Santa Severa

Under 18 del Pyrgi che vince e convince contro Amatori Basket La vittoria arriva grazie ad un Sileoni in stato di grazia e ad una difesa che da metà partita in poi è stata pressoché perfetta nonostante le tante assenze

Riceviamo e pubblichiamo. SEMPRE PIÙ IN ALTO. Un inizio migliore per questo 2016 forse non si poteva pronosticare per i ragazzi dell’under 18 del pyrgi che vince e convince contro Amatori Basket, una delle compagini migliori di questo campionato e che è in lotta proprio contro il pyrgi per il secondo posto solitario. La vittoria arriva grazie ad un Sileoni in stato di grazia e ad una difesa che da metà partita in poi è stata pressoché perfetta nonostante le tante assenze. Ora il pyrgi si piazza al secondo posto solitario e guarda con fiducia alla partita con Monterotondo, squadra che dalla sconfitta proprio con i bianconeri nel girone di andata sta disputando un gran campionato

Zizi 6,5 :difesa convincente, aggressiva e decisa che strappa gli applausi di tutta la squadra, in attacco si limita a entrate passive e buoni tiro dall arco. Un altra persona
Bernini 6,5: difende in modo irreprensibile come sempre , attaccato alle caviglie dell’avversario e attento sulle linee di passaggio , in attacco sembra pericoloso perché con le sue finte mette in apprensione il difensore ma non riesce a portare a casa molti punti anche a causa delle percentuali. Mastino.
Di Francesco 6+ : un inizio soft su due lati del campo un proseguio più roseo col passare dei minuti, dopo tre partite di seguito sopra i 15 punti si prende una pausa in attacco ma dalla seconda metà alza i giri in difesa portando a casa anche un paio di stoppate spettacolari. Not Today , Guy.
Alcibiade 4:battute indecenti al ritorno da casa, questo è il voto che si merita. Qual è il colmo per un autobus? Non bussare automaticamente, spiegatecela.
Marra 6,5: non brilla in difesa con qualche problema di troppo contro il lungo avversario che lo punisce spesso dalla media ma gli va riconosciuto il merito di aver segnato 5 punti in due azioni nel momento più difficile che hanno tenuto a contatto il pyrgi. Importante
Gentile 6: gioca veramente poco però anche lui ha tempo di partecipare al trionfo pyrgi
Lotto 6+ : veramente poco in attacco oggi , non replica la gran prestazione di montesacro però ha ormai raggiunto una consapevolezza dei propri mezzi in difesa che lo porta ad asfissiare il suo avversario con una pressione costante . Soffocante.
Sileoni 9: per lui il canestro è una vasca da bagno , soprattutto nella seconda frazione, quando le gambe cominciano a cedere e subentra lo spirito del guerriero e il cuore del 33 del pyrgi, sopperisce egregiamente alle mancanze offensive della squadra con un quarantello. Oggi più che mai é anima di questa squadra con una prestazione che lascia tutti a bocca aperta. Immarcabile

Paolo Di Francesco e Alessio Bernini

Nuove misure di “Sicurezza” a Santa Marinella e Santa Severa Oltre all'aumento del pattugliamento in città dai parte dei Carabinieri, arriva il supporto dei "volontari" della Pro Pyrgi e il Nucleo Sommozzatori

Carabinieri
Carabinieri

Un tema molto caldo in quest’ultimi periodi nella nostra città e non solo, è sicuramente la sicurezza. Il comando dei Carabinieri di Santa Marinella nella persona del Comandante di Stazione il Maresciallo Bernardini,  sta mettendo in atto una vera e propria “Task Force” nella città, sopratutto nei giorni più sensibili, per contrastare il fenomeno dei reati predatori, attraverso il monitoraggio con pattuglie in borghese in giro per la città e in stretta collaborazione ai volontari della Pro Pyrgi e i volontari del Nucleo Sommozzatori   di Santa Marinella. Oltre al rafforzamento della vigilanza  in tutti i quartieri e i consueti posti di controllo gli uomini del Comandante Bernardini, sorveglieranno in stretta collaborazione ai “volontari”,  la città in punti strategici, e in caso di sospetti o azioni criminose, potranno mandare le segnalazioni in tempo reale alla caserma, ma senza intervenire, e far scattare così il controllo immediato della persona, dai militi che giungeranno sul posto. Dunque molti occhi in più per una cittadina che sta vivendo, probabilmente per colpa della crisi economica, molti atti delinquenziali. Ricordiamo che ogni giorno le nostre forze dell’ordine, si impegnano molto a contrastare tutti i crimini di questa città e che oggi come sempre meritano tutto il nostro rispetto per il lavoro che svolgono. Sicuramente,  questa azione porterà più serenità tra la popolazione e i commercianti del posto che percepiranno maggior controllo e presenza sul territorio.

Un punto per il Santa Marinella, mentre il Santa Severa perde 2 a 0 in casa con l’Aranova I momenti più salienti della partita del Santa Severa potrete seguirla nel nostro telegiornale di giovedì

12375338_796255247152472_1519262105_oCAMPIONATO PROMOZIONE GIRONE A CERVETERI – S.MARINELLA 2-2
Partita vera e grande battaglia sportiva quella vista allo stadio “Enrico Galli” di Cerveteri con le due squadre che chiudono sul 2 a 2. Nonostante una decisa supremazia locale il primo tempo si chiudeva soltanto 1 a 0 per il Cerveteri bravo a finalizzare una bella azione corale da manuale del calcio. Nella ripresa veri e propri fuochi d’artificio post capodanno, la Santa pareggiava grazie all’esordiente Angieri (classe ’98) che con un tiro ad effetto da fuori area pizzicava l’incrocio dei pali della cerite. I padroni di casa non ci stavano e nonostante una traversa e una buona parata diDaniele Remedi realizzavano la seconda rete con l’attaccante verdeazzurro fortunato nel vincere due rimpalli ad Andrea Perugini e poi bravo ad insaccare in rete. Nel finale in pieno recupero l’orgoglio rossoblu permetteva a Perugini di siglare il pareggio con un bel diagonale che s’infilava sul secondo palo dove nulla poteva il portiere di casa. Buona la prova del nuovo arrivato Francesco Torroni . Soddisfazione per la dirigenza santamarinellese dopo la prova opaca dell’ultima gara del 2015 (con il futbolclub)

 

CIT.DI CERVETERI

SANTA MARINELLA

2

2

FIUMICINO

ATLET. LADISPOLI

1

0

FUTBOLCLUB

VI.VA.

MONTESPACCATO

S.LORENZO NUOVO

1

1

OLIMPIA

CORNETOTARQUINIA

2

1

PALOCCO

PESCATORI OSTIA

3

0

RONCIGLIONE UTD.

GUARD.DI FINANZA

1

1

SOCCER S.SEVERA

ARANOVA

0

2

VIRTUS C.BOLSENA

COMP.PORTUALE CV

CLASSIFICA

P.TI

G.

V.

N.

P.

GF

GS

MI

Pen

1.

COMPAGNIA PORTUALE CV 2005

36

14

12

0

2

40

15

8

0

2.

RONCIGLIONE UNITED

33

15

10

3

2

36

20

2

0

3.

MONTESPACCATO S.R.L.

31

15

9

4

2

36

13

0

0

4.

ARANOVA

30

15

9

3

3

29

13

1

0

5.

GUARDIA DI FINANZA CALCIO

27

15

8

3

4

25

20

-2

0

6.

SAN LORENZO NUOVO

26

15

8

2

5

27

21

-3

0

7.

FIUMICINO 1926

25

15

7

4

4

26

13

-6

0

8.

SOCCER S.SEVERA 1988

24

15

7

3

5

30

23

-7

0

9.

ATLETICO LADISPOLI ARL

23

15

7

2

6

31

24

-6

0

10.

PALOCCO

20

15

6

2

7

22

21

-11

0

11.

VI.VA. CALCIO

18

14

6

0

8

16

23

-10

0

12.

PESCATORI OSTIA

18

15

5

3

7

31

35

-11

0

13.

CITTA DI CERVETERI

18

15

5

3

7

21

28

-13

0

14.

CORNETO TARQUINIA

13

15

3

4

8

12

27

-16

0

15.

SANTA MARINELLA 1947

11

15

2

5

8

19

32

-18

0

16.

OLIMPIA

10

15

2

4

9

17

30

-21

0

17.

FUTBOLCLUB S.R.L.

9

14

2

3

9

12

36

-19

0

18.

VIRTUS CALCIO BOLSENA

3

14

1

0

13

9

45

-25

0

Da poco concluso il consiglio comunale di fine anno La consigliera Rocchi lascia il posto a Stefano Massera dopo sette anni e mezzo di attività politica

12434552_10207743634336151_1254339693_nIl Consiglio comunale di questa mattina si è aperto con il consueto saluto del Sindaco Roberto Bacheca che ha anche colto l’occasione per dare il benvenuto alla piccola Francesca Verardo di 11 anni, partecipante all’iniziativa “Sindaco per un giorno”  e poi ha auspicato alla città il suo personale augurio di buon anno. Nella discussione di apertura invece, come di consueto, il consigliere di opposizione Andrea Bianchi ha chiesto il rinvio del punto del giorno numero 7 riguardante l’atto di indirizzo sul contenimento dei costi del personale della Santa Marinella Servizi srl e le linee guida sulle modalità di reperimento di nuove figure professionali. Sembrerebbe infatti che si stia valutando di ampliare di due unità , un agronomo ed un amministrativo, l’organico in essere alla S.M.S. ,ma senza oneri in più sulle casse comunali, come ha chiarito subito il consigliere Minghella. La spiegazione di “Minghella “ sulla discussione del punto 7,  messo a votazione per rinvio ,ma non rimandato, è stata che la S.M.S. in questo momento ha un personale ridotto per via di pensionamenti e altre situazioni che si sono create negli anni di attività, lasciando così in cassa un buon budget di circa 50 mila euro  per poter assumere queste due figure professionali attraverso un bando pubblico di prossima pubblicazione sul sito comunale e che sicuramente Telesantamarinella seguirà per voi. La figura dell’agronomo che attualmente è gestita tramite chiamata per le consulenze esterne, ci sembra giusto, “aggiunge Minghella” integrarla nell’organico come figura professionale stabile. Per quanto riguarda i punti 2,3,4 e 5  che chiedono il riconoscimento della legittimità di debiti fuori bilancio ed il riconoscimento della spesa complessiva per problematiche legate all’alluvione 28 ottobre 2015,  per spese di 9.760,000 euro ed 6.100.00 euro sono stati approvati con maggioranza dei consiglieri. La Consigliera Rocchi polemizza con la maggioranza  sulla questione del PEC in quanto a causa dei ritardi nella gestione della pratica non si è rientrati  nei termini per concludere prima della nuova normativa della Regione Lazio e della chiusura dell’anno in corso , come precedentemente annunciato dal consigliere Calvo. Inoltre la consigliera Paola Rocchi esponente Apc dichiara che a metà del suo mandato lascia il posto al suo collega di lista Stefano Massera. “La Rocchi” ha dichiarato: ”Non sono la moglie di Socrate , io adotto questo comportamento, perché per me essere qui significa avere responsabilità e governare bene;  questo è uno dei motivi per cui  lascio. Amo questo ruolo e ringrazio di cuore tutti voi. Vi auguro di non vincere le prossime  elezioni. Sono comunque onorata di essere qui e di aver portato avanti questo mio ruolo per tutti i miei elettori,  per tutti e sette anni e mezzo della mia permanenza” .

I rioni e il loro mercatino di Natale A Santa Marinella i rioni colorano Piazza Gentilucci, gli Aristogatti nel Castello di Santa Severa.

mercatino di nataleA Santa Marinella in piazza Gentilucci organizzato da “Rioni senza Frontiere” con il supporto della Protezione civile Pro Pyrgi,  si è svolto con un buon successo di pubblico il “Mercatino Natalizio dei Rioni”. Babbo Natale, la neve e la carrozza erano presenti insieme a musiche natalizie, tanti stand di quasi tutti i rioni. Bancarelle, con moltissimi oggetti originali, oppure utilizzando materiali riciclati come la plastica e rielaborati  dalle sapienti mani dei rionali per addobbare le case o alberi, poi  biscotti, tanti dolci e anche del buon pesce, insomma per i rionali il natale è già arrivato ed ha colorato la piazza di tante belle luci e le urla dei bambini che si divertivano con la neve finta. Ad ogni festa, i rioni sono sempre presenti in città anche d’inverno, quando sembra che tutto si riposa, in realtà i rioni si muovono e preparano il lavoro per le creazioni artistiche estive si a livello economico che organizzativo. Con il motore sempre acceso  quindi, dedicano molto tempo per una festa che ormai si può definire di tradizione cittadina. Osservando i vari gruppi e direttivi, che formano i rioni oggi, a portarli avanti sono moltissimi ragazzi della città che con le loro comitive e con i pochi mezzi a disposizione portano avanti con orgoglio una gigantesca festa. Una nota molto positiva questa, perché l’attaccamento al territorio che parte dei ragazzi, fa ben sperare per vedere in campo idee sempre nuove e innovative. Il Presidente di “Rioni senza frontiere” ringrazia tutti per l’ottima riuscita dell’evento e in particolare ringraziamo i nostri sponsor:  Mdp Santa Marinella Stefano Carnesecchi, Settimio Guredda, Danesi Caffè di Stefano Toppi. Invece oggi all’interno del Castello di Santa Severa a raccogliere fondi per la colonia felina santaseverina era presente lo stand degli “Aristogatti”.

Alessandro Fiorucci

Gli Aristogatti aprono il mercatino di Natale Anche quest'anno una giornata organizzata dall'ENPA si Santa Marinella l'6 Dicembre

Logo sezione Santa MarinellaCome tutti gli anni, nel lungo ponte dell’Immacolata Concezione, torna l’ormai tradizionale mercatino di Natale degli Aristogatti, la colonia felina del Castello di Santa Severa, oggi sezione ENPA. L’appuntamento è per domenica prossima 6 dicembre, sino al tramonto, nel bellissimo Castello di Santa Severa che ospita da sempre – ufficialmente dal 2006 – la colonia felina regolarmente riconosciuta dalla ASL veterinaria di Civitavecchia e dal Comune di Santa Marinella. Il mercatino degli Aristogatti sarà sicuramente un’occasione per fare lo shopping di Natale in grande economia. Si tratta di una giornata miciosolidale organizzata dalla Sezione ENPA di Santa Marinella per contribuire al sostentamento e alle cure dei piccoli amici a quattro zampe. Le esigenze da affrontare tutti i giorni – spiega il presidente, Cristina Civinini – sono sempre molte e i fondi raccolti non sono mai abbastanza, anche perché – prosegue – non ci occupiamo solo della colonia, ma dell’intero circondario. Insomma, quando un gatto è in difficoltà i volontari degli Aristogatti non si tirano mai indietro. Grazie all’impegno della sezione e di Cristina, Storica dell’arte e Guida turistica, domenica prossima sarà possibile fare a offerta libera e senza nessuna prenotazione, una bellissima visita guidata all’antico sito di Pyrgi e alle mura del Castrum romano. I volontari hanno raccolto quasi 11 mila firme per ottenere dalla Regione Lazio la concessione di un’area verde presso il Castello da attrezzare come rifugio, senza nessun onere per il Comune di Santa Marinella. Il presidente nazionale dell’ENPA, Carla Rocchi, in più occasioni ha anticipato la disponibilità economica dell’Ente ad attrezzare al meglio l’area, che verrebbe allestita dagli stessi volontari. Puoi seguire gli Aristogatti su Facebook (https://www.facebook.com/groups/457715914362914/) e sul loro Blog (https://gliaristogatti.wordpress.com/). In caso di allerta meteo l’appuntamento verrà spostato a domenica 13. Barbara Civinini

Tsm al Consiglio Comunale del 30 novembre 2015

12270272_10207559532293715_1586888725_nNOTA STAMPA. Telesantamarinella, con le proprie telecamere, è presente all’odierno Consiglio comunale, delle ore 15:00 presso la sala Flaminia Odescalchi.

Vi segnaliamo un post che illustra l’odine del giorno della seduta, pubblicato sul blog di Un’altra Città è Possibile:

http://altracittapossibile.blogspot.it/2015/11/consiglio-comunale-su-17-punti.html

a breve seguirà un articolo in diretta dal Consiglio Comunale.

Nota Stampa

Su iniziativa del Presidente del Consiglio Comunale di Santa Marinella Marco Degli Esposti, in piena condivisione del Sindaco e dell’Amministrazione Comunale, nella serata di domani, Sabato 21 novembre 2015, il Castello di Santa Severa sarà illuminato con il tricolore francese , a dimostrazione simbolica di vicinanza della popolazione di Santa Marinella nei confronti dei Paesi e di chi ha subìto i terribili attentati di questi giorni.

Pd S.Marinella: raccolta differenziata porta a porta No a regolamenti di conti all'interno della maggioranza sulle spalle dei cittadini

PDRiceviamo e pubblichiamo: è in scadenza il contratto con la GESAM (finalmente!) per la raccolta dei rifiuti con il sistema “porta a porta”. La gestione fallimentare di questo servizio e il mancato controllo da parte dell’Amministrazione ha di fatto vanificato ogni singolo obiettivo che tale iniziativa si era posta. Inoltre, aver abbassato la guardia e trascurato il rapporto con la società che doveva garantire il servizio, ha fatto passare il messaggio, tra i cittadini, che forse sia meglio non fare la raccolta diffrenziata. Pertanto, nell’apprestarsi alla formulazione di un nuovo bando bisognerà recuperare anche il danno fatto nella passata gestione. Inoltre, poiché la TARI (tassa sui rifiuti) è a totale carico dei cittadini, il PD di S. Marinella – S. Severa ritiene che sia la modalità di indizione che i contenuti del bando stesso debbano essere i più trasparenti possibili, gli utenti devono conoscere e partecipare alla costruzione di tale bando. E’ preoccupante leggere sugli organi di informazione che alcuni contributi alla realizzazione della gara vengano tacciati come fughe di notizie che potrebbero minare i “segreti” del futuro capitolato della raccolta differenziata. Tali affermazioni sembrano più un regolamento di conti interno alla maggioranza nel cui merito il PD non vuole entrare, ma esigere la massima chiarezza su un appalto di quasi venti milioni di euro è il minimo che si possa chiedere. Fare un bando di tre anni, di cinque anni o di sette anni non è la stessa cosa, all’interno di ogni tipologia temporale di scelta ci sono lati positivi e lati negativi. Il PD, è favorevole ad un bando di tre anni con l’opzione di altri due, in base ai risultati ottenuti in efficienza e qualità, (la durata di sette anni ci sembra anche non rispettosa nei confronti della prossima Amministrazione); è propenso ad inserire nel contratto clausole molto rigide per il rispetto del capitolato pena la risoluzione dello stesso e soprattutto punta sulla qualità della Commissione giudicante, composta da personaggi esterni con referenze di professionalità specifiche e riconosciuta competenza. Bene ha fatto il Consigliere Comunale del PD Andrea Bianchi a sollevare dubbi sull’iter che si sta percorrendo e su alcuni aspetti significativi che dovrebbero dare un’impronta diversa dal passato. L’investimento che si apprestano a fare i cittadini è sostanzioso, per cui ci si aspetta un ritorno di efficienza, trasoarenza e soprattutto una città più pulita e più vivibile.

Il Circolo PD di S. Marinella – S. Severa

Successo della manifestazione per il Monumento Naturale

Locandina Manifestazione Pyrgi 14 novembreRiceviamo e pubblichiamo. Più di cinquanta volontari delle associazioni LIPU Civitavecchia, UNI Lazio, Legambiente e del Comitato “2 ottobre”, insieme a singoli cittadini, si sono radunati sabato 14 novembre nel cortile del Castello di S, Severa per procedere alla pulizia del sito dell’istituendo Monumento Naturale “Antica Pyrgi”. Grazie alla recente pulizia organizzata dall’UNI Lazio, la quantità di plastica rinvenuta nella spiaggia è stata abbastanza limitata. Purtroppo fin dal cancello, aperto per l’occasione dalla Soprintendenza, si sono uditi i numerosi spari dei cacciatori, malgrado l’attività venatoria in prossimità dela Riserva Naturale di Macchiatonda sia vietata. L’istituzione del Monumento Naturale potrebbe interrompere definitivamente la caccia nel sito di Pyrgi. Tra gli  scavi dell’area archeologia dei templi A e B, ridotta ad un pantano, è stata rinvenuta una piattaforma in metallo di recente costruzione sorretta da una impalcatura in ferro, che l’addetto dellaSoprintendenza non ha saputo spiegare. Chiediamo a chi di dovere di verificare se la struttura sia stata autorizzata, da chi e a quale scopo. Dispiace la mancanza di rappresentanti dell’Amministrazione Comunale, nonostante l’unanime adesione all’istituzione dell’area protetta. Rimaniamo in attesa di una risposta dalla regione Lazio, da cui si attende ancora una comprensibile risposta sul perché non si proceda all’Istituzione del Monumento Naturale. La mobilitazione di tutte le associazioni stamane impegnate nella pulizia e del Comitato “2 Ottobre” non si fermerà fino a quando l’obiettivo dell’Istituzione del Monumento Naturale non sarà raggiunto.

Comitato 2 Ottobre

Natante incagliato al castello di S. Severa I volontari hanno tentato tutto il possibile, il proprietario rimane a bordo.

12226579_10207477337758903_273651006_nCon una giornata come questa appena trascorsa quasi primaverile, in moltissimi hanno scelto di uscire in barca e godersi il mare, che in questi giorni ci sta regalando dei scenari meravigliosi. In una giornata molto trafficata a mare come quella di oggi può succedere di tutto, come un incagliamento di un natante lungo 8 metri, con tre persone a bordo, a circa 15 Mt. dalla riva proprio di fronte il Castello di Santa Severa. Alle ore 13:00 circa, partono i soccorsi della Capitaneria di Porto e in supporto il Nucleo Sommozzatori di Santa Marinella. Per prima cosa ci teniamo a precisare che i volontari e i militari hanno messo in sicurezza tutto l’equipaggio, a bordo della motovedetta della Capitaneria di Porto, tranne il proprietario della barca. E’ rimasto a bordo perché come la legge del mare spiega, se il capitano abbandona la nave a quel punto la barca può diventare di tutti. I volontari del nucleo Sommozzatori è da oggi pomeriggio che hanno cercato di disincagliare il natante ma per la bassa marea di oggi è stato impossibile portare a termine questo soccorso e quindi al calare delle luci, i volontari hanno smesso i tentativi di recupero. Il Proprietario del natante ora non può far altro che aspettare la marea faccia il suo corso, liberando così la barca dalla secca che l’ha colpita.12231703_10207477337238890_784545959_n

Alessandro Fiorucci

Accesi i motori della “Politica” Nella città e su i social network si respira già aria di campagna elettorale

Nella solare Perla del Tirreno infervora in quasi tutte le discussioni cittadine l’argomento che fa dannare da sempre l’anima ad tutti gli italiani: la politica. A Santa Marinella è da sempre una cosa da non far sapere o da tenere nascosta da occhi indiscreti e se, se ne parla, solo tra amici o parenti stretti. Il fatto è che si sta notando in città un movimento timido di costituzioni di comitati cittadini oppure associazioni apolitiche e gli immancabili banchetti per le raccolte delle firme. Presupponiamo che la politica sta tessendo la sua tela e che piano piano si stanno formando già tutte le squadre che andranno a creare le strategie per le prossime elezioni. Sembra strano parlarne ora che manca molto alla fine del mandato della giunta Bacheca, ben due anni e mezzo, eppure anche questa mattina da parte di una testata giornalistica di Cerveteri è stato presentato sottovoce un altro gruppo associativo, che si legge nell’articolo servirà a dare assistenza tra la politica e il cittadino e che sosterrà quanto di giusto l’amministrazione farà, oppure riprenderla quando ci saranno delle mancanze. Anche altre associazioni sono nate o già operano sul territorio attivamente: un esempio è la riunione che si è svolta alla Sala del Caminetto, sotto la parrocchia di S. Giuseppe, giovedì 12 novembre, nel tardo pomeriggio. I temi della riunione riguardavano alcuni eventi culturali del territorio, cercando altre idee e prospettive in merito al turismo. Tensioni si rilevano anche sulle pagine Facebook dedicate alla Perla, che molto spesso ricadono in discussioni con toni alti oppure sfociano in litigi coreografici che finiscono puntualmente con querele e denuncie. Noi ci auguriamo che la prossima campagna elettorale sarà pacata e costruttiva per la città intera, il nostro impegno sarà massimo per dare voce e luce a tutte le forze politiche che verranno, ma sicuramente ci sarà tempo e modo per parlarne di nuovo.

Alessandro Fiorucci

Commemorazione della strage di Nassiriya a Santa Severa

Commemorazione della strage di Nassiriya.
Commemorazione della strage di Nassiriya.

Ricorre oggi il dodicesimo anniversario della strage di Nassiriya, una delle pagine piu’ tristi della storia recente italiana. Il 12 novembre del 2003 nella citta’ del sud dell’Iraq, un camion-bomba esplose dentro il recinto della ‘Maestrale’, una delle basi del contingente italiano a cui era demandato il controllo sulla regione di Dhi Qar. Morirono 28 persone: 17 militari e 2 civili italiani, 9 civili iracheni. (altro…)

Il Rione Pirgus presenta: Natale in vetrina Telesantamarinella.tv che seguirà tutta la premiazione

BodyPartIl rione Pirgus si sta organizzando per il Natale, che ormai è quasi alle porte. Per quest’anno i rionali hanno creato un concorso aperto a tutta la cittadinanza di Santa Marinella e Santa Severa. Possono quindi iscriversi commercianti, ristoratori, bar, uffici e naturalmente case, Il concorso si chiama Natale in vetrina 2015, una competizione che premierà l’allestimento più bello e particolare. Per le iscrizioni e regolamento contattateci attraverso Facebook https://www.facebook.com/rionepirgus/?__mref=message_bubble oppure per e-mail pisola81@hotmail.it oppure al numero di Tel. 3480598201 potete anche chiedere informazioni presso il negozio “Pisolandia NonSoloTende” il costo dell’iscrizione sarà di dieci euro. Saranno premiati i primi tre classificati, davanti alle proprie attività, il giorno 19 dicembre a partire dalle ore 18.00 alla presenza del comitato RSF e di Telesantamarinella.tv che seguirà tutta la premiazione. Le iscrizioni al concorso partono il 10 novembre fino al 15 dicembre. Per poter votare vai alla pagina facebook Rione Pirgus che trovi in questo articolo, dal 16 al 18 dicembre, e vota il tuo allestimento preferito cliccando su una delle foto nell’apposito album. Saranno esposte solo le foto che aderiscono all’iniziativa. A questo concorso è legato anche il “Premio simpatia”: Fatti un selfie (concorso gratuito) Sarà messo in palio 1 premio simpatia per il selfie più votato. Il concorso prevede di effettuare un selfie davanti alla tua vetrina preferita e mandarla alla pagina facebook RIONE PIRGUS (dal 10 novembre fino al 15 dicembre), e dal 16 al 18 dicembre potrai votare la tua foto che sarà inserita nell’apposito album. Il concorso ha l’unico scopo di Autofinanziare il rione, per la costruzione del carro per la sfilata 2016.

Senso unico alternato sulla Via Aurelia dal 4 novembre

Si comunica alla cittadinanza di Santa Marinella e Santa Severa, che a causa dei lavori di ampliamento e adeguamento del canale sottostante la linea FF.SS all’altezza di “Villa Lessona”, ANAS ha stabilito di istituire un senso unico alternato sulla Via Aurelia in corrispondenza del km 57+650, dalle ore 07.00 alle ore 16.30 del giorno 4 novembre 2015 al giorno 6 novembre 2015. Vi raccomandiamo la massima prudenza in quel tratto di strada.

 

Porto Romano: un interlocutore inaffidabile e un’amministrazione latitante provocano un’altro danno ai cittadini

PD Riceviamo e pubblichiamo: Siamo alle solite, un’altra puntata della telenovela “PORTO” è in programma negli “studi” di S. Marinella. Come era prevedibile il Concessionario del Porto ha inoltrato l’ennesimo ricorso al TAR rifiutando l’ultima convenzione elaborata dall’Amministrazione comunale. Al di là delle motivazioni di questo ulteriore rifiuto, emerge con chiarezza la volontà politica di non dare seguito a nessuno degli accordi sottoscritti negli anni precedenti, e più che mai l’ultima convenzione, anzi, secondo il PD di S. Marinella – S. Severa, leggendo in maniera analitica l’ultimo ricorso fatto dalla Porto Romano, emerge un dato significativo, e cioè che il filo conduttore del rifiuto è l’aspetto economico, della serie “non c’è una lira”!

Siamo di fronte ad un interlocutore che avendo ricevuto, come non è dato da sapere, un prezioso bene pubblico a costo zero e avendolo messo a reddito con pochissimi investimenti, si rifiuta oggi di dare seguito agli accordi sottoscritti fin da gli anni ’90.

Nel 2013 il PD di S. Marinella – S. Severa scriveva in questo modo sulla vicenda del Porto: “…in tutta questa vicenda, brilla di luce propria, in maniera negativa, l’Amministrazione Comunale che in questi anni si è fatta portare per mano da un imprenditore che aveva soltanto un suo obiettivo, non rispettare né i vecchi né i nuovi accordi, aspettare il momento buono per assestare il colpo finale all’affidabilità di questa Giunta, la quale si è dimostrata, negli atti ufficiali, non all’altezza del ruolo che un’Amministrazione dovrebbe avere.

In mezzo allo scontro, che sarà a questo punto soltanto giudiziario, salvo che l’attuale maggioranza non tiri fuori dal cilindro qualcosa di spendibile, ci sono i cittadini che devono subire da una parte l’arroganza di un concessionario demaniale che si comporta come un feudale ai tempi del medioevo, dall’altra un’Amministrazione assente, latitante e incapace di reagire a degli sgarbi, anche giuridici, di un imprenditore, ritenuto fino a ieri   interlocutore affidabile”. Da allora nulla è cambiato!

Non crediamo ad ulteriori prese di posizioni del Sindaco o di altri personaggi della Maggioranza, dai comportamenti ci sembra che sotto sotto ci sia un “gioco” delle parti, tanto è una “cosa” pubblica!

E’ giunto il momento, cosa peraltro proposta in tempi non sospetti, sia a monte che a valle del famoso Consiglio Comunale del 24/12/2010, di analizzare meglio tutta la vicenda e provare a estromettere questo imprenditore che, secondo noi, non ha nessuna intenzione di ampliare e rilanciare il “Porto”, questo regalo ricevuto a suo tempo, gli basta e gli avanza, se poi gli riuscirà di togliersi il vincolo dei “residenti”, tutto sarà più facile e più redditizio.

In un momento di crisi economica come quella che stiamo vivendo, tollerare ancora che personaggi simili si arricchiscano sulle spalle dei cittadini di S. Marinella è intollerabile.

Il Porto potrebbe essere un’opportunità di lavoro e di imprenditoria di tanti ragazzi della nostra città, per fare ciò il porto “deve” ritornare al Comune.

 

Il Circolo PD di S. Marinella – S. Severa

Nubifragio: domani chiuse tutte le scuole

Dopo le forti piogge di oggi pomeriggio il Sindaco di Santa Marinella ha emesso un’ordinanza, la n. 29720, che per la salvaguardia e l’incolumità delle persone, chiude per domani scuole e impianti sportivi, a causa dello stato dissestato delle strade.

Il testo recita: “Preso atto che, in data odierna a seguito di un violento e persistente nubifragio abbattutosi su tutto il territorio comunale, si sono verificati allagamenti diffusi che hanno causato l’interruzione di strade periferiche.

Considerata l’elevata criticità in cui attualmente versano molte strade del comune di Santa Marinella e ritenuto pertanto necessaria l’esigenza di limitare al massimo gli spostamenti di persone e veicoli sul territorio cittadino a fini precauzionali per la salvaguardia e tutela dell’incolumità pubblica.

[Il Sindaco] ordina l’immediata chiusura fino alla giornata di domani Giovedì 29/102015 (compresa) delle scuole di ogni ordine e grado […] (e) degli impianti sportivi ricadenti nel territorio del Comune di Santa Marinella per motivi di sicurezza e di pubblica incolumità“.

Allerta meteo a Santa Marinella: strade allagate Via Lazio chiusa per allagamento. Straripa fosso in Via delle Colonie

AGGIORNAMENTO. ORE 16:35. Ancora disagi con strade invase dal fango: all’incrocio di via delle Vignacce il traffico è rallentato e un operatore indirizza la viabilità. Si prega di prestare attenzione. Altre vie cittadine sono invase da acqua e fango, compresa la Via Aurelia all’altezza dell’ex-fungo.

AGGIORNAMENTO. ORE 16:12. Viene segnalato in questi minuti lo straripamento di un fosso in Via delle Colonie e la conferma di forti disagi dati dagli allagamenti nel rione Quartaccia. Su ordine della Polizia Municipale, gli studenti resteranno dentro i plessi scolastici fino al completo sgombero delle strade e al relativo ripristino della viabilità.

Nuovi aggiornamenti a breve.

NOTA STAMPA. ORE 16:04. A fronte del forte nubifragio di queste ore si sono verificati forti disagi e allagamenti in tutta la città: fonti ufficiali segnalano la chiusura di Via Lazio per allagamento. Altre strade soggette allo stesso fenomeno sono Via IV Novembre e Via Valdambrini. Anche nel rione Quartaccia e nella zona della Gatta sono stati segnalati forti disagi. Si consiglia di non uscire di casa e di non mettersi soprattutto alla guida.

Già allertati gli organi di protezione civile e le forze dell’ordine.

A breve nuovi aggiornamenti sull’allerta meteo.

Scomparso a Santa Severa: ritrovato

AGGIORNAMENTO. Ritrovato nella mattinata di oggi, 18 ottobre, il cittadino rumeno di 65 anni scomparso nel pomeriggio di ieri a Santa Severa. A darne notizia i Carabinieri e i volontari di protezione civile.

Questa settimana sarà presente un servizio con dettagli e interviste in merito alla vicenda nel nostro TSM TG7 n. 36.


 

NOTA STAMPA. Scomparso a Santa Marinella un cittadino rumeno di 65 anni in zona Santa Severa/Tolfa. Dalle ore 15.30 si sono perse le tracce ed è stato dato l’allarme: in questo momento i Carabinieri con l’aiuto dei volontari di protezione civile della ProPyrgi hanno avviato le ricerche.

A Santa Severa si può essere… “gattari” per un giorno!

LocandinaRICEVIAMO E PUBBLICHIAMO. Anche quest’anno gli Aristogatti, il 4 ottobre, nel weekend di frate Francesco – il santo del Cantico delle creature – festeggiano insieme alle altre sezioni dell’Ente Nazionale Protezione Animali (ENPA), distribuite in tutta Italia, la “Giornata nazionale degli animali”. La colonia felina del Castello di Santa Severa – conosciuta come Aristogatti – regolarmente registrata dalla ASL veterinaria di Civitavecchia e dal Comune di Santa Marinella e divenuta sezione ENPA, gestisce più di 40 gatti senza casa, con tanto bisogno d’aiuto.

(altro…)