Politica

Pd con Andrea Bianchi, la Maggioranza se decide di realizzare un’opera di tale portata diventa poco credibile Cantieri aperti da anni e mai conclusi, si pensi a chiuderne alcuni in modo decente e poi si affronterà la piazza

IL PROGETTO DELLA NUOVA PIAZZA (2)
IL PROGETTO DELLA NUOVA PIAZZA (2)

SANTA MARINELLA – E’ stata programmata per oggi pomeriggio alle 17, nell’area antistante la Chiesa di S.Giuseppe, l’assemblea pubblica indetta dalle forze politiche di opposizione, il cui obiettivo è quello di indurre l’amministrazione comunale a rivedere il progetto relativo alla nuova piazza. Tra i partiti presenti, c’è il Pd che, con il suo esponente Andrea Bianchi, fa alcune considerazioni in vista della riunione. “Dalle segrete stanze in cui si sta elaborando il progetto – afferma il consigliere comunale – fuoriescono aliti di notizie che palesano l’intenzione della Giunta Bacheca di utilizzare il terreno per realizzare due piani di parcheggi sotterranei, un edificio polifunzionale e una piazza. La cifra prevista per la realizzazione dell’opera è ballerina, si va dai due ai tre milioni di euro, evidente segnale dell’indeterminatezza delle idee in seno alla maggioranza. (altro…)

il Comune punta ad attivare il sistema a Led

LAMPIONE A LED
LAMPIONE A LED

SANTA MARINELLA – Verrà portato in giunta martedì prossimo, il progetto esecutivo presentato dalla ditta che si è aggiudicata l’appalto relativo alla  riqualificazione dell’impianto di illuminazione pubblica che punta ad attivare il sistema a Led. Un anno fa, gli uffici comunali avevano dato vita ad una procedura per l’affidamento in concessione del servizio di illuminazione pubblica e la progettazione, l’esecuzione e la manutenzione di interventi di miglioramento dell’efficienza energetica mediante il ricorso al finanziamento tramite terzi. L’aggiudicatario, una società di Roma specializzata nel settore, si è fatta carico dell’intero progetto con riferimento a tutti quei servizi che saranno necessari per la realizzazione degli interventi, degli impianti nonché per la loro gestione e manutenzione. L’impresa, oltre al progetto, avrà il compito di provvedere alla fornitura delle apparecchiature a Led. (altro…)

Sulla piazza centrale siamo aperti ad eventuali varianti, ma senza stravolgere il progetto Il Sindaco di Santa Marinella replica a SEL e “Un’altra città è possibile”

Lo stemma del Comune di Santa Marinella
Lo stemma del Comune di Santa Marinella

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO: Il Sindaco di Santa Marinella, interviene in replica all’associazione “Un’altra città è possibile” e a SEL in merito alla questione della piazza centrale. “Siamo ancora al progetto definitivo – ha commentato il Sindaco – per cui v’è tutto il tempo necessario ad effettuare eventuali modifiche e migliorie. Siamo aperti a varianti, senza però stravolgere il progetto di massima e l’idea progettuale iniziale, che vogliamo portare a compimento nel più breve tempo possibile, visto e considerato che quest’opera, essenziale da un punto di vista urbanistico e culturale, manca alla nostra città ormai dalla sua istituzione”. (altro…)

Il circolo cittadino di Sel protesta contro la giunta Bacheca Dopo anni di logica dell’emergenza, di decisioni prese per tamponare falle, di contratti sui lavori pubblici fallimentari

IL PROGETTO DELLA NUOVA PIAZZA (2)
IL PROGETTO DELLA NUOVA PIAZZA (2)

SANTA MARINELLA – Il circolo cittadino di Sel protesta con la giunta Bacheca perché, nel progetto in corso di definizione sulla realizzazione della nuova piazza, non sono state coinvolte le minoranze ne i cittadini ma, anzi, le cose sono state fatte nelle segrete stanze. “Dopo anni di logica dell’emergenza, di decisioni prese per tamponare falle, di contratti sui lavori pubblici fallimentari – dicono i responsabili di Sel – la nostra amministrazione si appresta a inaugurare un nuovo intervento. (altro…)

La Lista Civica Un’Altra Città è Possibile propone la riqualificazione della zona Centro. La maggioranza decide senza ascoltare altre idee.

IL PROGETTO DELLA NUOVA PIAZZA (2)
IL PROGETTO DELLA NUOVA PIAZZA (2)

SANTA MARINELLA – La Lista Civica Un’Altra Città è Possibile, attraverso la consigliera comunale Paola Rocchi, protocollerà questa mattina una interrogazione dove, in nove punti, propone la riqualificazione della zona Centro. Dalla costruzione di una piazza nell’area dell’ex fungo all’edificazione urbana dell’area dell’ex cementificio, passando per la ex sede dell’anagrafe lasciata all’abbandono, la Rocchi chiede alla maggioranza di chiarire molti di questi punti. “Visto che in nessun modo – afferma la rappresentante civica – la maggioranza pare non intenda coinvolgere, almeno nelle informazioni, ne le componenti del consiglio comunale, ne i cittadini. In realtà, più che l’intera maggioranza, sembra che a decidere siano solo il sindaco e gli  assessori. Il progetto della nuova piazza non è passato per un concorso di idee, ma attraverso una delibera di Giunta. (altro…)

Roberto Marongiu rientra in amministrazione Per lui Assessorato al Personale, Affari Generali e Sviluppo Economico

FOTO ROBERTO MARONGIU
FOTO ROBERTO MARONGIU

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO: E’ stato firmato questa mattina dal Sindaco di Santa Marinella Roberto Bacheca, l’atto di reintegro in giunta dell’arch. Roberto Marongiu, dimessosi circa un anno fa a causa delle vicende personali e professionali che lo vedevano interessato, e dalle quali è stato assolto con formula piena, dopo aver dimostrato la sua assoluta estraneità ai fatti contestategli in ogni sede di giudizio. (altro…)

In cantiere l’allargamento del ponte della ferrovia a Valdambrini

IL PONTE DI VIA VALDAMBRINI
IL PONTE DI VIA VALDAMBRINI

SANTA MARINELLA – E’ da considerare pronto, il progetto definitivo per l’allargamento del ponte ferroviario del quartiere Valdambrini. Un’opera importantissima che, una volta realizzata, consentirà di rendere più fluido il traffico veicolare nella zona. La buona notizia in tal senso è stata data dal sindaco Roberto Bacheca che qualche giorno fa ha confermato che arriveranno soldi da enti sovracomunali per porre in essere interventi che consentano di evitare ulteriori danni in presenza di eventi alluvionali. “Il Ministero dell’Ambiente ci ha garantito che ci sarà un contributo sostanzioso per cercare di risolvere l’annoso problema del rischio idrogeologico – dice Bacheca – in particolar modo, per quanto riguarda la viabilità e i rischi di esondazione, sarà possibile avere fondi per allargare il sottopasso semaforico di via delle Vignacce, ormai inadeguato al traffico veicolare e che crea disagi ai residenti dei rioni Valdambrini e Combattenti. (altro…)

Il segretario cittadino del Pd Aldo Carletti, interviene sulla società Infotirrena.

SANTA MARINELLA – Nell’ultimo Consiglio comunale, i rappresentanti di minoranza Andrea Bianchi e Paola Rocchi, attraverso una mozione chiesero che il recupero dell’evasione Ici e Tarsu dato in appalto ad una società privata, ritornasse ad essere gestito dal Comune. La richiesta era supportata dal fatto che ci sarebbe stato un evidente risparmio per le casse comunali. “L’appannaggio dato alla società Infotirrena è quantificato all’incirca al 20%, sui 2 milioni e 400 mila euro di recupero effettuato – dice il segretario cittadino del Pd Aldo Carletti – nella seduta pubblica il delegato al bilancio Minghella si rese disponibile a valutare tale richiesta, dando anche una valutazione positiva dell’operazione in funzione del risparmio che il Comune avrebbe avuto. (altro…)

“Carta Giovani”, da oggi abilitato anche il comune di Santa Marinella Il progetto della Regione Lazio prevede sconti e agevolazioni per ragazzi dai 14 ai 29 anni

Lo stemma del Comune di Santa Marinella
Lo stemma del Comune di Santa Marinella

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO: Anche il Comune di Santa Marinella potrà rilasciare la “Carta Giovani”. Da oggi infatti, presso la Segreteria del Sindaco (Via Aurelia 455), sarà possibile iscriversi e ritirare la tessera, rivolta ai giovani dai 14 ai 29 anni, che prevede sconti e agevolazioni in cinema e teatri convenzionati e per eventi culturali e sportivi, valevole in tutta Europa . Collegandosi al sito www.cartagiovani.it,  gli interessati potranno consultare e ricevere tutte le informazioni necessarie, verificare le strutture convenzionate, restare aggiornati sugli eventi e gli appuntamenti calendarizzati. (altro…)

Presto il restyling dei marciapiedi del centro cittadino

AREA PEDONALE ZONA CENTRO
AREA PEDONALE ZONA CENTRO

SANTA MARINELLA – Sono stati stanziati ben 300 mila euro per finanziare il progetto definitivo del restyling dei marciapiedi del centro cittadino. La giunta Bacheca, infatti, ha messo in bilancio la somma necessaria per poter far partire il cantiere che provvederà al rifacimento delle aree pedonali che vanno dalla stazione ferroviaria fino a Piazza Civitavecchia. I lavori interesseranno entrambi i lati della Statale Aurelia con il conseguente rallentamento del traffico viario nel periodo in cui si procederà alla ristrutturazione dei marciapiedi. (altro…)

Lungaggini, solo nella gestione delle opere pubbliche. Un’Altra Città è Possibile, ritengono paradossali le dichiarazioni rilasciate dal sindaco Bacheca

ponte dei carabinieri
ponte dei carabinieri

SANTA MARINELLA – I responsabili della lista civica Un’Altra Città è Possibile, ritengono paradossali le dichiarazioni rilasciate dal sindaco Bacheca alla conferenza stampa di fine anno, dove ha parlato delle opere pubbliche e dei problemi che il Comune ha incontrato nel portarle a termine. “Le persone sono giustamente distratte da tanti problemi che hanno oggi, per cui Bacheca pensa di poter dire, senza essere smentito, che i disastri sulle opere pubbliche dipendono da altri – commenta la leader della lista Paola Rocchi – e cioè la sfortuna che fa fallire le ditte, la Regione che secondo Bacheca qualche colpa ce l’ha e le lungaggini burocratiche. Documenti alla mano, invece, abbiamo dimostrato in Consiglio comunale che la responsabilità delle cosiddette lungaggini burocratiche sta tutta nella gestione delle opere pubbliche da parte del Comune, a capo del quale ci sono il sindaco e la sua giunta. Basti considerare due cose sulla biblioteca. (altro…)

Fratelli d’Italia interviene in merito alla società Infotirrena Il direttivo di Fratelli D'Italia esprime la sua posizione riguardo il rinnovo della convenzione alla società Infotirrena per la gestione del servizio recupero crediti per conto del Comune.

Ritorna a far parlare di se la Infotirrena, la società che ha in gestione il servizio di recupero crediti per conto del Comune, dopo il rinnovo della convenzione approvata dal consiglio comunale. Sulla questione, interviene il direttivo di Fratelli d’Italia che dice la sua posizione. “In merito alla convenzione con la Infotirrena, società che ha operato per il recupero dei crediti sui tributi comunali e sui possibili indirizzi per il prossimo bando, noi abbiamo sempre manifestato l’intenzione di non rinnovare la proroga dell’accordo con questa azienda, sia per ragioni riguardanti il ciclo e il volume di attività realizzata, sia per motivi logistici – dicono i responsabili del gruppo politico presente in maggioranza – ci risulta, da un’analisi presso gli uffici comunali che l’operatività nell’ultimo anno sia stata ridottissima, come d’altronde era logico aspettarsi riguardando il contratto il recupero di crediti ormai datati 2010 e 2011. (altro…)

Conferenza stampa di fine anno del Sindaco: un bilancio delle cose realizzate e le previsioni per il futuro Bacheca: "Lavori frenati da troppe lungagini burocratiche". Un'opera importante per Valdambrini e una risposta dura contro la Società Autostrade

Nella consueta conferenza stampa di fine anno, il sindaco Roberto Bacheca ha fatto il bilancio di ciò che è stato fatto nel 2014 a livello amministrativo, sottolineando le tante tematiche che hanno investito questa amministrazione e i risultati ottenuti negli ultimi 365 giorni. “Probabilmente – confida il sindaco – l’unica questione che non mi ha soddisfatto sono state le lungaggini burocratiche che hanno fermato alcuni lavori pubblici come la biblioteca comunale, Lungomare Marconi e via Delle Colonie. Fortunatamente, con il buon senso, stiamo cercando di risolvere questi problemi tanto che la strada dei campi sportivi sta finalmente andando avanti mentre, per quel che riguarda la biblioteca, stiamo predisponendo un bando di gara aperto o, in ultima analisi, dare una assegnazione diretta”. (altro…)

Piano di Educazione Ambientsale, chihesto un contributo all’A.M. La Giunta approva il progetto di sensibilizzazione della cittadinanza. Coinvolte le scuole

Marco Maggi
Marco Maggi

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO: L’Amministrazione Comunale di Santa Marinella, su iniziativa del Sindaco e del consigliere delegato alla raccolta differenziata Marco Maggi, ha approvato una richiesta di contributo all’Area Metropolitana di Roma Capitale per il progetto denominato “Piano di Educazione Ambientale”. “L’obiettivo del progetto – ha dichiarato il Sindaco – è quello di sensibilizzare ulteriormente la cittadinanza in merito alla raccolta differenziata, perseverando il corretto conferimento dei materiali riciclabili, il loro riuso e anche interessando il risparmio energetico. (altro…)

PEC, iniziano al Comune i lavori per crearlo.

Lincontro in Municipio
L’incontro in Municipio

SANTA MARINELLA – Dopo le polemiche susseguenti all’evento alluvionale che ha messo sotto verifica il sistema di protezione civile della città, polemiche esternate dal gruppo di minoranza per l’assenza di un Piano Comunale delle Emergenze, l’amministrazione comunale ha sollecitato i responsabili del settore a varare, nel più breve tempo possibile, un progetto che possa portare Santa Marinella ai livelli delle città più avanzate in merito agli interventi nei casi di calamità. Ieri mattina, infatti, c’è stato un incontro tra la giunta Bacheca e l’architetto Marianna Cerillo, la professionista incaricata di redigere il nuovo Piano di Emergenza Comunale. (altro…)

Nuove idee per la raccolta differenziata.

Marco Maggi
Marco Maggi

SANTA MARINELLA – Con l’avvento del nuovo dirigente di settore, molto probabilmente il progetto di portare la racconta differenziata “porta a porta” anche a Santa Severa subirà un’accelerazione. Ieri infatti il delegato ai differenziati Marco Maggi ha incontrato il neo responsabile ed ha indicato le sue direttive per cercare di risolvere il grande problema che vede la frazione santamarinellese non rispettare le norme che regolano la raccolta differenziata. E’ idea del delegato, inoltre, togliere dalla strada le campane per il vetro ed inserire invece un contenitore in più sia alle case private che ai condomini per passare, anche con questo materiale differenziato, al porta a porta. (altro…)

Lavoro duro per l’assessore Bronzolino A breve scadranno i termini del bando per i lavori alla biblioteca comunale

SANTA MARINELLA – Scadranno tra pochi giorni i termini per la presentazione delle offerte da parte delle ditte interessate per la sistemazione della biblioteca comunale. Il mese scorso, l’amministrazione comunale, ha presentato una delibera che prevede l’incremento delle cifre necessarie per il completamento delle opere, così come previsto nell’iniziale bando di gara. Subito dopo, sono stati spediti gli inviti alle ditte che dovrebbero svolgere i lavori in modo tale da poter affidare il nuovo appalto. Il Comune quindi è dovuto ripartire da zero per tentare di terminare i lavori di ristrutturazione della biblioteca comunale. Ultimamente l’assessore ai lavori pubblici Raffaele Bronzolino aveva incontrato i rappresentanti dell’ultima azienda in graduatoria che si è detta non interessata a terminare le opere sulla struttura comunale dopo che le precedenti imprese avevano dato forfait. (altro…)

“Tari posticipata per chi ha subito danni a causa dell’alluvione” Lo comunicano il Sindaco Roberto Bacheca e il Consigliere alle finanze Minghella

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO: L’Amministrazione Comunale di Santa Marinella ha deciso di posticipare di qualche mese il pagamento della quarta rata della TARI per i cittadini che hanno subito danni a causa dell’alluvione del 27 novembre u.s., specificatamente al 16 marzo 2015.  “Si tratta di una decisione ponderata per andare incontro ai cittadini – afferma il Sindaco Bacheca – che il 27 novembre hanno subito danni, strutturali o meno, alle loro abitazioni a causa dell’alluvione che ha colpito il territorio, specialmente nel Rione Quartaccia.

Lo stemma del Comune di Santa Marinella
Lo stemma del Comune di Santa Marinella

 

Purtroppo non possiamo intervenire invece sulla quarta  rata TASI, visto che l’imposta è gestita direttamente dallo Stato Centrale”.

 

“Diamo un’ulteriore opportunità agli abitanti – aggiunge Minghella –  agevolando loro la ripresa dopo i danni subiti. Questo intervento segue lo stanziamento di 100mila euro nel fondo di risarcimento relativamente ai danni subiti a strutture immobili e all’accordo con gli istituti di credito per prestiti agevolati”. (altro…)

Un’Altra Città è Possibile, La verità sta purtroppo sotto gli occhi di tutti.

il fosso danneggiato
il fosso danneggiato

SANTA MARINELLA: I rappresentati della lista civica Un’Altra Città è Possibile, hanno apprezzato molto che il Comune abbia stanziato una cifra considerevole per sostenere famiglie e aziende, rinunciando a qualche festeggiamento natalizio o a interventi non urgenti. La leader Paola Rocchi però chiede garanzie sul fatto che questi contributi saranno erogati non solo per danni alle strutture ma anche per chi ha perduto la propria attività economica, le merci nei negozi o i mobili in casa. “Ciò che ci dispiace – sottolinea la Rocchi – è constatare come il tempo dia ragione alle nostre proposte e alle nostre valutazioni, nonostante l’arroganza dimostrata da chi governa da anni questa città. La verità sta purtroppo sotto gli occhi di tutti. Se qualcosa di buono e innovativo avviene in questa città, questo sta solo nelle capacità o nella lungimiranza dei sui cittadini più intraprendenti. Nelle cose importanti la maggioranza di centrodestra è assente o arriva in ritardo”. (altro…)

Bacheca: “Interventi strutturali nel più breve tempo possibile” “Proposto un accordo con le banche per prestiti agevolati alle imprese colpite dall’alluvione”

Roberto Bacheca
Roberto Bacheca

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO: Il Sindaco di Santa Marinella Roberto Bacheca, a distanza di una settimana dall’evento piovoso che ha causato ingenti danni al territorio, specialmente nel quartiere Quartaccia, torna sull’argomento e chiarisce alcuni aspetti. “E’ stato un evento piovoso eccezionale – ha commentato il Sindaco – tra l’altro nemmeno segnalato con un’allerta meteo che sicuramente ci avrebbe consentito quantomeno di organizzarci nei tempi dovuti. Nonostante tutto questo, siamo intervenuti immediatamente per sgombrare le strade dal fango e dai detriti, grazie al prezioso ausilio della protezione civile, delle ditte private e di tutti gli attori impegnati sul territorio. La macchina dei soccorsi ha funzionato molto bene, grazie anche alla collaborazione dei cittadini. (altro…)