Archivio Categorie: Eventi e Manifestazioni

Castello di Santa Severa: lunedì 21 agosto concerto gratuito dell’Orchestraccia

 

La foto del Castello di Santa Severa.

Lunedì 21 agosto, alle ore  21, al Castello di Santa Severa  si esibirà l’Orchestraccia, in un concerto gratuito fino a esaurimento posti. L’appuntamento va ad arricchire il cartellone degli eventi organizzati dalla Regione Lazio, in collaborazione con LAZIOcrea, Mibact, Comune di Santa Marinella, Coopculture  e  Sevensounds. Continua a leggere

Grande successo per  il ferragosto santamarinellese in passeggiata. La Befani si complimenta con gli organizzatori.

La foto dei fuochi d’artificio in passeggiata.

 Grande successo di pubblico per la Festa del mare che ormai da anni allieta il ferragosto  nella passeggiata al mare di Santa Marinella, grazie all’ impegno ed alla collaborazione del Nucleo Sommozzatori  e delle  associazioni Pro Pyrgi e Misericordia . A conclusione della serata i consueti fuochi d’artificio  che non hanno deluso le aspettative delle persone presenti. Continua a leggere

Stasera  al Castello di Santa Severa arriva  Maurizio Battista con il nuovo spettacolo  “Che Sarà: Bo!”

Il castello di Santa Severa.

Una vigilia di ferragosto tutta da ridere per le “ Sere d’estate” al Castello di Santa Severa, che conferma  il grande successo degli  spettacoli in cartellone con continui sold out.  Infatti stasera, alle ore 21.00 arriva il ciclone Maurizio Battista. Un  evento organizzato dalla Regione Lazio, in collaborazione con LAZIOcrea, Mibact, Comune di Santa Marinella, Coopculture  e  Sevensounds che si preannuncia da tutto esaurito. Continua a leggere

Castello Santa Severa:incontro e reading con la scrittrice Michela Murgia

La scrittrice Michela Murgia.

Domenica 13 agosto Per i racconti in blu nelle Sere d’estate al Castello di Santa Severa, alle ore 21 incontro e reading con Michela Murgia che presenta il ultimo lavoro Senza Biglietto. Viaggi oltremare, un evento gratuito fino a esaurimento posti organizzato dalla Regione Lazio, su proposta di Coopculture in collaborazione con LAZIOcrea, Mibact e Comune di Santa Marinella. Continua a leggere

Marlene Kutz e l’orchestra Renzo Rossellini in concerto al Castello

Con alla nuova gestione del Castello di Santa Severa, l’antico borgo medievale è tornato a ospitare nomi di alto livello del panorama artistico musicale, teatrale e cabarettistico del momento e del passato, con nuove iniziative che si affiancano a quelle culturali organizzate già l’anno passato.

Questa settimana sono due gli eventi artistici proposti: il 9 agosto dalle ore  21:00, nell’ambito della kermesse l’Estate della Regione Lazio, CoopCulture propone il concerto multimediale “Il Castello e il Mare – Colonne sonore”, eseguito dall’orchestra sinfonica Renzo Rossellini per la direzione del M° Gianluigi Zampieri, con musiche tratte da film come Nuovo Cinema Paradiso, Mission, La leggenda del pianista sull’oceano, Romeo e Giulietta, Braveheart, Trono di spade, Il sorpasso, Roma città aperta, La nave bianca, Montecarlo. Il biglietto è di 10 euro e i ragazzi fino ai 12 anni potranno entrare gratuitamente.

Il 10 agosto alle ore 21:00, per Sere d’estate al Castello di Santa Severa, organizzato da LazioCREA, CoopCulture, Regione Lazio e Comune di Santa Marinella, MIBACT e Sevensounds, si esibiranno sul palco uno dei più importanti gruppi rock italiani degli anni ’90: i Marlene Kuntz. La formazione di Riccardo Tesio, con Luca Bergia alla batteria, vedrà alla voce  Cristiano Godano dei Jack On Fire. Il concerto  fa parte di un tour della band che riprende un loro disco di inizio carriera, del 1996: Il Vile, dalle connotazioni attualissime per la recente evoluzione “ social” dei cosiddetti leoni da tastiera:

 “Quando scrivemmo la canzone che dette il titolo anche al disco, il comportamento della viltà era ascrivibile all’io narrante e alla sua incapacità di assumersi determinate responsabilità. L’urlo “Onorate il vile” era il gesto estremo e disperato del vile stesso, in cerca di assoluzione. Con pari enfasi, glaciale e ironica, l’urlo che usiamo ora per dare il titolo al tour è il gesto patetico dei vili di oggi, che in epoca di schermi luminescenti dietro i quali ringhiare come leoni non visti, non hanno il coraggio di dire vis a vis ciò che realmente si pensa di chi (non) si affronta.”

Per maggiori informazioni contattare il numero 06.3996.7999 oppure visitate il sito www.castellodisantasevera.it 

Si è conclusa ieri sabato 5 agosto la XIII edizione del Santa Marinella film festival

Dopo i ringraziamenti a quanti hanno contribuito al successo del festival e la proiezione della commedia Orecchie di Alessandro Aronadio, conclusasi con un applauso fragoroso, è stata la volta della proclamazione dei premiati.

 

Catello Masullo ed Ernesto Nicosia, hanno invitato il sindaco della cittadina tirrenica, Roberto Bacheca, a consegnare i premi mentre Rossella Pozza, organizzatrice di tanti notevoli eventi, ha letto le motivazioni.

 

Premio al miglior film a  

 

Angelo Bassi produttore, per la Mediterranea productions, di

My Italy di Bruno Colella

con la seguente motivazione:

«per aver prodotto un film che dedica la sua attenzione al mondo dell’arte in Italia al di la dei confini nazionali grazie ai sicuri consigli di un critico rigoroso quale Achille Bonito Oliva. La originalità del racconto e la sottile ironia distribuita con saggezza in tutta l’opera, cattura la simpatia degli spettatori svolgendo così la meritoria opera di avvicinare il pubblico delle sale cinematografiche a queste diverse espressioni artistiche.»

 

 

Premio per la miglior regia a

Marco Segato  per  La pelle dell’orso

con la seguente motivazione:

«un’opera prima di alta drammaturgia, sulla tradizione dei grandi miti greci, realizzata in modo esemplare con una scelta degli interpreti, protagonisti e no, e una direzione che meglio non si sarebbe potuto.

Un tributo reso manifestamente, da un amante di quell’ambiente, alla cultura delle montagne ed ai suoi uomini.»

 

 

Premio per la miglior sceneggiatura, in ricordo di Maria Pia Fusco a

Andrea De Sica, Mariano Di Nardo e Gloria Malatesta per

I figli della notte  di Andrea De Sica

con la seguente motivazione:

«per  una sceneggiatura di rara precisione per un film di genere che va oltre i generi, li ibrida, li usa con disinvoltura e li imbriglia, domandoli alla sua idea originale di cinema. Con un grande finale, agghiacciante.

Che “progetta” musiche tragiche ed inquietanti, come i luoghi fisici del film e come i luoghi dell’anima dei suoi protagonisti. »

 

Premio per la miglior colonna sonora, in ricordo di Manuel De Sica a

Roberto Ulino per

L’esodo di Ciro Formisano

con la seguente motivazione:

«per aver composto una colonna sonora capace di potenziare il significato delle situazioni rappresentate con un linguaggio rarefatto, e di punteggiare il racconto cinematografico con interventi pregnanti e mai stereotipati.»

 

Premio per la miglior interprete maschile a

Mirko Frezza per

Il più grande sogno di Michele Vannucci

con la seguente motivazione;

«per aver saputo imprimere al protagonista, di pirandelliana memoria, una carica di controllata possanza e di statuaria presenza  che nobilitano la sua azione anche nella quotidianità della vicenda.»

 

 

Premio per la miglior interprete femminile  a

Daniela Poggi per

L’esodo  di  Ciro Formisano

con la seguente motivazione:

«per aver saputo esprimere, con controllata intensità il dramma di una donna divisa tra le esigenze del quotidiano e l’insopprimibile esigenza di salvaguardare la propria dignità.»

Indubbio grande successo tra il pubblico e i fotografi dei due attori Daniela Poggi e Mirko Frezza, per la notorietà e presenza anche sul piccolo schermo.

arrivederci alla prossima edizione

Castello di Santa Severa per Sere d’estate: il 6 agosto Biagio Izzo con lo spettacolo “ E’ tutto un recito”

Il castello di Santa Severa.

L’estate a #UnCastelloSempreAperto, dopo il grande successo di pubblico dello spettacolo di Ascanio Celestini,  si apre alla comicità di Biagio Izzo il 6 agosto, alle ore 21.00 con lo spettacolo “E’ tutto un recito, è tutto un finto, è tutto un barzelletto per ridere”. Continua a leggere

Anche “Book Faces” presente a Tolfarte 2017 Il Comune di Tolfa e l'associazione culturale "BOOK FACES" collaboreranno insieme per “Tolfarte Books” dal 4 al 6 agosto.

Questo fine settimana a Tolfa si terrà la XIII edizione di Tolfarte, quest’anno impreziosita
da un nuovo evento letterario che l’amministrazione comunale della cittadina collinare ha realizzato insieme all’associazione “Book Faces”. Continua a leggere

Pro Loco Santa Marinella: chiuso in anticipo il Summer Village Salta il calendario delle manifestazioni patrocinate dall’assessorato al turismo

Chiude anticipatamente la rassegna di spettacoli organizzata dalla Pro Loco di Santa Marinella in collaborazione con l’assessorato al turismo nell’area ex fungo. Le cause, con molta probabilità, sono da attribuirsi alla numerose polemiche in merito all’organizzazione e la gestione di questo villaggio estivo oltre ad una serie di defaillance nella gestione degli spettacoli.  A questo si è unito il malcontento generale da parte dei commercianti della zona che, oltre a subire una drastica diminuzione della clientela causata dalla mancanza dei parcheggi pubblici occupati dalle strutture del Summer Village, hanno  lamentano anche il mancato coinvolgimento da parte dell’organizzazione, negli eventi proposti.

Così il calendario degli eventi presentato ad inizio luglio dalla consigliera Patrizia Befani e dal Presidente della Pro Loco Raffaele Salerno chiude “baracche e burattini” in modo anticipato, nonostante i grandi proclami fatti in partenza.  Sulla Questione il Presidente Salerno precisa che le cause non sono addebitabili all’associazione bensì alle lamentele dei cittadini che non hanno mai condiviso l’iniziativa. Dal canto suo, la Società Armonia Spettacoli, che ha gestito l’intera manifestazione, ha annunciato l’eccessiva perdita tra gli incassi e le spese sostenute.

Ma le polemiche non riguardano solo la mancanza di parcheggi, il congestionamento del traffico e lo scarso coinvolgimento degli operatori del luogo, infatti, discussioni e dubbi sono sorti anche sulla regolarità dell’impianto in base alle prescrizioni impartite dalla Commissione di vigilanza sui locali di pubblico spettacolo oltre al pagamento del suolo pubblico occupato con il mercatino che nei week end ha interessato sia la zona ex fungo che l’intera Piazza Gentilucci.

In ultimo, molti cittadini hanno sollevato la questione del pagamento del biglietto d’ingresso. Non è chiaro se l’evento, patrocinato dal Comune di Santa Marinella con delibera di giunta comunale sia stato accolto con l’obbligatorietà dell’ingresso gratuito in cambio dello sconto sulla tassa di occupazione di suolo pubblico oppure se fosse regolare la richiesta di un contributo all’ingresso di ogni spettacolo. Ad inizio stagione la kermesse fu pubblicizzata come a pagamento, con tre euro prezzo del singolo spettacolo e dieci euro per ‘abbonamento. Di tali tariffe successivamente non si è più parlato ma diversi cittadini hanno fatto le loro rimostranze. Dal Messaggero di questa mattina apprendiamo le dichiarazioni del Presidente Salerno: “ Noi ci abbiamo messo tutto il nostro impegno, ma purtroppo non siamo riusciti nell’intento. Forse era sbagliato anche il sito scelto.”

Castello di Santa Severa: musica, cultura e artisti d’eccezione per l’estate 2017 Minghella: un calendario che rappresenta la rivincita turistica della città

La foto del Castello di Santa Severa.

Si è conclusa stamattina, presso la Casa della Legnaia, la conferenza stampa di presentazione di “Art One Shot”, aperitivi contemporanei al castello e incontri con gli artisti. Ad intervenire Romana Guidelli, curatore dell’evento, Favio Enei, direttore del Museo Civico del Mare e della Navigazione Antica,Emanuele Minghella, Consigliere delegato al Castello e Danilo Grossi, responsabile Progetto Castello di Santa Severa per LAZIOcrea, mentre per la Coop Culture sono intervenute Federica Scala ed Irene Pignatelli. Presenti gli artisti Carlo Grechi e Carola Masini e, per Antonio Del Donno, è intervenuto Alberto Molinari, presidente dell’Archivio Antonio Del Donno, che commenta: “Quello che davvero “brilla” nelle opere dell’artista è l’arancio che parla di fuoco della ricerca, sono i blu divini, i neri che tracciano segni come cardini per eroi moderni divisi tra sacro e profano, rivoluzioni interiori e battaglie terrene: rosso e ocra. Del Donno ci racconta la vita degli “angeli con una sola ala”.

“Sono estremamente soddisfatto – commenta il consigliere Minghella – dell’incessante lavoro svolto in sintonia con Coop Culture, Lazio Crea e la Regione, finalmente presenteremo alla città un calendario che rappresenta una rivincita non solo per noi organizzatori ma soprattutto per i cittadini di Santa Marinella e Santa Severa, da troppo tempo accusati di vivere in un paese che non offre nulla a livello turistico, il tutto, a costo zero per il nostro Ente. Solo il Comune di Santa Marinella, fino ad oggi, ha organizzato diversi eventi all’interno del Castello, tra i quali Auto Storiche Santa Marinella, la mostra marconiana – premio dolce vita, Spettacolo spettacolare a cura di CAM Dance e Melting Spot organizzato dall’associazione Sinfonicamente e Obelix Danza con i ragazzi della Stella Polare, poi ancora, i racconti in blu e la conferenza stampa di promo Tolfarte ospitando il Comune di Tolfa”.

Conclude Minghella: “Tra qualche giorno invece sarà presentata la brochure dedicata agli artisti che saliranno sul palco a partire da fine luglio. Tanti nomi importanti come Ascanio Celestini e Daniela Murgia, completamente offerti dal Comune di Santa Marinella e ad ingresso gratuito, poi ancora, i Marlene Kunz, Gino Paoli, i Baustelle ed i Gipsy King. Ampia scelta anche per i comici da Biagio Izzo a Maurizio Battista oltre allo spazio dedicato alla cultura con la rassegna “Cose, Uomini e paesaggi del mondo antico” . Per questo invito tutti a rivivere il bellissimo Castello di Santa Severa che tanto sarà in grado di dare negli anni futuri”.

A Santa Marinella la Mostra “Toto’Genio” Dal 23 luglio - 17 settembre 2017 la mostra del principe della risata presso la Biblioteca Comunale, Via Aurelia 310

Una foto della Biblioteca Capotosti.

La Città di Santa Marinella si appresta ad ospitare, a partire da sabato 22 luglio 2017, la mostra Totò Genio, a cinquant’anni dalla scomparsa, avvenuta il 15 aprile 1967, di uno degli artisti più popolari della Storia del Cinema del nostro Paese. L’esposizione, promossa e organizzata dall’Associazione Antonio de Curtis in arte Toto’, con il patrocinio e contributo della Regione Lazio, dei Comuni di Santa Marinella e di Napoli, dell’Assessorato alla Cultura e al Turismo, della Pro Loco di Santa Marinella, dell’Associazione Culturale Santa Marinella Viva e Luce Cinecittà, sarà allestita presso la Biblioteca Comunale di Via Aurelia 310, dal 23 luglio al 17 settembre 2017.Decine di documenti e materiale inedito, lettere, oggetti personali, interviste e filmati d’epoca, fotografie e costumi, manifesti, locandine e tanto altro ancora appartenenti ad uno degli attori più autorevoli del panorama cinematografico italiano, Antonio de Curtis, in arte Totò. Continua a leggere

Civitavecchia: il contrammiraglio Tarzia premia uno studente dell’Istituto Nautico

 

La foto della premiazione.

Durante la cerimonia della consegna dei gradi ai diplomati dell’Istituto Nautico di Civitavecchia il Direttore marittimo,iil contrammiraglio Giuseppe Tarzia, con grande soddisfazione di tutto il personale dell’Istituto,  ha premiato lo studente Alberto Castiglione vincitore della Gara Nazionale degli Istituti Tecnici Trasporti e Logistica per la categoria Conduzione del Mezzo Navale (Capitani). Continua a leggere

Al Castello di Santa Severa lo spettacolo “Sulle note del cinema” Domani alle ore 21:15 presso la Spianata dei Cavalieri all'interno del Castello di Santa Severa.Ingresso gratuito.

 

La foto.

Il 19 luglio alle ore 21:15, la Banda Musicale “Giuseppe Verdi” di Tolfa, si esibirà nella splendida cornice naturale della Spianata dei Cavalieri all’interno del Castello di Santa Severa ,uno dei luoghi più suggestivi del territorio laziale. Continua a leggere

Italia Surf Expo 2017 – 19^ Edizione: Welcome to the biggest Italian surf event 21/22/23 luglio 2017 spiaggia del Castello di Santa Severa (Santa Marinella, Roma)

Da venerdì 21 a domenica 23 luglio la spiaggia del Castello di Santa Severa (Santa Marinella, Roma) verrà invasa dal popolo della “surf culture” per la 19^ edizione di Italia Surf Expo, il più grande evento di surf e di boardsports del nostro Paese ad ingresso gratuito. 

 

La manifestazione è patrocinata dalla Regione Lazio, che anche quest’anno sarà presente con uno stand informativo per promuovere il territorio e in particolare il Castello di Santa Severa recentemente aperto al grande pubblico, dal Comune di Santa Marinella e dalla Federazione Italiana Sci Nautico e Wakeboard che ha da poco inglobato anche il Surf. 

 

Un evento divenuto ormai un vero e proprio must dell’estate capitolina con le sue numerose attività sin dalla mattina fino a notte fonda. Un concentrato di emozioni, adrenalina, divertimento e gare nella splendida spiaggia che sorge alle pendici del suggestivo Castello di Santa Severa a soli 30 minuti da Roma. Presentato come sempre dal celebre speaker di action sport Gigi Gas sostenuto quest’anno da Riccardo Santori.

 

Novità assoluta per il venerdì 21 luglio con l’arrivo di una delle eccellenze al mondo nel campo automobilistico come Lamborghini. Un party esclusivo (solo su invito) parallelo dentro il Castello: “ItalianWaves” presentato da Automobili Lamborghini e organizzato da Surf Expo in collaborazione con Art Bonus – Regione Lazio. 

 

Due le grandi novità di questa edizione: la gigantesca Ruota Panoramica in stile Venice Beach, la celebre spiaggia di Los Angeles, allestita subito alle spalle della spiaggia e un’Onda di Legno, in anteprima assoluta, costruita appositamente per il Surf Expo dalla Wood Wave Cut Back Bamboo. Per l’occasione verrà organizzato il “Rougue Wheels Surf/Skate Contest” con i migliori interpreti della disciplina. 

 

Inoltre in anteprima assoluta per l’Italia la premiére di “Shredding Monster”, uno spettacolare documentario realizzato da Olympic Channel che racconta le imprese dei gladiatori delle onde giganti a Nazaré (in Portogallo), il più imponente spot divenuto celebre per le sue Big Waves, scoperte dal recordman Garret McNamara, capaci di superare i 20 metri di altezza e realizzare misure da Guiness dei Primati. Tra i protagonisti di “Shredding Monster” uno dei nostri orgogli nazionali, Alessandro Marcianò insieme al britannico Andrew Cotton e al portoghese Hugo Vau, veri e propri mostri sacri del mondo del Big Wave Riding per la prima volta presenti al Surf Expo disponibili per domande e autografi. 

 

 

Ritorno in grande stile invece per il prestigioso marchio del settore Quiksilver & Roxy che in collaborazione con la Wild Zone Surf Tribe sarà promotrice della Scuola Surf gratuita aperta a tutti, dai bimbi dai 7 anni in su fino agli adulti, che negli anni ha battezzato migliaia di giovani surfisti e non. Da non perdere anche la Roxy Yoga Session al suggestivo tramonto di Santa Severa. 

 

Per quel che riguarda le competizioni anche quest’anno il Surf Expo ospiterà la prova finale del prestigioso circuito SUP con il Campionato Nazionale Sup/Fiswn con i migliori atleti del panorama italiano, uno su tutti Leonard Nika “cresciuto” surfisticamente al Surf Expo raggiungendo importanti risultati internazionali, pronti a sfidarsi a colpi di pagaie tra le onde laziali diretti dal veterano Giuseppe Cuscianna. Dopo il successo dello scorso anno ritorna anche la Kenguru Pro Street Workout World Cup, una sfida a corpo libero che mette a dura prova la forza, l’equilibrio e l’agilità degli atleti di tutta Europa in gara, organizzata da uno dei maggiori esponenti della disciplina Daniel Cirilli e da Calisthenics & Street Workout Italia A.S.D., RadarBarz Team con il patrocinio di World Street Workout e la Calisthenics Federation. Gradita conferma anche per l’OutRigger, l’affascinante gara di Canoe Polinesiane diretta dal canoista Kipo Caretti. Per il 13° anno consecutivo confermata la presenza di Indoboard Italia con Guido Virgulti che lancia la sfida del Gladiators Battle, un nuovo format di gara aperto a partecipanti di tutte le età.

 

Infine immancabili il Bikini Fashion Show by Roxy, Adalù e Triboard, coordinato dalla travel blogger Valeria Ciravegna, con sfilate per presentare i marchi di tendenza dell’estate. E la notte? I celebri Beach Party che segnano il punto di maggiore affluenza dell’evento. Tre sere indimenticabili a partire dal venerdì, poi il Dimensione Suono Roma Party del sabato e la festa di chiusura della domenica. 

 

Torna Decathlon che offrirà al pubblico la possibilità di acquistare tavole da surf, canoe e tantissimi altri prodotti per il mare a prezzi imbattibili. Tra i protagonisti di questa 19^ edizione il marchio Red Bull, da anni al fianco di Italia Surf Expo che quest’anno presenterà la nuova bevanda al gusto di arancia.  

 

Il villaggio vedrà molti espositori e artigiani provenienti da tutta la penisola con tante novità oltre ad artisti come il pittore/scultore sardo Vincenzo Ganadu che ritorna al Surf Expo dopo anni di mostre in giro per il mondo. Poi la novità dei “food track”, punti ristoro selezionati ad hoc con ambia scelta di cibo e bevande, dal mondo vegano fino alle prelibatezze tipiche di Roma.  Infine la mitica “tshirt” ufficiale sarà realizzata anche quest’anno da Cisalfa e saranno presenti diverse associazioni legate al mondo surf come: Seashepard, Surf4children, la We Stand We surf e la F.I.S.A a cui è affidata la sicurezza in mare.

 

 

 

INFO WEB

http://www.italiasurfexpo.it/

https://www.facebook.com/ITALIASURFEXPO/?fref=ts

https://www.instagram.com/italiasurfexpo/

La Casetta Rosa ospita Mosaico di Luce Una manifestazione dedicata agli autori del montaggio cinematografico

La Casa degli Autori del Cinema – CAASM dal 13 fino al 20 luglio ospiterà la manifestazione Mosaico di Luce, dedicata agli autori del montaggio cinematografico con un calendario di ben 14 tra incontri, laboratori e proiezioni e l’apertura di una mostra di inediti.

L’iniziativa promette di animare le giornate della città con la presenza di attori, registi e i più importanti critici e storici del settore, tra i quali Stefano Masi, Plinio Perilli e Vito Zagarrio.

Una foto della Casetta Rosa

Il montaggio è un aspetto fondamentale dell’arte cinematografica, che vede nel nostro territorio un importante e spesso dimenticato contributo alla storia della cinematografia mondiale. È qui infatti, che Leo Catozzo, già montatore straordinario dei film di Fellini, Mattoli, Soldati, Lattuada, Clèment, come Le Notti di Cabiria, 8 e ½, La Dolce Vita, si trasferisce dopo il successo della sua invenzione, la “pressa Catozzo”, ed apre la sua piccola fabbrica: saranno prodotti centinaia di migliaia di esemplari che rivoluzioneranno la tecnica del montaggio cinematografico, e gli varranno un Oscar per la tecnologia nel cinema nel 1990.

Mosaico di Luce, vuole offrire ai cittadini e ai visitatori un’opportunità di incontro con “gli addetti ai lavori” e si propone di far conoscere oltre all’opera e alle intuizioni di questo maestro del montaggio ed inventore straordinario, anche la storia, l’evoluzione in atto, e le prospettive future di questo settore così importante per quei giovani che vorrebbero fare dell’audiovisivo il loro futuro.

“Si tratta di un evento di particolare eccezionalità e qualità” – ha detto Angelo Fanton, direttore della CAASM – “possiamo solo augurarci che oltre ai molti che già frequentano le nostre iniziative, ci siano ancora più giovani pronti a scoprire questo mondo: l’evento è stato pensato anche per loro”.

Promossa da l’Associazione Amici di Santa Marinella – AMISMA, “Gli archivi del ‘900”, su un progetto di Angelo Fanton, con il supporto della famiglia Catozzo, grazie ad un finanziamento della Regione Lazio curato dal Consigliere Andrea Passerini.

Street Food, artisti di strada e archeologia, i protagonisti di questo week-end E all'orizzonte le serate dell'Italian Surf Expo

Un altro week-end estivo è alle porte e anche questa settimana gli occhi sono puntati sul parcheggio dell’ex fungo e sulla vicina Piazza Gentilucci: in concomitanza con il Summer Village 2017, l’azienda Buongiorno Italia ha allestito l’International Street Food.

Per quattro giorni in città, dal 13 al 16 luglio sarà possibile esplorare 30 stand da tutta Italia per degustare cibo espresso da passeggio: “Si tratta di un’esperienza culinaria a 360 gradi: dall’hamburger gourmet di chianina, alle specialità della tradizione siciliana, dall’immancabile tigella modenese fino all’american barbecue” – dichiara Buongiorno Italia.

“E poi ancora: bombetta di Cisternino, Puccia pugliese, Gnocco fritto, Arrosticini Umbri, Piadina Romagnola, Lampredotto, Schiacciata, Focaccia Ligure e tanto altro. Tutti i menù degli operatori presenteranno il giusto connubio tra il gusto dei sapori di una volta e la curiosità di provare pietanze rivisitate in chiave moderna, preparate sapientemente da autentici gourmet su ruote”.

Sul palco del Summer Village 2017, domenica 16, salirà il comico Marco Tana, preceduto da una tribute band di Renato Zero e a concludere le serate sia di sabato che di domenica, il DJ set di Geppo e Biglia.

All’insegna della cultura invece le serate al Castello di Santa Severa: domenica 16 si terrà la presentazione del Tolfarte 2017 alle 17:30, seguita da una cena di beneficenza per raccogliere fondi per Amatrice, dove sarà proposta la tipica pasta all’amatriciana, simbolo della città appenninica. Un’occasione importante che avvicina una delle manifestazioni più note internazionalmente del nostro territorio alla nostra città, grazie all’interessamento della Regione Lazio, dei comuni di Tolfa e Santa Marinella e delle società che gestiscono il Castello di Santa Severa.

Per il ciclo di conferenze “Cose, uomini e paesaggi del mondo antico”, sempre al Castello di Santa Severa, in accordo con il Museo del mare e della navigazione antica, il 14 luglio, Sarà il dr. Fiorenzo Catalli , già Direttore del famoso Monetiere del Museo Archeologico Nazionale di Firenze, ad aprire venerdì prossimo 14 luglio con “La moneta imperiale romana come strumento di propaganda” la XVI edizione delle Conferenze scientifico-divulgative che si svolgeranno dal 14 luglio al 29 settembre 2017 presso lo splendido Castello di Santa Severa sempre con inizio alle ore 21.15.

Infine, l’Italia Surf Expo si annuncia con le sue date, dal 21 al 23 luglio con grandi e strepitose novità, dalla partecipazione esclusiva di Lamborghini, all’allestimento di una ruota panoramica e un’onda di legno per skaters dove si terrà il “Rougue Wheels Surf/Skate Contest”. Infine sarà presentato in anteprima il documentario “Shredding Monster” che racconta la grande avventura surfistica di Nazaré, in portogallo, a cui ha partecipato lo storico patron della manifestazione sportiva, Alessandro Marcianò. 

Iniziano gli eventi estivi in città Carri allegorici, cabaret e conferenze

Primo week-end di luglio e la stagione estiva entra nel vivo degli eventi cittadini: la manifestazione principale, la più attesa, quella dell’annuale sfilata dei carri allegorici, giunta alla sua diciannovesima edizione.

La sfilata, a causa delle nuove disposizioni di sicurezza sugli eventi pubblici, avrà un percorso più breve del solito: da Via Punico fino al porticciolo di Santa Marinella. Parteciperanno cinque carri allegorici che con le loro coreografie rallegreranno la serata di domenica 9 dalle ore 19:00.

Anche la Pro Loco di Santa Marinella avrà il suo spazio in questo fine settimana assolato. Sabato 8 inizia il Summer Village 2017: un cartellone di spettacoli di cabaret e musica dal vivo presso il parcheggio dell’ex-fungo in centro, che allieteranno i week-end estivi fino a metà agosto. La prima serata sarà aperta da Alberto Farina, comico di Colorado. Lo spettacolo avrà un costo di 3€, mentre l’abbonamento a tutte le serate potrà essere ottenuto con soli 10€.

L’estate cittadina però offre anche occasioni culturali: presso il Castello di Santa Severa sta per iniziare l’annuale ciclo di conferenze scientifico-divulgative organizzato dal locale Museo del mare e della navigazione antica, in collaborazione con la Regione Lazio, LazioCREA e CoopCulture. Venerdì 14 si inizia con una conferenza del Dottor Fiorenzo Catalli sul tema “La moneta imperiale romana come strumento di propaganda”.

Infine, per gli amanti della natura e dello sport all’aria aperta, Giovedì 13 è possibile partecipare alla seconda edizione di un tour in bicicletta tra il Castello di Santa Severa e la riserva di Macchiatonda, organizzato dall’ASD Rafaraiders: per tutte le informazioni è possibile scrivere a sdepiccoli@gmail.com oppure chiamare il numero 333.930.6368. 

19° edizione Carri Allegorici: fermento tra i Rioni. Domenica tutti in strada

La locandina dell’evento.

 C’è grande fermento in città, i rioni stanno per scendere in pista come oramai da quattro anni. Domenica 9 luglio torna la tanto attesa sfilata dei carri allegorici. Ad aprire la sfilata, lungo la Via Aurelia, sarà il Rione Santa Severa, a seguire la magia dei colori del Rione Alibrandi, un po’ di romanticismo con il Wedding Party del Rione Quartaccia per concludere sulle note di Notre Dame de Paris con il Rione Valdambrini. Continua a leggere

CONCLUSA la 4^ EDIZIONE DEL S.MARINELLA SHORT FILM FESTIVAL e 1° TROFEO CIRCUITO STORICO S.MARINELLA, TROFEO AUTO D’EPOCA

La foto con Elena De Curtis.

Si è conclusa la 4^ edizione del S.Marinella Short Film Festival organizzata dall’Associazione Culturale S.Marinella Viva. Una kermesse cinematografica dove trionfa il corto THE MALTHESE FAITHER del regista maltese Arev Manoukian che si è aggiudicato l’Apollo d’Oro insieme al premio come miglior attore per l’interpretazione di Malcom Ellul e miglior Regia, il corto LA FUITINA di Andrea Simonetti vince il Premio della Giuria,. mentre il corto Senza Occhi, mani e bocca di Paolo Budassi si aggiudica il Premio del Pubblico ed il Premio di Miglior Attrice con Alessia Pellegrino. Continua a leggere

Santa Marinella: presentato il Cartellone degli eventi estivi della Pro Loco

La locandina.

 Ieri in mattinata è stato presentato l’atteso Cartellone degli eventi estivi promosso dalla Pro Loco di Santa Marinella in una conferenza stampa presso il Municipio cittadino. Spettacoli musicali e  cabaret sono gli eventi che allieteranno le serate estive di concittadini e villeggianti presso l’area ex fungo nel centro storico, che,con molta probabilità, per tutta la durata degli eventi in programma, sarà interdetto al transito ed alla sosta degli autoveicoli. Continua a leggere

1 2 3 33