Archivio Categorie: Sindacati ed Associazioni

Misericordia: al via i corsi di primo soccorso

La Misericordia di Santa Marinella avvia il corso annuale gratuito di addestramento soccorso sanitario.

Per informazioni e prenotazioni ci si può recare presso la sede della Misericordia in Via Rucellai, 1, oppure chiamare il numero 0766.530.050 o scrivere all’indirizzo email info@misericordiasantamarinella.it

La prima lezione, con la relativa presentazione del progetto, si terrà mercoledì 26 settembre 2018, alle ore 20,00 presso i locali della Misericordia ubicati nel piazzale della Stazione FFSS di Santa Marinella.

Nasce il circolo “Punto IT”, laboratorio di idee per il bene del territorio

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO

Il giorno 11 giugno a Santa Marinella si costituisce il Circolo associativo di “Punto IT”, un Laboratorio di idee per tutti i cittadini che vogliano contribuire al bene ed allo sviluppo innovativo del proprio territorio.

Nella suddetta data è stato altresì nominato Presidente di “Punto IT Santa Severa Santa Marinella” Sandro D’Alessandro a cui vanno i migliori auguri di buon lavoro da parte del Presidente Nazionale di “Punto IT”, Professore Franco Bianchi.

Civitavecchia : lotta all’illegalità con Unicef   Unicef  organizza  attraverso  i Comitati  Unicef  di tutta Italia i matinée del film “Gramigna, volevo una vita normale”, per incentivare la lotta all' illegalità.

La locandina del film.

Il Comitato Provinciale  Unicef di Civitavecchia e  Litorale Roma-Nord   organizzerà, con l’autorizzazione dei Presidi degli Istituti Scolastici, le proiezioni del film “Gramigna, volevo una vita normale” presso il Cinema Buonarroti. Il Comitato Unicef di Civitavecchia  ha deciso di inviare la proposta ai dirigenti scolastici degli Istituti Superiori,  ed alle scuole che hanno aderito alla  proposta didattica  2017/2018  “ Verso una scuola amica”. Continua a leggere

Aperte presso la Misericordia le iscrizioni da soccorritore

Per chi fosse interessato sono aperte le iscrizione presso la sede centrale della Misericordia di Santa Marinella per il corso da Soccorritore. Per maggiori informazioni basta recarsi presso la sede di Via Rucellai, n1  Santa Marinella . Oppure potete chiamare il numero di telefono sempre attivo 0766 530050. Grazie all’iscrizione a questa associazione oltre dare un aiuto concreto a chi ha bisogno, come nel soccorso, l’associazione svolge anche tantissime altre attività nella città di Santa Marinella e non solo in molti altri campi. Come lo sportello di ascolto al cittadino o il trasporto di persone diversamente abili o il sostegno alle famiglie indigenti o altri servizi di solidarità. Non aspettare altro tempo e chiama per tutte le informazioni.

D-Day: le donne, i loro diritti e la loro dignità in un reading in biblioteca

Il tema della violenza di genere e delle disuguaglianze discriminatorie che subiscono le donne nel mondo, torna alla Biblioteca Capotosti di Santa Marinella in occasione del reading “D-Day: Donne, Diritti e Dignità”.

Tenuto dall’Associazione LE VOCI, presente sul territorio da molti anni, composta da 10 donne che lavorano con l’intento di promuovere la cultura e l’amore per i libri e la lettura, l’evento nasce per riflettere insieme su un tema di spaventosa attualità: in tutto il mondo, anche nell’evoluto Occidente, le donne sono ancora sottomesse ed ostaggio dell’uomo, vittime di violenza e di dignità negata, come si ricorderà il 25 Novembre, giornata mondiale contro la violenza sulle donne.

lo stesso Reading è proposto anche nelle altre Biblioteche del Sistema Ceretano Sabatino, nell’ambito del progetto “Conversazioni in Biblioteca”, finanziato dalla Regione Lazio.

L’evento sarà arricchito dalla chitarra di Raffaele Borgi e dal canto di Giordana Neri.

I brani scelti sono tratti, tra gli altri, dai libri di Ballestra, Betancourt, Costa,  Dandini, Despentes,  Malala, Maraini, Merini e Suad.

Il reading, aperto al pubblico gratuitamente, si terrà venerdì 24 novembre alle ore 18:00 presso la Biblioteca Comunale “A. Capotosti” di Santa Marinella in via Aurelia, 310.

Centro Anziani di Via dei Fiori: a Natale il nuovo Presidente

Dopo la direzione di Valeriano Mollichella sotto la quale il centro anziani di Via dei Fiori è nato, nel lontano 1991, il posto di presidente torna ad essere vacante.

Fu proprio lo stesso Mollichella, nello scorso febbraio, ha rassegnare le dimissioni dovute all’insorgere di molte difficoltà nella gestione del circolo. I motivi scatenanti furono, soprattutto, il taglio dei fondi garantiti dal Comune di Santa Marinella e la scarsa attenzione da parte dei servizi sociali.

In una intervista dello scorso febbraio sul quotidiano “La Provincia”, infatti, l’ex presidente, con un tono molto amareggiato, annunciava la chiusura del circolo, una decisione forzata dopo aver ricevuto comunicazione da parte del Comune dell’obbligo di intestazione del contratto di affitto del locale e di tutte le relative utenze al Presidente.

Della decisione assunta da Mollichella, il Sindaco Bacheca ne trasse le condizioni per nominare un commissario pro tempore al fine di indire le nuove elezioni, come da regolamento comunale.

Dunque, dal marzo 2017 il centro è coordinato da Pietro Massai, un commissario scelto d’imperio dal Sindaco ma ora, per non rischiare che lo stesso chiuda definitivamente, la giunta Bacheca punta alle nuove elezioni. Secondo il regolamento, prima di nominare il nuovo presidente sarà necessario convocare l’assemblea dei soci, raccogliere le autocandidature e poi successivamente procedere alle elezioni, il tutto sotto il controllo del Comune attraverso il proprio personale.

Le date previste per le operazioni sono il 23 Novembre, giorno unico per le candidature ed il 17 dicembre, seduta dedicata alla votazione del Presidente.

I cittadini interessati a conoscere i nomi dei candidati potranno recarsi presso il centro stesso o al comune di Santa Marinella dove troveranno la lista affissa per almeno 15 giorni precedenti alla votazione, queste le indicazioni contenute nella delibera n. 146 del 10 novembre 2017.

Dopo tanti mesi, quindi, il centro anziani di Via dei Fiori tornerà ad essere operativo, in vista delle tante iniziative che sicuramente verranno proposte prima dell’estate 2018.

Santa Marinella e Tolfa: uno “Sportello Lavoro” congiunto grazie a Umana

La situazione occupazionale generale dell’Italia derivante dalla grave crisi economica che da dieci anni ha investito il nostro paese, ha gravi ripercussioni anche sul nostro territorio.

La disoccupazione è un problema reale che investe tutte le fasce sociali. Il Comune di Santa Marinella, partendo da questi temi, ha avviato una collaborazione con la società Umana per l’obbiettivo di creare sinergie occupazionali, aumentare le competenze professionali ed essere più vicini ai cittadini e agli imprenditori.

In quest’ottica è stato attivato uno “Sportello Lavoro”: “un servizio innovativo che contribuirà a dare una risposta concreta e gratuita ai giovani che cercano il primo impiego, ai disoccupati e inoccupati, alle imprese e alle famiglie che chiedono un aiuto per l’assistenza ai loro cari”.

Umana è un’agenzia per il lavoro che conta 130 filiali operative in tutto il territorio nazionale e che impiega mediamente 23.000 persone.

L’inaugurazione dello Sportello Lavoro è prevista per giovedì 9 novembre alle ore 17.00 presso la Casina Rosa di Via Aurelia 363, mentre l’apertura al pubblico inizierà da mercoledì 15 novembre dalle ore 9.00.

Lo Sportello Lavoro sarà attivato al fine di agevolare il percorso di ricerca autonoma e attiva di lavoro da parte del cittadino. Fornirà consulenza personalizzata concentrandosi con maggiore attenzione verso le fasce maggiormente colpite dalla disoccupazione con attività di orientamento, formazione e inserimento al lavoro. Il servizio sarà disponibile per i cittadini di Santa Marinella e Tolfa.

Fra le attività previste dallo Sportello, si inseriscono anche i “Laboratori del Lavoro”, ideati per aiutare le persone ad inserirsi e promuoversi in modo efficace nel mercato del lavoro. I cittadini saranno guidati all’inserimento lavorativo, attraverso la realizzazione di un proprio curriculum vitae, e preparati ai colloqui di lavoro con simulazioni o insegnando loro un miglior utilizzo dei canali più efficaci di ricerca.

“Con Umana – ha dichiarato il sindaco Bacheca – abbiamo fin da subito stabilito una sinergia per promuovere delle azioni tese al miglioramento delle condizioni socio economiche della nostra comunità, dando mandato ad un articolato pacchetto di politiche attive del lavoro ed a forme rinnovate di intervento sociale. In modo da sostenere una metodologia di intervento che crei nuovo sviluppo ed insieme nuova occupazione facendo si che ogni intervento possa coniugare in modo efficace servizi di politica attiva del lavoro e di riqualificazione dei miei cittadini e dei miei imprenditori”.

Il progetto partirà in via sperimentale per sei mesi.

Per maggiori informazioni e per appuntamenti:

  • Segreteria del Sindaco del Comune di Santa Marinella – Tel: 0766 671513
  • Per invio di CV: rita.norcia@umana.it

Unicef: Tante iniziative per la prossima Giornata mondiale per i diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza Saranno personaggi dello spettacolo e leader globali  che si uniranno all’UNICEF per dar voce ai più svantaggiati.

 

La foto.

L’ Unicef ha annunciato che, fra un mese, i bambini in tutto il mondo “prenderanno il posto” degli adulti in ruoli chiave nei media, in politica, nelle imprese, nel mondo dello sport e dello spettacolo per esprimere il loro supporto verso quei milioni di loro coetanei che non vanno a scuola, sono senza protezione e sradicati. Questo “takeover” (presa di posto), fissata per il 20 novembre, celebra l’anniversario dell’adozione della Convenzione sui diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza e la Giornata mondiale per i diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza. Continua a leggere

Civitavecchia: i piccoli Ambasciatori Unicef incontrano il Comandante della Capitaneria di Porto Leone

La foto.

Una bella accoglienza venerdì 20 ottobre, in Capitaneria di Porto a Civitavecchia,per la delegazione  di  alunni  delle classi 5^ A  – e 5^ B –  della Scuola A. Cialdi “ Ambasciatrice Unicef”  dell’Istituto Comprensivo 1 diretto dalla Dirigente Giovannina Corvaia. Accompagnati dalla Responsabile del Comitato Unicef di Civitavecchia, dalle Maestre Cristiana Mari e Angela De Micheli, gli studenti sono stati accolti calorosamente dal Capitano di Vascello Vincenzo Leone, nuovo Comandante della Capitaneria di Porto di Civitavecchia insediatosi nel mese di settembre. Continua a leggere

L’ Unicef festeggia i nonni in alcune scuole del nostro territorio Il 30 settembre ed il 1 ottobre, l' Unicef sarà presente in oltre 350 piazze in Italia.

La locandina dell’evento.

In occasione della Festa dei nonni, che verrà celebrata il prossimo 2 ottobre,  a Civitavecchia, Santa Marinella, Ladispoli in alcune scuole  i bambini sensibilizzati dai docenti  faranno feste per onorare i nonni.A tutti i nonni l’abbraccio virtuale  dei volontari  del Comitato Unicef di Civitavecchia. L’Unicef Italia sarà presente nel weekend del 30 settembre e 1 ottobre in oltre 350 piazze e centri in tutta Italia con tante iniziative a sostegno dei bambini sperduti. Continua a leggere

Nel week end la XVI giornata nazionale dell’AIDO

La locandina dell’iniziativa.

Come ogni anno l’Aido, Associazione Italiana per la donazione di Organi ,vi aspetta con i suoi volontari nelle piazze italiane per un appuntamento con la solidarietà. Anche a Santa Marinella, sabato 30 settembre dalle ore 15:00 alle ore 19:00 e domenica  1 ottobre  dalle ore 10:00 alle ore  13:00, davanti al bar Luna Blu, saranno presenti dei volontari per offrire un Anthurium  ed informare correttamente  sulla donazione ed il  trapianto di organi. Continua a leggere

Civitavecchia,Unicef: “Condoglianze per la scomparsa di Giancarlo Farini”

La foto.

 Siamo sinceramente dispiaciuti e addolorati,  apprendiamo con costernazione la  grave perdita di Giancarlo  Farini  che  per diversi   in anni,  attraverso la  U.I.S.P,  ha collaborato e organizzato  manifestazioni  per  l’Unicef in  difesa e  a  favore  di tanti bambini bisognosi.Ricordiamo  l’ultima  sua  iniziativa  il Torneo di pallavolo … Continua a leggere

Unicef: cure e protezione per i bambini coinvolti nelle violenze di Mosul e nei conflitti in Siria Ad Ar-Raqqa in Siria: tra 30.000 e 50.000 civili continuano ad essere intrappolati

 

 “Il momento peggiore delle violenze a Mosul può essere  terminato, ma per troppi bambini a Mosul e nella regione, continua una sofferenza estrema. Continuano ad essere trovati  bambini in stato di shock,- dichiara Geert Cappelaere, Direttore regionale Unicef per il Medio Oriente ed il Nord Africa- alcuni tra i detriti o nascosti nei tunnel di Mosul. Alcuni bambini hanno perso le loro famiglie mentre fuggivano per salvarsi. Le famiglie sono state costrette ad abbandonare i loro bambini, che  ora vivono nella paura, soli. Molti bambini sono stati costretti a combattere e alcuni a compiere atti di violenza estrema. Continua a leggere

Il Volontariato Promuove la Vita: 40 associazioni riunite per festeggiare la solidarietà.

La foto.

Anche quest’anno si è celebrata la festa del volontariato che ha visto riunite, come negli anni precedenti, ben 40 associazioni del territorio. Rispetto alle precedenti edizioni realizzate al Forte Michelangelo, quest’anno location e programma diversi hanno visto coinvolte tante realtà legate al mondo del volontariato. Continua a leggere

1 2 3 9