Speciali

Fishfesta: i risultati della prima settimana dell’importante evento Abbiamo cercato come è nata questa iniziativa nei dettagli, tra delibere comunali e resoconti

Fishfesta ha concluso la sua prima settimana di manifestazione presentando un risultato lusinghiero, nonostante tutte le polemiche emerse in questi giorni e diffuse su Internet. Il programma di questo primo week-end intitolato “Alice e i suoi amici” ha previsto un menu di delizie fresche e lavorate, salature, affumicature, essiccature e ricette da tutto il mondo guadagnando così l’attenzione dei visitatori locali e romani che hanno premiato il programma già molto intenso di questo primo appuntamento nonostante l’allerta meteo di sabato che ha causato la sospensione per quella giornata.

(altro…)

UNICEF Italia, Save the Children e Rete G2 su riforma della cittadinanza per i minorenni dopo approvazione alla Camera del ddl

Riceviamo e pubblichiamo: 13 ottobre 2015- “L’approvazione del testo alla Camera è un passo decisamente significativo per centinaia di migliaia di bambini e adolescenti che da anni attendono una riforma che vada di pari passo con il sentirsi italiani di fatto ma non di diritto” – dichiarano Giacomo Guerrera, Presidente UNICEF Italia, Raffaela Milano, Direttrice Programmi Italia Europa di Save the Children e Mohamed Tailmoun, portavoce di Rete G2 – “Ci auguriamo che il Senato ora approvi rapidamente il ddl”.

(altro…)

Fishfesta. Aurhelio: un altro appalto culturale interno alla maggioranza Il Centro Studi in polemica contro Passerini e il suo ruolo di delegato/organizzatore

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO. Occorre innanzitutto sottolinearlo, è una bella iniziativa, si porta dietro però il vizietto della malapolitica e, ci dispiace, molto. Molto perché il ragazzo è in gamba, serio, preparato, educato. Mantiene però in sè, la stramba impostazione mentale che intende far calare dall’alto della propria posizione di vantaggio, della proposte e dei progetti che dovrebbero essere condivisi con la popolazione, le associazioni, con le attività del luogo dove vengono proposte. A dire il vero questa volta, evidentemente memore delle solite critiche che gli rivolgiamo, qualche foglia di fico – per coprire sapientemente le vergogne – è stata messa, male, ma è stata messa.

(altro…)

Santa Marinella. Commemorazione del 2 ottobre: evento locale per un problema nazionale Polemiche e preoccupazioni vecchie e nuove, tra forma e sostanza

Alluvione del 1981: la curva sulla via Aurelia all'altezza del fosso dello Sciatalone
Alluvione del 1981: la curva sulla via Aurelia all’altezza del fosso dello Sciatalone

La giunta Bacheca si attira sempre forti critiche per ogni tipo di decisione, grande o piccola che sia, presa nel corso della sua attività: neanche la commemorazione per i morti dell’alluvione del 2 ottobre 1981 fa differenza. La causa scatenante? Un bollettino meteo che prevedeva forti piogge e la decisione di rimandare la cerimonia.

(altro…)

L’amore fa fare dei gesti incredibili Il mistero dei manifesti a Santa Marinella

12071491_10207233957834557_440012542_nQuesta mattina nella Perla del Tirreno non si fa altro che parlare sui vari social network di questo bel gesto da parte di un uomo innamorato profondamente della sua ex. Infatti, molti cittadini si sono  accorti di circa 30 manifesti, che potete vedere nella foto a lato, con la citazione della famosa hit della cantante Giorgia “Pregherò”: una vera e propria dichiarazione d’amore con tanto di pergamena sullo sfondo, la scritta “mi manchi Principessa” e la dichiarazione d’amore. La cittadinanza si chiederà per giorni chi sarà questo nobile uomo innamorato e chi sà se mai uscirà allo scoperto o sarà riuscito nel suo intento? Certo è che il suo gesto non è rimasto inosservato.

 

Nuovo rapporto UNICEF-OMS sulla malaria Raggiunto l’Obiettivo di Sviluppo del millennio con forte calo di casi e di mortalità, ma 3 miliardi di persone rimangono a rischio

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO. Secondo un rapporto congiunto OMS-UNICEF lanciato oggi, il tasso di mortalità per la malaria è crollato del 60% dal 2000, che equivale a 6,2 milioni di vite salvate, la maggior parte dei quali bambini. Il Rapporto “Achieving the Malaria Millennium Development Goal Target” mostra che lo specifico obiettivo di Sviluppo del Millennio entro il 2015, è stato raggiunto “in modo convincente”, con nuovi casi di malaria diminuiti del 37% in 15 anni. (altro…)

Il “Viaggio dantesco” nello scenario della Necropoli della Banditaccia

Il Professor Luciano Pranzetti
Il Professor Luciano Pranzetti

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO. Cara Redazione: nel proporre il “Viaggio dantesco” nello scenario della Necropoli della Banditaccia a Cerveteri, promosso dalla Sovrintendenza ai Beni Archeologici dell’Etruria meridionale/Comune di Cerveteri e realizzata da Agostino De Angelis, evento che si pone lo scopo di ravvivare le memorie, va notato che, proprio per tale espresso fine, sarebbe stato opportuno e gesto di squisita sensibilità da parte del regista stesso ricordare, rammemorare cioè, che siffatto evento fu già promosso e realizzato nella stessa località, lungo il percorso della Via degli Inferi – area esterna – il 19-20-21 luglio del  2006, ore 21,00 con replica alle ore 23,00, dagli stessi Enti, regista/attore essendo lo stesso De Angelis che mi chiamò, quale consulente ed esperto dantiano, a stendere il significato e lo schema dello spettacolo premettendo, ad ogni quadro, una mia pubblica introduzione.

(altro…)

Il Comitato 14 Maggio e la cura del Monumento alle Vittime dei Bombardamenti su Civitavecchia.

12026666_10204880683272584_1534645232_nRICEVIAMO E PUBBLICHIAMO: Coerentemente con l’impegno assunto, della cura del Monumento alle Vittime dei Bombardamenti su Civitavecchia, il Comitato 14 Maggio desidera segnalare lo stato non propriamente decoroso in cui versa la Lastra commemorativa di via Mazzini. In particolare, la zona antistante il Monumento si trova ad essere occupata abusivamente dal parcheggio improvvisato di biciclette e in alcuni casi da scooter. Al fine di arginare tale situazione di degrado crescente il Comitato ha provveduto ad installare degli appositi cartelli che invitano a un maggior riguardo verso la Lapide posta in ricordo di quanti persero la vita sotto le bombe nel 1943. Auspichiamo, inoltre, l’intervento al più presto dei vigili urbani affinché venga garantito, oltre al decoro, anche e soprattutto il rispetto per la memoria della Città.

(altro…)

Prosegue la campagna di Scuolambiente ‘Adotta un animale a distanza’

cane gatto 6RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO: Il 2015 di Scuolambiente prosegue all’insegna delle adozioni a distanza degli amici animali. Continua infatti presso il Supermercato degli animali Balù, in Via Aurelia al Km. 42.00 la campagna Adotta un animale a distanza. Sarà sufficiente donare anche una sola scatoletta di cibo o un semplice accessorio per offrire un piccolo ma importante aiuto per tutte le volontarie animaliste che ogni giorno si impegnano con amore e passione per aiutare e soccorrere tutti gli animali abbandonati o dispersi del territorio.

(altro…)

Ci vuole più cura del verde pubblico, il Professor Pranzetti.

Il Professor Luciano Pranzetti
Il Professor Luciano Pranzetti

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO: Cara Redazione: nel mio solito e mattiniero giro, limitato all’acquisto del giornale e del pane quotidiano, ho occasione di avvistare i pregi di questa cittadina e di gioirne ma, contestualmente, di avvertirne anche i lati oscuri e deprimenti che, pur non riferendosi alle grandi ed omeriche questioni dei massimi sistemi, sono nondimeno la spia di un malessere, o meglio, di uno stato di cose caratterizzato dall’indifferenza e dal disinteresse. Non mi nascondo che, per dirla con Virgilio, “majora premunt”, cioè molti e maggiori sono i problemi che gli amministratori debbono esaminare e risolvere. Ritengo, tuttavìa, mio dovere segnalare quelle piccole anomalìe che non costano un alcunché ad essere corrette, cose che espongo con la disposizione d’animo di chi vuol collaborare, senza animosità ed acrimonia, a rendere e mantenere il volto di questa, che fu “la città dei fiori” e tuttora, a fatica, “la perla del Tirreno”, bello, radioso ed ameno.

 

(altro…)

Diteci la vostra: lettera al Sindaco e all’assessore Bronzolino.

La rete pericolosa
La rete pericolosa

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO: Buonasera Signor Sindaco e Architetto Bronzolino,
Vi scrivo (a nome di più persone) per segnalarVi una situazione di DEGRADO nonchè di PERICOLO presente a Santa Severa, Lungo Mare Pyrgi altezza civico 32 – 40 adiacente Pino a Mare; in allegato alcune foto.

Sono già due volte che assistiamo a bambini che si fanno male con i ferri arruginiti presenti lungo il marciapiede che conduce al mare, ed ho quindi deciso di scriverVi chiedendo un Vostro intervento.

Dato che il muro e la ringhiera di cui all’oggetto, sono a metà tra area pubblica ed area in concessione, metto in Conoscenza anche la pensione San Gaetano.

(altro…)

Servizi sociali. Alessandra Incoronato scrive a Sergio Mattarella "Abbiamo chiesto aiuto alle istituzioni locali che invece di aiutarci ci hanno fatto abusi e soprusi"

Alessandra Incoronato
Alessandra Incoronato

SANTA MARINELLA – La disabile Alessandra Incoronato, salita più volte agli albori della cronaca per le sue manifestazioni di protesta verso i Servizi Sociali del Comune che, secondo lei, l’hanno abbandonata, ieri ha spedito una lettera al presidente della Repubblica. “Sono una disabile terminale dalla nascita – scrive la ragazza – ho 47 anni e Le chiedo per cortesia di leggere tutta la storia che Le sto per raccontare. Intanto colgo l’occasione per dirle che, dopo il grande Presidente Sandro Pertini, solo Lei mi ha spirato fiducia ed è per questo che Le scrivo. La mia storia è lunga e ci vorrebbe un film per raccontarla, quindi non voglio rubarle troppo tempo, così cercherò di essere più sintetica possibilità.

(altro…)

Santa Marinella. Esplode la polemica: mai eventi al Pirgus I cittadini: "perché le manifestazioni estive non arrivano mai ad interessare la zona a nord di Santa Marinella?"

La zona commerciale del Rione Pirgus lungo la via Aurelia
La zona commerciale del Rione Pirgus lungo la via Aurelia

SANTA MARINELLA – Esplode sul web la protesta degli abitanti e dei commercianti del Rione Pirgus, perché le manifestazioni estive non arrivano mai ad interessare la zona a nord di Santa Marinella, per la mancanza di pulizia delle strade e per il parcheggio selvaggio delle auto private. A far da portavoce al disagio dei commercianti del quartiere “rosso” è Arianna Peretti, che critica l’amministrazione comunale per non aver previsto eventi culturali in quella zona. “Noi della zona commerciale Pirgus ci riteniamo emarginati da tutti e da tutto – dice la commerciante – parliamo degli eventi. Tutti in piazza, tutti li, anche con i soldi delle nostre tasse. Qui al centro commerciale Maiorca nessuna manifestazione.

(altro…)

“Viaggio alla scoperta della vita missionaria”

La partenza .
La partenza .

RICEVIAMO PUBBLICHIAMO: 5 agosto 2015, ore 11:00, un nuovo gruppo di volontari dell’Associazione Venite e Vedrete Onlus è partito, per il quinto anno consecutivo, alla volta della Tanzania, in un viaggio itinerante alla scoperta della vita missionaria. Da cinque anni infatti l’ass.ne è impegnata nella cooperazione internazionale, sostenendo le missioni delle Suore Carmelitane Missionarie di Santa Teresa del Bambino Gesù tramite eventi di raccolta fondi, donazioni, adozioni a distanza e non solo. L’anno scorso è stata aperta la prima casa famiglia per bambini orfani a causa di un’epidemia di hiv nel territorio di Kisinga, distretto di Iringa – Makete, a sud della Tanzania.

 

(altro…)

Lo chiamano il “Gost Rider”, ma a tutti gli effetti è una “apetta”.

Il Gost Rider
Il Gost Rider

SANTA MARINELLA – Lo chiamano il “Gost Rider”, ma a tutti gli effetti è una “apetta”, di quelle che adoperavano i nostri padri per portare il vino, il fieno o per trasportare gli attrezzi che va alla velocità di 260 km all’ora. Oggi questo vecchio mezzo meccanico sta per diventare il protagonista di una nuova disciplina motoristica e cioè il Gost Rider. Da Bologna a Bressanone già lo conoscono e sono circa una sessantina i piloti che domenicalmente partecipano ai campionati regionali, italiani e internazionali. Insomma, l’apetta è diventata a tutti gli effetti un vero e proprio mezzo da corsa. A Santa Marinella è apparsa per la prima volta nello scorso fine settimana in occasione degli Internazionali di Supercross. A metterla in vetrina è stato uno dei suoi scopritori, e cioè Claudio Banin, un eccellente carrozziere che ha preparato un prototipo che ha attirato l’attenzione di tantissima gente. “Il mio obiettivo è quello di portare il Gost Rider in questa zona – racconta Banin – e quindi invito tutti quelli che sono interessati a fare questa disciplina a rivolgersi al sottoscritto”.

 

(altro…)

Una strada rionale e che crea enormi problemi ai passati

Il canneto
Il canneto

SANTA MARINELLA – Intervento del nucleo cittadino dei Rangers D’Italia, in una zona a nord della città, per la presenza di una vera e propria foresta che confina con una strada rionale e che crea enormi problemi ai passati. Nei giorni scorsi, infatti, c’erano state della proteste da parte dei residenti del quartiere Alibrandi, che si erano lamentati con l’amministrazione comunale incapace di obbligare la società Ferrovie dello Stato, proprietaria delle scarpate e dei terreni confinanti con la strada ferrata, di effettuare il taglio di alberature e canneti previsto nel regolamento comunale e che, in particolare nella stagione estiva, è a rischio incendi.

 

(altro…)

Ma il mare non vale una cicca?

Campagna Mare Vivo
Campagna Mare Vivo

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO: La Pro Loco di Santa Marinella ha aderito per il quarto anno consecutivo all’iniziativa nazionale dell’Associazione Marevivo contro l’abbandono dei mozziconi in spiaggia, dal titolo “Ma il mare non vale una cicca? Fino a cinque anni per smaltire un filtro di sigaretta, pochi istanti per preservare l’ambiente”.
Torna sulle spiagge Santamarinellese, per il quarto anno consecutivo, la campagna “MA IL MARE NON VALE UNA CICCA?”: il weekend del 1 e 2 agosto sulle spiaggia libere della Perla “La Rosa dei Venti la toscana” e la spiaggia libera della passeggiata saranno distribuiti oltre mille posacenere da mare lavabili e quindi riutilizzabili. L’iniziativa permetterà di risparmiare al mare una fila di mozziconi lunga come un ponte tra Roma e Cagliari, che coprirebbe una distanza di circa 500 km.

 

(altro…)