Biblioteca Capotosti

Aquae Tauri in Biblioteca: un volume in onore di Salvatore Bastianelli Cento immagini inedite faranno da cornice all’evento

Aquae Tauri

Un nuovo appuntamento culturale con l’archeologia organizzato Biblioteca Civica Capotosti di Santa Marinella è in programma venerdì 15 novembre alle ore 16.30.

L’esposizione di cento fotografie inedite farà da cornice alla presentazione del secondo quaderno su Aquae Turi dedicato a Salvatore Bastianelli e scritto a quattro mani da Odoardo Toti e Glauco Stracci.

La dottoressa Cristina Perini, direttrice della biblioteca, introdurrà l’evento.

 

Gli scatti, fino ad oggi sconosciuti, alcuni databili al 1913, sono stati casualmente ritrovati dagli eredi di Bastianelli e donati agli autori del volume.

 

Salvatore Bastianelli (1885-1975) fu un precursore della moderna archeologia e per i suoi meriti fu fregiato del titolo di Ispettore Onorario alla Soprintendenza e Cavaliere del Regno d’Italia. Fondò e fu il primo direttore del Museo Civico di Civitavecchia, oggi diventato Museo Nazionale, salvandone i reperti durante il bombardamento del 1944. Produsse vari studi pubblicati dall’Istituto di Studi Etruschi, dall’Accademia dei Lincei e dall’Istituto di Studi Romani, che ancora oggi sono un punto di riferimento nel settore. Fu amico degli archeologi Pietro Romanelli, Raniero Mengarelli e Massimo Pallottino.

 

Bastianelli, per conto dell’allora Soprintendenza ai Monumenti e Scavi diresse, negli anni antecedenti al 1942, importanti scavi nel territorio tra cui le Terme Taurine di Civitavecchia e la Castellina di Santa Marinella.

 

Il volume è edito dalla Società Storica Civitavecchiese con il patrocinio del Comune di Civitavecchia e della Soprintendenza Archeologia delle Belle Arti e del Paesaggio per l’area metropolitana di Roma, la provincia di Viterbo e l’Etruria meridionale ed è già stato inserito nel Corpus Inscriptiones Latinarum come riferimento bibliografico.

 

La partecipazione è libera.

Presentazione del libro “Metafore per restare umani” alla Biblioteca Capotosti Venerdì 31 Marzo alle ore 18,00 presso la biblioteca A. Capotosti di Santa Marinella.

La locandina dell’evento.

Presentazione del libro “Metafore per restare umani” del Dott. Luigi Gallo alla Biblioteca  A. Capotosti di Santa Marinella, venerdì 31 Marzo alle ore 18,00. Un saggio filosofico tra linguaggio e bioetica, incentrato sulle implicazioni e sui rischi delle mutazioni del genoma umano. Le nuove tecnologie biologiche stanno rendendo più sfumati i confini tra moralità e arbitrio. Scelte che mettono pesantemente in gioco la nostra coscienza stanno sempre più spesso uscendo dai laboratori per entrare prepotentemente nelle nostre vite. (altro…)

Santa Marinella: la Mostra sul ciclismo “Pantani era un Dio” alla Biblioteca Capotosti. Inaugurazione Mercoledì 1 Marzo alle ore 18,30 presso la Biblioteca Capotosti di Santa Marinella.

La locandina dell’evento.

 Il Sistema Bibliotecario Ceretano Sabatino e Fernanda Pessolano (Ass. Ti con zero) celebrano il Giro d’Italia con “Giro-giro-tondo”, una mostra di 100 libri dedicati al Giro d’Italia e ai suoi protagonisti che appartengono alla Biblioteca della bicicletta Lucos Cozza, l’unica specializzata nel genere in tutta Europa, e da un abbecedario composto da aneddoti e curiosità. (altro…)

Biblioteca: venerdì 4 novembre presentazione dei libri Book Faces

loc-book-facesLa Biblioteca di Santa Marinella  “A. Capotosti”  è lieta di invitare la cittadinanza alla presentazione dei libri…

“La banda del congiuntivo”    “Come gettare un sasso in uno stagno”   “Stile”

 

di Danilo Catalani, Marco Salomone, Paolo Tagliaferri

 

Intervengono con gli autori:

 

Roberto Bacheca – Sindaco di Santa Marinella,   Marcella Alfè – Assessore delegato all’attività programmatica della Biblioteca

venerdì 4 Novembre ore 19.00

Presso

Biblioteca Civica “A. Capotosti”, via Aurelia 310, Città di Santa Marinella

 

Alternanza scuola – lavoro: dopo il Castello di Santa Severa anche la Biblioteca Capotosti.

scuola-lavoroSi chiama “alternanza scuola lavoro” il progetto che consiste nella realizzazione di percorsi progettati, attuati, verificati e valutati, sotto la responsabilità dell’istituzione scolastica o formativa, sulla base di apposite convenzioni con le imprese, o con le rispettive associazioni di rappresentanza, con le camere di commercio, industria, artigianato e agricoltura, o con gli enti pubblici e privati.

Una nuova modalità, quindi, che collega la scuola con il mondo del lavoro e, a Santa Marinella, saranno gli alunni dell’Istituto Guglielmo Marconi e dello Sthendal che avranno la possibilità di partecipare a questo progetto grazie ad una convenzione approvata dal Comune e che vedrà protagonista la biblioteca comunale Capotosti.

 Per ciascun allievo beneficiario del progetto in alternanza è previsto un percorso formativo personalizzato, coerente con il profilo educativo, culturale e professionale dell’indirizzo di studi, sotto la direzione di un docente tutor, individuato dalla scuola di provenienza e di un tutor esterno, che, nel caso di Santa Marinella è individuato nella figura della Dott.ssa Cristina Peretti, nominata responsabile aziendale del progetto.

“ Dopo il primo progetto realizzato all’interno del Museo del Mare e della Navigazione Antica, gli studenti saranno ospitati nella nostra biblioteca comunale, un modo per comprendere meglio le conoscenze acquisite in classe applicandole al mondo del lavoro” queste le parole dell’assessore Rosanna Cucciniello che continua “ sarà comunque un modo per far conoscere i luoghi istituzionali del nostro comune ai giovani  che spesso ne sottovalutano l’importanza”

Interviene l’assessore Marcella Alfè, delegata alla biblioteca comunale, “ la biblioteca, dal giorno della sua inaugurazione, si è resa protagonista di molti eventi culturali di spessore, sia in ambito culturale, che scolastico e sociale, la mia speranza è quella che diventi pian piano il centro culturale della nostra città”

Concludono entrambe nel ringraziare il lavoro svolto dall’ufficio cultura nell’incentivare i progetti all’interno della biblioteca e augurano ai ragazzi un buon e proficuo lavoro.

biblioteca Capotosti, al via la mostra ” tratto   soematico”

tratto soemantico
tratto soemantico

MOSTRA DI RITRATTI – DI ILARIA PACCINI inaugurazione martedì 16 Agosto 2016

Ore 17:00

E’ in mostra, dal 16 al 31 Agosto 2016, presso le sale della Biblioteca Civica di Santa Marinella (Roma) la doppia valenza del tratto:

Il tratto somatico, fisionomico, cioè la descrizione grafica di una data arcata sopracciliare, il curvare alto di uno zigomo o il cascare morbido di labbra stanche: insomma, tutti gli elementi con cui gioca l’artista per rendere individuabile il soggetto ritratto, nella fisionomia .… e il tratto come segno significante, racconto. La grafite si assottiglia e si sgrana, si ammorbidisce per poi incidere, graffiare, scavare nel tentativo di tirare fuori ciò che è stratificazione dell’esperienza umana.

Tratto somatico e semantico insieme: descrizione e interpretazione, e in quanto tale, anche e soprattutto “autoritratto” della percezione dell’artista. L’opera rimane imbevuta del filtro interpretativo che l’esecutore applica nella lettura semantica del soggetto ritratto.

 

L’indagine del rapporto tra somatico e semantico, del dialogo sempre più sconnesso tra l’umanità e l’ambiente naturale e sociale in cui è immerso l’individuo, hanno indotto Ilaria Paccini all’utilizzo di una particolare tecnica: quella del ritratto ad olio su lastra di metallo ossidata.

Il tentativo di rappresentazione e di riflessione sulla ricerca esasperata di immutabilità che caratterizza la percezione odierna del se’, in rapporto allo sfruttamento distruttivo delle risorse naturali e umane che circondano l’individuo, trova una sua interessante rappresentazione attraverso l’ossidazione del metallo, che continua attraverso il tempo a mutare cromaticamente e strutturalmente a causa dell’ossigeno presente nell’aria. Mentre il colore ad olio, isolando l’ossidazione, mantiene il soggetto inalterato, sospeso nell’attimo del ritratto.

 

L’analogia con il personaggio di Dorian Gray ha invitato a scegliere una selezione di romanzi e racconti con riferimento esplicito al ritratto, che saranno sistemati accanto alle opere e vi inviteranno ad una estate di riflessione sull’io e la sua rappresentazione: durante l’inaugurazione che si terrà alle 17:00 di martedì 16 Agosto, l’artista terrà per chi interessato, una lezione tecnico-teorica sul  ritratto.

 

 Dal 16 al 31 AGOSTO 2016

BIBLIOTECA CIVICA “ A. Capotosti ” –   S. MARINELLA , via Aurelia 310/b

 

 

Dal lunedì al venerdì    8:30 – 13:30  info: 377 4893591

Martedì e giovedì anche il pomeriggio 15:10 – 17:50

Ingresso libero

Santa Marinella: Domani l’inaugurazione della nuova Biblioteca.

Una foto della Biblioteca Capotosti.
Una foto della Biblioteca Capotosti.

Questa mattina alle 10,30 una lunga catena umana di un centinaio di bambini, alunni della Scuola elementare Centro ha completato il trasporto degli ultimi libri della sezione ragazzi con un passaggio simbolico dalla vecchia struttura della Casetta Rosa alla nuova Biblioteca. Domani alle ore 16:00 ci sarà il taglio del nastro, in un pomeriggio  che prevede, oltre agli interventi istituzionali, due mostre fotografiche: “Landscapes. Luce di Santa Marinella”, del fotografo Marco Marassi, con opere già selezionate ed ospitate al MACRO di Roma ed all’Arsenale di Venezia; “Roberto Rossellini ed Ingrid Bergman a S. Marinella”, curata dall’Ass. Santa Marinella Viva. Il direttore del museo del Mare e della Navigazione antica di Santa Severa, Flavio Enei, interverrà ad illustrare le recenti scoperte archeologiche a Santa Marinella. (altro…)

Santa Marinella: sabato prossimo l’inaugurazione della nuova biblioteca Sabato 16 Aprile alle ore 16 l'inaugurazione della nuova Biblioteca Civica di Santa Marinella.

La Biblioteca Civica Capotosti.
La Biblioteca Civica Capotosti.

Dopo anni di attesa per i lavori di ristrutturazione e ampliamento ,la Biblioteca Civica Capotosti di Santa Marinella sarà restituita ai cittadini. Sabato 16 Aprile alle ore 16 si terrà l’inaugurazione della nuova struttura alla presenza delle autorità. (altro…)

Biblioteca Civica Capotosti: approvato il calendario delle nuove iniziative.

LAVORI ALLA BIBLIOTECAA pochi giorni dalla sua inaugurazione la biblioteca comunale è pronta ad accogliere numerosi eventi ed iniziative a partire già dal mese di Aprile. In attesa di sapere quale sarà la data del taglio del nastro, l’amministrazione Bacheca approva un ricco calendario di appuntamenti, resi possibili grazie al nuovo assetto dell’edificio che vanta di un ulteriore piano destinato a bambini e ragazzi, alle attività laboratoriali ed alle conferenze oltre ad una suggestiva terrazza ed allestimenti adeguati all’ampliamento dell’offerta culturale . (altro…)