mtb

Arriva BAR-SPORT una rubrica di sport dedicata a Santa Marinella ogni Lunedì aggiornamenti sulle nostre compagini locali impegnate nelle rispettive competizioni

Apriamo una nuova rubrica !

Il Lunedì, come ogni nuova iniziativa che si rispetti, come quelle bellissime discussioni al bar dello sport, al bar, sullo sport, su tutti gli sport, che sono metafora di vita e passione sana.

Visto che a Santa Marinella si distinguono diverse compagini ben attrezzate e rappresentative in vari sport abbiamo deciso di raccogliere le loro dichiarazioni, i loro risultati, e darvi una piccola finestra settimanale sullo sport locale, a cui abbineremo (ma non vi anticipiamo niente) anche un compagno di strada davvero speciale.

Chiunque fosse interessato a partecipare alla nostra rubrica raccontando le vicissitudini sportive del proprio gruppo ci può contattare alla nostra mail redazione@telesantamarinella.tv e scrivere nell’oggetto “barsport”.

Bando alle ciance partiamo subito:

Calcio CAMPIONATO PROMOZIONE – asd Santa Marinella 1947

11ma GIORNATA DI ANDATA S.MARINELLA – TOLFA 0-2

Sconfitta interna ma immeritata per il Santa Marinella che perde 2 a 0 in casa contro in Tolfa. Partita sostanzialmente equilibrata con poche occasioni da rete. Dopo un primo tempo giocato principalmente a centrocampo con i rispettivi portieri quasi mai impegnati, nella ripresa le due squadre aumentano il ritmo, ma le occasioni latitano;la prima vera occasione l’avrebbero i rossoblu ma Bonaventura da posizione defilata non aggancia il cross per il tap in vincente. Gli ospiti ben messi in campo fanno scoprire gli avversari per colpirli in contropiede e al 51° trovano in vantaggio anche se la realizzazione viene contestata dai padroni di casa per fuorigioco. La rete affossa il Santa Marinella che con tanto orgoglio e poca lucidità prova a ritornare in partita ma il raddoppio del Tolfa al 70° chiude definitivamente la partita. Partita corretta con il Santa Marinella che non conferma quanto di buono fatto contro il Cerveteri e con il Tolfa di mr. Riccardo Sperduti che dopo un avvio difficoltoso, si lancia verso posizioni tranquille e piu’ consoni al valore della squadra.

 

Calcio SECONDA CATEGORIA – asd Poseidon soccer Santa Marinella

Si chiedeva un pronto riscatto ai ragazzi dopo la sconfitta di sabato scorso contro la San Pio X e così è stato, contro la prima in classifica.

I ragazzi di Mister Mauceri hanno spolverato una sontuosa prestazione, da segnalare le prestazioni di Aiello Mattia  e Salvatore Papale, quest’ultimo autore del goal del pareggio.
Nel primo tempo il goal di Tormarancio al 30′ che trova spazio su punizione a due in area fischiata per un presunto retropassaggio di un difensore al portiere e poi all’85’ il goal della Poseidon ad opera di Papale abile a battere il portiere avversario con un colpo di testa.
 
 
Alla prossima settimana, con nuovi ospiti e nuovi aggiornamenti !!

 

Mtb Santa Marinella-Cicli Montanini: Abruzzese e Mariuzzo a podio in mountain bike

Nell’ultima domenica di febbraio ancora in gran spolvero la Mtb Santa Marinella-Cicli Montanini impegnata tra cross country e granfondo. A Rocca Priora si è chiuso il Trittico Laziale dove i bikers santamarinellesi si sono presentati ai nastri di partenza solo con Diego Antimi (15° tra i master 1) e Claudio Albanese (sesto tra i master 5). Con la classifica ristretta ai tesserati CSI Lazio per aggiudicarsi il campionato regionale cross country in più prove, Antimi è ottavo tra i master 1. La classifica finale del Trittico Laziale di cross country ha proiettato Albanese al quinto posto tra i master 5, Antimi al settimo tra i master 1 e Lorenzo Borgi sesto tra i master 6. In classifica figurano anche Federico Forti (undicesimo tra i master 2), Massimiliano Chiavacci (sedicesimo tra i master 4), Cabbirio Capati (undicesimo tra i master 4), Mauro Iacobini (undicesimo tra i master 3) e Francesco Farinato (sedicesimo tra i master 3).

In Friuli Venezia Giulia, a Zoppola, terzo posto assoluto e primo di categoria master 5 per Gianfranco Mariuzzo in occasione della cross country Grava Bike. In Puglia al Trofeo Bosco Calmerio, disputato ad Alberobello, prima gara della stagione fuoristrada e da protagonista per Domenico Abruzzese che ha centrato il terzo posto nella categoria open ma premiato dagli organizzatori della Spes Alberobello al primo posto in quanto i suoi diretti avversari Paolo Colonna (Scott Racing Team) e Girolamo Ceci (Scott Racing Team) sono stati premiati per aver conquistato anche l’assoluta. Un’altra striscia positiva di risultati che danno lustro all’intera attività e all’operato del team santamarinellese per la felicità del suo presidente Stefano Carnesecchi e degli sponsor che hanno riposto fiducia per tutto il 2018 nel progetto Mtb Santa Marinella-Cicli Montanini.

Mtb Santa Marinella: grandi gioie nella mountain bike e nell’endurance

Si traccia il bilancio dell’impegnativo fine settimana che ha visto la Mtb Santa Marinella su più fronti nell’ultima domenica di agosto. Impegno di spessore in Toscana alla Sei Ore del Casale del Mare, penultima prova del circuito a carattere nazionale dell’Endurance Tour.
 
La gara è stata di grande livello sia tecnico che agonistico nella cornice del Resort del Casale del Mare a Castiglioncello dove la formazione santamarinellese ha dettato ancora legge nel contesto delle gare endurance.
 
Gradino più alto del podio raggiunto grazie ad un’ottima prestazione del team da due elementi formato da Manuel Piva e Lorenzo Bedegoni che a loro volta rafforzano la propria leadership nella classifica generale dell’Endurance Tour a una prova dal termine. In gran spolvero anche Edmondo Belleggia, Federico Forti e Lorenzo Borgi che hanno fatto la differenza cogliendo il primato nei team da tre elementi senza dimenticare tra i solitari Caterina Ameglio splendida protagonista con la conquista della maglia del Toscana Endurance Tour. Prove soddisfacenti anche per il resto del team composto da Libero Ruggiero (secondo tra i senior), Claudio Pellegrini (nono tra i gentlemen), Danilo Tumolillo (decimo tra i senior), Elisabetta Dani (quinta tra le donne master), Giuseppe Girardi (decimo tra i veterani), Stefano Carnesecchi (sedicesimo tra i gentlemen), Gianluca Piermattei (17° tra i gentlemen) ed anche Massimo Negossi e Antonella Casale che si sono classificati al quinto posto nella gara a coppie.
 
Così il presidente Stefano Carnesecchi: “Un bravo a tutti i miei ragazzi per i risultati ottenuti alla 6 ore più dura fin qui disputata a stagione in corso. Grazie ancora ai nostri sponsor che ci supportano e credono fermamente al nostro progetto. Un plauso grandissimo all’ inesauribile Massimo Iacoponi ed a tutto il suo staff per l’accoglienza ricevuta unitamente a Giuseppe Riggirello per la straordinaria organizzazione nel contesto dell’Endurance Tour.
 
Ancora gare endurance nelle gambe dei bikers santamarinellesi: oltre alla gara toscana di Castiglioncello, nel Lazio, a Lanuvio, si è corsa in concomitanza la Sei Ore degli Imperatori dove Marco Chiavacci ha ottenuto il primo posto di categoria tra i master 7 così come Armando Mattacchioni in promiscuità con Roberto Lolli (Prati Bikers) nella gara riservata alle coppie.
 
Altro esaltante risultato alla Terminillo Mythikos con la performance da incorniciare per Giovanni Gatti, primo assoluto e di categoria master 1, oltre a Massimiliano Chiavacci terzo di categoria master 4 con la conquista della maglia di campione regionale CSI Lazio della specialità granfondo.
 
Ancora mountain bike cross country con Gianfranco Mariuzzo che ha preso parte con successo prima prova del Trofeo d’Autunno Mtb a Motta di Livenza, autore di una sontuosa prestazione con il primato di categoria master 5.
 
Stradisti ancora all’opera Pierluigi Stefanini ha colto la sesta posizione di categoria gentlemen 2 prendendo parte al Trofeo San Giovanni-Memorial Anna Carbonetti a Campagnano di Roma, Christian Mariani in evidenza al Gran Premio Città di Olevano Romano e Libero Ruggiero che ha disputato a Gerano il 24 agosto scorso la 26°tappa del Giro della Ciociaria Csain concludendola in quinta posizione assoluta.
 

Saluti&Cordialità

Luca Alò

333-3013269

luca.alo1981@gmail.com

Mtb Santa Marinella-Cicli Montanini, 13 podi nel ciclocross tra Lazio, Alto Adige e Campania

mtbsan-05112016-mariuzzo-laivesAlto Adige, Lazio e Campania sono state le tre regioni dove la Mtb Santa Marinella-Cicli Montanini ha brillato all’insegna degli ottimi risultati in una domenica segnata molto dal brutto tempo con la pioggia e il fango che hanno messo a dura prova le gambe dei bikers santamarinellesi.

 

La prima edizione del Ciclocross Selva di Paliano, sesta prova del Trofeo Romano Scotti-Nw Sport-Lazio Cross, è stata archiviata con molta soddisfazione nel segno di Giorgia Negossi (vincitrice solitaria della gara esordienti ed ancora leader nel circuito Trofeo Romano Scotti), Mariangela Roncacci (prima tra le donne master), Armando Mattacchioni (secondo tra i master over), Christian Mariani (quinto tra gli juniores), Giovanni Gatti (terzo tra gli open) e Daniele Panzarini (quinto tra gli open).

  (altro…)

Trionfo della Mtb Santa Marinella-Cicli Montanini alla 6 Ore di Urcis

podio-team-3L’ultima prova del circuito nazionale Endurance Tour ha portato grandi soddisfazioni in seno alla Mtb Santa Marinella-Cicli Montanini che si è distinta ad Orzinuovi nella 6 Ore di Urcis.

 

A lasciare il segno tra i 750 partecipanti nella gara endurance lombarda sono stati Gianfranco Mariuzzo, Simone Cusin e Manuel Piva che hanno ottenuto il primato nel team da tre elementi.

 

Ha vinto tra i solitari Lorenzo Bedegoni, protagonista indiscusso della gara assoluta e della propria categoria in tutta la durata del circuito. Elisabetta Dani ha colto una brillante prima posizione di tappa culminante con il trionfo nella classifica femminile conquistata per il terzo anno di fila.

(altro…)

Mtb Santa Marinella, dominio neroverde-fluo alla Sei Ore del Casale del Mare

mtbsan2016 sei ore del casale (3)L’estate sui pedali della Mtb Santa Marinella-Cicli Montanini è proseguita alla caccia del miglior risultato in Toscana alla Sei Ore del Casale del Mare, penultima prova del circuito a carattere nazionale dell’Endurance Tour.

 

La gara è stata di grande livello sia tecnico che agonistico nella cornice del Resort del Casale del Mare a Castiglioncello dove la formazione santamarinellese ha ribadito la propria supremazia nel contesto delle gare endurance.

 

Obiettivo podio più alto raggiunto grazie ad un’ottima prestazione del team da due elementi formato da Danilo Tumolillo e Andrea Mainardi. Tra i solitari ancora sorrisi con Lorenzo Bedegoni (ancora leader del circuito Endurance Tour vestendo la speciale maglia di capoclassifica di color grigio carbonio), Claudio Pellegrini ed Elisabetta Dani più il secondo posto ottenuto da Lorenzo Borgi nella medesima tipologia di corsa.

(altro…)

La 24 Ore di Val Rendena ancora nelle mani della Mtb Santa Marinella-Cicli Montanini

mtbsan2016 24 ore val rendena (4)La 24 Ore della Val Rendena si è conclusa con un ottimo bottino per la Mtb Santa Marinella-Cicli Montanini sempre in grande spolvero quando ha sempre a che fare con le gare endurance, specialità nella quale è sempre più leader in ambito nazionale.

La corsa endurance trentina, già vinta dalla Mtb Santa Marinella nelle edizioni 2011 e 2012, si caratterizza per il suo percorso molto interessante perché permette di adattarsi a tutte le specialità con diversi tipi di fondo: dall’asfalto all’erba, passando per lo sterrato e il pavé.

Tutti questi elementi tecnici sulla tipologia del percorso di gara sono stati dalla parte della formazione altolaziale che ha raccolto le maggiori soddisfazioni nella gara dei team da otto elementi e riuscendo a vincerla anche in sette componenti con Gianfranco Mariuzzo, Roberto Ambrosi, Claudio Pellegrini, Lorenzo Bedegoni, Manuel Piva, Paolo Alverà e Massimo Folcarelli.

Tra i solitari nella 24 ore, nuova soddisfazione da podio per Danilo Tumolillo (secondo), Marco Chiavacci (secondo), Renato Remoli (terzo), Giuseppe Girardi (terzo), Gianluca Piermattei (quarto) e Andrea Mainardi (ottavo) mentre ancora nella 6 ore spazio ancora ad un piazzamento di prestigio ottenuto da Elisabetta Dani (quarto posto) e di Stefano Carnesecchi, presidente e atleta del team.

Dal Trentino al Lazio dove il resto del team santamarinellese e è stato impegnato alla Granfondo dell’Est! Est!! Est!!! a Montefiascone che ha chiuso la stagione 2016 del circuito Maremma-Tosco Laziale.

Tra i protagonisti sugli sterrati attorno la città falisca e il lago di Bolsena nella granfondo di 41 chilometri Angelo Ciancarini che ha conquistato il primato nella categoria master 6, Marco Becattini quinto tra i master 3, Stefano Cibelli sesto tra i master 3, Marco Maddaloni (nono tra i master 4), Pierluigi Possenti (21° tra i master 4), Mauro Iacobini (29°tra i master 3), Cabbirio Capati (decimo tra i master 4), Luca Frenquellotti (39° tra i master 3) e Pierluigi Befani (undicesimo tra i master 3).

Mtb Santa Marinella in grande spolvero anche in Puglia in occasione della Granfondo delle Roverelle a Quasano, n che ha visto Michele Diaferia conquistare la terza posizione tra gli open e la quarta nella medesima categoria ad appannaggio del compagno di squadra Domenico Abruzzese.

 

Saluti&Cordialità

Luca Alò
333-3013269

Mtb Santa Marinella-Cicli Montanini: è qui la festa nel segno dei colori nero-verde fluo Nel nostro Tg7 troverete le interviste ai protagonisti dell'evento

Mtbsan2016 presentazione stagioneUna festa perfetta per la Mtb Santa Marinella-Cicli Montanini di scena anche per il nuovo anno con i classici colori nero e verde fluo. Il 2016 è stato ufficialmente battezzato nel teatro della Chiesa San Giuseppe in occasione della classica festa di inizio anno con la consegna dei riconoscimenti che il presidente Stefano Carnesecchi, Elisabetta Dani e il vice presidente Fabio Pisanelli hanno riservato ad ogni singolo membro del team alla presenza delle autorità legate al movimento ciclistico (Federazione Ciclistica Italiana e Centro Sportivo Italiano), dei sostenitori ed amici dell’associazione sportiva santamarinellese.

 

Mtbsan2016 presentazione stagione (2)A fare gli onori di casa per il comune di Santa Marinella il sindaco Roberto Bacheca e il delegato allo sport Stefano Toppi con l’illustre presenza di Fausto Scotti (commissario tecnico della nazionale italiana di ciclocross), Luigi Bielli (collaboratore tecnico della nazionale azzurra di ciclocross), Roberto Petito (ex professionista e team manager della Civitavecchiese Fratelli Petito), Antonio Pirone (presidente della Federciclismo Lazio), Mauro Tanfi (presidente del comitato Provinciale FCI Roma), ed Enzo Martino (presidente regionale Lazio del Centro Sportivo Italiano).

 

Ognuno di questi rappresentanti nell’ambito sportivo-istituzionale del movimento ciclismo laziale ha dimostrato di avere un legame particolare con la società santamarinellese e soprattutto una grande riconoscenza verso la famiglia Carnesecchi ed il loro operato con tanto di targa celebrativa consegnata da Mauro Tanfi al presidente del team Stefano Carnesecchi sottolineando la stima per l’organizzazione e per i risultati raggiunti dal team nell’arco del 2015.

 

Tra una rapida carrellata delle vittorie e degli illustri piazzamenti dello scorso anno, prevalentemente nelle discipline della mountain bike e del ciclocross, la Mtb Santa Marinella Cicli Montanini deve moltissimo ai membri della Protezione Civile Pro-Pyrgi che seguono da anni la squadra nelle gare endurance provvedendo ai rifornimenti, ad ogni tipo di assistenza e genere di conforto grazie alla disponibilità del responsabile Mauro Guredda al quale è stata consegnata una targa celebrativa.

 

Immancabile il sostegno dei partner avvalorato dalla presenza nel corso della cerimonia di Paolo Zanoboni, il financial adviser di Fineco Bank, Ivano Martori di Allianz – Martori Assicurazioni, i due rappresentanti di Civita Puliart e Pulizie Maccarini. Un’altra targa celebrativa per la stagione 2015 anche a Graziano Buratti di Cicli B-Mad, shop sostenitore del team oltre al marchio Bike Farm di Maurizio De Zuliani.

 

Tra i principali partner che accompagnano le pedalate del team anche l’azienda Tonica che fornisce le divise per gara e dopo gara, la SixS, Angels Clean, WR compositi, la paninoteca O Famo Strano, Zenzero Biorestaurant, l’Altro Alimento Ostia, la Etixx, Fisioterapia Centumcellae, Gazebo flash, Gomme Italia, Maiorca Caffè, Cooperativa Scintilla, Graphis Studio, lo stabilimento Sporting Beach, Vinaccia Market, il naturopata Nicola Casulli, la pizzeria Lo Zodiaco, Stac Olivetti e il fornitore di apparecchiature per giochi, MultiGames.

 

La foto di rito sono state scattate con grande professionalità e maestria da Mauro Lausdei che ha poi immortalato il grande momento di tutta la cerimonia, ovvero la sfilata di ciascun componente del nuovo roster di atleti per la stagione 2016.

 

Sono 60 i riconfermati (su tutti gli agonisti Giovanni Gatti per la categoria élite, oltre agli under 23 Eros Capati e Daniele Panzarini) ma ben 23 le new entry con alcuni corridori provenienti dal Nord Italia come i veneti Gianfranco Mariuzzo (biker master 5 e plurimedagliato nelle più prestigiose gare endurance) e Roberto Ambrosi (master 5), i toscani Andrea Mainardi (master 4) e Danilo Tumolillo (biker della categoria master 3 nonché webmaster del sito ufficiale del team).

 

Anche il Sud Italia è rappresentato nel segno dei colori sociali nero-verde fluo dai pugliesi Michele Diaferia (under 23) e Domenico Abruzzese (élite) mentre sul fronte giovanile menzione speciale per l’esordiente primo anno Giorgia Negossi capace di regalare subito alla formazione santamarinellese nel mese di gennaio la vittoria finale al Trofeo Romano Scotti e il campionato regionale di ciclocross.

 

Pronti al debutto anche Giacomo Ragonesi (allievi), i due juniores Cristian Mariani e Lorenzo Pugliese, gli élite sport Gianluca Magnante e Alessandro Pisanelli, il master 1 Libero Ruggiero (ex triatleta), il master 3 Pierluigi Befani, Stefano Cibelli, Francesco Farinato e Mauro Iacobini, i master 4 Daniele Bagnoli, Edmondo Belleggia, Cabbirio Capati e Pierluigi Possenti, e il master 6 Fabrizio Brandolini.

 

Degna di nota la presenza in organico di Davide Borgna, atleta di paraciclismo che è già nel giro della nazionale di Mario Valentini, che tenterà il record dell’ora al velodromo di Montichiari nel mese di maggio e con l’auspicio di una convocazione per le Paralimpiadi di Rio de Janeiro nel mese di settembre.

 

www.mtbsantamarinella.it

Saluti&Cordialità

Luca Alò

333-3013269

luca.alo1981@gmail.com