratore aggiunto e coordinatore della DDA di Roma Michele Prestipino, ha raccolta circa mille studenti da tutta la Regione per promuovere l’impegno contro tutte le mafie.

Gli studenti hanno seguito con partecipato interesse gli interventi dei magistrati riportando a scuola le loro impressioni e con entusiastiche proposte per il prossimo futuro.

L’iniziativa rientra nel progetto più ampio della rete tra scuole “Falcone” di cui l’istituto è partner.

“Queste iniziative sono determinanti per gli studenti delle scuole superiori – afferma la dirigente scolastica Emanuela Fanelli- perché promuovono la cultura della legalità, cardine delle competenze di cittadinanza attiva.”

Al Castello di Santa Severa arrivano Gli Aristogatti Una giornata dedicata ai gatti e la loro cura. L'evento è stato organizzato da l'E.N.P.A di Santa Marinella e gli Aristogatti di Santa Severa

L’E.N.P.A., sezione di Santa Marinella e Gli Aristogatti del castello di Santa Severa danno

Locandina evento

appuntamento alla cittadinanza  per il prossimo sabato 27 maggio dalle 10:30 alle 19:30. 

Album degli ‘amici cucciolotti’ e il ‘mercatino pro mici’ sono solo alcuni degli intrattenimenti previsti per tutti gli amanti dei gatti: infatti ci saranno anche oggetti vintage e pesca di beneficenza; mentre per i più piccoli in regalo ci sarà ‘l’album degli amici cucciolotti’ e la possibilità di scambiare figurine. 

Il ricavato servirà al mantenimento e alla cura dei gatti del Castello di Santa Severa e della città di Santa Severa stessa. Inoltre, gli organizzatori invitano i cittadini intenzionati a voler dare una mano a portare coperte, cucce, antiparassitari e quant’altro.

Per info: santamarinella@enpa.com; oppure 3470760140 – 32046427466

 

Nuova iniziativa per la Book Faces In occasione de "Il Maggio dei Libri" l'associazione presenterà "Il racconto è Servito"

locandina evento

L’associazione culturale Book Faces sarà presente presso la Coop di Civitavecchia in occasione de “Il Maggio dei Libri 2017” il prossimo sabato 27 maggio alle 17.30 presso la UniCoop Tirreno di Civitavecchia, località Boccelle. Nell’ambito dell’iniziativa nazionale “Il Maggio dei Libri 2017”, l’associazione culturale avrà una nuova occasione per presentare a tutti gli intervenuti il libro strenna “Il Racconto è Servito”. Trattasi di un libro di racconti che spaziano dal genere noir al giallo, all’umoristico, allo storico e aventi in comune il tema “Cuochi e Cucina”, scritto da vari soci dell’associazione. Alla presentazione saranno presenti alcuni autori tra cui Claudia Tisselli, Patrizia Arcioni, Ernesto Berretti, Danilo Catalani e Marco Salomone. Al termine della presentazione, è previsto un aperitivo con prodotti Coop.

Istituto Nautico: una mini crociera per gli studenti con le associazioni nautiche locali Importante occasione per gli studenti di prendere contatto col mare

foto di gruppo mini crociera 2017

Per il secondo anno consecutivo, le associazioni Pianeta Mare, A.S.D. Amici del mare e Nettuno hanno organizzato una mini crociera a cui hanno partecipato gli studenti del primo e del secondo anno dell’Istituto Nautico di Civitavecchia “Calamatta”.

Ben otto le imbarcazioni a vela presenti che con equipaggio misto formato da studenti e membri delle associazioni veliche, hanno fatto rotta per Porto Ercole raggiungendo la destinazione dopo circa sette ore di piacevole navigazione.

L’iniziativa conclude un ciclo di incontri settimanali articolati in momenti di approfondimento teorico e di addestramento pratico, avviati già negli anni scolastici precedenti.

Il progetto è stato realizzato grazie al supporto assicurato da istituzioni, enti e privati: in particolare, l’Autorità Portuale di Civitavecchia che ha messo a disposizione le sale e gli strumenti audiovisivi per la didattica per tutto il periodo delle lezioni, l’ufficio locale marittimo di Porto Ercole e l’impresa Cidonio S.p.A. che a Porto Ercole ha messo a disposizione delle imbarcazioni l’assistenza e gli ormeggi.

La dirigente scolastica dott.ssa Emanuela Fanelli ringrazia i presidenti e i volontari delle associazioni nautiche che, a titolo completamente gratuito, hanno messo a disposizione degli studenti conoscenze e competenze nel corso delle lezioni e durante la mini crociera. Quest’ultima si è rivelata esperienza entusiasmante per gli studenti ed ha permesso di coniugare gli apprendimenti teorici con la realtà marinaresca.

Scuolambiente: torna “Operazione mare pulito”

Il mare e il ciclo dei rifiuti sono il tema che caratterizza l’evento conclusivo degli

locandina evento Mare Pulito

EcoLaboratori di Scuolambiente: due aspetti che viaggiano all’unisono, spesso in modo negativo, per quanto riguarda l’uso degli arenili da parte dei turisti in vacanza su tutte le coste del Lazio.

In unico evento si uniranno quindi le classi dell’I.C. Marina di Cerveteri che hanno partecipato ai progetti “Rifiuti & Riciclo” e “C’era una volta… il mare” con gli studenti dell’I.C. Ilaria Alpi e dell’I.C. Corrado Melone di Ladispoli che hanno aderito invece al progetto “Torre Flavia – La mappa del tesoro” e, grazie al gemellaggio tra Scuolambiente e l’Associazione Velica Ladispoli, al progetto “Scuola Vela: il mare arriva in aula”.

La manifestazione si terrà dal 25 al 27 maggio presso l’area di Torre Flavia all’ingresso nord, “Aula VerdeBlu” in località Capodimare a Cerveteri.

Giovedì 25 e venerdì 26 maggio verranno fatte piccole pulizie della spiaggia; saranno messi dei sassi per la continuazione del muretto a protezione delle dune dove alcuni uccelli protetti depongono le uova; verranno raccolte conchiglie e saranno messi i cartelli disegnati dai bambini per l’adozione della palude di Torre Flavia e saranno effettuate le prove di vela per le classi di Ladispoli. Saranno premiate tutte le classi partecipanti a questa due giorni dedicata al mare .

Tutto questo con la collaborazione e la presenza del Responsabile dell’area protetta per Città Metropolitana, Dott. Corrado Battisti, e sotto la vigile sorveglianza degli amici volontari della Croce Rossa Italiana Comitato di Santa Severa, Gruppo Comunale di Protezione civile e l’AS.SO.VO.CE.

Infine, sabato 27 maggio, presso l’Associazione Nautica Campodimare, presso il Lungomare dei navigatori etruschi, oltre che terminare l’iniziativa aperta a tutti di Operazione Mare Pulito per il tratto di spiaggia libera accanto allo stabilimento, ci sarà la mostra conclusiva dei lavori degli EcoLaboratori svoltasi durante l’anno presso l’I.C. Marina Di Cerveteri e la premiazione con la presenza del sindaco Alessio Pascucci e l’assessore all’ambiente Elena Gubetti.

La Regione premia Santa Marinella Santa Marinella è uno dei 32 Comuni del Lazio a rientrare nel programma di finanziamenti per i Borghi del Lazio.

Andrea Passerini

All’inizio della stagione autunnale verrà proposta presso il Castello di Santa Severa  una mostra mercato di prodotti enogastronomici tipici del Lazio con la presentazione di alcune significative fasi di produzione “dal vivo”, grazie al progetto “il Castello dei sapori buoni” approvato in Regione  nel programma di finanziamenti per i Borghi del Lazio. (altro…)

Torna Pompieropoli a Civitavecchia

La foto.

Quest’anno l’iniziativa “Pompieropoli” organizzata dai Vigili del Fuoco  di Civitavecchia  si svolgerà nei giorni 17 – 18 – 19 maggio 2017 presso il parco Uliveto della città. I bambini avranno la possibilità di effettuare gratuitamente sotto forma di gioco, un percorso ludico – istruttivo,  simile a quello che i Vigili del Fuoco svolgono durante il loro addestramento, al termine del quale gli verrà rilasciato il diploma di giovane pompiere. (altro…)

“Festival di lettura ad alta voce” per la prima volta al Castello di Santa Severa

 

La foto.

L’assessorato alla Cultura e Politiche giovanili della  Regione Lazio  e il Cepell – Centro per il libro e la lettura-  presentano il primo Festival della lettura ad alta voce, progetto di educazione alla lettura espressiva dedicato ai ragazzi delle scuole del Lazio, prima manifestazione che si svolge al Castello di Santa Severa (Santa Marinella), riaperto grazie alla Regione Lazio come centro polivalente di attività culturale, dalle ore 11 alle ore 16 di venerdì 12 maggio 2017.

Santa Marinella si conferma così “Città che legge”, come da recente riconoscimento conferito dal Ministero della Cultura, ospitando anche questa innovativa gara di giovani lettori.

 

Partecipano al progetto quindici scuole provenienti dalle province di Frosinone, Viterbo, Rieti, Latina e Roma, impegnate in un percorso di lavoro dall’inizio dell’anno scolastico su tre testi di narrativa italiana classica e contemporanea: Il Giornalino di Gianburrasca (Vamba), il Barone rampante (Italo Calvino), Io non ho paura (Niccolò Ammaniti).

(altro…)

Venerdì apericena offerto dal rione Valdambrini

Il Rione Valdambrini vi aspetta venerdì 12 maggio dalle ore 19:30 presso la piazzetta Valdambrini per un apericena musicale offerto dal nostro rione.
In apertura godremo dell’esibizione di cantanti e attori, appartenenti al coro ‘Sol diesis’, che saranno i protagonisti del musical “Notre dame de Paris” sul carro del Rione.

Seguirà la presentazione del nuovo direttivo del rione Valdambrini e del tema del carro.

OSPITI: la crew “STREET FAYA” dancehall di Carolina Cabrjan presso obelixacademy di via valdambrini (club punto fitness).

Inoltre, si aprirà ufficialmente la raccolta di adesioni per la partecipazione alla sfilata del 9 luglio.

Arte, Amicizia, Amore: i tre valori basilari della vita, in un libro di Enzo Dall’Ara

Il libro come strumento di memoria collettiva, oltre che di apprendimento e di piacere: a Santa Marinella per la conclusione della mostra-evento “Incontro con gli Etruschi” della pittrice e scultrice Lorenza Altamore, già ospitata nella Sala Ruspoli a Cerveteri, viene presentato il libro “3 A: Arte, Amicizia, Amore” dell’autore Enzo Dall’Ara, critico e storico dell’arte.

Interverrà la direttrice della Biblioteca, dott.ssa Cristina Perini. Presenterà il libro l’autore stesso, che intercalerà letture di brani tratti dal testo col Maestro Agostino De Angelis, attore e regista.

L’opera si articola in tre parti incentrate su ipotetici dialoghi onorati dalla voce di personaggi illustri, a cui l’autore ha concesso la sua parola e il suo sentire. Egli ha cercato di parlare di loro e con loro tramite presunti colloqui creati dall’emozione e dalla memoria. Ma attraverso questi dialoghi ha voluto esprimere e confermare quali sono, secondo lui, le basi fondamentali della vita, del nostro vissuto e del nostro futuro.

Arte, Amicizia, Amore sono, quindi, i tre basilari valori di ogni vita, coniugati in una trilogia, individuata dalla sintetica sigla “3 A”, capace di giungere ad una positiva riflessione esistenziale.

Al riguardo, l’autore afferma: «In una società permeata soprattutto da un effimero materialismo e da una cultura prevalentemente virtuale, è tempo di dare spazio ad un grande respiro di verità spirituale… Non c’è presunzione alcuna nelle mie parole: queste sono sgorgate come acqua di fonte e come impulso poetico di un pensiero dionisiaco alla ricerca di una bellezza che sia verità di vita».

L’incontro è ad ingresso libero.

International Marconi Day 2017: nasce l’idea di uno spazio tematico a Torre Chiaruccia

Nell’epoca della comunicazione di massa, delle reti telematiche e dei collegamenti senza fili, nessun personaggio storico è più rappresentativo di Guglielmo Marconi: una figura legata in modo particolare con il nostro territorio e con Santa Marinella e Civitavecchia in particolar modo.

Anche quest’anno si è svolto il consueto convegno dedicato a questo personaggio del nostro tempo: l’International Marconi Day 2017, patrocinato dal Ministero della Difesa e dedicato all’ottantacinquesima celebrazione del primo radio telefono a micro onde, realizzato da Marconi per le comunicazioni di Papa Pio IX tra Castelgandolfo e la Città del Vaticano, e gli avveniristici esperimenti sull’impiego delle micro onde nel campo dei radar e della radiotelefonia, è stato aperto dal Sindaco di Santa Marinella, Roberto Bacheca.

“Raggiungiamo oggi un traguardo che definirei storico – ha dichiarato il Sindaco Bacheca – ovvero quello di istituire in questo luogo, il “Museo Marconiano”, impegno solenne preso nel 1974 dal Comune di Santa Marinella, in occasione del centenario della nascita di Marconi. Questo impegno si è trasformato in realtà grazie all’Aeronautica Militare Italiana nella persona del Generale Salvestroni e di tutto lo staff che ci ha accolto con disponibilità e competenza ed è stato disponibile sin da subito ad intraprendere con noi questo cammino, al Ministero della Difesa, il Gen. Caravelli, la Principessa Elettra e suo figlio Guglielmo”.

Tante le iniziative correlate al convegno, dalla presentazione del libro “Il mio papà ha inventato la radio”, realizzato dagli studenti della Scuola Media “Giosuè Carducci” di Santa Marinella sulla vita del Premio Nobel, all’inaugurazione della mostra fotodocumentaria sulle ricerche e le sperimentazioni di Marconi alla presenza della Principessa Elettra Marconi, figlia dell’illustre scienziato.

Interessante l’intervento dei rappresentanti degli studenti del progetto CLIL Lingua Inglese – Scienze, che insieme a Marco Faraglia, 14 anni, il più giovane radioamatore d’Italia, giunto appositamente dal Trentino, hanno rivolto un appello per la realizzazione di un Parco della Scienza nel sito di Torre Chiaruccia: un luogo pensato sia per gli studenti, ma anche per i cittadini e i turisti.

L’Ing. Rocchi, di RAINEWS24 e RAI CULTURA, è intervenuto proponendo una collaborazione congiunta tra la RAI, il Ministero della Difesa, l’Aeronautica e il Comune di Santa Marinella, finalizzato alla realizzazione di documentari e di un docufilm con i nuovi standard TV di altissima definizione a 4 e 8K.

Per tutta la giornata i radioamatori della Sezione ARI Civitavecchia hanno effettuato collegamenti radio con il nominativo speciale di Torre Chiaruccia.