Santa Marinella

Elezioni Regionali 2018: a Santa Marinella Centro Destra di misura. Bacheca non passa Dei candidati zonali, buon risultato solo di Marietta Tidei. Insufficiente lo sforzo dell’ex sindaco

L’elezione del consiglio regionale del Lazio e del suo presidente è stata molto sentita, soprattutto in città per via della candidatura dell’ex sindaco Roberto Bacheca nella lista di Sergio Pirozzi, ma anche per la partecipazione di Marietta Tidei, candidata per il PD, che sebbene civitavecchiese, è una figura legata, tramite suo padre Pietro, al nostro territorio.

Proveniente da Civitavecchia anche Alessandra Riccetti, candidata con la Lega.

I risultati delle regionali di Santa Marinella disegnano un quadro simile alla tendenza di altre aree della regione, con Parisi che si è attestato come il più votato in città, ma di poco rispetto al presidente uscente Zingaretti.

Dei 15.053 aventi diritto al voto, solo il 64,48% (9.707 persone) sono riuscite a veder imbucare la scheda verde nell’urna dal presidente del proprio seggio. Un dato percentuale inferiore rispetto al 73,02% del 2013, dove però erano presenti 324 elettori in meno.

Buona, ma non eclatante in città, la performance di Sergio Pirozzi Presidente che con i suoi 1.147 voti santa marinellesi si attesta a un 12,10% cittadino e che dimostra come il sindaco di Amatrice abbia molti estimatori nella nostra città, anche se questo però non gli permette di superare lo scoglio regionale del 5% per il candidato presidente, ma solo di superare lo sbarramento in consiglio regionale, cosa questa che comunque non giova a Roberto Bacheca che ottiene solo 3.485 preferenze, di cui 753 nella sola Santa Marinella, non sufficienti per entrare alla Pisana.

Di gran lunga migliore il risultato di Marietta Tidei, che ha potuto raccogliere 11.174 preferenze che la pongono dietro a Leodori, Di Biase, Califano e Valeriani e le garantiscono uno scranno affianco a Zingaretti, anche se a Santa Marinella raccoglie appena 499 voti.

Tra i candidati passati dalla nostra città, hanno ottenuto buoni risultati nella provincia di Roma, Adriano Palozzi per Forza Italia (13.590 voti) che supera di misura i compagni di partito Aurigemma, Cangemi e Cartaginese e l’indipendente Roberta Angelilli, prima dei non eletti con 8.353.

Daniele Giannini è il più votato nella Lega, mentre la civitavecchiese Alessandra Riccetti, ex presidente del consiglio comunale di Civitavecchia, ha raccolto in tutto 1.031 preferenze e anche lei vede fermarsi la sua corsa al consiglio regionale.

Il Movimento 5 Stelle fa avere alla Lombardi 2.282 voti: 116 voti in più rispetto al 2013. Attestandosi al 24,07%. In virtù della natura “doppia” della votazione, il listino dei penta stellati si attesta, comunque a un dignitoso 19,42% che li consacra anche in questo caso, primo partito.

Per Fratelli d’Italia, Fabrizio Ghera ha ottenuto un buon risultato con 10.969 preferenze, seguito da Giancarlo Righini e Paolo Della Rocca.

Nel Movimento 5 Stelle, Roberta Lombardi ha ottenuto 13.225 voti superando di misura l’ex candidato del 2013 Davide Barillari, doppiato anche da Valentina Corrado con 3.702 preferenze.

In conclusione, il grande uscente, Zingaretti, vede ridurre il suo consenso cittadino da 3.367 a 2.708 preferenze. Cala in realtà anche il Centro Destra che quest’anno porta in dote al suo candidato 2.960 voti, contro i 3.403 offerti cinque anni fa a Storace, candidato per la stessa coalizione. La Lega, sostanzialmente “nuova” nel nostro territorio, esordisce con 926 voti (11,36%).

La città di Santa Marinella ora si avvia verso il prossimo incontro elettorale, il più sentito, quello dell’elezione del sindaco della città. I partiti e i movimenti si sono “contati” e staremo a vedere la lunga campagna elettorale, in realtà già iniziata da settimane, cosa porterà.

Fonti:

Elezioni 2018: per Camera e Senato i santamarinellesi scelgono il Centro Destra Il Movimento 5 Stelle è il primo partito. Grandi disagi per le votazioni

In attesa degli ultimi dati ufficiali sul voto regionale, si possono tirare le prime somme della giornata di Domenica 4 marzo. Come in tutta Italia, anche a Santa Marinella, la giornata elettorale è stata tra le più difficoltose per gli elettori.

I motivi che hanno portato all’incredibile rallentamento delle operazioni di voto non sono semplici da individuare: come per il resto d’Italia, a creare i maggiori problemi è stata l’introduzione all’elezione di Camera e Senato del famigerato tagliando antifrode che, per via della necessità di riportare sui registri i codici di dieci cifre alfanumeriche e di doverle poi verificare dopo la votazione dell’elettore, hanno causato notevoli ritardi, al punto di costringere la Prefettura a diramare circolari con consigli per accelerare le operazioni di voto. (altro…)

MTB Santa Marinella – Cicli Montanini in gran spolvero tra mountain bike e strada

Negossi, Ruggiero e Mattacchioni

La Mtb Santa Marinella-Cicli Montanini ha archiviato la prima domenica di marzo all’insegna delle grandi soddisfazioni tra mountain bike e strada. Prima prova del circuito Veneto Cup cross country a Mussolente con la partecipazione di Gianfranco Mariuzzo che ha lasciato il segno con la vittoria di categoria master 5 e il miglior tempo sul giro (13’18”). Ancora cross country nel Lazio ad Aprilia con Edmondo Belleggia che ha ottenuto il terzo posto di categoria tra i master 4. Team altolaziale protagonista anche su strada con le Strade Bianche per gli amatori a Siena dove Gianluca Magnante ha voluto provare l’emozione della corsa disputata il giorno dopo a quella dei professionisti: tra gli oltre 5000 amatori alla partenza, Magnante ha optato per la mediofondo di 86,6 chilometri con 21,6 chilometri di strada bianca (otto settori, il 24,9% del percorso), concludendo la corsa con il tempo di 5.06’03”, il 42°posto di categoria élite sport: onore al merito per la gran fatica ma tanta la gioia di aver pedalato nella classica del Nord più a Sud d’Europa.

Ad Aprilia si sono svolte le premiazioni finali del Trofeo Romano Scotti-Gruppo Forte di ciclocross dove il club santamarinellese ha colto la sesta posizione nella classifica per società ed ottenuto il trionfo individuale con Armando Mattacchioni tra i master 6, in aggiunta agli altri piazzamenti ottenuti da Gianluca Magnante (quarto tra gli élite sport) e Libero Ruggiero (secondo tra i master 2). Prosegue la striscia positiva di risultati per la felicità del suo presidente Stefano Carnesecchi e degli sponsor che hanno riposto fiducia per tutto il 2018 nel progetto Mtb Santa Marinella-Cicli Montanini.

Sabato 10 Marzo concerto nella Chiesa di San Giuseppe Concerto per Organo e voce, sabato 10 Marzo ore 21,00

La chiesa San Giuseppe di Santa Marinella.

Ancora una volta la Parrocchia di San Giuseppe assurge a faro culturale della “Perla del Tirreno”. Tornano i grandi concerti, e per il ciclo di festeggiamenti del Santo Patrono si ricomincia là dove si era concluso il precedente ciclo “Note di notte, notti di note”: verrà infatti recuperato il Concerto che lo scorso agosto non era stato possibile eseguire per problemi tecnici sul grande organo a canne. Sabato 10 marzo la chiesa di San Giuseppe in S.Marinella, (via della Libertà 17) ospiterà alle 21,00 un Concerto per organo e voce. L’assoluta protagonista sarà la Musica Sacra: verranno eseguite pagine celeberrime come, giusto per citare solo qualche esempio, “Ave Verum Corpus” di Mozart, “La Vergine degli Angeli” di Verdi, “Ascendit Deus” di Giordani e “O mio Signor” di Haendel, unitamente a brani d’organo di Léon Boellmann ed Edward Elgar.  Gli interpreti sono espressione della vivacità culturale del nostro territorio, visto che i soprani Cinzia Barretta e Viviana Loriga, il baritono Simone Barretta e l’organista Silvio Ujcic si sono formati artisticamente, vivono ed operano a Ladispoli. Come sempre il Concerto è ad ingresso libero e ad offerta libera: si richiede ai melomani un piccolo contributo per far fronte alla costosa manutenzione dell’organo, che si traduce ogni anno in due interventi di salvaguardia e ripristino, entrambi oltremodo costosi. E’ un appuntamento assolutamente da non perdere! 

 
 
Confidiamo che vorrete dare il massimo risalto anche a  questo evento, e fin d’ora vi esprimiamo i nostri più sentiti ringraziamenti.
 
 
PARROCCHIA DI S. GIUSEPPE
Dr. Francesco M. Giuli
Resp. Servizi Musicali

“Sette Sabati”a Santa Marinella. Ecco i racconti di scrittura creativa

La biblioteca “A. Capotosti” di S. Marinella ospita l’associazione culturale “Book Faces”
Sabato 10 marzo alle 17.00 presso la biblioteca civica “A. Capotosti” in Via Aurelia 310 a
Santa Marinella si terrà la presentazione del libro di racconti dal titolo “Sette Sabati”,
pubblicato sotto il marchio di “Book Faces”.
Si tratta di un’antologia dove sono contenuti i migliori racconti scritti dagli allievi del corso
di scrittura creativa di 1° livello, organizzato dall’associazione culturale “Book Faces” di
Civitavecchia e condotto dalla Scuola di Scrittura “Omero” di Roma durante il periodo
aprile-giugno 2017.
I racconti sono stati successivamente selezionati da un qualificato gruppo di lettura e
inseriti nel volume, che raccoglie ben 30 racconti scritti da 19 diversi autori.
L’evento sarà introdotto dalla direttrice della biblioteca “A. Capotosti” Cristina PERINI e
vedrà presenti Claudia TISSELLI per l’associazione “Book Faces” e Marilena VOTTA e
Maura CHEGIA, allieve e autrici formatesi alla Scuola “Omero”.
Sarà anche l’occasione per fare avvicinare al fantastico mondo della scrittura coloro che
fossero interessati a frequentare questi corsi e conoscere da vicino l’associazione culturale
“Book Faces”

Si classifica secondo al contest con una foto della Peschiera Romana Samuele Alessandro del  Movimento Archeoetruria si è classificato secondo classificato al Photocontest "Geometrie dal Cielo"

Samuele Alessandro del  Movimento Archeoetruria si è classificato secondo classificato al Photocontest “Geometrie dal Cielo” organizzato da Drone House Cafè Italia, con la Peschiera romana di Punta della Vipera di Santa Marinella,” questo – dichiarano dall’Associazione-  è uno dei tanti modi con cui noi siamo sempre pronti a diffondere la conoscenza del nostro bellissimo territorio”.

Il Movimento Archeoetruria

Mtb Santa Marinella-Cicli Montanini: Abruzzese e Mariuzzo a podio in mountain bike

Nell’ultima domenica di febbraio ancora in gran spolvero la Mtb Santa Marinella-Cicli Montanini impegnata tra cross country e granfondo. A Rocca Priora si è chiuso il Trittico Laziale dove i bikers santamarinellesi si sono presentati ai nastri di partenza solo con Diego Antimi (15° tra i master 1) e Claudio Albanese (sesto tra i master 5). Con la classifica ristretta ai tesserati CSI Lazio per aggiudicarsi il campionato regionale cross country in più prove, Antimi è ottavo tra i master 1. La classifica finale del Trittico Laziale di cross country ha proiettato Albanese al quinto posto tra i master 5, Antimi al settimo tra i master 1 e Lorenzo Borgi sesto tra i master 6. In classifica figurano anche Federico Forti (undicesimo tra i master 2), Massimiliano Chiavacci (sedicesimo tra i master 4), Cabbirio Capati (undicesimo tra i master 4), Mauro Iacobini (undicesimo tra i master 3) e Francesco Farinato (sedicesimo tra i master 3).

In Friuli Venezia Giulia, a Zoppola, terzo posto assoluto e primo di categoria master 5 per Gianfranco Mariuzzo in occasione della cross country Grava Bike. In Puglia al Trofeo Bosco Calmerio, disputato ad Alberobello, prima gara della stagione fuoristrada e da protagonista per Domenico Abruzzese che ha centrato il terzo posto nella categoria open ma premiato dagli organizzatori della Spes Alberobello al primo posto in quanto i suoi diretti avversari Paolo Colonna (Scott Racing Team) e Girolamo Ceci (Scott Racing Team) sono stati premiati per aver conquistato anche l’assoluta. Un’altra striscia positiva di risultati che danno lustro all’intera attività e all’operato del team santamarinellese per la felicità del suo presidente Stefano Carnesecchi e degli sponsor che hanno riposto fiducia per tutto il 2018 nel progetto Mtb Santa Marinella-Cicli Montanini.

Maltempo Santa Marinella: scuole chiuse anche domani. in arrivo il pericolo gelo

 Lavoro incessante da questa notte per la Polizia Locale e per tutte le forze di volontariato facenti parte del Piano di Emergenza Comunale per fronteggiare i pericoli causati dall’ondata di neve improvvisa. Il commissario straordinario ha ordinato la chiusura di tutte le scuole, di ogni ordine e grado, non solo per oggi ma anche per la giornata di domani in previsione di un’ondata di gelo che potrebbe arrivare in serata.

Nonostante Santa Marinella non sia abituata a queste temperature, non si sono registrati grandi disagi e tutti i servizi hanno funzionato regolarmente, tranne forse la raccolta differenziata, ma non si hanno notizie ufficiali della variazione del servizio.

Abbassamento delle temperature sono previste nella serata, con possibilità di gelo. La protezione Civile Propyrgi, il Nucleo Sommozzatori ed i mezzi di soccorso sanitario, Misericordia e Croce Rossa  sono a disposizione per aiutare la cittadinanza. Qualsiasi difficoltà o pericolo potrà essere segnalato alla Sala Operativa dei Vigili Urbani al numero 0766/671702, con la raccomandazione di non intasare le linee telefoniche e valutare le segnalazioni veramente urgenti.

Altri aggiornamenti in serata

 
 
 
 
 
 

Mtb Santa Marinella-Cicli Montanini: primi podi 2018 in mountain bike per Borgi, Tagliatesta e Piva

Terza domenica di febbraio e tante soddisfazioni in seno alla Mtb Santa Marinella-Cicli Montanini che ha avuto modo di mettersi in evidenza tra mountain bike e strada. L’appuntamento clou era a Trevignano Romano in occasione della seconda prova del Trittico Laziale nella manifestazione organizzata dalla Cicli Montanini, storico secondo nome della formazione santamarinellese da più di 20 anni. Una giornata imprevedibile con la pioggia compagna inseparabile degli oltre 200 bikers alla partenza senza dimenticare il fango che non ha dato tregua alle perfomances dei partecipanti. Risultato di rilievo da parte di Lorenzo Borgi che ha ottenuto la seconda posizione tra i master 6 così come per Mario Tagliatesta in terza posizione tra i master 4, a ben figurare anche Federico Forti (ottavo tra i master 2), Massimiliano Chiavacci (decimo tra i master 4), Cabbirio Capati (undicesimo tra i master 4), Diego Antimi (quattordicesimo tra i master 1), Mauro Iacobini (ventesimo tra i master 3) e Claudio Albanese tra i primi 15 della categoria master 5. Primato di Manuel Piva nella categoria master 2 ottenuto alla Golena Bike Race in Veneto a Pontecchio Polesine: una prova di grande carattere offerta del biker veneto, alla terza stagione consecutiva con la maglia della Mtb Santa Marinella, che continua a dare il meglio di sé nelle gare off-road e costantemente al vertice. Impegno su strada per lo specialista delle cronometro Gianluca Magnante: sesto posto di categoria junior alla Cronomillennio sulle strade di Ostia Lido, coprendo i 9 chilometri della prova individuale con il tempo di 12’45”.

 

Festa di San Giuseppe: il comune cerca chi la organizza gratis. Eliminati i fuochi d’artificio.

La chiesa San Giuseppe di Santa Marinella.

Manca meno di un mese alla festa di San Giuseppe e quest’anno, in assenza delle decisioni prese di solito dalla giunta comunale, interviene il commissario prefettizio approvando un bando pubblico.

Una sorpresa rispetto agli scorsi anni sta nel budget che il comune concede a chi si propone di organizzare gli eventi. Infatti, si cercano soggetti, purché residenti a Santa Marinella, che si offrano di farlo gratis, o meglio, affrontando tutte le spese autonomamente, senza la compartecipazione economica del comune. Compito degli aggiudicatari del bando, approvato con delibera n. 17 del 20 febbraio scorso, sarà quello di provvedere a proprie spese ad organizzare il consueto mercatino tra Via della Libertà, Piazza Trieste e Piazza Civitavecchia, cinque spettacoli divisi in tre di pomeriggio e due di sera, nei giorni tra il 17 ed il 19 marzo 2018 e la  compartecipazione con la chiesa di San Giuseppe per l’organizzazione della processione del Patrono.

Nulla si legge in merito allo spettacolo pirotecnico che tradizionalmente si svolge in passeggiata a meno che, chi si offrirà di organizzare la festa,nel suo programma includerà anche il fatto di pagare e realizzare i fuochi d’artificio.

I termini per presentare il progetto scadranno il 9 marzo 2018 ma per saperne di più e scaricare il modello di domanda basta consultare il sito del comune di Santa Marinella.

Santa Marinella, Biblioteca comunale: “Poesie e 12 disegni di architettura” di Giorgio Fusco si terra’  Giovedi’ 22 Febbraio alle ore 17:00

Una foto della Biblioteca Capotosti.

La biblioteca A. Capotosti di Santa Marinella e’ lieta di invitare la cittadinanza alla presentazione del libro “Poesie e 12 disegni di architettura” di Giorgio Fusco, con l’introduzione della Prof.ssa Nadia De Angelis e la partecipazione del Gruppo di lettura eQuiLibri, che si terra’  Giovedi’ 22 Febbraio alle ore 17:00.

 
Dott.ssa Cristina Perini
Biblioteca Civica A. Capotosti – Segreteria Sbcs
Via Aurelia, 310
Santa Marinella
Tel. 0766/671302

Santa Marinella celebra la giornata della legalità

Sabato 24 e domenica 25 Febbraio dalle ore 10:00 presso l’istituto compresorio “Giosuè Carducci” di Santa Marinella, le scolaresche del luogo parteciperanno alla giornata della legalità, evento organizzato dalla Pro loco di Santa Marinella in collaborazione con il corpo di Polizia Penitenziaria. Interverrà  il Commissario Capo Massimo Cardilli Comandante della Casa di Reclusione di Roma Rebibbia.
In tale occasione, il maestro Sergey Hastakhov, responsabile mondiale delle arti marziali della Federazione Russa, unitamente alla task force della Federazione Penitenziaria Russa e agli  istruttori del Metodo Globale di Autodifesa della polizia Penitenziaria Italiana terranno un seminario addestrativo sulle tecniche di difesa personale.
All’evento potranno partecipare tutti gli interessati che vorranno approcciarsi alle moderne tecniche di addestramento riservate ai corpi militari, il livello dello stage è aperto anche ai principianti anche in considerazione della finalità dell’evento,  che prevede di devolvere il ricavato a favore della Fondazione Bambino Gesù.

Si ringrazia tutte le forze dell’ordine e Armate che parteciperanno all’evento, la preside dell’istituto comprensivo Giosuè Carducci Prof.ssa Velia Ceccarelli, La preside dell’istituto Stendhal di Civitavecchia, il commissario straordinario del Comune di Santa Marinella Prefetto Enza Caporale l’Amministrazione Penitenziaria, il Commissario Proietti e Cristian Lucchetti. Un ringraziamento va anche a tutta la ex Amministrazione comunale e in particolare al Sindaco Roberto Bacheca che fin da subito hanno creduto a quest’evento e tutti coloro che parteciperanno all’evento.

Il Presidente della Pro Loco Santa Marinella 

Raffaele Salerno

Conferenza dal titolo “Yoga, tra ricerca scientifica e marketing” presso la Biblioteca Civica “A. Capotosti “ di Santa Marinella 

Conferenza dal titolo “Yoga, tra ricerca scientifica e marketing” presso la Biblioteca Civica “A. Capotosti “ di Santa Marinella la Relatrice sarà: Dott.ssa Adriana Calò Venerdì 23 Febbraio 2018 ore 17:30. Adriana Calò è tra le più affermate insegnanti di IYENGAR Yoga in Italia.
E’ Vice Presidente dell’Associazione Italiana di IYENGARYoga per la quale
cura la pubblicazione della rivista “Sadhana”.
Lo scorso Ottobre è stata l’unica insegnante di Yoga italiana ad essere
invitata dal Governo indiano in qualità di rappresentante del nostro Paese
alla Conferenza Internazionale sullo Yoga che si è tenuta a New Delhi.
Con questa Conferenza nel riportarci gli ultimi dati scientifici che
evidenziano il valore terapeutico dello Yoga per una serie di malattie,
anche gravi, ci metterà in guardia dalle moderne “forme di Yoga” ovvero
trovate di Marketing che spesso non hanno nessun valore.
Vedremo anche come lo Yoga viene veicolato nelle pubblicità che entrano
nelle nostre case.
Namasté!
La Biblioteca “Capotosti”

Bilancio comunale: botta e risposta tra Tidei e Minghella Minacce di denunce e ricorsi: continua la bagarre

Lo scontro politico tra Pietro Tidei e Emanuele Minghella prosegue: sono numeri da capogiro, quelli elencati in una nota stampa dall’On. Pietro Tidei, che accusa apertamente l’ex delegato al bilancio e l’ex sindaco di aver raccontato delle frottole.

L’On. Pietro Tidei (PD)

“La decennale e catastrofica era Bacheca – specifica Tidei – ha preferito buttare questo progetto nel cestino, perdere il finanziamento a favore di un progetto per una piazza mai realizzata. E bene sì, al posto della piazza, Bacheca e company hanno lasciato una “buca polverosa” che i cittadini pagheranno sotto forma di risarcimento danni di oltre due milioni e mezzo di euro richiesti dalla ditta che avrebbe dovuto realizzare l’opera”. Per il candidato sindaco del Pd si tratta di “un altro debito da pagare su un bilancio comunale già dilaniato per opera di questi incompetenti e cialtroni”.

Non si fa attendere la replica del rappresentante di Forza Italia Emanuele Minghella: “Tidei il mago fa il santone sui giornali, ma al mio invito a un dibattito pubblico sul bilancio comunale e sul comune di Santa Marinella non si è mai pronunciato non accettando il confronto; e i motivi sono ben comprensibili: non è mai stato un uomo da dibattito, semplicemente perché il fare presuntuoso e offensivo che lo contraddistingue gli farebbe perdere consensi”.

Per Emanuele Minghella “con il passare del tempo anche la sua memoria non è più quella di una volta, si ricorda solo di alcuni fatti e di altri no”.

Emanuele Minghella (FI)

“La strategia di ‘mentire per omissione’ – prosegue il rappresentante di FI – non convince più: parla di cialtroneria dimenticandosi che non ho mai nascosto le problematiche di bilancio, e che ho sottoscritto una delibera degli equilibri evidenziando 12 punti da dover seguire per poter riportare alla normalità le casse”.

E poi: “Rinnovo l’invito al candidato sindaco, il santone del Partito democratico, il puro di intenti e ribadisco, il nuovo Robin Hood: incontriamoci in piazza, invitiamo i cittadini e discutiamo invece di perdere tempo con la politica del terrorismo che sta seminando ovunque, soprattutto all’interno del Comune. Lasci ai dipendenti ed al Commissario compiere il proprio lavoro, come abbiamo fatto noi in modo corretto il giorno dopo la fine del mandato”.

La replica di Tidei arriva puntuale: “Minghella si rende sempre più patetico e odioso perché è chiaro che non sa più quali pesci prendere”.

“Ad un mio articolo puntuale – prosegue il candidato del Pd – dove ho illustrato dati alla mano il disastro economico dell’Ente, come risponde il bimbo capriccioso? Con insulti ed illazioni per i quali presenterò formale denuncia/querela alle autorità competenti”.

“Con un bilancio comunale che vanta allo stato attuale quasi 30 milioni di buco al netto di nessuna nuova opera pubblica, dove sono finiti i soldi? Sarà materia della procura della Repubblica, della Corte dei Conti e della sezione del Tesoro competente per gli Enti Locali accertare come si è creata la voragine”.

“Ricordo a Minghella e alla cittadinanza – conclude Pietro Tidei – che allo stato attuale ci sono quasi 30 milioni di debiti con soli 3 milioni e 800 mila euro di disponibilità di cassa”.

LIBERI E UGUALI” APPOGGERÀ “IL PAESE CHE VORREI” A livello regionale pieno appoggio al Presidente Zingaretti e ai candidati della nostra lista. Per Santa Marinella dissenso sulla candidatura di Pietro Tidei a cui preferiscono il candidato de” il Paese che Vorrei” Lorenzo Casella.

Santa Marinella.

Continuano a nascere nuove alleanze politiche in previsione della tornata elettorale del comune di Santa Marinella: “In questi giorni si è tenuta una riunione tra gli iscritti, i militanti e i simpatizzanti delle sigle che formano la lista “Liberi e Uguali”, capitanata a livello nazionale da Pietro Grasso, per organizzare e coordinare anche qui a Santa Marinella le attività per la prossima tornata elettorale, sia regionale che nazionale”. (altro…)