Tag Archivio: Sport

Santa Marinella : arriva il corso MGA della FIJLKAM alla palestra Ikta Gym

Arriva a Santa Marinella il Metodo Globale di Autodifesa della FIJLKAM. Il corso, sarà presentato sabato 30  settembre alle ore 18 presso la palestra IKTA Gym di via IV Novembre dal maestro Massimo Mattioli Tecnico Nazionale della  FIJLKAM e Responsabile Nazionale del Settore Judo dell’ASI (primario Ente di Promozione Sportiva riconosciuto dal CONI). Continua a leggere

Calcio a 5, le fasi finali del torneo dei Rioni

4° TORNEO DEI RIONI DI CALCIO A 5 con l’ultima giornata dei gironi eliminatori si delineano le squadre qualificate alla fase successiva. RIONE CENTRO vince il girone A a punteggio pieno battendo nell’ultima gara RIONE FIORI 5-0 eliminandola. Quindi RIONE CENTRO gia’ alle semifinali,mentre passano ai quarti RIONE ALIBRANDI seconda e VALDAMBRINI terza visto che lo scontro diretto ha dato ragione ai tricampioni in carica di Mister DeAntoniis. Girone B combattutissimo con rione Pirgus vincente a punteggio pieno e gia’ in semifinale,mentre secondo e terzo posto si e’ giocato nello scontro diretto tra RIONE CAPOLINARO e RIONE QUARTACCIA con vittoria dei primi per 5-4. LUNEDI i quarti di finale alle 21,00 RIONE ALIBRANDI-RIONE QUARTACCIA a seguire RIONE CAPOLINARO – RIONE VALDAMBRINI

Mtb Santa Marinella-Cicli Montanini: sei primati in mountain bike in giro per l’Italia

La foto.

Per la Mtb Santa Marinella-Cicli Montanini un altro fine settimana denso di soddisfazioni che ha visto il sodalizio alto laziale dividersi tra mountain bike e strada.La Marathon dei Monti Lucretili a Palombara Sabina ha fatto registrare la seconda posizione assoluta e il primato di categoria master 1 per Giovanni Gatti nel percorso corto che si va ad aggiungere agli ottimi piazzamenti entro la top dieci da parte di Mauro Iacobini (ottavo tra i master 3) nel corto, Libero Ruggiero (terzo tra i master 1 e sesto assoluto), Marco Segatori (quinto tra i master 4), Massimiliano Chiavacci (quinto tra i master 4) tutti e tre in evidenza nel lungo. Continua a leggere

Mtb Santa Marinella-Cicli Montanini: tante gioie tra mountain bike, strada ed enduro

 

La foto.

Prosegue la scia positiva di risultati per la Mtb Santa Marinella-Cicli Montanini su più svariati campi gara: dalla mountain bike alla strada passando per l’enduro.Il grosso dei bikers era prevalentemente impegnato alla Granfondo Selva della Roccaccia a Tarquinia con le ottime prove fornite da Lorenzo Borgi (primo tra i master 6), Marco Becattini (quinto tra i master 4), Massimo Ubaldini (terzo tra i master 5), Cabbirio Capati (settimo tra i master 4), Pierluigi Possenti (ottavo tra i master 4), Angelo Ciancarini (quarto tra i master 6), Marco Ghironi (26° tra i master 4), Fabrizio Cucca (27° tra i master 4), Andrea Ferrari (54° tra i master 4), Salvatore De Angelis (30° tra i master 6) e Mauro De Angelis (42°tra i master 5). Continua a leggere

Aureliano: “Ottimo livello di preparazione dei ragazzi alle competizioni del trofeo Kinder”

La foto.

Si è concluso il trofeo Kinder presso il circolo di Tarquinia, ed una folta rappresentativa dei ragazzi dell’Aureliano ha dato battaglia in quasi tutte le competizioni organizzate insieme ad altri 80 ragazzi provenienti da tutto il Lazio. Il torneo, che è una vetrina dei migliori talenti in erba, ha sancito l’ottimo livello di preparazione dei ragazzi dei maestri Andrea e Carlo Oroni che gestiscono rispettivamente le scuole dell’ Aureliano di Civitavecchia e Santa Marinella. Di seguito i risultati:

 

UNDER 16 FEMMINILE Martina Russi si impone nella finale derby con Alessia Casu.

UNDER 11 FEMMINILE Isabella Oroni riesce a vincere in finale la propria categoria, da segnalare la semifinale di Irene Capitani al suo primo torneo Agonistico.

UNDER 14 MASCHILE Ancora finale derby tra Russel Perez e Lorenzo Capitani.

UNDER 10 MASCHILE Porta a casa il titolo Andrea Fiano.

UNDER 9 MASCHILE Ancora un titolo per Daniele Bedin e semifinale nel tabellone degli under 10.

Tutta la competizione ha riservato ottime prove, compresa la semifinale per Andrea Natini e Matteo Fiano, oltre a  Maya Achiapatoei nell’ under 14 femminile. “Insomma con le dovute e giuste proporzioni di un torneo regionale e con i piedi per terra – affermano dal Team – anche i ragazzi agonisti si stanno ( e ci stanno) levando delle soddisfazioni , appuntamento per il master Kinder al Foro Italico a fine Agosto. Adesso tutti in campo per gli allenamenti estivi , il college lontano da casa e tanti tanti tornei”.

 

La pioggia non rovina la festa alla Granfondo della Città di Cerveteri  

 

Nonostante il tempo inclemente e la pioggia copiosa, la Granfondo Città di Cerveteri ha riscosso il consenso dei tanti cicloamatori (circa 350 alla partenza nonostante qualche defezione causa il brutto tempo di primo mattino) grazie all’impegno profuso dal Team Forhans di concerto con lo staff di Fantabici che, a sua volta, ha alzato il sipario sull’edizione 2017 del circuito di granfondo e mediofondo del Lazio sotto l’egida del Centro Sportivo Italiano.

 

La manifestazione è stata anche la passerella per i ciclisti over 70 uomini e le over 50 donne (novità di quest’anno in tutte e cinque le prove di Fantabici): un’iniziativa promossa in prima persona da Franco Cacci che ha come obiettivo di dare molto risalto ai cicloamatori che si sentono in grado di competere sportivamente con gli altri.

 

Menzione speciale per Ottavio Borrini (Ciclotech), Antonio Pistillo (Bike Team San Severo), Giuseppe La Chioma (Il Pirata Evolution IP Zannoni) e Luigi Maura (AS Roma Ciclismo) in ambito maschile, Sabrina Vittorini (Etruria Home Bike), Alessandra Lippa (Podistica Solidarietà Cycling Team), Vania Villa (GS Bertucci) e Maria Grazia Mignogna (Etruria Home Bike) in ambito femminile tra i protagonisti di questa simpatica passerella all’insegna del divertimento assoluto in pieno stile Fantabici che ha voluto premiare ancora una volta l’esperienza.

Continua a leggere

Granfondo Città di Cerveteri, tutto quello che c’è da sapere sull’evento di domenica 5 marzo

Domani (domenica 5 marzo) Cerveteri torna alla ribalta del ciclismo amatoriale del Centro Italia con la seconda edizione della Granfondo della Città di Cerveteri alzando ufficialmente il sipario sulla stagione 2017 di Fantabici che proseguirà il proprio calendario con le successive prove di Forano (2 aprile – Granfondo del Velodromo di Forano), Mentana (23 aprile – Granfondo La Garibaldina), Rieti (4 giugno – Terminillo Marathon) e Fiano Romano (11 settembre – Granfondo Valle del Tevere).

 

Un appuntamento sotto l’egida del Centro Sportivo Italiano che tutta Cerveteri attende con entusiasmo: “Grazie alla collaborazione tra il Comune di Cerveteri, l’associazione sportiva Tirreno Bike e il Forhans Team – ha spiegato Francesca Pulcini, assessore alle politiche sportive e culturali – abbiamo coinvolto tutti gli amanti dello sport, dai più grandi ed esperti nel ciclismo, fino ai bambini per una domenica di grande sport da vivere a Cerveteri”.

  Continua a leggere

Iniziato il primo torneo di Calcio a 5 dedicato ai bar presso il circolo Sport Village

E’ iniziato il primo torneo di Calcio a 5 dedicato ai bar presso il circolo Sport Village, zona  Prato del Mare, Santa Marinella. Subito grosse sorprese con la favorita numero uno CAFFE NOIR battuta 6-5 da una sorprendente e coriacea CAFFE ZUCCHERO ,mentre nella rivincita della finale playoff del torneo precedente il BAR DELL OB si prende la rivincita sul RIFFUGIO DEI BRIGANTI con un eloquente 6-2, Esordio vincente poi per dolce Aroma che con una tripletta di Lipparelli batte 7-3 BAR LE TERME.Ultima gra con la vincitrice dell’ultimocampionato MEDIATEL GROUP che vince senza faticare tantissimo la .rinnovata BAR STRAVENTO

La Santa vola a più undici Prova di forza ma soprattutto prova da capolista per il Santa Marinella che sul difficile campo dell’Allumiere

1a CATEGORIA GIRONE C ALLUMIERE – S.MARINELLA 1-3
…Il bomber che non ti aspetti…. (Palmisani tripletta)
Prova di forza ma soprattutto prova da capolista per il Santa Marinella che sul difficile campo dell’Allumiere, porta via altri tre punti pesanti. I rossoblu entrano pesantemente in partita già al secondo minuto con Francesco Palmisani che devia in rete una punizione calciata da Iacovella. Il gol a freddo è un contraccolpo per i padroni di casa che non riescono ad impensierire la retroguardia ospite se non con tiri dalla lunga distanza, tant’è che al 18° altro gol in fotocopia, calcio di punizione stavolta di Marco Zimmaro e deviazione in rete di Francesco Palmisani che fa doppietta. A peggiorare la situazione degli Allumieraschi ci si mette anche l’espulsione di Cottuno, fortemente contestata dal calciatore e dalla panchina biancoazzurra. Nella prima frazione non accade quasi piu’ nulla con i ragazzi di Salipante che amministrano e dettano i ritmi di gioco e con l’Allumiere che cerca con la sua carica agonistica a mettere pressione nella metà campo avversaria, senza pero’ sortire gli effetti desiderati. Nella ripresa mentre ci si aspetta un Allumiere piu’ incisivo, al minuto 13 arriva il tris di Francesco Palmisani che sigla sua personale tripletta, sfruttando abilmente un pallone in contropiede e depositando il pallone in rete dove nulla puo’ il portiere locale. Con il largo vantaggio cala d’intensità la prestazione dei rossoblu , ma l’Allumiere non riesce quasi mai ad impensierire la retroguardia locale, salvo al 40° quando capitan Regnani approfitta di uno svarione difensivo per realizzare un bel gol con un tiro a fil di palo . Nel minuti successivi non succederà piu’ nulla, unica annotazione la seconda espulsione per i padroni di casa sicuramente per qualche parola di troppo nei confronti del direttore di gara.

Rosario Maddaloni per la quinta volta sul tetto d’Italia ed è record Il santamarinellese di adozione diventa campione d'Italia per la quinta volta

Rorasio Maddaloni è campione d’Italia per la quinta volta. Il santamarinellese di adozione, più volte intervistato dalla nostra emittente ieri a Milano a conquistato il suo quinto titolo di campione italiano. “Oggi è uno dei giorni piu belli della mia carriera da quando ho la racchetta -dichiara felice Rosario- 
Ho vinto il mio quinto titolo italiano assoluto nel singolo maschile (quarto di fila) e sesto titolo italiano assoluto nel doppio maschile (quinto di fila). Il record di questa edizione è speciale perché sono riuscito a raggiungere tre finali ed a vincerle tutte. Il triplete non riusciva dal 2006.
Voglio ringraziare il Gruppo Sportivo delle Fiamme Oro dove senza di loro non avrei potuto partecipare. Grazie a tutti quelli che hanno sempre creduto in me e tifato dal primo giorno.
Dedico questa splendida tripletta a mio padre Francesco. Il mio primo tifoso”.

Prova di forza della Santa, vince 2 a 1 contro il Maccarese

CAMPIONATO PRIMA CATEGORIA GIRONE C S.MARINELLLA – GIADA MACCARESE
(Giacca, Claudio Panunzi) ..La sbroglia Claudio Panunzi. 
Prova di forza della santa che nel big match di giornata batte 2-1 il Maccarese, squadra ben attrezzata con le credenziali giuste per ambire al passaggio di categoria. Primo tempo piacevole con le due compagini che si affrontano a viso aperto senza alcun timore reverenziale, tuttavia le occasioni migliori le hanno i padroni di casa su tutte la piu’ clamorosa e’ quella avuta al 32° su un bel tiro di Marco Zimmaro indirizzato all’angolino alto che viene deviato sopra la traversa con uno strepitoso colpo di reni dell’estremo ospite, i due gesti atletici ricevono gli applausi del pubblico presente.

Continua a leggere

Vittoria della Santa e più 3 punti dalla seconda

CAMPIONATO 1a CATEGORIA GIRONE C  S.MARINELLA – R.MORANDI 3-1:
(Verde, Scaramozzino, Panunzi)
“Vittoria e un piu’ 3 sulla seconda in classifica”.
Ennesima prova di forza della santa che in casa battendo il R.Morandi allunga a tre punti il suo vantaggio sulla seconda in classifica. La partita non si presentava delle piu’ facili in quanto i rossoblu incontravano una squadra in salute con venti punti in classica (sei in meno dei rossoblu) grazie a 5 vittorie 5 pareggi e e 1 sola sconfitta con 24 reti realizzate e solo 11 subite. La gara iniziava subito ad alti ritmi risultando gradevole per la forza delle due squadre; con il Santa Marinella che andava piu’ volte vicino al vantaggio, grazie alla sua trama di gioco che innescava in micidiali azioni d’attacco un irrisestibile La Giacomo la Rosa imprendibile per la retroguardia ostiense.

Continua a leggere

La Mtb Santa Marinella-Cicli Montanini ancora in gran spolvero tra ciclocross e mountain bike.

La foto della premiazione.

La foto della premiazione.

Sono stati tre gli appuntamenti tra Lazio, Veneto e Friuli ai quali la Mtb Santa Marinella-Cicli Montanini ha preso parte con successo grazie al suo nutrito gruppo di atleti che si sono divisi tra ciclocross e mountain bike, ma le soddisfazioni non sono mancate. Il grosso del team è stato impegnato a Ferentino al Parco delle Molazzete in occasione del Trofeo Roberto ed Elio Mastrosanti, gara che ha assegnato i titoli regionali FCI Lazio di ciclocross sia per le categorie agonistiche che in quelle amatoriali. Continua a leggere

1 2