Cronaca

Strisce blu a Santa Severa: tutte le informazioni utili Massimiliano Calvo: "regolamentano la sosta ed impediscono i parcheggi selvaggi"

SANTA SEVERA – È stata vinta dalla Ati AJ Mobilità di Spoleto, la gara di appalto per la collocazione e la gestione di 400 parcheggi blu a santa Severa, che resteranno in funzione fino al termine della stagione estiva. Sarà infatti il Consorzio Orizzonti a provvedere alla messa in opera dei posti auto a pagamento nella frazione santamarinellese e a realizzare le conseguenti colonnine per il pedaggio che obbligheranno i turisti e i villeggianti, che in estate frequentano la ridente località marina, a pagare per avere la propria auto nelle aree individuate dal Comune. Ovviamente, la stessa società, dovrà provvedere anche all’accertamento delle sanzioni che saranno di competenza degli ausiliari del traffico.

(altro…)

UNICEF e WFP insieme per aiutare i bambini e le famiglie del Nepal colpiti dal terremoto Dal 27 aprile al 10 maggio 2015 con un SMS o una chiamata da fisso al 45596 è possibile sostenere gli aiuti che UNICEF e WFP stanno fornendo alle popolazioni del Nepal.

aprile 2015 – Uno spaventoso terremoto di magnitudo 7,8 ha devastato il Nepal lo scorso sabato 25 aprile, uccidendo migliaia di persone e lasciando nella disperazione milioni di bambini e le loro famiglie. I sopravvissuti non hanno più nulla e contano sul sostegno degli aiuti umanitari per andare avanti. Per l’emergenza, UNICEF e WFP Italia hanno lanciato un numero solidale per donare 1 euro da rete mobile e 2 euro da rete fissa. È possibile donare con un SMS al 45596 da cellulare TIM, Vodafone, WIND, 3, PosteMobile e CoopVoce o chiamata allo stesso numero da rete fissa da Telecom Italia, Fastweb, Vodafone e TWT.

(altro…)

La fogna a Valdambrini a cielo aperto.

SANTA MARINELLA – Perché convivere con una “cloaca” a cielo aperto che confina con i palazzi fino a raggiungere il litorale marino in zona Porticciolo? Se lo chiedono gli abitanti di via Valdambrini che da mesi sono costretti a dover sopportare il fetore di una fogna che viaggia indisturbata e che taglia in due la strada rionale e che va a terminare la sua corsa in mare. Nonostante una segnalazione effettuata alla fine della settimana scorsa, purtroppo nulla si è mosso – dicono i residenti – all’interno del fosso si riscontra la presenza di liquame male odorante che si propaga per tutto il quartiere. Abbiamo cercato di interessare gli uffici comunali ma ad oggi ancora non si è fatto vedere nessuno. Siamo costretti, da giorni, a rimanere con le finestre chiuse a causa di questo contrattempo, ma sembra che la cosa non interessi nessuno”. (altro…)

“Perla del Tirreno”: pagato il canone ma sono entrati in azione i vandali.

Colonna danneggiata
Colonna danneggiata

SANTA MARINELLA – Nonostante il contenzioso aperto con il Comune, i gestori dello stabilimento balneare comunale “Perla del Tirreno” hanno riaperto i battenti. Lo hanno potuto fare in quanto, nei giorni scorsi, hanno versato in un istituto bancario la cifra richiesta per il canone dell’anno corrente. Oltre 200 mila euro che vanno a coprire il costo dell’affitto e l’Iva. Ovviamente, quello che è successo lo scorso anno con il contenzioso voluto dai legali dei gestori e il Comune, verrà definito in sede processuale in quanto, secondo i titolari della concessione, l’amministrazione ha provveduto ad effettuare alcuni lavori di consolidamento della struttura consegnandoli però in ritardo rispetto ai tempi prefissati e ciò ha di fatto danneggiato economicamente i gestori che hanno dovuto prendere le prenotazioni dei clienti per le cabine e sdraio, solo dopo la consegna del cantiere.

(altro…)

Tragico incidente all’uscita dell’autostrada Muore sul colpo un cittadino di Santa Marinella

Tragico incidente stradale sulla Via Aurelia
Tragico incidente stradale sulla Via Aurelia

SANTA MARINELLA – Si chiamava Giampaolo Antonini, il centauro morto questa mattina sul tratto autostradale Roma-Civitavecchia a seguito di una collisione con un’autovettura. L’uomo risiedeva a Santa Marinella in via Crescenzio. Arrivato in città nel 2012 proveniente da Roma dove aveva appena divorziato dalla moglie, non aveva forti frequentazioni con i residenti. Questa mattina intorno alle 9,30 dopo essersi fermato alla barriera di Civitavecchia sud per pagare il ticket in sella ad uno scooter Honda SH 150, si è diretto verso nord ma, qualche centinaio di metri dopo, veniva a collisione con un’automobile che andava nello stesso senso di marcia. l’uomo, nell’impatto, veniva sbalzato dalla moto e finiva rovinosamente sull’asfalto battendo violentemente la testa e perendo sul colpo. Sul posto, dopo la segnalazione, si portavano due pattuglie della polizia autostradale di Ladispoli comandate dal commissario Claudio Paolini. Dopo i rilievi di legge, i mezzi veniva portati via per consentire alla viabilità di riprendere normale, mentre la salma veniva trasportata nella camera mortuaria dell’Ospedale S. Paolo a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Furti a Santa Marinella: tentativo in pieno giorno Arrestati dai Carabinieri, allertati dalla proprietaria che era in casa.

La caserma dei Carabinieri di Santa Marinella
La caserma dei Carabinieri di Santa Marinella

I carabinieri della stazione cittadina, comandati dal maresciallo Bernardini e coordinati dal maggiore Ceccarelli, hanno tratto in arresto questa mattina due rumeni, presi con le mani nel sacco, mentre stavano svaligiando una villetta in via IV Novembre. I due Sonda Valentin Marcel di 23 anni e la sua compagna Golfita Nicoleta Alexandra di 20, arrivati questa mattina in città con il treno proveniente da Roma, dove risiedono in un albergo della Stazione Termini, hanno individuato, probabilmente indirizzati da uno “stanziale”, l’abitazione dove mettere in atto il loro obiettivo e sono quindi passati all’azione. Mentre la ragazza faceva da palo davanti al cancello d’ingresso, il rumeno scavalcava una siepe e tentava di forzare il portone. All’interno, però, la proprietaria, sentendo dei rumori provenire dalla porta principale, si spaventava ed immediatamente avvertiva i Carabinieri, quest’ultimi, in pochi minuti si portavano all’indirizzo indicato dalla titolare dell’abitazione, ma i topi di appartamento, sentendo le grida, si davano alla fuga. La loro libertà però durava appena qualche minuto, visto che i militi li pescavano e li arrestavano a qualche centinaio di metri dall’abitazione.Da una prima verifica delle generalità, i Carabinieri hanno scoperto che i due sono facce particolarmente note alle forze dell’ordine in quanto autori di furti seriali. Tra le altre cose, al romeno è stato trovato in tasca un telefonino rubato a Frascati il cui proprietario è stato rintracciato e nella giornata di oggi gli verrà riconsegnato. I due invece sono finiti nella cella di sicurezza e questa mattina saranno giudicati per direttissima.

Una donna accoltellata dalla titolare dell’appartamento

SANTA MARINELLA – Una donna accoltellata dalla titolare dell’appartamento dove era in affitto per cause, sembrerebbe, di mancati pagamenti della pigione. Il fatto è accaduto questa mattina in un quartiere a nord della città. La donna, dopo aver chiuso acqua, gas e luce, ha atteso sul pianerottolo di casa l’inquilina, ed al termine di un’accesa discussione gli ha rifilato una coltellata alla mano. La signora ferita, è stata trasportata immediatamente al pronto soccorso dell’ospedale di Civitavecchia, mentre sul posto sono intervenute alcune pattuglie della Polizia, dei Carabinieri e della Polizia Locale.

Ancora violenza sugli animali: trovato sulla spiaggia il corpo di un cane orribilmente mutilato

Due giorni fa, il governo Renzi, ha votato a favore sulla legge che istituisce il reato di tortura. Praticamente, da oggi, chi si macchia di atti gravi contro le persone, subisce un processo. Da anni, invece, esiste una legge che difende i diritti degli animali e si condannano senza mezzi termini atti di crudeltà contro ogni tipo di animale. C’è però chi continua a macchiarsi di simili reati e difficilmente viene perseguito. Ieri mattina, su segnalazione di una residente della zona Baia Smeranda, un residence a due passi da Santa Severa, è stato rinvenuto il corpo di un cane terribilmente mutilato abbandonato sulla spiaggia. Ancora una volta, quindi, a pagare sono sempre gli “amici a quattro zampe” vessati e torturati da persone senza un minimo di rispetto della vita.

(altro…)

“Arrestato dai Carabinieri per furto, si giustifica dicendo: ero a fare Asparagi” due tentati furti in pochi giorni nella Perla del Tirreno, a mani vuote i topi di appartamento.

tsm
tsm

SANTA MARINELLA – Gli è stato convalidata l’accusa e gli sono stati dati gli arresti domiciliari, al giovane P.E. un cerveterano trentenne pluripregiudicato che l’altra sera, invece di essere andato ad asparagi come aveva detto ai Carabinieri al momento che lo avevano arrestato e che poi aveva confermato il giorno seguente al Gip, forzando un cancello del Vivaio Agriverde in località Quartaccia, aveva prelevato una gran quantità di prodotti chimici e poi nascosto, tra i rovi, una serie di riproduzioni di antichi capitelli, marmi e statue da giardino, che avrebbe poi portato via in un secondo tempo. L’uomo, probabilmente spalleggiato da un complice che è riuscito a fuggire, aveva tentato il furto intorno alle 19,30 ma era stato visto da un abitante che confina con l’esercizio commerciale che aveva avvertito la proprietaria dell’area verde. (altro…)

Farmacia comunale. Il Movimento “L’Ancora”: “Non ci stiamo ad una ipotesi di svendita programmata” "Con la nuova ristrutturazione dei servizi comunali il Sindaco ha revocato al direttore della farmacia l’incarico di responsabile"

La farmacia comunale di Santa Marinella
La farmacia comunale di Santa Marinella

Il Movimento di Idee “l’Ancora Santa Marinella futura” interviene a difesa della farmacia comunale che, secondo voci circolanti nel Municipio, è un lusso che il Comune non può permettersi. “Con la nuova ristrutturazione dei servizi comunali – si legge in una nota emessa dal Movimento – il Sindaco ha revocato al direttore della farmacia l’incarico di responsabile, assegnando il servizio farmaceutico ad altro impiegato che si occupa anche di altre cose. Con l’avvento della nuova responsabile, sono stati annullati gli accordi sottoscritti dall’allora vice Sindaco Eugenio Fratturato con la Asl Rm F, nella persona del Dottor D’Avenia, e con i farmacisti del territorio.

(altro…)

Santa Marinella: due arresti per spaccio da parte dei Carabinieri.

foto arresto
Caserma dei Carabinieri di Santa Marinella

SANTA MARINELLA – In una doppia brillante operazione condotta dagli uomini del Maresciallo Roberto Bernardini, coordinati dal Maggiore Ceccarelli, sono stati arrestati due spacciatori che stavano inserendo nel mercato nero della droga in città una gran quantità di eroina. Una piaga che i militi dell’arma cercano di limitare, organizzando continui posti di blocco e appostamenti che spesso portano ad ottenere risultati eccellenti, come quelli raggiunti nei giorni scorsi, quando una pattuglia della Stazione Carabinieri di Santa Marinella, nell’ambito dei controlli straordinari messi in atto per le festività pasquali, ha individuato un pregiudicato di Roma A.S. di 32 anni, residente nella Capitale in zona Casilina appena sceso da un treno proveniente dalla città eterna e diretto al nord. (altro…)

Santa Marinella: una coppia mette in fuga i ladri

SANTA MARINELLA: Sabato notte ore 03.20 in un appartamento di via dei gladioli nel quartiere Fiori si sono vissuti momenti di paura per una famiglia di tre persone che stava dormendo. Un ladro, dopo aver divelto il blocchetto della serratura del cancello, ha fatto irruzione nell’abitazione passando dal giardino, per poi giungere al portone dell’appartamento lasciando dietro di se rumori molesti. All’interno della casa, però una donna ha sentito i movimenti sospetti del topo d’appartamento ed ha prontamente svegliato il marito per poi rifugiarsi in bagno. Utilizzando un cellulare ha chiamato il 113, mentre il compagno con grande sangue freddo, attendeva il ladro dietro il portone per tentare di bloccarlo. Sfortunatamente per lui il malfattore mostrava un’altezza di circa un metro e ottanta e un passamontagna in testa, (altro…)

Un grave incidente accaduto a Lungomare Marconi e il cancello è chiuso.

SANTA MARINELLA – In un grave incidente accaduto a Lungomare Marconi, due giovani sono rimasti feriti di cui uno piuttosto seriamente, tanto da richiedere l’intervento dell’elisoccorso che ha dovuto attendete alcuni minuti per poter trasportare l’incidentato nell’ospedale romano del Gemelli. Nel pomeriggio di venerdì infatti i due ragazzi stavano transitando, con la loro minicar, sul lungomare, all’altezza dello svincolo sud con la Statale Aurelia, per cause in corso di accertamento da parte dei Carabinieri e della Polizia Locale, sono andati a cozzare contro un’auto parcheggiata nei pressi. Nel violento urto, Giacomo Ferracci di 15 anni è apparso il più grave, tanto che i soccorritori hanno immediatamente chiesto l’intervento dell’elicottero del 118. Normalizzato il ferito, i medici sono saliti sull’ambulanza che, a sirene spiegate e scortata dalla Protezione Civile, si è diretta nell’unica zona in città adatta per l’atterraggio del velivolo e cioè lo stadio comunale di calcio. Quando i volontari hanno cercato di entrare sul campo di gioco, con l’elicottero che attendeva con il motore acceso, si sono accorti che i cancelli dell’impianto sportivo erano chiusi. (altro…)

Recuperata la carcassa di un bovino.

bovino deceduto
bovino deceduto

SANTA MARINELLA: Questa mattina alle ore 8:30 circa è arrivata una chiamata ai Vigili Urbani di Santa Marinella per una segnalazione di un cadavere di un bovino presso la spiaggia sottostante l’eco mostro.I Vigili hanno allertato immediatamente il Nucleo Sommozzatori, l’Asl e gli operatori della Gesam per il recupero e del povero bovino ormai spiaggiato. L’animale è marchiato e verranno effettuate tutte le ricerche per risalire al suo padrone che in caso non avesse effettuato già, la denuncia di smarrimento del bovino, riceverà anche una multa. Si presume che l’animale sia morto per le forti piogge che hanno alimentato i nostri fossi anche in collina in quest’ultimi tempi e che il mal capitato animale presumibilmente per attraversare uno di questi sia stato trascinato a valle dalla forte corrente nei giorni scorsi. L’animale è stato rimosso in mattinata dopo tutti i rilievi del caso. (altro…)

Una donna trovata morta nella propria abitazione.

foto donna morta
foto donna morta

SANTA MARINELLA – Non c’è nessun mistero nella morte della donna ottantenne trovata priva di vita ieri pomeriggio in un appartamento sito in pieno centro cittadino. La signora L.M era stata vista mercoledì mattina, comodamente seduta su una panchina, chiacchierare con altre persone. Da ieri mattina però non dava notizie di se stessa, non rispondeva nemmeno alle chiamate dei parenti che abitano a Roma. Temendo il peggio, i figli hanno deciso di avvertire i Carabinieri. I militi hanno quindi allertato la Protezione Civile e il Nucleo Sommozzatori che, nel primo pomeriggio, hanno tentato di entrare dal portone principale, ma avendolo trovato chiuso hanno collocato una scala sulla facciata del palazzo che guarda l’Aurelia e sono saliti fino al primo piano. Dopo aver forzato la finestra sono entrati insieme ai Carabinieri ed hanno rinvenuto la signora priva di vita sdraiata in terra davanti al divano. (altro…)

Assemblea Stop TTIP a Cerveteri

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO: Sabato 28 marzo, dalle ore 17,30, in Piazza Santa Maria, presso la sala Grifoni a Cerveteri, i Comitati Uniti contro la discarica di Cupinoro e il comitato “Stop TTIP Etruria” hanno organizzato un incontro per discutere sul TTIP (Partenariato Transatlantico per il Commercio e gli Investimenti): il Trattato che Unione europea e Stati Uniti d’America, in tutta segretezza, stanno concordando già a partire dal 2013. La ratifica del Trattato da parte del Parlamento Europeo è prevista nel 2015. Il vantaggio delle grandi multinazionali, che spingono fortemente per l’approvazione del Trattato, è fuori discussione: il Trattato infatti “armonizza” al ribasso i controlli sanitari sulla sicurezza alimentare e sull’uso di ormoni, OGM e pesticidi, bypassando il principio di precauzione. (altro…)

Fratelli d’Italia presto a Civitavecchia arriveranno molti immigrati

SANTA MARINELLA – “Vorrei portare all’attenzione della cittadinanza di Civitavecchia, una vicenda che a breve potrebbe causare notevoli disagi e tensioni per tutti. Sentiamo dire che l’attuale primo cittadino della città portuale e la sua giunta, starebbero vagliando l’ipotesi di ospitare in città un numero molto significativo di immigrati i quali, sempre per le informazioni che ci sono arrivate, potrebbero neanche beneficiare dello status di rifugiato politico”. Ad affermarlo è Graziano Francesco, esponente di Fratelli d’Italia di Santa Marinella. “Se tutto ciò corrispondesse al vero – continua il politico – con l’accoglienza da organizzare presso la caserma De Carolis, sarebbe innegabile il verificarsi di una serie di problemi. In primo luogo sociali, con gli immigrati che si renderebbero protagonisti di fughe, di episodi di inciviltà e degrado urbano e di microcriminalità e, in secondo luogo sanitari, con situazioni di inaccettabile incuria e sporcizia nei locali e negli spazi ospitanti. (altro…)

L’avviso di garanzia per il Sindaco che riguarda il capannone ristrutturato nel quartiere Combattenti

SANTA MARINELLA – Dopo essere stato raggiunto da un avviso di garanzia per la nota vicenda del capannone ristrutturato nel quartiere Combattenti, il sindaco Roberto Bacheca si è recato ieri mattina negli uffici della Procura di Civitavecchia accompagnato dai suoi legali, per spiegare la sua posizione in merito al provvedimento emesso dalla Procura stessa in merito al presunto reato di abuso d’ufficio. “Questo è da considerarsi una comunicazione doverosa del fatto che si stanno svolgendo delle indagini – affermano i legali di Bacheca – per cui deve essere valutato come un atto a sua tutela, in quanto gli ha consentito di fornire spiegazioni e chiarimenti in merito a quanto contestatogli. Va aggiunto che, comunque, gli dovranno essere comunicati ulteriori atti investigativi per poter permettere ai sottoscritti di valutare la situazione e fornire le dovute documentazioni difensive. Ulteriori comunicazioni tuttavia, saranno fornite conseguentemente proprio agli atti successivi all’investigazione”. (altro…)

Il Sindaco Bacheca si è presentato in Procura di Civitavecchia

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO: Il Sindaco di Santa Marinella Roberto Bacheca si è recato questa mattina presso gli uffici della Procura di Civitavecchia, accompagnato dai suoi legali, circa l’avviso di garanzia emesso dalla Procura stessa sul presunto reato di abuso d’ufficio. “Questo – affermano i legali – è da considerarsi una comunicazione doverosa del fatto che si stanno svolgendo delle indagini, per cui deve essere valutato come un atto a sua tutela, in quanto gli ha consentito di fornire spiegazioni e chiarimenti in merito a quanto contestatogli. Va aggiunto che comunque gli dovranno essere comunicati ulteriori atti investigativi per poter permettere ai sottoscritti di valutare la situazione e fornire le dovute documentazioni difensive. (altro…)

PD Santa Marinella: scarico di responnsabilità per la discarica tombata

PD SANTA MARINELLA
PD SANTA MARINELLA

SANTA MARINELLA – “A pochi giorni dalla denuncia dei Rangers d’Italia, cui va il ringraziamento del Partito Democratico e di tutti i cittadini di Santa Marinella, sull’esistenza di una bomba ecologica a monte della foce del torrente di Rio Fiume, è iniziato lo scaricabarile delle responsabilità”. A dirlo è Aldo Carletti, segretario cittadino del Pd, che interviene sulla spinosa questione che sta mettendo contro i Comuni di Santa Marinella e Tolfa. “Stiamo parlando di una discarica utilizzata dagli anni cinquanta agli anni ottanta per conferire rifiuti, chiusa e tombata, lasciata abbandonata senza che nessuna istituzione si sia interessata a questa situazione – continua Carletti – l’erosione del tempo e le continue bombe d’acqua che si sono riversate sul litorale nel corso degli anni l’hanno scoperchiato e così è da diversi anni che agenti inquinanti si riversano in mare, con l’assordante silenzio delle Istituzioni coinvolte, in primis i Comuni di Santa Marinella e Tolfa. La prima segnalazione è stata fatta nel 2011. (altro…)