Marcella Alfè

TRASPORTO PUBBLICO, SERVIZIO INTEGRATO CON ULTERIORI 64 MILA KM Saranno utili per l’istituzione della Linea 6. Alfè: “Ottimo traguardo”

La firma della Convenzione

“Tramite un accordo con l’Aremol e l’Ufficio TPL di Santa Marinella, siamo riusciti a istituire nuovamente la Linea 6, molto richiesta dalla cittadinanza”. Lo comunica il Consigliere Comunale Eugenio Fratturato.

“In aggiunta alle 5 linee già esistenti – aggiunge Fratturato – è stato sottoscritto un nuovo accordo, e di questo ringrazio il Sindaco Bacheca per avermi delegato a portare avanti questa iniziativa, l’Assessore regionale ai trasporti ed il Presidente Aremol, per incrementare il chilometraggio attuale e permettere l’istituzione della Linea 6, già sperimentata in passato e molto apprezzata dai cittadini, poiché permetteva collegamenti diretti con le strutture sanitarie della città quali il poliambulatorio ASL di Via Valdambrini e l’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù”.

La stessa Linea è comunque molto utilizzata, soprattutto nel periodo estivo, per raggiungere le spiagge e gli stabilimenti del Lungomare Capolinaro da parte dei numerosi villeggianti che frequentano abitualmente la nostra città.

“L’obiettivo – conclude Fratturato – è quello di garantire anche per il futuro tale servizio, cercando di inserire nel trasporto urbano ordinario tali chilometri aggiuntivi, senza dover ricorrere necessariamente al rinnovo della convenzione”.

“E’ innegabile il miglioramento del TPL in questi ultimi anni, – aggiunge l’Assessore Alfè – dall’incremento delle corse e degli orari, a quello delle linee urbane, al nuovo parco mezzi cui usufruiscono quotidianamente moltissimi concittadini. Continueremo a lavorare

-conclude- affinché il trasporto pubblico sia sempre più efficiente ed utilizzato dalla cittadinanza all’interno della città”.

“Sul progetto di accoglienza lette idiozie indicibili”. Bacheca e Alfè : "Da De Antoniis informazioni false,fuori da ogni immaginazione".

Marcella Alfè

Il Sindaco Roberto Bacheca e l’Assessore Marcella Alfè replicano agli esponenti di “Noi con Salvini” in merito al progetto SPRAR. “Innanzi tutto – affermano – ci piacerebbe sapere da dove attinge le informazioni il sig. De Antoniis, visto e considerato che, dagli elenchi ufficiali non risulta in alcun modo la presenza di rifugiati collegati al progetto SPRAR in zona Fornacetta. (altro…)

Progetto SPRAR 2017/2019: proroga tecnica per l’ARCI in attesa della procedura di gara comunale. Rimangono 46 i rifugiati nel comune di Santa Marinella

Marcella Alfè

Prosegue il progetto sulle politiche dell’accoglienza sposato dal Comune di Santa Marinella qualche anno fa prima con l’ex Vice Sindaco Eugenio Fratturato, ora con l’Assessore alla Politiche dell’immigrazione Marcella Alfè.  A parlarcene nei dettagli, infatti, nel 2015, fù l’assessore Marcella Alfè, che, nel nostro programma “a tu per tu” – puntata del 16/09/2015 (link:  https://youtube.be/qPq5Pd1-C7k), ha chiarito il funzionamento del servizio SPRAR in occasione di alcune polemiche sorte sull’arrivo dei migranti a Santa Marinella.

Il progetto è stato gestito fino al 31/12/2016 dall’Associazione ARCI di Civitavecchia e prevede l’accoglienza e l’integrazione di n. 46 unità distribuite nel Comune di Santa Marinella ed impegnate in varie attività di recupero sociale. Il costo del servizio è di € 616 mila circa all’anno, per la durata del triennio 2017/2019. I soldi sono messi a disposizione per il 94 % dal Fondo Nazionale per le Politiche ed i Servizi dell’Asilo, mentre il restante 6%, a metà tra il soggetto aggiudicatario e l’ente comunale che aderisce al progetto, con propri fondi di bilancio.

(altro…)

Calendario eventi della Biblioteca Comunale Capotosti di Santa Marinella. L’Assessore Marcella Alfè presenta la programmazione autunnale degli appuntamenti.

Una foto della Biblioteca Capotosti.
Una foto della Biblioteca Capotosti.

Un’intensa attività e tanti eventi in programma per la nostra Biblioteca Comunale “Alessandro Capotosti “. “Fin dalla sua riapertura – afferma soddisfatta  l’Assessore Marcella Alfè – la programmazione della nostra Biblioteca Civica ha coinvolto una grandissima varietà di destinatari, dai più piccoli agli adulti, comprendendo presentazione di libri, conferenze e mostre. Tutto ciò è stato possibile grazie-aggiunge Marcella Alfè- alla proficua collaborazione della Dirigente, Dott.ssa Cristina Perini e delle collaboratrici della Biblioteca. Anche per l’autunno – conclude – abbiamo programmato numerose iniziative, che ci accompagneranno fino alle festività natalizie. Invito pertanto la cittadinanza a partecipare”. (altro…)

Santa Marinella: al via tante attività culturali nella Biblioteca Comunale Capotosti L'assessore Alfè: "Stiamo programmando un'importante stagione"

Una foto della Biblioteca Capotosti.
Una foto della Biblioteca Capotosti.

Tante le attività culturali che si svolgeranno all’interno della Biblioteca Comunale “Alessandro Capotosti” di Santa Marinella. Dal 23 settembre sarà avviato il corso di supporto alla genitorialità denominato “Ohana”, rivolto ai genitori con bambini da 0 a 6 anni. Il corso, gratuito, avrà luogo ogni venerdì dalle ore 10 alle ore 11 per otto incontri consecutivi. Fino al termine del mese di settembre è in esposizione anche la mostra pittorica della concittadina Marina Ugolini, mentre dagli inizi del mese di Ottobre si svolgeranno altri due corsi di lingua gratuiti. (altro…)

Politiche dell’accoglienza eque e rispettose “Importante la presa di posizione dell’ANCI Nazionale per la tutela dei territori dei Comuni aderenti allo SPRAR”

Marcella Alfè
Marcella Alfè

POLITICHE DELL’ACCOGLIENZA EQUE E RISPETTOSE “Importante la presa di posizione dell’ANCI Nazionale per la tutela dei territori dei Comuni aderenti allo SPRAR” – dichiara il Consigliere comunale di Santa Marinella, Andrea Passerini – “la forte esposizione al circuito dell’accoglienza straordinaria, e quindi dell’arrivo massivo e non condiviso di beneficiari di protezione internazionale, come sostiene il Delegato ANCI all’Immigrazione, Matteo Biffoni, è elemento di preoccupazione nella popolazione. Come abbiamo sostenuto più volte, è necessario che il Ministero e le Prefetture tengano in considerazione la necessità di uno sviluppo di politiche sociali sostenibili nel momento in cui si forza l’entrata nei territori di flussi provenienti dagli sbarchi e dalle frontiere. Tale distribuzione deve essere equa a livello regionale e rispettosa dell’impegno di chi già è operativo nei percorsi di accoglienza ed integrazione sociale”. Per l’Assessore Marcella Alfè, delegata alle Politiche dell’Immigrazione, “è da recepire con favore la richiesta dell’ANCI al Ministero di non aprire altre strutture di accoglienza in un Comune che abbia aderito alla rete SPRAR. Ricordo che la nostra Amministrazione si è impegnata nella partecipazione a questo importante progetto con grande spirito di solidarietà, proponendo ai richiedenti asilo un percorso di progressivo coinvolgimento nella realtà socioculturale della città che li ospita. Ritengo che non siano accettabili, né utili, situazioni di accoglienza fuori dal controllo e dalla programmazione dei servizi dei Comuni’’.

Alfè in risposta a Liberi Cittadini: “demagogia su temi delicati” Dura presa di posizione dell’assessore alle politiche di integrazione

santa-marinellaSANTA MARINELLA – “A chi pensa che, con un articolo di giornale, si possa fare demagogia politica accorpando, peraltro, un tema così delicato qual’ è quello dell’immigrazione, con la scelta dei temi della sfilata dei carri allegorici, dico che interventi su tale vicenda devono essere opportuni e valutati per il loro contenuto”. A dirlo è l’assessore alle politiche di integrazione Marcella Alfè, dopo aver subito l’attacco da parte del Comitato Liberi Cittadini che l’hanno accusata di scarsa coerenza. “Voglio ricordare – continua la Alfè – che sul territorio è attivo dal 2011 il progetto Sprar, che seguo costantemente interloquendo con il Ministero dell’Interno ed il servizio centrale per la delicata gestione dei richiedenti asilo politico e rifugiati.

(altro…)

Marcella Alfè soddisfatta del servizio di trasporto urbano

Foto pullman
Foto pullman

Per l’assessore alla mobilità, il servizio di trasporto urbano, sta andando a gonfie vele. La responsabile politica del settore, infatti, sottolinea che è stato firmato il contratto per la definizione del trasporto comunale finanziato dalla Regione Lazio per l’anno in corso, che non prevede tagli al chilometraggio già in essere. “Sono soddisfatta del lavoro svolto – dichiara l’assessore alla mobilità Marcella Alfè – in quanto il contratto è frutto di incontri, riunioni, tavoli di lavoro, sia alla Regione Lazio che all’interno dell’amministrazione comunale, ed ha permesso di garantire il servizio senza penalizzazioni o azzeramento sostanziali del chilometraggio per i mesi di novembre e dicembre, che avrebbero comportato ripercussioni gravi per  gli studenti e i pendolari. (altro…)