Arte e Cultura

Sisma centro Italia: recuperate opere dalle chiese di S.Francesco e di S. Agostino ad Amatrice

p1330808-s-vincenzo-ferrerLe squadre di rilevamento danni del MiBACT insieme ai vigili del fuoco e con la collaborazione dei carabinieri del Comando Tutela Patrimonio Culturale hanno recuperato diverse opere conservate nella chiesa di S Francesco e di S
Agostino nel comune di Amatrice. All’operazione hanno partecipato anche i restauratori dell’Istituto Superiore per la Conservazione e il Restauro e un gruppo di volontari di protezione civile. L’intervento ha permesso di rimuovere e ricoverare nel deposito presso la Scuola del Corpo Forestale di Cittaducale alcuni candelabri lignei e di
metallo, 2 statue lignee di S Francesco e S Chiara, un Crocefisso ligneo, un
calice e una pisside, un presepe con personaggi in materiale lapideo vario,
due bassorilievi lignei raffiguranti l’Ultima Cena e un Mosè, due candelabri
lignei, la campana proveniente dalla chiesa della Madonna del Rosario a Domo
e la statua in cartapesta di S Vincenzo Ferrer nell’ex chiesa di S Emidio
ora Museo Civico.

Roma, 7 novembre 2016
Ufficio Stampa MiBACT

Museo del Mare e della Navigazione antica: numeri da record Il Sindaco ed il Consigliere Minghella commentano i numeri di questi primi mesi di attività

 

Il Castello di Santa Severa
Il Castello di Santa Severa

Numeri e presenze da record per il Museo del Mare e della Navigazione Antica.

In un rapporto stilato dalla Coop. Culture, società che gestisce i servizi museali per conto del Comune di Santa Marinella, si evince come oltre 6mila visitatori in appena sei mesi abbiamo visitato le strutture presenti all’interno del borgo del Castello di Santa Severa, per una media di mille visitatori al mese.

 

“Un traguardo indubbiamente sorprendente – afferma il Consigliere Emanuele Minghella – se valutiamo, in primis, il fatto che la nuova società ha avviato la gestione dei servizi museali da appena sei mesi.

In questo arco di tempo il Museo ha innegabilmente cambiato aspetto, nel vero senso della parola; dalla riorganizzazione delle sale interne, alla promozione e alla divulgazione delle informazioni storiche, all’accoglienza dei visitatori, alla programmazione di prestigiosi eventi culturali. E’ stata inoltre inaugurata ed aperta al pubblico la gettonatissima “Libreria del Mare” che ha incrementato le presenze ed i conseguenti ricavi.

Siamo convinti – conclude Minghella – che questo cambiamento porterà ad ancor più ragguardevoli traguardi in futuro; l’inizio di un percorso di crescita che potrà senza dubbio accrescere l’indotto economico, turistico ed occupazionale dell’intero comprensorio”.

 

(altro…)

Domani torna la Domenica gratis al Museo.

 
La lunga fila di visitatori davanti ad un Museo.
La lunga fila di visitatori davanti ad un Museo.

“Il ministero dei Beni e delle attività culturali e del turismo- informano dal Mibact- rinnova l’iniziativa ‘Domenica al Museo’ che prevede l’ingresso gratuito nei siti culturali statali la prima domenica di ogni mese. Per maggiori informazioni su orari e modalità di accesso dei diversi musei, monumenti e aree archeologiche che aderiscono all’iniziativa consultare il sito www.beniculturali.it/domenicalmuseo”.

Il termalismo dall’età del bronzo ad oggi.

 

di Pietro Zocconali *

Il 27 ottobre u.s., organizzato dall’Associazione Nazionale Sociologi di cui sono presidente, si è tenuto, nell’Antico Salone del Casinò dello Stabilimento termale J. Varraud e Casa Boccella a Bagni di Lucca nota località termale della Toscana, un interessante e partecipato Convegno sul turismo termale e le sue implicazioni socio-occupazionali. (altro…)

Celebrata la giornata dell’unità nazionale e delle forze armate Il Sindaco Bacheca ha deposto una corona d’alloro presso il Monumento ai Caduti

 

img_9698Il Sindaco Roberto Bacheca ha presenziato questa mattina, insieme al Comandante del Corpo di Polizia Locale Magg. Mario Adinolfi, alla cerimonia del 4 Novembre, Giornata dell’Unità Nazionale e delle Forze Armate.

 

All’evento, che si è svolto presso il Monumento dei Caduti in Piazza Unità d’Italia, erano presenti tutte le associazioni di volontariato della città e le rappresentanze delle Forze dell’Ordine. Il momento di preghiera, in ricordo dei caduti di tutte le guerre è stato celebrato dal Parroco Don Stefano della Parrocchia di Sant’Angela Merici.

(altro…)

Proposta una scuola per videomaker a Santa Marinella

Andrea Passerini
Andrea Passerini

Il Comune di Santa Marinella, su iniziativa del Consigliere Andrea Passerini, ha elaborato il progetto “DaVinci film School 2.0”, proposto dall’Associazione culturale “CineFantasy”, ed ha partecipato all’Avviso Pubblico regionale “Interventi regionali per lo sviluppo del cinema e dell’audiovisivo” (LR 2/2012).

 
Il progetto, della durata di 12 mesi e del valore di 25.000 euro, riguarda l’attivazione di percorsi didattici per sviluppare competenze nella produzione audiovisiva, con particolare riguardo alle nuove tendenze, strumenti e tecnologie applicate all’arte del videomaking.
 
“Scopo del progetto – dichiara il Consigliere Passerini – è quello di investire nella conoscenza e nella formazione, specialmente dei più giovani, appassionati di produzione audiovisiva e cinematografica, con dei percorsi integrati in grado di coniugare la didattica con lo stimolo alla creazione e all’elaborazione personale, e di attivare processi di crescita delle competenze.
Oggigiorno tanti ragazzi si cimentano nella produzione di video, nella speranza di diventare dei protagonisti delle piattaforme social ma, nella maggior parte dei casi, si palesano lacune nella conoscenza delle tecniche e nel giusto utilizzo di strumenti e tecnologie.
Arricchire il bagaglio culturale, e validare ‘sul campo’ le conoscenze acquisite, è il giusto viatico per avere un approccio professionale e, magari, per intraprendere la via lavorativa nel settore cinema/comunicazione, che questo avvenga nel grande schermo, in tv o nei social network”.
 
“L’Amministrazione comunale – conclude il consigliere Passerini –  continua nell’auspicio che questo progetto venga finanziato, ad investire nella formazione culturale dei giovani e nella loro partecipazione attiva ai processi di produzione artistica”.

L’associazione Nazionale AFAP di Santa Marinella onora questa giornata con una frase di Francesco Cossiga:

afap
afap

L’associazione Nazionale AFAP ” Amici Forze Armate e di Polizia ” di Santa Marinella onora questa giornata con una frase di Francesco Cossiga:

“Oggi, nelle grandi città come nei piccoli comuni, sono onorati i caduti di tutte le guerre e il ricordo del loro sacrificio esalta l’aspirazione a difendere la pace con deciso e sincero impegno. A buon diritto, quindi, si celebrano insieme la Festa dell’Unità Nazionale e la Giornata delle Forze Armate, in un inscindibile legame di valori, profondamente radicati nella coscienza popolare e negli ordinamenti democratici”.

Santa Marinella: domani la cerimonia per la Giornata dell’ unità nazionale e delle forze armate La cerimonia domani alle ore 11 presso il Monumento ai Caduti in Piazza Unità d'Italia.

Monumento ai Caduti Santa Marinella
Monumento ai Caduti Santa Marinella

 In occasione della ricorrenza del 4 Novembre, domani  alle ore 11.00 si svolgerà la consueta cerimonia presso il Monumento ai Caduti in Piazza Unità d’Italia. Sarà celebrata una Santa Messa in ricordo dei caduti di tutte le guerre e deposta una corona d’alloro. Saranno presenti le Autorità Civili, Militari e Religiose della città. La cittadinanza è invitata a partecipare.

Biblioteca: venerdì 4 novembre presentazione dei libri Book Faces

loc-book-facesLa Biblioteca di Santa Marinella  “A. Capotosti”  è lieta di invitare la cittadinanza alla presentazione dei libri…

“La banda del congiuntivo”    “Come gettare un sasso in uno stagno”   “Stile”

 

di Danilo Catalani, Marco Salomone, Paolo Tagliaferri

 

Intervengono con gli autori:

 

Roberto Bacheca – Sindaco di Santa Marinella,   Marcella Alfè – Assessore delegato all’attività programmatica della Biblioteca

venerdì 4 Novembre ore 19.00

Presso

Biblioteca Civica “A. Capotosti”, via Aurelia 310, Città di Santa Marinella

 

Terremoto Centro Italia: l’arte ferita. La visita al deposito delle 1.338 opere d’arte di Cittaducale.

La foto del restauro di un'opera d'arte.
La foto del restauro di un’opera d’arte.

Servizio a cura di Arnaldo Gioacchini

Si è svolta mercoledì 26 ottobre la visita dei giornalisti della carta stampata, delle radio e delle tv al deposito di opere d’arte danneggiate dal sisma del 24 agosto u.s. allestito dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo nella caserma della Scuola del Corpo Forestale dello Stato a Cittaducale in provincia di Rieti. (altro…)

Calendario eventi della Biblioteca Comunale Capotosti di Santa Marinella. L’Assessore Marcella Alfè presenta la programmazione autunnale degli appuntamenti.

Una foto della Biblioteca Capotosti.
Una foto della Biblioteca Capotosti.

Un’intensa attività e tanti eventi in programma per la nostra Biblioteca Comunale “Alessandro Capotosti “. “Fin dalla sua riapertura – afferma soddisfatta  l’Assessore Marcella Alfè – la programmazione della nostra Biblioteca Civica ha coinvolto una grandissima varietà di destinatari, dai più piccoli agli adulti, comprendendo presentazione di libri, conferenze e mostre. Tutto ciò è stato possibile grazie-aggiunge Marcella Alfè- alla proficua collaborazione della Dirigente, Dott.ssa Cristina Perini e delle collaboratrici della Biblioteca. Anche per l’autunno – conclude – abbiamo programmato numerose iniziative, che ci accompagneranno fino alle festività natalizie. Invito pertanto la cittadinanza a partecipare”. (altro…)

Gli italiani spendono di più nella cultura Nel 2015 la cifra è stata di 67,8 miliardi

La lunga fila di visitatori davanti ad un Museo.
La lunga fila di visitatori davanti ad un Museo.

E’ innegabile che il settore della cultura, dopo anni di immobilismo, sia tornato al centro del dibattito e dell’iniziativa di governo. Molti meccanismi che apparivano irrimediabilmente bloccati sono stati rimessi in moto e la cultura sembra finalmente avviata a ricoprire un ruolo centrale nelle politiche per lo sviluppo del Paese. (altro…)

Il Porto dei piccoli sbarca a Santa Marinella: Capitaneria e Volontariato ad accoglierli al Bambin Gesù

whatsapp-image-2016-10-23-at-17-50-31 “Non esiste navigazione più sicura di quella che si affida alle stelle per trovare la giusta via” ed il porto dei piccoli ha più di una stella su cui contare. Oggi alcune di queste bellissime stelle sono arrivate a Santa Marinella per portare il mare ed il sole nell’ Ospedale Pediatrico Bambin Gesù.

Sbarcata al porticciolo Marina di Santa Marinella a bordo della motovedetta della Capitaneria di porto ed accolta dal Comandante della Locamare Nocerino, dal Vicecomandante della Polizia Locale Marinangeli e dalla Propyrgi di Santa Marinella, l’intera ciurma ha avuto il benvenuto dell’Amministrazione comunale nella voce dell’Assessore Rosanna Cucciniello che ha sposato il progetto con molto entusiasmo.

Dopo gli onori di casa le ragazze del Porto dei piccoli sono  partite per la loro missione, realizzare uno spettacolo teatrale all’interno dell’Ospedale Pediatrico Bambin Gesù, così, sulle note della Sirenetta e di altri brani suonati dal vivo dai maestri della scuola Lituus di Santa Marinella, le marinaie hanno fatto il loro ingresso nella struttura accompagnate da un coro di coloratissimi applausi, quelli delle Associazioni di Volontariato del territorio. Un pomeriggio colorato di giallo, azzurro e rosso, i colori del porto dei piccoli ma anche i colori della Misericordia, della Croce Rossa, della Propyrgi e di Telesantamarinella che hanno incorniciato una domenica pomeriggio dedicata ai piccolini ricoverati nel reparto.

Importanti le parole della referente dell’associazione, che ha spiegato come il porto dei piccoli non è solo un equipaggio formato da persone che condividono l’amore per il mare, ma piuttosto il motore di un associazione che crede fortemente nel potere del suo gruppo, un team che navigando per mari raggiunge ospedali, scuole e teatri per portare serenità e sorrisi. whatsapp-image-2016-10-23-at-17-51-31

Parole di ringraziamento da parte della responsabile della struttura che ha elogiato le associazione presenti e la scuola Lituus per la calorosa accoglienza, “ una sinergia con la Città di Santa Marinella che ormai dura da anni, fatta di scambi di sorrisi reciproci e di servizi per la comunità, un filo fatto di solidarietà che lega il Comune, l’Ospedale ed il Volontariato.

Entusiasta l’Assessore Cucciniello che, oltre a ringraziare tutte le Autorità e le associazioni che hanno risposto all’appello, ha preannunciato una serie di attività natalizie in cantiere nate sulla base della condivisione di idee tra Amministrazione e forze di Volontariato sociale.

Per seguire i tour del porto dei piccoli basta cliccare sulla paginahttp://www.ilportodeipiccoli.org/it/home/.

Il servizio integrale nel prossimo tg

“Io non rischio”: campagna nazionale per le buone pratiche di protezione civile 15 e 16 ottobre i volontari vi aspettano in passeggiata a Santa Marinella

immagine-copertina-facebook-io-non-rischioPer il sesto anno consecutivo il volontariato di Protezione Civile, le istituzioni e il mondo della ricerca scientifica si impegnano insieme campagna di comunicazione nazionale sui rischi naturali che interessano il nostro Paese. Il weekend del 15 e 16 ottobre 7.000 volontari e volontarie di protezione civile allestiranno punti informativi “Io non rischio” in circa 700 piazze distribuite su tutto il territorio nazionale per diffondere la cultura della prevenzione e sensibilizzare i propri concittadini sul rischio sismico, sul rischio alluvione e sul maremoto. A poco meno di due mesi dal sisma che ha colpito il centro Italia il mondo del volontariato, che insieme al Servizio Nazionale della Protezione Civile è in prima linea nella gestione dell’emergenza, si farà portavoce delle buone pratiche di prevenzione dei rischi.

(altro…)

Biblioteca Capotosti: presentazione del libro, “Resistere in Piedi” di Pietro Nenni Sabato 8 Ottobre alle ore 17.30 presso la Biblioteca Comunale di Santa Marinella

 

La Biblioteca Civica Capotosti.
La Biblioteca Civica Capotosti.

Sabato 08 Ottobre alle ore 17.30 presso la Biblioteca Comunale “Alessandro Capotosti” di Santa Marinella (Via Aurelia 310) avrà luogo la presentazione del libro “Resistere in Piedi. Le parola di Pietro Nenni” dell’autrice Francesca Vian, docente di lettere e lessico politico.

Interverranno alla presentazione la Senatrice Cinzia Bonfrisco, Pier Ernesto Irmici ed Alessandro Munelli. L’amministrazione Comunale di Santa Marinella sarà rappresentata dal Sindaco Roberto Bacheca, dall’Assessore alle attività bibliotecarie Marcella Alfè ed il Consigliere Comunale Eugenio Fratturato, nonché Presidente Provinciale dell’Avis Lazio.

 

L’attrice Elena Presti leggerà alcuni brani del libro.

 

Pietro Nenni è stato, nella metà del secolo scorso, non solo il leader socialista italiano più popolare e prestigioso, ma anche pensatore e saggista.

L’autrice di questo saggio raccontato, “studiosa della parola”, ha ricostruito con rigore, sebbene in breve, la figura e l’opera di Pietro Nenni attraverso il racconto della sua vita, citazioni significative, critica letteraria e narrazione storica.

Francesca Vian descrive in queste pagine le ragioni della brillante efficacia persuasiva (metafore, parole nuove, formule politiche accattivanti…) del leader socialista.

Le numerose citazioni, oltre a restituire il linguaggio di Nenni, aprono lo sguardo su un’epoca chiave della storia d’Italia e sui momenti biografici salienti di uno dei più alti protagonisti delle vicende europee.

 

Ingresso gratuito

 

Uff. Stampa

Roberto Boccoli

0766671513

Via Aurelia 455

Palazzo Municipale

Presentato alla Regione il nuovo Piano di Azione Locale

 

Roberto Bacheca
Roberto Bacheca

Il Comune di Santa Marinella, su iniziativa del Sindaco Roberto Bacheca e del Consigliere comunale Andrea Passerini, insieme ai Comuni di Civitavecchia, Ladispoli, Tarquinia e Montalto, all’Autorità Portuale, all’Assobalneari e ad altre realtà associative soprattutto del settore della pesca, ha presentato il nuovo Piano di Azione Locale (PdA), a valere sul bando regionale finanziato dal Fondo Europeo per gli Affari Marittimi e della Pesca (FEAMP), per il periodo 2014 -2020.

 

Il Gruppo di Azione Locale nel settore della pesca, denominato “FLAG”, attraverso la presentazione del Piano, intende promuovere le strategie di sviluppo territoriale dei prossimi anni, con l’obiettivo di incentivare il consumo di prodotti ittici locali presso le popolazioni residenti e la permanenza dei turisti legati al flusso crocieristico nel territorio del FLAG, accrescere le competenze degli operatori della pesca e promuovere progetti innovativi volti all’utilizzo delle energie rinnovabili nel settore.

(altro…)