Salute e Servizi sociali

Carta Sia e bando a sostegno della povertà. Anche Santa Marinella aderisce al progetto. I modelli disponibili presso i servizi sociali del comune.

Layout 1
Layout 1

Si chiama Sostegno per l’Inclusione Attiva (SIA) ed è una misura di contrasto alla povertà che prevede l’erogazione di un beneficio economico alle famiglie in condizioni disagiate nelle quali almeno un componente sia minorenne oppure sia presente un figlio disabile o una donna in stato di gravidanza accertata.

Con il Decreto interministeriale tra Ministero del lavoro e politiche sociali del 26 maggio 2016, il Sostegno per l’Inclusione Attiva, già sperimentato nelle città più grandi del Paese, è stato completamente ridisegnato e viene esteso a tutto il territorio nazionale. Sono i comuni, ad occuparsi dell’interazione con le famiglie ed a gestire il progetto.

Sulla materia interviene l’Assessore ai servizi sociali Rosanna Cucciniello che spiega: “ ogni nucleo familiare richiedente dovrà aderire ad un progetto personalizzato di attivazione sociale e lavorativa individuato dai servizi sociali del Comune in rete con gli altri servizi del territorio  e con i soggetti del terzo settore, le parti sociali e tutta la comunità” e conclude “ Il progetto viene costruito insieme al nucleo familiare sulla base di una valutazione globale delle problematiche e dei bisogni e coinvolge tutti i componenti, instaurando un patto tra servizi e famiglie che implica una reciproca assunzione di responsabilità e di impegni”

 Pertanto, dal 2 settembre 2016 i cittadini in possesso dei requisiti possono presentare la richiesta per il SIA direttamente ai servizi sociali del Comune di appartenenza e riceveranno anche informazioni sull’attivazione della carta SIA presso le poste italiane.

 

Terremoto: accordo Comune, Protezione Civile e Parrocchia per la raccolta fondi Conferenza stampa in biblioteca: la parrocchia di San Giuseppe come punto per la raccolta di fondi volontari per l'emergenza

Lo stato attuale di Amatrice
Lo stato attuale di Amatrice

Ieri sera alle ore 21:00 presso la terrazza della biblioteca comunale di Santa Marinella si è tenuta la conferenza stampa da parte del Sindaco Roberto Bacheca, Andrea Verticelli, portavoce di tutte le forze di protezione civile impegnate nei soccorsi del sisma, gli assessori Rosanna Cucciniello e Marcella Alfè, per potere aggiornare la popolazione sullo stato attuale delle attività nella zona rossa, delle nostre Associazioni nella città di Amatrice. In primis il Sindaco di Santa Marinella ha comunicato lo stop momentaneo alla raccolta degli aiuti alimentari e vestiario destinati alle popolazioni colpite. Già da oggi, però,  in accordo con le Protezioni Civili e la parrocchia di San Giuseppe  è stata attivata una raccolta di fondi sul territorio del Comune di Santa Marinella e Santa Severa. Le risorse raccolte saranno a disposizione delle Protezioni Civili del territorio presenti sui luoghi colpiti dal terremoto per far fronte alle esigenze di prima necessità. Le donazioni vanno intestate alla parrocchia di San Giuseppe

IBAN: IT19 E 0306 9394 1100 0000 0302 26
CAUSALE: Raccolta fondi terremoto centro Italia

Mentre per chi vorrà fare piccole donazioni potrà recarsi direttamente in parrocchia e tramite busta chiusa con scritta la causale della donazione lasciarla presso la segreteria parrocchiale. Il Sindaco e gli assessori hanno elogiato il grande cuore della nostra città  che ha donato talmente tanto cibo, acqua, indumenti e molto altro, da riempire totalmente l’intera sede del Nucleo Sommozzatori. Semplici cittadini o i commercianti della città in pochissime ore hanno donato davvero di tutto, compreso 150 sacche di sangue da parte di donatori dell’Avis. Il referente delle Associazioni Andrea Verticelli ha spiegato le mansioni che stanno svolgendo i volontari nella città di Amatrice. Il Nucleo Sommozzatori, la Pro Pyrgi e la Misericordia arrivati nella giornata di Mercoledì sono stati impegnati nella creazione del campo base di accoglienza sfollati del COREIR della Regione Lazio e alcuni volontari impegnati nella zona più delicata  della camera mortuaria nella città con maggiori perdite di vite umane. Tutti i relatori della conferenza di ieri sera hanno elogiato il cuore della città che risponde sempre positivamente quando si tratta di donare per le popolazioni colpite da sciagure come questa appena accaduta o come in altre occasioni come il sisma dell’Aquila nel 2009 o nelle tantissime altre attività svolte dai volontari della nostra città.

A breve pubblicheremo un servizio video sulla conferenza.

“Anche io sono la Protezione Civile”: campo scuola per ragazzi Una collaborazione tra Protezione Civile e Comitato CRI locale

13907125_1062002380554822_1930360499982740232_nUltimi giorni per iscriversi al campo scuola “Anche io sono la Protezione Civile”: il progetto è un’iniziativa della Protezione Civile a cui per la prima volta ha aderito anche il Comitato CRI di Santa Severa – Santa Marinella.

Al campo gratuito che inizierà il 21 agosto e terminerà il 28 dello stesso mese potranno partecipare 20 ragazzi tra gli 11 e i 13 anni a cui verranno garantiti vitto, alloggio lezioni teoriche ed esercitazioni pratiche presso la struttura di Santa Severa.

Sarà una opportunità per stimolare i giovani alla cultura del volontariato, apprendere la struttura del sistema nazionale di protezione civile e praticare gesti salva vita.

Per informazioni contattare 0766.571733 o mandare una mail a cl.santasevera@cri.it

 

UNICEF: ad Aleppo due milioni di persone senza acqua corrente, situazione catastrofica per bambini e famiglie

UNICEFDue milioni di persone in Aleppo sono senza accesso all’acqua corrente della rete pubblica, a seguito dell’escalation di attacchi e di scontri che hanno danneggiato le reti elettriche essenziali per pompare le forniture di acqua in tutta la città.

Lo scorso 31 luglio gli attacchi hanno colpito la stazione di trasmissione di energia elettrica che alimenta il pompaggio dell’acqua per la parte orientale e occidentale della città. Le autorità sono state in grado di ripristinare con urgenza una linea elettrica alternativa il 4 agosto e il sistema idrico della città funzionava di nuovo. Ma in meno di 24 ore, l’intensificazione dei combattimenti ha danneggiato queste linee, ostacolando gli sforzi per ripararle. Come risultato, l’intera città è stata senza acqua corrente per quattro giorni.

“I bambini e le famiglie ad Aleppo si trovano ad affrontare una situazione catastrofica. Questi tagli si sono verificati in mezzo ad una ondata di calore, mettendo i bambini in un grave rischio di contrarre malattie trasmesse dall’acqua”, ha detto Hanaa Singer, Rappresentante UNICEF in Siria. “Per ottenere di nuovo acqua corrente non possiamo aspettare la fine dei combattimenti. Le vite dei bambini sono in grave pericolo”.

L’UNICEF con i partner stanno affrontando questa emergenza per portare l’acqua potabile ai civili in città. Tuttavia, riparazioni urgenti alle infrastrutture di energia elettrica sono fondamentali per il pompaggio di acqua, che è l’unico modo per soddisfare le esigenze di due milioni di abitanti della città. A meno che il pompaggio di acqua non venga ripristinato nei prossimi giorni i civili saranno costretti a ricorrere a fonti d’acqua non sicure.

“Esortiamo le parti del conflitto a consentire immediatamente l’accesso in sicurezza ai tecnici per effettuare le riparazioni essenziali ai sistemi idrici ed elettrici. Questo è l’unico modo in cui persone in tutta la città possono avere acqua potabile sicura. Infrastrutture civili come stazioni di energia elettrica e di pompaggio di acqua non devono mai essere attaccate”, ha detto Singer.

Il Bambino Gesù salpa a bordo di Nave Italia

Foto Nave ItaliaPer i pazienti dell’Ospedale Pediatrico romano nuove avventure in mare a bordo del brigantino a vela più grande al mondo. Domani a Civitavecchia cerimonia di saluto per il rientro della prima delle 3 spedizioni

 

Nuove avventure in mare per i piccoli pazienti dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù a bordo di Nave Italia. Si tratta del brigantino a vela più grande del mondo e che la Fondazione Tender to Nave Italia Onlus (creata dalla Marina Militare e dallo Yacht Club Italiano) dedica al recupero delle persone affette da disagio fisico o psichico.

 

Domani nel Porto di Civitavecchia rientrerà la prima delle tre spedizioni che caratterizzano l’edizione di quest’anno. Si tratta della terza edizione del progetto “A gonfie vele contro il cancro”, rivolto a bambini e ragazzi affetti da malattia onco-ematologica e seguiti presso il Dipartimento di Onco-ematologia pediatrica dell’Ospedale romano. Per l’occasione si svolgerà una cerimonia di saluto con consegna dei diplomi alla presenza del Delegato del Capo di Stato Maggiore della Marina Militare Contrammiraglio Riccardo Guarducci, del Nunzio Apostolico S.E.Rev.ma Mons. Francesco Canalini, del Direttore Sanitario dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù, Dr. Massimiliano Raponi, del Vice Presidente ACRI Matteo Melley e del Direttore Scientifico Fondazione TTNI Dr. Paolo Cornaglia.

(altro…)

“La giusta opportunità per ogni bambino” Il Comitato UNICEF  di  Civitavecchia   comunica    il  lancio  del  Rapporto sulla Condizione dell’Infanzia nel mondo 2016

FOTO UNICEFSi tratta, come sempre, di un appuntamento importante che permette di fare il punto sulla situazione dell’infanzia nel mondo.

 

L’UNICEF  dichiara  che secondo il rapporto sono stati fatti importanti progressi nel salvare le vite dei bambini, riportandoli a scuola e aiutando le persone ad uscire dalla povertà. Il tasso di mortalità infantile sotto i 5 anni, dal 1990, è più che dimezzato ed in paesi come Etiopia, Liberia, Malawi e Niger il tasso è sceso di oltre due terzi; in 129 paesi un eguale numero di bambini e bambine frequentano la scuola primaria e, rispetto al 1990, a livello globale, il numero delle persone che vivono in povertà estrema si è ridotto quasi della metà. Dal 1990 Il numero di morti tra le madri è diminuito del 43%; il numero annuale di morti di bambini sotto i 5 anni per polmonite, diarrea, malaria, sepsi, pertosse, tetano, meningite, morbillo e AIDS è diminuito da 5,4 milioni nel 2000 a 2,5 milioni nel 2015. I programmi per le vaccinazioni hanno portato ad una diminuzione di circa l’80% dei decessi per morbillo tra il 2000 e il 2014, prevenendo così la morte di circa 1,7 milioni di bambini. Si tratta però di un progresso non ancora equo.

(altro…)

Piani di zona. Civitavecchia, Tolfa, Santa Marinella e Allumiere organizzano centri diurni presso i Girasoli. Scade il 4 luglio 2016 il termine ultimo per partecipare all’avviso pubblico.

I centri diurni per disabili, quest’anno, saranno organizzati presso la struttura “I girasoli”. A darne notizia il Comune di Civitavecchia, ente capofila nei piani di zona tra i Comuni di Santa Marinella, Tolfa, Allumiere.

Basta essere residente in uno dei comuni facente parte del piano e quindi del distretto socio sanitario della ASL Roma 4 ex F1, essere in possesso del certificato di invalidità civile e certificazione medica che attesti la patologia in modo che si possa verificare la compatibilità del soggetto con le attività che si svolgeranno nel centro diurno.

I primi ad essere ammessi saranno coloro che presenteranno una ISEE inferiore o uguale a euro 14.000,00, ma, comunque, chi ha un’indicatore economico equivalente superiore, sarà inserito della graduatoria.

(altro…)

Santa Marinella, Bacheca dichiara: “ho già avuto modo di chiarire vicende che non mi riguardano”

Roberto Bacheca
Roberto Bacheca

Riceviamo e pubblichiamo. “In merito agli articoli apparsi oggi sui quotidiani locali circa l’indagine che mi vede coinvolto insieme ad altri esponenti politici del territorio, in presunte irregolarità su affidamenti ad una specifica cooperativa, torno a ribadire di aver chiarito tutta questa vicenda già in precedenza durante un Consiglio Comunale di alcuni mesi orsono, nel quale ho esposto i fatti e le vicende che mi vengono contestati in modo chiaro e sereno. Non ho mai fatto pressione alcuna e a chicchessia, né ho chiesto favori o ricevuto alcuna promessa.

Peraltro, come ho già avuto modo di specificare, si tratta di un affidamento regolarizzato attraverso un bando ad evidenza pubblica dal costo totale di 15mila euro, relativo a borse lavoro presso il Comune di Santa Marinella, cittadini evidentemente svantaggiati dal punto di vista economico ai quali è stata data un’opportunità di reinserimento sociale.

(altro…)

No ossidatore, giovedì un’assemblea pubblica Giovedì 14 alle ore 18.30 ci sarà un’assemblea pubblica presso la sala del caminetto della Chiesa di San Giuseppe

Acp, Sel, é possibile,
Acp, Sel, é possibile,

Un deciso aumento dei tumori. Questo è il dato che emerge dal sito dell’osservatorio epidemiologico della Regione Lazio. Un aumento del rischio che va dal 7 al 30% per chiunque viva a Civitavecchia, Santa Marinella, Tolfa e Allumiere.

Questa è la premessa del nostro NO all’ossidatore termico a S. Lucia. Il nostro territorio ha pagato e paga ogni giorno un prezzo altissimo all’impatto ambientale delle attività che già abbiamo deciso di ospitare.  Prime tra tutte la centrale  e il porto, poi gli effetti del cementificio, dei parchi serbatoi, del traffico e così via.

(altro…)

Servizi sociali: La Regione Lazio sospende il sostegno alla locazione per l’anno 2016

L'Assessore Rosanna Cucciniello
L’Assessore Rosanna Cucciniello

Si chiama Fondo per il sostegno alla locazione quello che la Regione Lazio – Area Infrastrutture Ambiente e politiche abitative –  ha instituito nel 2015 con propria deliberazione e destinato ai comuni del Lazio. Fondo destinato alla concessione di agevolazioni sugli affitti da parte di soggetti in difficoltà economica.

Diversi i criteri da possedere per l’accesso a tale beneficio, le graduatorie sono stabilite in base al reddito, ogni comune, entro il 15 marzo 2016, avrebbe dovuto comunicare i propri elenchi dei beneficiari alla direzione regionale. Tuttavia, è di qualche giorno fa la nota diramata dalla stessa Regione Lazio e rivolta a tutti i Comuni ed i cittadini della Regione interessati all’accesso al Fondo, che specifica come, nella Legge di stabilità dello Stato per l’anno 2016, non sono previsti finanziamenti destinati al sostegno alla locazione.

(altro…)

Santa Marinella: un nuovo automezzo per le attività sociali

Il Sindaco Bacheca e l'Assessore Cucciniello con il nuovo automezzo.
Il Sindaco Bacheca e l’Assessore Cucciniello con il nuovo automezzo.

Grazie al progetto “Liberi di essere, liberi di muoversi” ,Santa Marinella avrà un nuovo automezzo abilitato al trasporto di persone con disabilità motorie, destinato alle attività sociali dell’Amministrazione Comunale. Promosso dall’Assessorato ai servizi sociali del Comune di Santa Marinella, in collaborazione con la società Mobility Life, il mezzo è stato presentato oggi alla cittadinanza, presso il centro polifunzionale di Parco Saffi. Presenti il Sindaco di Santa Marinella Roberto Bacheca, l’Assessore ai Servizi Sociali Rosanna Cucciniello ed i responsabili della “Mobility Life”, la società che grazie alla collaborazione ed il sostegno economico degli imprenditori e commercianti del territorio, è riuscita ad attuare il progetto solidale. (altro…)

Santa Marinella:intervista a Rosanna Cucciniello sui tagli della Regione Lazio al Sociale

L'Assessore Rosanna Cucciniello
L’Assessore Rosanna Cucciniello

Oggi pomeriggio alle 15,00 presso l’aula Calamatta del Comune di Civitavecchia si è svolta una conferenza stampa in merito alla riduzione da parte della Regione Lazio della compartecipazione alle spese per l’RSA. L’ Assessore ai Servizi Sociail Rosanna Cucciniello che ha partecipato per il Comune di Santa Marinella afferma tutto il suo disappunto in un’intervista al nostro tg:” Per il 2015 il Comune ha messo a disposizione la somma con la certezza che la Regione Lazio avrebbe restituito l’80% della spesa totale, mentre con una determina di Dicembre, la stessa, ha ridotto al 16% tale cifra”.-prosegue  la Cucciniello-“Tutti i Comuni del territorio si stanno muovendo affinché la Regione dia una risposta alle nostre rimostranze ed il 19 Febbraio avremo un incontro con tutti i Sindaci per decidere come attivarci per far fronte a queste difficoltà che alcuni dei nostri concittadini dovranno affrontare.

Bambin Gesù: due nuovi strumenti per la riabilitazione pediatrica

Nella foto il nuovo strumento per la riabilitazione.
Nella foto il nuovo strumento per la riabilitazione.

Questa mattina alle 11,00 presso la sala conferenze dell’ Ospedale Pediatrico Bambin Gesù di Santa Marinella si è tenuta la cerimonia di ringraziamento alla Fondazione Roma, per la donazione dei due nuovi strumenti di ultima generazione progettati per consentire il recupero della funzionalità dell’arto superiore nei pazienti con disabilità motorie dovute a danni neurologici, congeniti o acquisiti. (altro…)

Armanda Gorgoretti riconfermata presidente di “Over 60” Il Circolo Anziani di Piazza Saffi ha un nuovo direttivo

Si sono concluse questa sera alle ore 19.00 le elezioni per il presidente Circolo Anziani comunale “Over 60” di Piazza Saffi. Chiusi i seggi si è proceduto immediatamente allo spoglio delle schede e, su 87 votanti, si è riconfermata Armanda Gorgoretti, presidente uscente, che ha ottenuto la maggioranza delle preferenze.

“Le elezioni si sono svolte con regolarità in un clima di grande serenità” – ha dichiarato la signora Gorgoretti – “I sei che hanno ottenuto più voti andranno a comporre il comitato direttivo e si divideranno le cariche: insieme a me, Valentino Oddi occuperà la carica di vicepresidente e nei prossimi giorni verranno assegnati gli altri ruoli. Un rappresentante del Comune era presente alle elezioni e stilerà una relazione per la giunta. Entro una settimana dovremmo essere totalmente operativi, visto che per superare questa fase burocratica abbiamo dovuto ridurre le nostre attività che però ora potranno riprendere pienamente”.

La signora Gorgoretti si è detta soddisfatta del consenso elevato che ha ricevuto, sprone a continuare lungo la propria linea di amministrazione.

Il Circolo “Over 60” era stato nelle settimane scorse oggetto di un’interrogazione in consiglio comunale da parte di Andrea Bianchi (PD) in merito ad alcune voci circolate attorno alla chiusura del circolo stesso: a rispondergli, su più punti, l’Assessore ai Servizi Sociali Rosanna Cucciniello, il Sindaco Roberto Bacheca e il Segretario Generale Dott. Migliore. La polemica ruotava tutta attorno alla sospensione dell’attività straordinaria del Circolo, che però, veniva spiegato, era dovuta solo all’adempimento burocratico di dover eleggere il nuovo direttivo: fatto che viene confermato dalle parole del presidente Gorgoretti.

Oncologia Oculare: a Palidoro un nuovo macchinario per la diagnosi del retinoblastoma

ONCOLOGIA OCULARE: AL BAMBINO GESU’ DI PALIDORO NUOVO MACCHINARIO PER LA DIAGNOSI DEL RETINOBLASTOMA Mercoledì 27 gennaio 2015, alle ore 13,30, presso la sede di Palidoro dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù, verrà inaugurato un nuovo macchinario diagnostico di ultima generazione per la diagnosi del retinoblastoma. Interverranno Luca Buzzonetti, responsabile di Oculistica del Bambino Gesù, Cynthia Russo, responsabile del Fundraising e della Comunicazione Sociale della Fondazione Bambino Gesù Onlus, Daniele Vita, presidente dell’Associazione Italiana per la Lotta al Retinoblastoma e l’attrice Maria Grazia Cucinotta, testimonial dell’associazione. Saranno inoltre presenti le famiglie dei pazienti in cura

Epifania con l’UNICEF e la Compagnia Percuoco a Regina Coeli Emozioni e allegria nel giorno della Befana per un’iniziativa solidale

A Regina Coeli consegnata la Pigotta a TSM
Pina Tarantino (UNICEF) consegna la Pigotta a Alessandra De Antoniis e Alessandro Fiorucci per TSM

Pina Tarantino, responsabile del Comitato UNICEF di Civitavecchia, ieri 6 gennaio 2016, ha portato in trasferta speciale la Compagnia Percuoco di Santa Marinella per una “Befana in allegria” per molti detenuti del carcere romano di Regina Coeli: più di ottanta di loro nel pomeriggio hanno riso e partecipato animatamente alla messa in scena dello spettacolo diretto da Settimio Guredda “La Fortuna con la F maiuscola”, portato in scena in molte piazze locali. In platea, oltre ai detenuti, il personale di guardia e la responsabile UNICEF, era presente anche la direttrice del carcere romano la dott.ssa Silvana Sergi, che a fine rappresentazione ha espresso alla compagnia tutto il suo apprezzamento per l’ottima rappresentazione e ha inoltre ringraziato tutti gli attori santamarinellesi per l’impegno messo per realizzare questo spettacolo.

Calorosi applausi e grosse risate per la compagnia, che nella persona del regista-attore Settimio Guredda ha ringraziato tutti per aver partecipato calorosamente alla rappresentazione. L’UNICEF con l’occasione ha consegnato, alla direttrice e ai detenuti, le famose Pigotte, le bambole di pezza che l’Organizzazione internazionale da anni realizza per la raccolta di fondi, e ha spiegato come vengono realizzate nel carcere di Civitavecchia e offrendo informazioni su come poterle realizzare.

Inaspettata è stata la visita a sorpresa presso il carcere di Regina Coeli del Ministro alla Giustizia Orlando poco prima dell’inizio della rappresentazione.

TeleSantaMarinella.tv era presente con le proprie telecamere a questo appuntamento emozionante, che potrete vedere giovedì 7 alle ore 15:30 in diretta televisiva al consueto appuntamento settimanale delle anticipazioni del TG7 su Mecenate Tv (canale 815).

Pina Tarantino, a nome del Comitato UNICEF di Civitavecchia, ha consegnato anche a noi di TeleSantaMarinella.tv una speciale Pigotta che terremo con noi nei nostri telegiornali, per sensibilizzare l’opinione pubblica sull’importanza di contribuire ad aiutare il prossimo in difficoltà, ovunque esso sia, perché come recita lo slogan dell’UNICEF, “Una Pigotta adottata è una vita salvata” .

Aperta la Porta Santa al Bambin Gesù di Palidoro

Riceviamo e pubblichiamo

Aperta oggi a Palidoro la Porta Santa dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù. In occasione del Giubileo della Misericordia, la cappella dell’Ospedale del litorale è stata designata Porta Santa da Mons. Gino Reali, vescovo della Diocesi di Porto-Santa Rufina. La processione, il rito di apertura, la Santa Messa, la benedizione del presepe e di tre grandi tele realizzate dai bambini ricoverati, il battesimo di un piccolo pazientedell’Ospedale: sono state queste le tappe della liturgia di apertura della Porta che da oggi e per tutto l’anno giubilare potrà essere visitata da pellegrini e fedeli. Hanno partecipato insieme alla presidente del Bambino Gesù, Mariella Enoc, tanti bambini con le loro famiglie. (altro…)

“Aurora pronto farmaco” il servizio partirà da gennaio

L’associazione di promozione sociale “Aurora” di Santa Marinella effettuerà un servizio a domicilio di consegna di farmaci, prodotti sanitari, farmaceutici e analisi. Il progetto partirà a gennaio 2016 e si chiamerà “Aurora pronto farmaco” questo servizio è rivolto a tutti i cittadini e si attiva con una semplice chiamata al 345 4455472. Il servizio è svolto in collaborazione con L’Avis di Santa Marinella. L’incaricato dell’Associazione Aurora provvederà alla consegna dei farmaci presso il domicilio del richiedente, ritirando l’eventuale somma dovuta a titolo di ticket o altro onere, rilasciando una apposita ricevuta. Il servizio viene svolto in giorni e orari concordati dal lunedì al sabato, e si attiva con un rimborso spesa da parte dell’utente di 5,50 euro a consegna di farmaci o parafarmaci . I cittadini interessati al servizio possono telefonare al numero dedicato per prendere un appuntamento per la sottoscrizione del servizio, successivamente il cittadino , richiederà la prescrizione dei farmaci direttamente al proprio medico di base, specificando se il farmaco è generico e comunicando al proprio medico di aver aderito al servizio “Aurora pronto farmaco”. Nei giorni prestabiliti poi un addetto al servizio, munito di cartellino di riconoscimento con fotografia, ritirerà le ricette dal medico con una busta sigillata e le consegnerà alla Farmacia.  La stessa predisporrà il pacchetto con i farmaci con su scritto i dati dell’utente a cui consegnare i farmaci, qualora ci siano costi aggiuntivi, il farmacista allegherà lo scontrino fiscale.  Un servizio utile per tutte quelle persone che hanno problemi di mobilità o altro e che ricordiamo partirà da gennaio 2016.

Sabato 19 Dicembre l’Avis vi aspetta per donare

IMG_7194 Sabato 19 Dicembre presso i locali della Asl di Via Valdambrini  Centro Commerciale a Santa Marinella verrà effettuata la raccolta del sangue dalle ore 7:30 alle ore 11:00. Ricordiamo che per poter donare bisogna presentarsi a digiuno. E’ un atto di amore e solidarietà verso tutte quelle persone che ne hanno bisogno . un gesto semplice ma importante, che salva molte vite umane. Noi con le nostre telecamere andremo a trovare i donatori per scambiarci gli auguri di Natale. Mi raccomando vi aspettiamo numerosi.

Tornano le Pigotte a Natale: un’occasione per aiutare l’UNICEF

QUADERNO UNICEFAnche quest’anno il Comitato UNICEF Civitavecchia ringrazia coloro che da anni e anni realizzano a ridosso del Natale le famose Pigotte che adottandole consentono all’UNICEF di effettuare la campagna di vaccinazione nei Paesi in via di sviluppo a tanti bambini che se non vaccinati, muoiono appunto per cause prevenibili. Vaccinare i bambini significa salvare tante vite.

Ormai è consuetudine, le Pigotte sono state realizzate dai detenuti della Casa di Reclusione “G. Passerini” di V. Tarquinia, 20 a Civitavecchia, a loro il nostro speciale ringraziamento.

Inoltre ringraziamo molti alunni piccoli e grandi, che hanno contribuito acquistando il quaderno scuola UNICEF, il più usato al mondo.

A NATALE “ADOTTA UNA PIGOTA E SALVERAI UNA VITA”

LE TROVERETE A:

  • A Civitavecchia Scuola Infanzia Via dei Platani (S. Gordiano) dal 10 al 18 dicembre
  • A Civitavecchia alla Residenza Sanitaria “Bellosguardo” il 12 dicembre
  • A Tolfa alla Residenza Sanitaria 5^ STELLA l’11 dicembre
  • A Santa Marinella al Liceo Scientifico G. Galilei il 18 dicembre
  • A Ladispoli Ist. Scolast. C.Melone Plesso Fumaroli dal 15 al 21 dicembre
  • A Ladispoili alla Residenza Sanitaria S.Luigi Gonzaga il 21 dicembre