Arte e Cultura

Cinema e fiction: dopo le riprese di “Squadra antimafia” torna Rosy Abate a Santa Marinella, in programma anche l’arrivo di Roul Bova in “Ultimo”

Una foto del set cinematografico.
Una foto del set cinematografico.

La Taodue srl sceglie di nuovo Santa Marinella come scenario per le riprese della nuova serie dedicata al personaggio di Rosy Abate, dopo le riprese della fiction Squadra Antimafia. Proprio ieri, infatti, la “boss” Abbate, interpretata dall’attrice Giulia Michelini, è tornata a Santa Marinella in una edizione che quest’anno la vede più che mai protagonista.

La trama parla di una Rosy segnata dagli eventi che dopo aver simulato la propria morte, si è rifugiata, sotto mentite spoglie, in una cittadina della costa ligure. La sua è una vita tranquilla, normale: lavora come commessa in un supermercato ed è fidanzata con Francesco, uomo premuroso e affidabile che la ama senza conoscere la sua vera identità. Ma il passato di Rosy è troppo ingombrante per rimanere sepolto a lungo e ritorna sotto le sembianze di due mafiosi, i fratelli Sciarra, portatori di una verità che scuote alle fondamenta la sua nuova vita e le dona una nuova ragione per tornare a lottare: suo figlio Leonardo è ancora vivo. Catapultata di nuovo in Sicilia si troverà costretta ad affrontare la madre adottiva di Leonardo, in uno scontro armato per l’amore di due madri.

(altro…)

Carri allegorici 2017: il comitato Rioni senza Frontiere incontra il nuovo delegato Minghella

logo''rionisenzafrontiereConclusa la sfilata qualche mese fa e superate le turbolenze interne ed esterne che hanno investito i rioni cittadini, ripartono i lavori del comitato. Punto di partenza l’incontro previsto oggi nella stanza municipale con il sindaco Bacheca ed il nuovo delegato Emanuele Minghella.

Primo passo per il comitato dovrà essere, comunque quello di scegliere un nuovo Presidente, eletto dai membri del direttivo che, ricordiamo, è rappresentato dai presidenti di ogni rione e dalle Associazioni di volontariato facenti parte del direttivo, ai fini della logistica dell’evento.

Voci di corridoio fanno già presumere a qualche nomination, di recente, infatti, abbiamo letto alcuni comunicati del presidente della Pro Loco Raffaele Salerno che si era dichiarato disponibile ad una collaborazione con i rioni al fine di assumere la direzione della gestione della sfilata estiva prevista per la prima domenica di luglio.

(altro…)

Santa Marinella: al via tante attività culturali nella Biblioteca Comunale Capotosti L'assessore Alfè: "Stiamo programmando un'importante stagione"

Una foto della Biblioteca Capotosti.
Una foto della Biblioteca Capotosti.

Tante le attività culturali che si svolgeranno all’interno della Biblioteca Comunale “Alessandro Capotosti” di Santa Marinella. Dal 23 settembre sarà avviato il corso di supporto alla genitorialità denominato “Ohana”, rivolto ai genitori con bambini da 0 a 6 anni. Il corso, gratuito, avrà luogo ogni venerdì dalle ore 10 alle ore 11 per otto incontri consecutivi. Fino al termine del mese di settembre è in esposizione anche la mostra pittorica della concittadina Marina Ugolini, mentre dagli inizi del mese di Ottobre si svolgeranno altri due corsi di lingua gratuiti. (altro…)

Gli eventi di Settembre alle oasi WWF di Macchiagrande

La locandina dell'evento.
La locandina dell’evento.

 

OASI WWF DI MACCHIAGRANDE- DOMENICA 11 SETTEMBRE

Due partenze alle ore 11:00 e alle ore 15:00 con prenotazione obbligatoria.

GUINNESS WORLD ANIMALS

Alla scoperta del Guinness degli animali: qual è l’animale più veloce nel suo ambiente? Quale quello dal letargo più lungo o dal salto più alto e quale tra tutti è il più grande migratore? Immersi nella natura della nostra oasi affronteremo il tema dei “Record” animali, con uno sguardo sul perché di questi adattamenti estremi! (altro…)

Gli iscritti dell ‘associazione Afap incontrano il Papa a Novembre L'incontro con il Santo Padre si svolgerà presso la Sala Nervi nella Citta Del Vaticano.

La foto di papa Bergoglio.
La foto di papa Bergoglio.

E’ con entusiasmo e gioia  che questo direttivo comunica  che è in atto un contatto diretto con la Santa Sede in Roma, per stabilire la data in cui, sua Santità il Santo Padre Jorge Mario Bergoglio, accoglierà gli iscritti AFAP  in udienza presso la Sala Nervi in Città Del  Vaticano. (altro…)

I Ciprix portano in scena Monster Allergy: il santamarinellese Leo Garbetta in scena al Teatro Sistina. Nasce la prima scuola di musical per ragazzi da 8 a 12 anni

ciprixLeonardo Garbetta, 12 anni scorpione:  solare, amichevole e sensibile, figlio d’arte, inizia a studiare danza a soli 2 anni nella scuola della madre. Ascolta J-Ax, Emma e Fedez, un piccolo artista con il sogno di diventare un performer, e poi ci sono loro “I Ciprix”, la prima scuola di musical composta da ragazzi da 8 a 12 anni sotto la direzione di Francesca Cipriani, promotrice del progetto ed ideatrice della scuola “Musical Week End” dedicata alla formazione di giovani professionisti. Un’ idea sposata anche da Bruno Borraccini, fondatore di Project Leader e produttore del Musical la Famiglia Addams.

Un mix perfetto quello dello spettacolo “Monster Allergy”, il live show che andrà in  scena dal 22 al 25 settembre al Teatro Sistina di Roma. Dodici giovani artisti, cinque ragazzi e sette ragazze, selezionati tra centinaia di candidati tutti con ottime qualità e provenienti da molte regione italiane, che hanno superato le difficili audizioni tenutesi a Roma e Milano nel giugno scorso.

Ecco i protagonisti di questo show “mostruosamente divertente” : Tommaso Maria Parazzoli, Francesco Solitario, Roberto Maone, Lorenzo Armellin, Mariateresa Infelise, Caterina Lanfaloni, Noemi Bellini, Lisa Piccinnu, Camilla Lenzi, Arianna Corzani,  Sofia Starita e poi il nostro artista santamarinellese, Leonardo Garbetta,così piccolo ma già con un curriculum a 5 stelle.

Leonardo ha debuttato 4 anni fa con la boy band  “Modern Prince” di Francesca Cipriani, subito arriva l’ingaggio per il musical “ La Famiglia Addams” con Geppy Cucciari e Elio delle Storie Tese, dove ha interpretato il ruolo di Pugsley, ed ora si dichiara pronto ad affrontare una tournee di 6 mesi con ben 150 repliche in programma.

Leo nel backstage della Famiglia Addams  con Elio e Geppi Cucciari
Leo nel backstage della Famiglia Addams con Elio e Geppi Cucciari

Divertito ci racconta anche l’esperienza ad “AMICI” di Maria De Filippi nel coro dei THE KOLORS, giunti in semifinale nel 2015 ed infine le riprese dello spot della Tim: “mi diverto mentre studio per realizzare il mio sogno, quello di diventare performer”

Commozione negli occhi della mamma, l’insegnante di danza Simonetta Travagliati, che gli ha saputo trasmettere la passione per la danza e per lo spettacolo.

Non ci resta che fare tantissimi auguri al piccolo LEO, in attesa di veder avverarsi i suoi sogni.

 

Aristogatti e pietre dipinte: laboratorio di pittura per aiutare la gatta Aurelia Il 10% della somma raccolta in beneficienza alle cittadine colpite dal sisma in centro Italia

14218000_1097265037026315_909784257_nSul finire dell’estate, come ormai è tradizione, torna il mercatino solidale degli Aristogatti, la Colonia felina del castello di Santa Severa, regolarmente riconosciuta dal Comune di Santa Marinella, divenuta sezione locale dell’Ente Nazionale protezione Animali (ENPA). L’appuntamento è per domenica, fra le mura dell’antico maniero, affacciato sul mare, su quello che fu l’antico porto di Caere. Il tratto di costa oggi corrispondente all’abitato di Santa Severa, è stato oggetto di una frequentazione plurimillenaria che risale al neolitico. Sicuramente i piccoli felini lo abitano da sempre, come l’uomo. Oggi si prendono cura di loro i volontari della Colonia che da anni chiedono alla Regione un’area verde da poter attrezzare come rifugio, proprio là dove i gatti sono stanziali. E’ stata lanciata anche una petizione on-line, pubblicizzata anche da Mediaset e da TV2000 nella trasmissione di Licia Colò AnimalieAnimali, che ha raccolto quasi 11 mila firme. Le esigenze della colonia sono sempre molte, dalle pappe, che non bastano mai, alle cure veterinarie, al collocamento dei più sfortunati. Proprio in questi giorni Aurelia è stata trovata con un grosso buco in testa. I volontari sperano di poter affrontare le spese mediche con un laboratorio di pittura sui sassi dedicato ai bambini che si svolgerà proprio domenica. Comunque – difficoltà contingenti a parte – i gatti di Pyrgi sono solidali con tutti gli amici colpiti dalla tragedia del sisma. Proprio per questo verseranno il 10% dell’incasso sul conto corrente dedicato dell’Ente. Nonostante siano fra gli animali domestici più presenti nelle nostre case, oggi sono ancora molti gli atti di violenza consumati ai loro danni. Secondo il Rapporto Zoomafia 2016 della LAV ogni ora è aperto un fascicolo d’inchiesta per reati a danno di animali. Il più contestato è quello di maltrattamento, con 1.870 procedimenti, pari al 29,93% dei 6.249 avviati nel 2015. Ogni 90 minuti è indagata una persona. Seguono l’uccisione di animali con 1.789 procedimenti e 354 indagati. Secondo Ciro Troiano, responsabile dell’Osservatorio Zoomafia LAV, è sempre più evidente la presenza di una sorta di affaristi zoomafiosi formati da imprenditori senza scrupoli e speculatori che, per il raggiungimento dei loro obiettivi, creano sinergie scellerate con delinquenti, funzionari collusi e faccendieri, uniti dall’interesse economico comune.

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO

“Io Leggo”: laboratorio di poesia a Santa Marinella

Il Comune di Santa Marinella ha presentato sul bando regionale “Io Leggo”, la proposta di un innovativo modello didattico per coinvolgere i giovani nella scoperta, comprensione ed approfondimento, di una delle arti che trova miglior espressione nella storia moderna e contemporanea: la poesia.

Il progetto, denominato “Emozioni in versi”, elaborato e promosso dal Consigliere Andrea Passerini, è pensato per arricchire il bagaglio culturale dei giovani, infondendo e consolidando l’amore per la poesia, in un percorso che parte dalla sua lettura e studio e arriva alla sua elaborazione, scrittura e produzione.

“Abbiamo voluto arricchire il panorama delle politiche giovanili con un’altra proposta che mira a mettere i ragazzi al centro del processo di apprendimento, motivando la loro partecipazione attiva e la loro creazione artistica. – afferma il Sindaco Roberto Bacheca – Il progetto vuole anche rilanciare il ruolo della Biblioteca comunale, non solo come luogo di conservazione, ma anche come luogo di incontro, aggregazione culturale, in cui si ha l’occasione di apprendere e di esprimersi, e in cui potenziare i processi di integrazione e di inclusione sociale”.

Per il Consigliere Passerini “il modello didattico è basato sull’impiego della tecnologia audio visuale (con la produzione di video-poesie), la coniugazione fra l’arte poetica e quella musicale e recitativa, il confronto con i professionisti, lo stimolo all’elaborazione ed alla scrittura. In ogni lezione il giovane entrerà prima a conoscenza della musicalità della poesia, con i testi recitati da professionisti, accompagnati dalle musiche più adatte alla metrica e alla ritmica, e da immagini evocative del significato (momento dell’enfasi). Poi sarà introdotto all’analisi semantica, con lo studio dei significati e delle forme retoriche (momento dell’interiorizzazione). Il laboratorio di poesia durerà 5 mesi, attraverso l’esemplificazione relativa ai principali movimenti, stili, autori ed opere che hanno caratterizzato la storia di questa arte, ed avrà un momento finale dedicato alla scrittura. Il “premio” sarà costituito dalla realizzazione di un Dvd che raccoglierà le produzioni poetiche dei ragazzi e ne armonizzerà i testi con un sapiente utilizzo della recitazione, delle musiche e delle immagini. Speriamo che il progetto venga finanziato, in maniera tale da permettere la patrimonializzazione del modello operativo e la duplicazione, con costi gestionali ridottissimi, negli anni futuri ad altri gruppi di giovani”.

Franco Ciambella torna con “Frammenti” all’insegna della solidarietà Incasso devoluto a As.S.pro.Ha. che lo condividerà con i paesi colpiti dal terremoto. Performance canora di Alice Paba

Si è tenuta ieri sera la diciassettesima edizione di “Frammenti” spinta dalla passione sulla settecentesca scalinata di Porta Livorno a Civitavecchia che per l’occasione è stata “vestita” di luce. L’evento, ideato e organizzato da Franco Ciambella e Giulio Castello per l’Associazione artistico culturale “Il Mosaico”, è stato introdotto dall’assolo della ballerina Veronica Iengo coreografata da Emanuela Scicchitano.

Chiara Giallonardo elegante e bravissima come sempre ha condotto la serata fatta di un susseguirsi di moda, musica, danza e solidarietà. L’incasso delle libere donazioni è stato infatti interamente devoluto alla Onlus As.S.pro.Ha. attiva da oltre trent’anni con un centro diurno per persone diversamente abili che quet’anno ha voluto dividere l’incasso con i paesi copliti dal terremoto perché la solidarietà è qualcosa che nasce dal cuore. Raggiunta la cifra di € 2.550,00

Il glamour della capsule fatta sfilare da Francesco Paolo Salerno ha aperto i momenti moda: Ogni immagine nella testa dello stilista diviene struttura, taglio, proporzione, avvolge una donna eterea, con influenze moderne, illusioni senza confini, con alcuni imprescindibili must. I continui viaggi in giro per il mondo, che lui stesso definisce emozionali, completano il profilo avanguardista dello stilista. La moda del couturier è stata seguita dal passo a due di Letizia Pirisi e Andrea Modica, Chiara Giallonardo ha poi intervistato Mattia Camboni, il giovanissimo atleta di windsurf che ha partecipato alle recenti Olimpiadi si Rio.

L’internazionalità di “Frammenti” è testimoniata dalla presenza del fashion-designer sudamericano Martin Alvarez che crea forme morbide, drappeggi asimmetrici per un mix di volumi realizzati in fibre naturali come seta, cotone e lana prodotti in Italia. Ogni abito è realizzato interamente al manichino per ottenere capi unici ed esclusivi evocando nella sua natura la massima espressione. Gli abiti hanno un sistema de confezione ecosostenibile salvaguardando l’ambiente.

Alice Paba, giovane quanto potete talento in ascesa, ha interpretato quattro brani tra cui “Toxic” che sta diventando il suo cavallo di battaglia. Un’aria svagata, un po’ magica, un po’ svampita: ha interpretato i pezzi tirando fuori una voce sorprendente che ha entusiasmato il pubblico di oltre mille persone. Ad arricchire la sua performance, un balletto interpretato da Federica Fusco, Federica Barbieri e Pamela Capuro coreografate da Francesca Feoli.

Franco Ciambella, lo stilista dei sogni, ha fatto sfilare abiti simbolo di deliziosa e maliziosa femminilità in cui la costruzione contrapposta alla destrutturazione, caratterizza una silhouette rigorosa, minimalista nei tagli e nelle forme, con accenti decorativi di ricco romanticismo realizzati in trame da sogno ed intrecci di ricami in cristalli, pizzi di vario genere e lavorazioni di petali 3D a volte sfumati, a volte talmente realistici da sembrare veri. Una capsule simbolo di estrema e raffinata femminilità, dove l’eleganza senza tempo si attualizza in una palette di colori vivi che si contrappongono al color “Nude” metafora di un corpo foriero di rinascita e dove l’evanescenza di tessuti super leggeri, simboli del sogno, viene segnata da addensamenti materici, metamorfici e floreali a rappresentare una reale gioia e rinascita, un inno alla vita.

Un’emozionata Mariarita Colucci, presidente As.S.pro.Ha., ha ringraziato tutti per il costante sostegno ricevuto dall’associazione che come detto si è impegnata a condividere l’incasso con le terre colpite dal Sisma. L’evento si è potuto realizzare solo grazie al vitale contributo della Fondazione Ca.Ri.Civ. di altri sponsor e di tanti volontari.

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO

Amatriciana per Amatrice: il Sindaco Bacheca firma un assegno da 7 mila Euro Grande soddisfazione dei commercianti del centro storico

Roberto Bacheca firma simbolicamente il grande assegno in piazza
Roberto Bacheca firma simbolicamente il grande assegno in piazza

Banca della Solidarietà, questo l’istituto di credito che gli organizzatori della manifestazione “Amatriciana per Amatrice” hanno scelto per l’assegno gigante che il Sindaco ha firmato in Piazza Trieste, segnando la cifra di 7.023, 00 euro.

Grande soddisfazione per i commercianti del centro storico, che si sono messi in gioco cucinando chili e chili di pasta all’amatriciana, mentre gli amministratori comunali hanno servito il piatto tipico cucinato dai ristoratori di Piazza Civitavecchia e Piazza Trieste, indossando una maglia bianca con la scritta Santa Marinella per Amatrice.

Alla presenza anche dell’Ex Sindaco di Roma Gianni Alemanno e dell’On. Pietro Tidei, il sindaco Bacheca ha contattato in diretta Sergio Pirozzi, primo cittadino di Amatrice, che ha ringraziato tutti per il grande sostegno che Santa Marinella ha dimostrato fin dalle prime ore, alla città colpita dal sisma ed ha lanciato un’iniziativa di gemellaggio tra i due Comuni. Ricordiamo infatti che i nostri volontari sono ancora impegnati in attività di protezione civile nelle tendopoli e continua, inoltre, la raccolta degli aiuti umanitari presso il Nucleo Sommozzatori.

“La risposta dei cittadini di Santa Marinella è stata veramente fantastica – affermano il Sindaco Roberto Bacheca ed il Consigliere Comunale Patrizia Befani – a dimostrazione della generosità e vicinanza della nostra comunità. L’intera somma sarà ora devoluta alla città di Amatrice”.

“Vogliamo ringraziare di cuore tutti coloro che hanno partecipato, aderito e collaborato a questa iniziativa – proseguono -, dai tanti volontari ai ristoratori del Centro Storico (La Piazzetta, L’Acqua Marina, il Bettolino e il Gabbiano) agli sponsor che hanno donato tutto il materiale per la preparazione del piatto tipico di Amatrice”.

Nel comunicato ufficiale un ringraziamento speciale anche al Comandante dei Carabinieri Roberto Bernardini, al Comandante della Polizia Locale Mario Adinolfi, a tutte le associazioni di Protezione Civile e di volontariato, al Presidente dei commercianti del Centro Storico Rosario Turco e a tutti i cittadini che hanno partecipato a questa bellissima serata di solidarietà.

 

Alcune immagini della manifestazione nel prossimo TG di TSM.

Il patrimonio mondiale nella scuola Presentato al Mibact il progetto dell’ Associazione beni italiani patrimonio mondiale Unesco

 

La foto della conferenza.
La foto della conferenza.

È stato presentato martedì mattina 6 settembre nella Sala Spadolini del MiBACT il Progetto “UNESCO NELLA SCUOLA” finalizzato a divulgare la conoscenza del Patrimonio italiano Unesco e promuovere la consapevolezza del suo autentico valore e significato presso i cittadini più giovani tramite le scuole. (altro…)

Domani in passeggiata si svolgerà il dodicesimo “Memorial Michele Varchetta” Appuntamento quindi in Passeggiata domenica 4 settembre ore 12:00 per assistere al memorial

logo Nucleo Sommozzatori Santa Marinella OnlusDomani alle ore 12:00 presso lo specchio di mare antistante la passeggiata, si svolgerà la consueta gara dei pattini “Memorial Michele Varchetta”giunta ormai alla dodicesima edizione. Organizzata dal Nucleo Sommozzatori onlus di Santa Marinella con la supervisione del ufficio locale marittimo della Capitaneria di Porto di Santa Marinella ha lo scopo di ricordare la tragica scomparsa del nostro concittadino in una battuta di pesca notturna. Come tutti gli anni saranno presenti i famigliari a premiare i vincitori di questa gara. A terra ci sarà il supporto della Pro Pyrgi, Misericordia e Croce Rossa comitato di Santa Severa. A sfidarsi saranno quest’anno, tutti ragazzi della nostra città. La singolare gara che ormai si svolge da oltre dodici edizioni chiude come sempre i festeggiamenti estivi cittadini coinvolgendo sempre tante associazioni e curiosi che accorrono a tifare i propri begnamini. Lo scorso anno si diedero battaglia i rioni cittadini, quest’anno sarà la volta dei giovani ragazzi di Santa Marinella che si sfideranno nella dura gara a due manche più la finalina e la finale per decretare il vogatore più forte, il percorso sarà lungo mille metri, sarà segnalato a mare con due grandi boe distanziate di 250 metri una dall’altra. Appuntamento quindi in Passeggiata domenica 4 settembre ore 12:00 per assistere al memorial “Michele Varchetta”. Le telecamere di Telesantamarinella saranno presenti per filmare l’evento e potrete vederlo nel consueto Tg del giovedì presso le nostre pagine social e per chi vuole potrà seguire la diretta Tv sul digitale terrestre mercoledì dalle ore 15:30 su Mecenate tv canale 815.

Sabato 3 settembre – Scritti d’Autore con Matteo Bussola: presentazione del libro “Notti in bianco, baci a colazione”  (Einaudi) presso la Libreria Scritti e Manoscritti. Ingresso libero.

 

 

14125087_1574734519499695_6290539954772454852_oNuovo appuntamento con gli Scritti d’Autore il 3 settembre alle ore 18.00 presso la libreria Scritti e Manoscritti di Ladispoli. Questa volta verrà a trovarci Matteo Bussola, autore del libro NOTTI IN BIANCO, BACI A COLAZIONE, edito da Einaudi nella collana Stile Libero Extra. L’incontro è aperto a tutti. Vi aspettiamo.
Matteo Bussola, padre di tre figlie piccole, in questo libro ci racconta buffe scene domestiche, dialoghi strampalati, riflessioni sottovoce e gesti della vita di ogni giorno e si scopre quanto poetica possa essere la paternità.
INGRESSO LIBERO. Per informazioni: 06.99222257 – scrittiemanoscritti@gmail.com

Pagina facebook: Libreria Scrittiemanoscritti

Matteo bussola (Verona, 1971) nella sua vita passata era architetto. A trentacinque anni ha deciso di cambiare tutto. Oggi fa il papà di Virginia, Ginevra e Melania. Per lavoro disegna fumetti (nel 2012 inizia a collaborare con Sergio Bonelli Editore, entrando a far parte dello staff di disegnatori della serie Adam Wild), e quando è in debito d’ossigeno scrive. Notti in bianco, baci a colazione è il suo primo libro.

(altro…)

La cultura cubana a Santa Marinella e Ladispoli

SalsaSantaMarinellaUna delle realtà più affermate in tutto il litorale laziale negli ultimi anni è la salsa cubana.

Danza di origine caraibica che, con le sue melodie, con il suo ritmo, la cultura, e il suo linguaggio sensuale e divertente è divenuta una delle maggiori tendenze di sempre, pronta più che mai a far ballare e divertire tutti, dai più grandi ai più piccini. Ed è proprio la sua musica allegra che spinge migliaia di persone, ad immergersi in questo mondo pieno di cultura e di storia che affascina sempre più.

Una delle scuole più importanti sul territorio laziale è rappresentata dalla A.s.d Grupo Loco di Fabio Fadda e Stefano Bruschi; i suoi maestri Renato Lavagnini, Laura Poleggi e Kimbo Terry Valiente, con passione e preparazione, insegnano e trasmettono ai propri allievi questa cultura in ogni sua piccola sfaccettatura senza tralasciare il fattore determinante: Il divertimento.

Presente a Civitavecchia da moltissimi anni, da Settembre la scuola continua i suoi corsi, con i maestri Renato Lavagnini eLaura Poleggi, anche a Santa Marinella presso la Palestra CLUB PUNTOFITNESS e a Ladispoli nella PAlestra CicloGym.

La scuola Grupo Loco si è stabilita come una vera e propria realtà creando, insieme ai propri allievi, un gruppo unito e coeso capace di divertirsi nelle ormai famosissime serate salsere del litorale e della capitale Romana.

Per entrare a far parte di questo grande “Grupo Loco” bisogna solamente attendere l’inizio dei prossimi corsi e delle prossime serate in programma in tutto il litorale laziale!

Vieni a divertiti con noi… per tutte le informazioni visita le pagina Facebook: GrupoLoco – CORSO LADISPOLI CORSO SANTA MARINELLA o contattata direttamente i maestri Renato Lavagnini e Laura Poleggi! #BailaGrupoLoco

Concluso il corso ” Anch’io sono la Protezione Civile”

14117865_1080873455334381_5460770863128706541_n“Si è conclusa domenica  con la consegna degli attestati alla presenza del Sindaco e del Presidente del consiglio comunale di S.Marinella il campus formativo presso la CRI di S.Severa – S.Marinella  “ANCH’IO SONO LA PROTEZIONE CIVILE”

Settimana intensa per i ragazzi, che hanno avuto modo di toccare con mano la macchina della #protezionecivile. Grande impegno da parte dello staff del campo, degli istruttori della #crisantasevera, Vigili del Fuoco, Corpo Forestale dello Stato, Polizia Locale di S.Marinella, Pro Pirgy, Nucleo Sommozzatori, CUCS, CIVES, Telesantamarinella e dell’Amministrazione Comunale a cui va il nostro ringraziamento. 
WP_20160825_16_04_40_ProSono stati giorni intensi e dolorosi per il sisma nel reatino accorso proprio durante il campo ma grazie all’energia e la gioia degli allievi abbiamo ricevuto una spinta in più per affrontare l’emergenza. 
Per alcuni giorni attraverso le foto postate sulla nostra pagina facebook, abbiamo descritto ciò che siamo e ciò che facciamo tutti i giorni con la speranza di aver non solo descritto dei bei momenti del campus ma anche di avervi fatto accendere la voglia di unirvi a noi. IMG_20160822_113501
GRAZIE”

Santa Marinella: Il 7 settembre un piatto di Amatriciana per la ricostruzione

14182364_10209648487836298_1491140439_nSanta Marinella e Santa Severa anche in questa tragedia che ha colpito il centro Italia hanno saputo reagire con la consueta solidarietà che le distingue, portandoci in prima linea nei soccorsi e negli aiuti alle popolazioni colpite dal sisma ad Amatrice. Patrizia Befani, delegata al centro storico e turismo,  ci fa sapere che ” Il giorno 7 settembre presso Piazza Trieste e Piazza Civitavecchia e in accordo con il comitato dei commercianti, si effettuerà una raccolta fondi per sostenere la ricostruzione delle città colpite dal terremoto”. Un piatto di Amatriciana e una bottiglietta d’acqua al costo di 5 euro. L’incasso sarà totalmente devoluto in favore delle popolazioni colpite dal sisma. “Mi auguro – dichiara la delegata – che parteciperanno molte persone e anche se questa iniziativa può sembrare una goccia d’acqua in un oceano di disgrazia, sono convinta che tante gocce creeranno un grande e nuovo oceano di speranza. Dico questo perchè in tutto il comprensorio si stanno organizzando tante manifestazioni come queste per sostenere la ricostruzione ed ognuno nel suo piccolo potrà contribuire fattivamente a questo progetto. Ci tengo a ringraziare tutti i commercianti del centro storico che si sono resi disponibili gratuitamente a cucinare, le band locali e l’amministrazione, tutta, per il sostegno alla serata del 7 settembre“. A Tolfa sabato sera sono stati venduti ben 500 piatti di Amatriciana nella piazza centrale, Civitavecchia si sta organizzando con un grande evento musicale alla Marina. Tantissime le iniziative invece che nel Comune di Santa Marinella si sono portate avanti da Mercoledì 24 Agosto:  tutte le forze di Volontariato e Soccorso sono partite a poche ore dal sisma intervenendo nella zona rossa del comune di Amatrice e dopo aver istituito il Campo Base del Coreir della Regione Lazio, sono andate in soccorso della popolazione.  In città invece, molteplici associazioni e singole persone hanno letteralmente invaso la sede del Nucleo Sommozzatori di Santa Marinella donando beni di tutti i tipi e per tutte le necessità tanto da dover dare lo stop momentaneo alla raccolta. La Coop Culture invece ha aderito all’iniziativa del Ministro Franceschini donando tutti gli incassi del museo del Mare di Santa Severa di domenica 28 agosto. Per chi volesse è stata istituita anche una raccolta fondi presso la Parrocchia di San Giuseppe. Ora il 7 Settembre ci sarà questa manifestazione al centro della città, sarà un momento per trascorrere del tempo insieme e far sentire il nostro supporto. L’appuntamento quindi è in Piazza Trieste il 7 Settembre dalle ore 20:00 con un buon piatto di pasta all’Amatriciana .

CoopCulture: adesione all’iniziativa promossa dal ministro Franceschini tutti gli incassi dei biglietti di ingresso che sono stati venduti ieri, saranno devoluti per la ricostruzione del terremoto

IMG_3273Ieri al Museo civico del mare e della navigazione antica al Castello di Santa Severa, tutti gli incassi dei biglietti di ingresso che sono stati venduti, saranno devoluti per la ricostruzione del terremoto. CoopCulture, sentito il Comune di Santa Marinella, aderisce all’iniziativa promossa dal ministro Franceschini per domenica 28 agosto a sostegno delle aree colpite dal sisma e per il recupero dei molti beni culturali distrutti o danneggiati. Per questo la cooperativa, che gestisce i servizi del museo civico del mare, devolverà l’intero ricavato dei biglietti in segno di solidarietà ai paesi così duramente colpiti dal sisma. Il recupero dei beni culturali e’ un elemento importante non solo per il valore di questo patrimonio ma anche per la coesione delle comunità colpite e per il rilancio della vita e dell’economia di questi paesi. La nostra cooperativa e’ da sempre impegnata per questi valori e si riconosce nel l’iniziativa assunta dal ministro Franceschini

Terremoto: l’opinione del Dott. Di Giuseppe

 

Tra l’impegno nello stipare il materiale di una raccolta alimentare ed una raccolta fondi pro terremoto del Centro Italia, ho avuto modo di leggere l’intervista di Francesco Peduto, presidente del Consiglio nazionale dei geologi, il quale ci spiega che: “Una percentuale tra il 20% e il 50% dei decessi, in questi casi, è causata da comportamenti sbagliati dei cittadini durante l’evento sismico”. Forse la percentuale è un po’ eccessiva, ma il concetto espresso è molto interessante, e penso meriti anche una riflessione psicologica importante, utile a ridurre il numero di decessi in caso di terremoto. (altro…)

Terzo convegno “Archeologia al chiaro di Luna”

poster arch chiaro di luna3Venerdi 26 agosto alle ore 21.00 parte la terza edizione di “Archeologia al Chiaro di Luna”, organizzata dal Movimento Archeoetruria e la collaborazione triennale della Biblioteca Civica Capotosti: l’evento è poi patrocinato anche dal Comune di Santa Marinella.

Introdurranno la serata il Sindaco Roberto Bacheca, la Delegata alla Biblioteca Marcella Alfè, la direttrice della biblioteca Cristina Perini e il cofondatore dell Archeoetruria Mario Ortensi.

Argomenti e relatori:

  • Santa Marinella e Santa Severa nelle opere del pittore Lorrain (Glauco Stracci)
  • Le fattorie di epoca romana in Santa Marinella (Vincenzo Allegrezza)
  • storia di Torrimpietra (archeologa Alessandra Squaglia)

Quest’anno sarà aperta per l’occasione una mostra extemporanea di antiche litografie del’700 raffiguranti il nostro territorio.