Comprensorio

Una sediajob per fare il bagno a Santa Severa. Soddisfatti Tidei e Poleggi

Fa sapere il delegato alla disabilità Alessandro Poleggi che la Regione Lazio ha concesso un contributo di 1.500 euro per dotare la spiaggia libera della ex colonia di Santa Severa di una sedia job, un apposito dispositivo che serve alle persone con disabilità per poter accedere al mare e fare il bagno.

Un’impegno quello di Alessandro Poleggi che prosegue incessante con diverse iniziative volte a sensibilizzare i cittadini, e le istituzioni sul tema delle barriere architettoniche; ricordiamo infatti la giornata “Mettiti nei mie panni” di cui l’immagine in copertina, nella il consiglio comunale e tanti cittadini hanno provato le difficoltà di un percorso in carrozzella al centro della nostra città.
Per la prima volta – fa sapere il Sindaco – il Comune di Santa Marinella affronta fattivamente la tematica
dell’accessibilità balneare da parte di chi non riesce a deambulare” E prosegue:”
Questo è ovviamente solo un piccolo passo fatto in questo senso, ma grazie all’impegno profuso dal
Consigliere Andrea Amanati e dal nostro delegato Alessandro Poleggi, il Comune di Santa Marinella inizia
finalmente un percorso di sensibilizzazione mai intrapreso fino ad ora. (fonte Baraondanews)

Entusiasmo per Alessandro Poleggi :” sono felice di questo risultato come di tutte quelle piccole iniziative che sto seguendo, dalle rampe per l’ingresso agli esercizi commerciali alla viabilità ed al controllo della regolarità dei posteggi riservati, collaborando con il sindaco, gli assessori ed i consiglieri che ringrazio per la sensibilità dimostrata per questo tema

Santa Marinella: Maura Chegia delegata alla Polizia Locale

Come annunciato più volte dal sindaco Tidei, in questi giorni l’amministrazione sta continuando il suo lavoro grazie alla sinergia tra politici e dipendenti comunali che hanno attivato lo smart working. In questo clima emergenziale e di grande concitazione per la sorte dell’Italia, il Sindaco ieri ha lanciato un ennesimo forte appello tramite un video postato sui social, in cui invita alla massima prudenza ed a restare a casa.

Con lo stesso intento, forse, di rafforzare l’apparato della sicurezza e per mantenere un più forte contatto tra politica ed istituzioni, con proprio decreto sindacale, come si legge nell’albo pretorio online del Comune di Santa Marinella, ha conferito la delega alla Polizia Locale alla Consigliera Maura Chegia già delegata al centro storico, revocando di fatto, l’incarico affidato all’ex comandante dei vigili di Cerveteri Scarpellini, che era stato nominato con delega non consiliare.

Inoltre, con l’ingresso della Chegia, diventano due le quote rosa con deleghe in materia di sicurezza del territorio, la prima infatti, è Patrizia Befani, delegata alla viabilità.

Un settore tutto al femminile, considerato che il Comando è sotto la direzione del Capitano Keti Marinangeli ed in questi giorni si trova a fronteggiare l’ l’emergenza cov19 con l’aiuto del COC oltre che a garantire i servizi essenziali di sicurezza urbana, nonostante il ristretto organico.

 

Volontariato Santa Marinella: prevenzione per le strade della Città

L’auto che vedete in copertina è quella dei soccorsi del Nucleo Sommozzatori Santa Marinella che da poche ore, insieme alla Croce Rossa, alla Misericordia ed alla Protezione Civile, ha messo in moto la macchina della prevenzione.

I volontari stanno pattugliano il nostro territorio ricordando attraverso un altoparlante, quali sono le regole da seguire, i consigli utili ed i comportamenti non ammessi in questo clima emergenziale. “L’obiettivo è quello della prevenzione – dichiarano – oltre che di aiuto come protezione civile.

Una macchina, quella del volontariato di Santa Marinella, che non si ferma mai, da anni, un lavoro incessante apprezzato da molti cittadini oltre che dalle forze dell’ordine e dalle autorità locali.

Intanto, fa sapere il Sindaco Tidei, solo questa mattina i Carabinieri hanno controllato ben 70 persone circa i propri spostamenti nell’ambito del territorio.

Misericordia Santa Marinella: #unsorrisoinquarantena

Nel dramma nazionale che stiamo vivendo, nell’isolamento di ognuno di noi un raggio di sole si irradia questa mattina dalla Misericordia di Santa Marinella che lancia l’iniziativa ” un sorriso in quarantena”

Squesto il messaggio dei volontari sotto la guida del nuovo Governatore Stefano Di Stefano: “Nella vita passiamo momenti felici e momenti tristi e questa quarantena pensiamo che rientra tra i secondi. Ma tutti i momenti tristi se condivisi possono trasmettere un po’ di felicità e qualche sorriso. Per questo motivo la nostra #Misericordia ha pensato di condividere con voi, questo momenti di ansia, paura e anche un po’ di monotonia che tutta l’Italia sta affrontando, con foto e video di questa quarantena.

Vorremo creare un progetto nel quale condividere foto, video, canzoni, disegni fatti da noi della misericordia ma anche da voi! Per unirci e sorridere anche in questi momenti.

Se avete il piacere di condividere con noi i vostri momenti, mandateci un messaggio privato su Messanger o su Instrangram. I vostri momenti saranno pubblicati sulla nostra pagina.

iorestoacasa #andràtuttobene #unsorrisoinquarantena

Santa Marinella. Mascherine: denunciati tre commercianti per speculazione

I Carabinieri della Compagnia di Civitavecchia, hanno denunciato tre persone di 46, 53 e 56 anni, per il reato di manovre speculative su merci.
In particolare, si legge nel comunicato ufficiale, i tre, amministratore, contabile e legale rappresentante di un esercizio commerciale del Comune di Santa Marinella, avrebbero approfittato “dell’attuale emergenza da Covid-19 in atto, [e] hanno pensato bene di speculare sui dispositivi di protezione individuale (mascherine del tipo ffp2) vendendoli al dettaglio ad un prezzo maggiorato del 400% circa, rispetto al normale valore di mercato”.
I Carabinieri della Stazione di Santa Marinella, nel corso di una mirata attività, hanno controllato il negozio e hanno accertato l’illecita condotta.
Per i tre è scattata la denuncia in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria poiché ritenuti responsabili, del reato ex art. 501 bis c.p. “manovre speculative su merci”.

Nelle ultime ore, come riportato anche dal quotidiano La Repubblica nella cronaca di Roma, anche nella capitale si sarebbe verificato un caso analogo.

Cov19 Santa Marinella: ulteriore misura chiusura parchi e aree verdi

È di poche ora fa l’ordinanza di chiusura di tutti i parchi pubblici e le aree verdi della Citta di Santa Marinella, su volontà del Sindaco Tidei, per contenere l’emergenza ancora in corso, fino alla data del 3 aprile

Quindi ai tanti divieti già imposti dalle autorità nazionali anche nel nostro paese non saranno più accessibili i parchi e le aree verdi.

Le forze dell’ordine e la polizia locale sono incaricati di far osservare tali misure.

Santa Marinella, la storia di Sergio e Tiziano: padre e figlio commuovono il web con una canzone.

In un clima di isolamento e dolore per la pandemia del Coronavirus, qualcuno in città ha dato il suo contributo dimostrando come spesso la musica culli ogni male e riunisca le persone.

Sono Sergio e Tiziano Basilidi, padre e figlio con la stessa passione per la musica, volti noti nella Perla del Tirreno soprattutto il piccolo Tiziano che, seppur in tenera età, vanta gia la partecipazione al programma “Tu si questo vales”

Cosi ieri, mossi da questa passione hanno riadattato la canzone “Cummè” di Mia Martini e Roberto Murolo, dedicandola a tutti gli italiani. In poche ore il video dei Basilidi ha spopolato il web con ben 308 mila visualizzazioni, 4.700 like, 1786 commenti e 19.00 condivisioni. La città di Santa Marinella tutta è orgogliosa di loro e lo hanno dimostrato in tantissimi tra commenti e parole di stima.

Ecco il testo completo della canzone

“Dai che se po’, ritornare a canta, se a casa sapemo sta’. Cerca con me, di rispettarci perché, siamo italiani e lo potemo fa’. Guarda sto virus che da tanto dolore,come riuscimo a eliminà.

Comme se fa, a da speranza Italia che ce l’hai po fa. Si tu non lo combatti lui t’ammazzerà. No, non lo po fa, perché siamo italiani e sai chi vincerà, chi parla dall’Italia col suo gran valore.

Senti a me e comincia a canta, perché al mare dovemo annà, senza pensà che l’monno ce sta a guarda e nessuno c’ha fatto entrà. Guarda il paese tutte e cose chiu’ bbelle e tornamo a respirà …

Comme se fa, a da speranza Italia che ce l’hai po fa. Si tu non lo combatti lui t’ammazzerà. No, non lo po fa, perché siamo italiani e sai chi vincerà, chi parla dall’Italia col suo gran valore

Come se fa, a criticà l’Italia che se sta a rialzà, se tu non tocchi il fondo non lo poi sapè. Non lo poi fa’, perché siamo italiani e sai chi vincerà. E poi ammazzi il virus e tutti in mezzo a via

Ancora complimenti a Sergio e Tiziano da parte delle Insegnanti Obelixdanza e di tutta la redazione.

Commercio Santa Marinella. Minghella: certificare la sospensione dell’attività.

In questo momento di estrema difficoltà le nostre imprese soffrono e non è escluso che molti , piccoli e medi imprenditore dovranno chiudere. C’è tanta confusione ma dobbiamo rimanere calmi – queste le parole dell’Ass. alle Attività Produttive Minghella – la nostra giunta metterà in campo tutte la azioni possibili a tutela dei cittadini e delle imprese.

Abbiamo visto che molti comuni – prosegue Minghella – invitano in qualche modo le attività commerciali a certificare la sospensione dell’attività non solo per il pagamento dei tributi comunali ma anche e soprattutto per stilare un elenco di attività in sofferenza che, nel caso ci fossero contributi statali e/o regionali possano beneficiarne a fronte di una comunicazione certificata presso l’Ente, in questo caso il comune.

Tale procedimento – conclude Minghella – è possibile attraverso la piattaforma telematica impresainungiorno.gov.it selezionando lo sportello unico di Santa Marinella e/o con apposita modulistica che abbiamo predisposto per l’occasione.

TIDEI – il momento è critico ma non molliamo! Questa è una delle tante iniziative di una Giunta che continua a lavorare nell’interesse di tutti. 

Oggi abbiamo pensato alle imprese che stanno tenendo duro nonostante le limitazioni imposte dal governo. Siamo pronti a recepire e vagliare proposte che possano essere utili in questo momento buio. Nel frattempo STATE A CASA ed affidatevi a notizie che provengono solo da fonti ufficiali.
LINK AL MODULO:
https://www.comune.santamarinella.rm.it/news/479-santa-marinella–dichiarazione-sospensione-attivita-come-fare/

SoS Cov19 Vice Sindaco Bianchi annuncia: da domani strade igienizzate

“Cari Concittadini nella giornata di domani 13 marzo inizierà l’igienizzazione delle strade del Comune di Santa Marinella e della frazione di Santa Severa.
Il servizio sarà svolto dall’attuale gestore della raccolta differenziata Società Gesam di concerto con il Comando dei Vigili e la Asl di Civitavecchia” questa la dichiarazione del vice sindaco Andrea Bianchi che in questi giorni insieme alla maggioranza sta affrontando l’emergenza Covid19 pur osservando l’isolamento fiduciario unitamente ad alcuni dipendenti comunali.

Continua quindi l’azione dell’amministrazione comunale che ha anche attivato un numero unico di emergenza che fa capo al COC ed è: 3318158910.

Per quanto riguarda gli uffici comunali, anch’essi santificati nei giorni scorsi dalla Santa Marinella Servizi, saranno operativi con possibilità di applicare il lavoro agile da casa.

Cov19: Positivo il Sindaco Pietro Tidei

Dichiarazione di Pietro Tidei (sindaco di Santa Marinella):

Santa Marinella, 10 mar. – “Domenica ho registrato un’alterazione della temperatura corporea. In base alle procedure vigenti, ho subito provveduto a contattare le autorità sanitarie e ieri pomeriggio sono stato sottoposto al tampone per accertare la presenza o meno del coronavirus. Ora mi è stato comunicato che il tampone ha dato esito positivo e i sanitari hanno ritenuto che non c’è per ora alcuna necessità di ricovero. Ovviamente mi sono posto in isolamento presso la mia abitazione fin da domenica. Ritenevo ovviamente doveroso informare tutti sul mio stato di salute, soprattutto le persone che ho incontrato durante la mia attività. Desidero comunicare che sto fornendo alla Asl tutti i nomi delle persone con cui sono stato recentemente strettamente in contatto per far sì che si possa intervenire tempestivamente a tutela dei soggetti a rischio. Il mio lavoro per Santa Marinella continua. Vi terrò costantemente aggiornati. Comunque sto bene”. Lo dichiara, in una nota, il sindaco di Santa Marinella Pietro Tidei.

Cov19: Positivo il Sindaco Pietro Tidei

Dichiarazione di Pietro Tidei (sindaco di Santa Marinella):

Santa Marinella, 10 mar. – “Domenica ho registrato un’alterazione della temperatura corporea. In base alle procedure vigenti, ho subito provveduto a contattare le autorità sanitarie e ieri pomeriggio sono stato sottoposto al tampone per accertare la presenza o meno del coronavirus. Ora mi è stato comunicato che il tampone ha dato esito positivo e i sanitari hanno ritenuto che non c’è per ora alcuna necessità di ricovero. Ovviamente mi sono posto in isolamento presso la mia abitazione fin da domenica. Ritenevo ovviamente doveroso informare tutti sul mio stato di salute, soprattutto le persone che ho incontrato durante la mia attività. Desidero comunicare che sto fornendo alla Asl tutti i nomi delle persone con cui sono stato recentemente strettamente in contatto per far sì che si possa intervenire tempestivamente a tutela dei soggetti a rischio. Il mio lavoro per Santa Marinella continua. Vi terrò costantemente aggiornati. Comunque sto bene”. Lo dichiara, in una nota, il sindaco di Santa Marinella Pietro Tidei.

Santa Marinella: salgono a due i soggetti positivi.

Notizia di questo istante in cui si è conclusa una videoconferenza della Task Force regionale per il COVID 19 alla presenza delle autorità sanitarie, di tutela igienico sanitaria e i rappresentanti delle istituzioni locali e regionali, conferma il secondo caso di covid a Santa Marinella.

Nessun’altro particolare viene indicato su età e percorso della malattia.

Si resta in attesa di dettagli certi.

Cov19 Santa Marinella: sospese messe. Parrocchia del Carmelo trasmette il Rosario su facebook

È con decreto del Vescovo della Diocesi Porto Santa Rufina del 8 marzo 2020 che vengono sospese tutte le celebrazioni religiose e le classica benedizione delle famiglie prima della Pasqua. Il decreto compare affisso davanti la porta della Chiesa di San Giuseppe.

La comunità parrocchiale delle suore Carmelitane, per rimanere vicina ai propri fedeli, si apre al social network:

Lunedì, martedì, giovedì e venerdì il Rosario sarà recitato in diretta sulla pagina facebook mentre mercoledì e sabato, alle ore 20,30 ci sarà l’Adorazione Eucaristica.

La Caritas inoltre continuerà a consegnare i pacchi ai poveri. La distribuzione del 13 marzo è posticipata al 20 marzo alle ore15.30


Santa Marinella: misure subito applicate. No ai mercati rionali. Ingressi contingentati nei supermercati.

A poche ore dall’entrata in vigore delle misure restrittive nazionali, Santa Marinella si è risvegliata nel rispetto delle norme.

Da stamattina infatti i principali supermercati hanno indossato mascherine e contingentato gli ingressi a poche persone a turno. Non solo, all’interno dei negozi risuona in altoparlante una voce che in continuazione ricorda le regole da seguire.

Indubbiamente risulta tutto molto strano per la nostra città, sempre tranquilla e sorridente ma è importante ora seguire le regole.

Dal comune arriva ora l’ordinanza sindacale che sospende il mercato Pirgus e quello del Centro, fino al 3 aprile 2020. Unica raccomandazione è quella di non creare fila per fare la spesa, le merci sono garantite così come i trasporti.

Continua ad essere monitorato dalla asl il paziente che ieri è stato riscontrato positivo al COVid19.

Covid19 – Santa Marinella: 70enne positivo in ricovero presso la sua abitazione. Chiusura al pubblico degli uffici comunali: riceveranno solo su appuntamento.

Dopo ore di attese e di preoccupazioni scatenate dal tam tam facebookiano, si ha finalmente il dato certo. Si tratta di un settantenne che si è rivolto al proprio medico curante, seppur asintomatico. Lo stessso, dopo i controlli ed il tampone, è stato posto in isolamento domiciliare, misura che è stata attivata nella maggioranza dei casi italiani. Confermata anche l’apertura, nelle prossime ore, del CENTRO operativo Comunale presso il Comando della Polizia Locale.

Altra misura importante è la chiusura al pubblico degli uffici comunali. Per i casi urgenti che possono riguardare soprattutto l’anagrafe, gli operatori sono disponibili previo appuntamento telefonico e via email. La durata del provvedimento è limitata al periodo di emergenza. Si invitano i cittadini a collegarsi sul sito online del Comune di Santa Marinella.

Plastic free Santa Marinella: adesione delle attività commerciali.

Sarà presentato domani il secondo step del progetto plastic free curato dall’amministrazione comunale. Dopo il successo della macchina mangia plastica, iniziativa gradita dalla maggioranza dei cittadini che hanno orgogliosamente presentato i propri scontrini negli uffici comunali per ricevere premi simbolici in segno di ringraziamento per l’adesione a questa buona pratica, presto saranno attivate delle promozioni da parte degli esercizi commerciali aderenti.

Il progetto infatti, è nato con il motto, riciclo, risparmio, riuso, riproduco energie e sinergie, in questo caso tra cittadini e operatori, come anche indicato nelle linee guida regionali da cui l’iniziativa discende.

Dopo la conferenza saranno date le indicazioni operative per usufruire dei benefici del riciclo del pet.

Soddisfatti il Sindaco Tidei, il vice sindaco Bianchi e l’assessore Minghella, promotori dell’iniziativa.

Coronavirus: a rischio la festa di San Giuseppe.

Scuole chiuse fino al 15 marzo e divieti di aggregazione fino al 3 aprile in tutto il territorio nazionale. Queste le misure decise dal governo che hanno visto annullare tanti eventi in programma in molti comuni. Cosi i santamatinellesi, con molta probabilità dovranno rinunciare alla festa patronale in previsione dal 19 al 22 marzo 2020. Solo qualche giorno fa si era conclusa la procedura di affidamento ad una società che aveva partecipato al bando pubblicato dal Comune. Ad oggi il Sindaco Tidei ha diramato un comunicato e pubblicato sul sito online del Comune tutte le misure da seguire. Continuano i lavori del tavolo tecnico con le associazioni di protezione civile presieduto dall’amministrazione comunale che è in costante aggiornamento con l’agenzia regionale di protezione civile per eventuali approvvigionamenti di kit di pronto intervento

Santa Severa futsal: sulla maglia ufficiale il Castello baciato dal mare.

Giornata importante per i ragazzi del calcio A5 Santa Severa Futsal che il 28 Febbraio ufficializzeranno la loro maglia da gioco ufficiale. La squadra, milita nel campionato italiano di calcio a 5 regionale, organismo della federazione Italiana Giuoco calcio ed ha scelto proprio il Castello di Santa Severa come icona.

L’appuntamento è nella Sala del Nostromo, alle ore 11.30. Durante l’incontro che intende  promuovere lo sport e creare un settore giovanile che avvicini i ragazzi al gioco,  sarà presentata alla stampa e al pubblico presente la maglia da gioco ufficiale con il logo del Castello di Santa Severa, quale partner.  L’evento è promosso dalla Regione Lazio con l’organizzazione di LAZIOcrea in collaborazione con il Comune di Santa Marinella e Coopculture. 

Saranno presenti diverse autorità per rendere omaggio ai giovani sportivi santaseverini.

Senato della Repubblica, 6 febbraio 2020. Convegno “Elettromagnetismo e avanzamento tecnologico”.
Roberto Angeletti rappresenta Santa Marinella.

Si è tenuto a Roma, lo scorso 6 febbraio presso il Senato della Repubblica un importante convegno organizzato da “POLAB”, sul tema dell’elettromagnetismo con particolare riferimento all’innovazione ed applicazione del “5g”.Tra i relatori uno dei maggiori esperti di elettromagnetismo, responsabile di POLAB, Dott.Alfio Turco.

Il convegno incentrato sui nuovi scenari tecnologici disegnati dal 5G, in relazione alle novità che la normativa tecnica di settore introduce nel tema della pianificazione che i Comuni possono mettere in atto, ha visto la partecipazione di numerosi esperti del settore , docenti universitari, tecnici e di una forte rappresentanza dell’attuale Governo con la presenza di Sergio Costa (Min.Ambiente), Pierpaolo Sileri (Vice Min.della Salute), Mirella Liuzzi (Sottosegr.Sviluppo Economico) e dell’Istituzione Europea con Massimo Castaldo (Vice Pres.Parlamento Europeo).

A rappresentare il Comune di Santa Marinella il Consigliere Angeletti, delegato all’Innovazione Tecnologica che commenta:” La nostra presenza a questo convegno insieme ai tanti colleghi dei comuni Italiani è fondamentale.

I Comuni – prosegue Angeletti – ricoprono un ruolo decisivo per la realizzazione e l’ammodernamento delle reti poiché devono  offrire un miglioramento nella  qualità dei servizi garantendo però la salute dei cittadini. Il convegno a cui abbiamo partecipato con il dirigente comunale Arch.Claudio Gentili, fornisce,  con interventi illustri,  una seria valutazione scientifica, senza speculazioni strumentali,  su una tematica nuova e di imminente diffusione , il “5g”. Sono diverse le Amministrazioni Comunali – conclude Angeletti – che hanno vietato la sperimentazione di questa nuova tecnologia. Da parte nostra non mancherà la partecipazione a tutte le occasioni di dibattito, formazione per operare sul nostro territorio la scelta migliore

Mtb Santa Marinella-Cicli Montanini: Lorenzo Borgi subito a podio nella prova inaugurale del Trttico Laziale

E’ stata una domenica ricca di buoni risultati per la Mtb Santa Marinella-Cicli Montanini che ha preso parte alla gara inaugurale del 27°Trittico Laziale (nel quartiere romano di Castel di Leva) che ha coinciso con la prima gara stagionale in mountain bike per il team altolaziale valida anche come prima prova di Campionato Regionale CSI Lazio. Nella gara capitolina, il miglior risultato è arrivato da Lorenzo Borgi che è salito sul secondo gradino del podio nella sua categoria master 6, a coronamento della giornata sono arrivati anche i piazzamenti di Gabriele Faccenda (7°M2), Mauro Gori (6°M6), Claudio Albanese (7°M6), Claudio Savioli (5°M7), Federico Forti (16°M3), Massimiliano Chiavacci (13°M4) e Giuseppe Cherubini (20°M5). “I nostri atleti hanno subito dimostrato impegno – ha affermato il presidente Stefano Carnesecchi – in una competizione prestigiosa come il Trittico Laziale che rimane tra gli obiettivi primari di questo inizio di stagione”.