Warning: array_key_exists() expects parameter 2 to be array, null given in /web/htdocs/www.telesantamarinella.tv/home/wp-content/plugins/af-companion/inc/demo-importer.php on line 78
Servizi Sociali: a Santa Marinella arriva il bonus per le bollette di energia elettrica e gas.   | Tele Santa Marinella.TV

Servizi Sociali: a Santa Marinella arriva il bonus per le bollette di energia elettrica e gas.  

Comune di Santa Marinella

L’Assessore Rosanna Cucciniello

Arriva anche a Santa Marinella il bonus introdotto dal Governo e reso operativo dall’autorità per l’energia elettrica, gas e acqua in collaborazione con i comuni. Lo scopo è di assicurare un risparmio sulle bollette per l’energia a favore delle famiglie in condizione di disagio economico e fisico e alle famiglie numerose. Per accedere, i soggetti intestatari di contratti domestici per la fornitura di energia elettrica, per la sola abitazione di residenza, devono appartenere ad un nucleo famigliare con indicatore ISEE non superiore a € 8.107,5 oppure avere più di tre figli a carico ed un’ISEE non superiore a 20mila euro.

Se in casa vive un soggetto in gravi condizioni di salute che possiede i requisiti per il bonus per disagio fisico, la famiglia può richiedere anche questa agevolazione.

La domanda và presentata al Comune o presso i CAF autorizzati compilando appositi modelli reperibili negli stessi uffici. La fasce di bonus previste sono di euro 112 per numerosità familiare di 1,2 componenti, 137 per famiglie con 3,4 componenti e 165 per famiglie con oltre 4 componenti.

La notizia, diramata dai servizi sociali, si aggiunge a quella in corso che riguarda il sostegno all’inclusione attiva che consente di erogare benefici economici alle famiglie disagiate nelle quali almeno un componente sia minorenne oppure sia presente un figlio disabile o una donna in stato di gravidanza. L’assessore Cucciniello, nel merito, fa sapere che gli uffici dei servizi sociali sono a completa disposizione degli utenti per la compilazione di entrambe le domande: “ Attivare le procedure necessarie per permettere ai cittadini di usufruire di questi sostegni è il minimo che l’assessorato sociale potesse fare a favore dei concittadini; anche se sono tutte azioni di piccola entità ho cercato sempre di garantire tali sostegni in modo continuativo durante tutto l’anno, e spero che i cittadini in possesso dei requisiti si rechino negli uffici competenti ed approfittino di tali agevolazioni”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *