Bacheca

FDI-AN Santa Marinella: “La misura è colma”

L’Avv. Marco Valerio Verni

“La vicenda dell’assurda sospensione dei lavori per il rifacimento del marciapiedi lungo la Via Aurelia (su cui, con immediatezza, abbiamo presentato una istanza al primo cittadino affinchè si adoperasse subito alla pronta soluzione del caso) è solo l’’ultimo atto, in ordine di tempo, di una gestione dei lavori pubblici che proprio non ci convince”.

Così afferma il portavoce comunale del partito di Giorgia Meloni, Marco Valerio Verni, il quale continua: ““In tutti questi anni, abbiamo portato rispetto al lavoro del’’assessore delegato, consapevoli delle difficoltà insite in un settore tanto complesso quanto delicato come quello in argomento, ma ora la misura è colma: occorre che il Sindaco, con un atto di amore per la città, faccia le sue scelte, con una diversa attribuzione dei ruoli.

(altro…)

Marciapiedi del Centro, lavori affidati alla nuova ditta Entro giovedì prossimo ripartiranno i lavori

Comune di Santa Marinella
“I lavori per la riqualificazione dei marciapiedi del centro riprenderanno entro la prossima settimana”. Lo comunicano il Sindaco Roberto Bacheca e l’Assessore ai Lavori Pubblici Raffaele Bronzolino. “Di concerto con il direttore lavori, il RUP e la precedente società – affermano – abbiamo risolto consensualmente la vicenda. Ringraziamo l’impresa “Cacciapuoti” che, così facendo, ci ha permesso di affidare celermente alla seconda ditta classificata al bando la ripresa del cantiere. La stessa – sottolineano – ha già accettato e visionato gli interventi da effettuare; per cui da giovedì prossimo sarà possibile riprendere i lavori di ammodernamento del centro cittadino. Questo tempo – proseguono – è stato utile per comprendere e soprattutto risolvere la situazione che era venuta a crearsi.” Sindaco e Assessore sirivolgono poi ai cittadini: “Ci scusiamo con i commercianti ed i cittadini per i disagi subiti in questi giorni, convinti che l’opera sia meritevole per ridare decoro al centro cittadino”. Mentre “ai soliti “sciacalli” non abbiamo nulla da dire, se non quello di aver ancora una volta dimostrato di non conoscere affatto le procedure della pubblica amministrazione, speculando su vicende che, nel tempo, possono certamente subire delle problematiche che comunque l’Amministrazione Comunale ha sempre risolto in tempi brevi”.
“Per riportare un po’ di verità al centro dell’attenzione del dibattito – continuano – francamente sempre più scadente e polemico, dobbiamo smentire anche le voci, infondate ovviamente, sulla mancanza di disponibilità economiche. Questo cantiere è legato ad un apposita richiesta di mutuo, accordatoci, per cui i soldi ci sono e saranno spesi solo e soltanto per concludere i lavori e consegnare alla città un centro più moderno e decoroso”.” Non esistono infatti “cantieri abbandonati” come qualcuno vuol far credere, – concludono – ma soltanto alcune opere pubbliche che hanno subito diversi ostacoli durante la loro realizzazione e che, una volta concluse, miglioreranno la viabilità e la vivibilità di Santa Marinella”.

Santa Marinella: firmato il protocollo d’intesa per la creazione del museo Marconiano Il Sindaco Bacheca: “Dopo 43 anni raggiunto un traguardo storico per la nostra città”

Firmato l’accordo per il progetto “Guglielmo Marconi a Torre Chiaruccia”.

Il documento è stato siglato a Palazzo Aeronautica insieme a rappresentanti del Comune di Santa Marinella e del Centro Radioelettrico Sperimentale “Guglielmo Marconi”.

 

Giovedì 26 Gennaio, il Comandante Logistico dell’Aeronautica Militare, Generale di Squadra Aerea Gabriele Salvestroni, il Sindaco di Santa Marinella dott. Roberto Bacheca ed il Presidente del Centro Radioelettrico Sperimentale “Guglielmo Marconi”, Prof. Giovanni Cancellieri, hanno firmato presso Palazzo Aeronautica un accordo esecutivo per la realizzazione di un polo museale sul sito dell’Aeronautica Militare di “Torre Chiaruccia”.

  (altro…)

Fondo di Solidarietà, il Comune pronto a chiedere il rimborso delle somme arretrate Il ricorso si baserà sulla Sentenza della Corte Costituzionale 129/2016

 

La Giunta Municipale di Santa Marinella, su proposta del Consigliere alle Finanze Emanuele Minghella, ha dato il via libera alla richiesta di rimborso relativa al “Fondo di Solidarietà”, il provvedimento governativo che nel triennio 2013/2016 ha sottratto alle casse comunali una cifra di oltre 20milioni di euro, destinate, in ripartizione, ai Comuni con evidenti difficoltà di bilancio.

 

Il Comune di Santa Marinella,  per effetto del suddetto criterio di riparto, ha subìto nel 2013 una decurtazione delle entrate erariali quantificabile in euro  2.716.125,63, del tutto illegittima secondo i criteri enunciati dalla Corte Costituzionale con la recente sentenza n. 129/2016, depositata il 6.6.2016 e pubblicata nella Gazzetta Ufficiale n. 23 del 8.6.2016.

(altro…)

Tornado colpisce Ladispoli e Cesano. Due vittime accertate. La Protezione Civile di Santa Marinella impegnata nei soccorsi. Bacheca: sono vicino al Sindaco Paliotta per gli aiuti necessari.

Foto archivio web
Foto archivio web

Due vittime accertate nelle città di Ladispoli e Cesano mentre continua il conto dei feriti. Questo il primo bollettino ufficiale lanciato dalla Protezione Civile dopo il tornado che ha devastato parte del litorale romano. Erano circa le 17:00 di oggi pomeriggio quando è stato lanciato l’allarme; tanti i danni accertati ed il sindaco Paliotta in un comunicato ha dichiarato la chiusura delle scuole cittadine per le prossime 48 ore.
Momenti di panico tra i ladispolani, come si legge anche nel web, che scrivono di aver vissuto in pochi secondi l’apocalisse.

foto archivio web
foto archivio web

Una calamità che ha avuto risvolti anche a Santa Marinella. Le gravi difficoltà sulla linea ferroviaria dovute al blocco della tratta Civitavecchia Roma hanno causato, intorno alle 18:00 circa, l’interruzione del transito dei treni alla stazione di Santa Severa. Ferrovie dello Stato per cercare di ridurre i disagi ha istituito un servizio sostitutivo di bus per i passeggeri vittime dell’interruzione del pubblico servizio. Sul posto, a garantire la sicurezza e la viabilità, una pattuglia della polizia locale di Santa Marinella mentre alla CRI di Santa Severa è stata affidata l’assistenza degli utenti.
La protezione civile di Santa Marinella, contattata dalla Sala Operativa della Regione Lazio, è dunque partita alla volta di Ladispoli con ben tre squadre composte dalla Propyrgi e dal Nucleo Sommozzatori mentre altre due pattuglie sono rimaste nel territorio per far fronte all’allerta meteo diramata dalla stessa Regione per le prossime 36 ore.
Sentito il Sindaco Bacheca che ha espresso parole di vicinanza al collega Paliotta: “Conosco le difficoltà che un Sindaco si trova ad affrontare in queste emergenze” commenta Bacheca, “ la città di Santa Marinella è vicina ai cittadini e all’amministrazione di Ladispoli e si dichiara disponibile a prestare gli aiuti necessari al fine di ripristinare al più presto la normalità”. Infine il Sindaco conclude: “Mi trovo per l’ennesima volta a dovermi complimentare con la nostra protezione civile per il grande impegno a sostegno delle comunità vicine, scendendo in campo ogni volta nei momenti più difficili con grande spirito di sacrificio”.
Dal quotidiano online Terzobinario si apprende proprio ora che le persone ferite a Ladispoli sarebbero salite fino a trenta circa, di cui una in gravissime condizioni.⁠⁠⁠⁠

Presentato alla Regione il nuovo Piano di Azione Locale

 

Roberto Bacheca
Roberto Bacheca

Il Comune di Santa Marinella, su iniziativa del Sindaco Roberto Bacheca e del Consigliere comunale Andrea Passerini, insieme ai Comuni di Civitavecchia, Ladispoli, Tarquinia e Montalto, all’Autorità Portuale, all’Assobalneari e ad altre realtà associative soprattutto del settore della pesca, ha presentato il nuovo Piano di Azione Locale (PdA), a valere sul bando regionale finanziato dal Fondo Europeo per gli Affari Marittimi e della Pesca (FEAMP), per il periodo 2014 -2020.

 

Il Gruppo di Azione Locale nel settore della pesca, denominato “FLAG”, attraverso la presentazione del Piano, intende promuovere le strategie di sviluppo territoriale dei prossimi anni, con l’obiettivo di incentivare il consumo di prodotti ittici locali presso le popolazioni residenti e la permanenza dei turisti legati al flusso crocieristico nel territorio del FLAG, accrescere le competenze degli operatori della pesca e promuovere progetti innovativi volti all’utilizzo delle energie rinnovabili nel settore.

(altro…)

“Degrado e pericolo presente a Santa Severa” la lettera di un cittadino

20160815_174128Buonasera Signor Sindaco e Architetto Bronzolino,
Vi scrivo (a nome di più persone) per segnalarVi,come lo scorso anno, una situazione di DEGRADO nonchè di PERICOLO presente a Santa Severa, Lungo Mare Pyrgi altezza civico 32 – 40 adiacente Pino a Mare;

Già lo scorso anno dei bambini si erano fatti male con i ferri arruginiti presenti lungo il marciapiede che conduce al mare, non escludo che sia avvenuto anche quest’anno o che possa capitare dato che la situazione è peggiorata.

(altro…)

C’è un ponte di epoca romana a via Roma, Bacheca ne sa qualcosa?

13988226_851543821613372_2813477201849319351_o (1)“Un anno fa alcuni ragazzi di ‘’noi con Salvini’’ e di ‘’CPI’’ pulirono volontariamente il ponte e l’area circostante, dopo un anno la situazione e vergognosa. Il ponte è ricoperto di vegetazione, l’ingresso transennato e la sporcizia intorno da far rabbrividire chiunque, eppure quel ponte è un monumento storico importantissimo e un pezzo della storia di quest’angolo di mondo, ma al sindaco non interessa o forse non se n’è mai accorto. Nel pieno della stagione turistica, ci domandiamo quale impressione dà questa città ai tanti turisti stranieri e non che frequentano Santa Marinella, la risposta è facile l’impressione dell’abbandono più totale”.

“Come e possibile nel 2016″, -proseguono gli esponenti locali di Noi Con Salvini – ” non poter intervenire per tagliare l’erba e restituire decoro al quel sito archeologico? cosa ci vuole per farlo? Forse si aspetta il crollo? O magari che la vegetazione lo ricopra del tutto, cosi magari ce ne dimentichiamo. Fare turismo, non vuol dire fare intrattenimento ma valorizzare ogni angolo di questa città e creare una rete d’imprese regolamentata ed efficiente, vuol dire offrire a ogni turista che mette piede a Santa Marinella il meglio che abbiamo e se quello scempio è l’ingresso al porticciolo e al centro storico, siamo sull’orlo del baratro”.

Il direttivo di’’ Noi con Salvini-Santa Marinella’’.

Dimissioni De Antoniis: la replica di Bacheca Botta e risposta senza esclusione di colpi. Il Sindaco: "le dimissioni sono il frutto del suo fallimento"

de-antoniis-santa-marinellaIl Sindaco di Santa Marinella Roberto Bacheca replica alle dichiarazioni dell’ex delegato ai Rioni Alfredo De Antoniis.

“Innanzi tutto – afferma Bacheca – le dimissioni di De Antoniis da delegato ai Rioni non sono altro che frutto del suo fallimento nella gestione degli stessi, in quanto più volte contattato in questi mesi dai presidenti rionali, sono stato messo al corrente della sua inefficienza e disorganizzazione nel contesto relativo alla sfilata dei carri allegorici.

È inutile che cerca di scaricare la colpa sul Comune, che ha sempre messo a disposizione fondi e ha cercato di garantire, con il supporto delle associazioni, la sfilata stessa. Recriminasse, piuttosto, per tutti gli impegni che si era assunto con i Rioni stessi e non ha mantenuto, dimostrandosi persona poco seria ed inadatta ricoprire ruoli amministrativi. Per questo avevo già deciso, comunque, di sostituirlo con persone più affidabili ed efficienti.

Oltre a fare un corso accelerato di lingua italiana – continua Bacheca – invito De Antoniis ad evitare di prendere in giro i cittadini, raccontando favole da puritano, come se fosse giunto da chissà quale galassia incontaminata.

C’era anche lui, infatti, in maggioranza, quando abbiamo approvato nel 2011 il progetto SPRAR, che oggi critica in maniera del tutto inappropriata, così come molte delle scelte intraprese negli anni sono state condivise anche dalla sua persona.

Sicuramente esistono delle problematiche che abbiamo il dovere di risolvere, ed è per questo che lavoriamo invece di sproloquiare sulla stampa senza muovere un dito.

È evidente infatti come il suo supporto, in questi anni, sia stato pari allo zero, se non quello di scrivere ogni tanto qualche baggianata sui giornali per cercare un po’ di visibilità.

Infine – conclude Bacheca – tornando alla questione relativa all’accoglienza dei migranti, il tentativo di alloggiare oltre 80 persone all’interno dell’ex struttura alberghiera del Miramare da parte del Prefetto, è stata evitata grazie al lavoro e alla mediazione del sottoscritto e dell’Amministrazione Comunale anche con l’attivazione, appunto, del progetto SPRAR, e non certo dalle sue adunate di piazza atte solo a generare caos e contrapposizioni.

In bocca al lupo a qualunque sia il suo percorso politico, visto che ne ha già sperimentati tanti”.

Minghella: “Fondo di Solidarietà comunale iniquo e scellerato” Il consigliere alle finanze: “Trattenuti dallo Stato oltre 3milioni e mezzo di euro”. Bacheca: “Inaccettabile continuare a premiare Comuni meno oculati”

Il Consigliere Emanuele Minghella
Il Consigliere Emanuele Minghella

“Dopo aver ricevuto numerose critiche durante l’ultimo Consiglio Comunale – afferma il delegato alle finanze Emanuele Minghella –  per la “poca importanza” data ai capitoli di spesa relativi alla promozione turistica, come volevasi dimostrare dalla prima analisi dei flussi di cassa successivi al pagamento della prima rata IMU, si è verificato quello che da oltre tre anni cerchiamo di comunicare e far comprendere ai nostri concittadini, ovvero come Stato Centrale continui a sottrarre ed appropriarsi dei soldi dei contribuenti non lasciando spazio a manovre che possano permettere di investire in quelli che sono settori fondamentali per il rilancio turistico ed economico di Santa Marinella e Santa Severa.

(altro…)

Santa Marinella: prorogate di ulteriori sei mesi le indagini relative all’inchiesta sugli affidamenti a Casa Comune 2000 Il Sindaco Bacheca e l’Assessore Cucciniello si dichiarano a disposizione della giustizia

Roberto Bacheca
Roberto Bacheca

Santa Marinella: prorogate di ulteriori sei mesi le indagini relative all’inchiesta sugli affidamenti a Casa Comune 2000. Il Sindaco Bacheca e l’Assessore Cucciniello si dichiarano a disposizione della giustizia. Era il 17 ottobre 2015 quando in Assise pubblica, il Sindaco di Santa Marinella Roberto Bacheca nelle comunicazioni iniziali del Consiglio comunale riferiva di presunte vicende legate alla sua posizione e a quelle di alcuni membri della sua maggioranza nell’inchiesta svolta dalla Guardia di Finanza a carico di Luigi Valà, Presidente della Cooperativa Casa Comune 2000. In quell’occasione le telecamere di Telesantamarinella ripresero l’intera seduta pubblicando lo speciale che ancora è online sulla nostra pagina web per poter essere ascoltata da chi non conosce ancora la vicenda.

 

(altro…)

“Bacheca: dal partito democratico solo inesattezze” Il Sindaco replica al circo del PD in merito ad opere pubbliche e Circolo over 60

Roberto Bacheca
Roberto Bacheca

Il Sindaco di Santa Marinella Roberto Bacheca replica al circolo del Pd, in merito alla vicenda delle strutture pubbliche e del Circolo Over 60 del Parco Saffi. “Innanzi tutto – afferma il Sindaco Bacheca – gli esponenti del circolo, oltre ad una serie di clamorose inesattezze e idiozie, asseriscono anche a falsità e affermazioni molto gravi, come nel caso di “cambiali” elettorali. Assurdità per le quali ci riserveremo la verifica di adire a vie legali. Relativamente alla vicenda del circolo Over 60 ubicato all’interno del Parco Saffi, lo stesso è temporaneamente chiuso poiché, come da regolamento comunale, nel momento in cui debbono essere elette delle nuove cariche sociali non è accordato lo svolgimento di attività all’interno dello stesso.  Per cui non si tratta in alcun modo di problemi legati alla struttura, ma soltanto di un adempimento burocratico, già comunque concordato con gli attuali soci. In merito alle altre situazioni legate alle opere pubbliche, forse i “compagni” del Pd, preferiscono “spettacolarizzare” piuttosto che informare, sullo stato attuale dei lavori. E’ molto facile infatti, da parte loro, raccontare una cosa piuttosto che un’altra, magari con l’intento di accaparrarsi quel consenso che non sono mai riusciti ad avere nel momento in cui hanno governato, fortunatamente per poco tempo. In merito alla Biblioteca, proprio in questi giorni stanno ultimano il montaggio della vetrata esterna; il Palasport è stato completamente adeguato, sia con il rifacimento del tetto che con la sistemazione del parquet e l’installazione dei pannelli fotovoltaici che lo renderanno completamente autonomo dal punto di vista energetico, per cui non si capisce cosa significhi “in sofferenza”; così come proseguono i lavori di rifacimento dell’intero campo di calcio di Via delle Colonie. Relativamente alla Piscina Comunale siamo ormai pronti alla pubblicazione del bando per l’adeguamento e la ristrutturazione della stessa, senza dimenticare che ad inizio del nuovo anno dare avvio alla realizzazione della Piazza e annessi parcheggi, della riqualificazione del centro storico, e dell’ampliamento del sottopasso di Via Valdambrini. Al termine di questa legislatura – conclude Bacheca – noi avremmo lasciato segni tangibili del nostro operato, mentre al consigliere Bianchi e ai suoi “compagni” del Pd resteranno solo le tante chiacchiere annunciate in questi anni”.

Il Movimento Noi Cielo Azzurro, va all’attacco del sindaco Bacheca

SANTA MARINELLA – Il Movimento Noi Cielo Azzurro, va all’attacco del sindaco Bacheca e della sua maggioranza per la mancata presenza del Comune di Santa Marinella alla firma del protocollo d’intesa sottoscritto dai Comuni del comprensorio per un’alleanza turistica dell’Etruria Meridionale. “Come volevasi dimostrare, nessun rappresentante di maggioranza ha avuto la sensibilità di farsi vedere in quel consesso – dicono i giovani del gruppo capitanato da Pino Galletti – forse il sindaco Bacheca e i suoi seguaci hanno pensato probabilmente di non far parte geograficamente dell’Etruria Meridionale e stai a vedere che tireranno fuori la classica scusa che avevano una riunione di maggioranza.

 

(altro…)

L’ampliamento del porticciolo, partito l’iter amministrativo .

porto Odescalchi, Santa  Marinella.
porto Odescalchi, Santa Marinella.

SANTA MARINELLA – Con l’approvazione in consiglio comunale della delibera che istituisce una nuova convenzione urbanistica in merito all’ampliamento del porto turistico, dovrebbe considerarsi partito l’iter amministrativo che consentirà, alla società che ha in gestione il marina, di provvedere all’aumento di nuovi posti barca. Chiaramente, la convenzione, dovrà essere sottoscritta anche da titolare della impresa che ha in concessione l’area demaniale, ma a sentire il sindaco Bacheca, questa volta non ci dovrebbero essere intoppi che possano ulteriormente allungare i tempi per l’ampliamento del porticciolo. “Quello che abbiamo approvato è da considerare un atto bilaterale – dice il sindaco Bacheca – però credo che si sono le condizioni ottimali per procedere all’ampliamento del porto. Per cui, se il concessionario lo accetterà, noi lo attendiamo in Comune per firmare la convenzione. (altro…)

Sulla piazza centrale siamo aperti ad eventuali varianti, ma senza stravolgere il progetto Il Sindaco di Santa Marinella replica a SEL e “Un’altra città è possibile”

Lo stemma del Comune di Santa Marinella
Lo stemma del Comune di Santa Marinella

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO: Il Sindaco di Santa Marinella, interviene in replica all’associazione “Un’altra città è possibile” e a SEL in merito alla questione della piazza centrale. “Siamo ancora al progetto definitivo – ha commentato il Sindaco – per cui v’è tutto il tempo necessario ad effettuare eventuali modifiche e migliorie. Siamo aperti a varianti, senza però stravolgere il progetto di massima e l’idea progettuale iniziale, che vogliamo portare a compimento nel più breve tempo possibile, visto e considerato che quest’opera, essenziale da un punto di vista urbanistico e culturale, manca alla nostra città ormai dalla sua istituzione”. (altro…)