Warning: array_key_exists() expects parameter 2 to be array, null given in /web/htdocs/www.telesantamarinella.tv/home/wp-content/plugins/af-companion/inc/demo-importer.php on line 78
Mtb Santa Marinella-Cicli Montanini Archivi | Pagina 4 di 4 | Tele Santa Marinella.TV

Mtb Santa Marinella-Cicli Montanini

Mtb Santa Marinella-Cicli Montanini, impegno a tutto tondo tra strada e mountain bike

mtbsan2016 giorgia negossi
mtbsan2016 giorgia negossi

Domenica col sorriso e fitta di impegni per i bikers della Mtb Santa Marinella-Cicli Montanini che si sono fatti valere nelle specialità strada e mtb tra Lazio, Toscana e Lombardia.

 

Gianfranco Mariuzzo è stato il protagonista indiscusso della Energy Marathon a Carpenedolo nel bresciano: per il plurimedagliato delle gare endurance, secondo posto assoluto dietro Marco Colombo (Cicli Battistella) e la conquista della maglia di leader del circuito River Cup Marathon che difenderà con impegno ed orgoglio anche nella prossima prova in programma il 10 aprile in Emilia Romagna a Viano alla Granfondo della Meccatronica.

(altro…)

Mtb Santa Marinella-Cicli Montanini rivelazione del Trofeo Romano Scotti, più Vista Lazio Cross

 

mtbsan2016 abruzzese coratoLa prima domenica di marzo ha riservato un calendario fitto di impegni tra Lazio, Toscana, Veneto e Puglia per la Mtb Santa Marinella-Cicli Montanini che ha confermato ancora i buoni risultati ottenuti in questo primissimo scorcio di inizio stagione.

 

A coronamento del momento positivo che sta attraversando il team, la Mtb Santa Marinella è stata nuovamente al centro dell’attenzione del ciclocross in riferimento alla stagione appena conclusa nell’ambito delle premiazioni finali del Trofeo Romano Scotti +Vista Lazio Cross che ha celebrato i protagonisti a livello individuale e per società nei mesi autunnali ed invernali.  la Mtb Santa Marinella-Cicli Montanini ha ricevuto un premio speciale dal comitato organizzatore come società organizzatrice della prova disputata al Parco dello Stagno che ha assegnato il titolo regionale FCI Lazio mentre a livello individuale a fregiarsi della palma di miglior biker del circuito sono stati Jeferson Benato tra gli élite sport, Armando Mattacchioni tra i master 6 e Giorgia Negossi tra le esordienti primo anno donne. Questi verdetti lasciano presagire a una prossima stagione di ciclocross con una formazione tra le più competitive della specialità nel Centro Italia.

(altro…)

Esperienza positiva per Davide Borgna al ritiro della nazionale di paraciclismo

Mtbsan2016 davide borgna ritiro pineto paraciclismo (4)Un’esperienza unica, positiva e di successo per il neo acquisto della Mtb Santa Marinella-Cicli Montanini Davide Borgna: il suo 2016 è iniziato con il ritiro collegiale della nazionale italiana di paraciclismo che ha avuto luogo dal 22 al 27 febbraio a Pineto per iniziare uno step di allenamenti finalizzati a costruire la futura squadra azzurra per i mondiali su pista a Montichiari e per le Paralimpiadi di Rio in Brasile.

(altro…)

MTB: prima vittoria del 2016. Gianfranco Mariuzzo sul gradino più alto

Domenica molto soddisfacente per la Mtb Santa Marinella-Cicli Montanini impegnata su due fronti nel Lazio con il ciclocross e in Friuli con la prima dell’anno in mountain bike per un bilancio complessivo di due vittorie e 5 podi tra i due distinti campi gara.

Non poteva partire meglio la stagione in mountain bike per Gianfranco Mariuzzo: prima gara, subito prima vittoria per il corridore di Musile di Piave che ha colto cogliendo un risultato di grande valore in occasione della Versutta Bike a San Giovanni di Casarsa.

Dopo la brillante parentesi invernale di ciclocross che gli ha fruttato innumerevoli podi al Giro d’Italia e il terzo posto al tricolore di Monte Prat, Mariuzzo si è aggiudicato con autorità la kermesse friuliana fuoristrada che era valevole come seconda prova del Trittico della Brosa, dal nome originale legato allo strato di ghiaccio che si forma nelle ore notturne.

Alla vittoria di Mariuzzo si è aggiunto il secondo posto di Roberto Ambrosi che ha dato valore aggiunto alla straordinaria domenica dei due nuovi acquisti del team santamarinellese.

Grande soddisfazione per il team verde-fluo anche al Roma Master Cross, per la seconda volta consecutiva nella cornice del Parco della Madonnetta ad Acilia centrando una serie di vittorie e di podi.

La categoria master 6 è risultata ancora la più prolifica in ambito di risultati e rispetto alla gara di domenica scorsa Angelo Ciancarini e Armando Mattacchioni hanno invertito le posizioni classificandosi al primo e al secondo posto con Vincenzo Scozzafava ai piedi del podio (quarto).

A podio anche Daniele Tulin tra i master 3 nella stessa categoria di Marco Becattini che ha chiuso al quinto posto e Mauro Iacobini al nono.

Nel complesso buone le prove fornite da Angelo Tisato (dodicesimo tra i master 4) e Daniele Bagnoli (tredicesimo tra i master 4) mentre un’altra gara perfetta per i rappresentanti della master 5 con Antonio Romagnolo (quarto), Giuseppe Cherubini (quinto), Mauro Gori (sesto) e Massimo Negossi (settimo).

In attesa di chiudere la stagione di ciclocross al Roma Master Cross domenica 31 gennaio ancora al Parco della Madonnetta di Acilia, è stata ufficializzata la data di presentazione del nuovo roster di atleti della Mtb Santa Marinella: appuntamento a sabato 13 febbraio alle 17:00 nella cittadina tirrenica, alla presenza delle autorità sportive e cittadine, con la premiazione dei migliori alteti dell’anno 2015 e la sfilata di quelli nuovi pronti ad indossare la casacca verde-fluo e dare vita alla ventesima stagione consecutiva del team santamarinellese.

Una vittoria e quattro podi verde-fluo Mtb Santa Marinella ad Acilia al Roma Master Cross

Acilia Armando Mattacchioni 1°M6
Acilia Armando Mattacchioni 1°M6

Pregevoli risultati per la Mtb Santa Marinella-Cicli Montanini ancora impegnata nel ciclocross al Roma Master Cross e i bikers verde-fluo si sono fatti valere nel terz’ultimo appuntamento stagionale sui prati capitolini ad Acilia nella cornice del Parco della Madonnetta. Nella categoria master 6 ancora una domenica da incorniciare per Armando Mattacchioni e Angelo Ciancarini autori di una gara perfetta che li collocava rispettivamente al primo e al secondo posto, quinta posizione per Vincenzo Scozzafava. Anche i rappresentanti della categoria master 5 sono stati capaci di esprimersi con efficacia anche sugli sterrati di Acilia: terzo posto per Antonio Romagnolo, quinto per Mauro Gori e sesto per Giuseppe Cherubini. Ancora un importante risultato per Libero Ruggiero che è salito sul secondo gradino del podio della categoria master 1 così come per Daniele Tulin tra i master 3 mentre hanno ben figurato anche Mauro Iacobini (ottavo tra i master 3), Marco Becattini (quattordicesimo tra i master 3), Daniele Bagnoli (decimo tra i master 4), Angelo Tisato (diciottesimo tra i master 4). In Veneto bene anche Gianfranco Mariuzzo che ha colto la quinta posizione nella fascia amatoriale 2 disputando il Gran Premio Città di Vittorio Veneto, prova conclusiva del Master Cross Selle Smp.

Mtbsan Davide Borgna paraciclismo
Mtbsan Davide Borgna paraciclismo

Dopo l’esordio nel panorama giovanile con la categoria esordienti (Giorgia Negossi), la Mtb Santa Marinella-Cicli Montanini si appresta a fare il proprio debutto nel paraciclismo con Davide Borgna, uno dei nuovi acquisti del team santamarinellese 2016.  Già diverse volte in azzurro nelle prove italiane di Coppa del Mondo e atleta di interesse nazionale, Borgna ad oggi è impegnato nel velodromo di Montichiari per le prove del tentativo del record dell’ora che sarà in calendario nel mese di maggio.

 

Ancora ottimi segnali dunque per il team santamarinellese che adesso attende con fiducia le ultime due gare in calendario del Roma Master Cross, sempre al Parco della Madonnetta di Acilia, volendosi affermare ancora di più nel panorama delle società più dinamiche del Lazio e del Centro Italia.

 

 

www.mtbsantamarinella.it

Saluti&Cordialità

Luca Alò

333-3013269

luca.alo1981@gmail.com

Mtb Santa Marinella sul podio tricolore di Monte Prat con Gianfranco Mariuzzo e Armando Mattacchioni

Mtbsan Monte Prat Mariuzzo 3°camp ita
Mtbsan Monte Prat Mariuzzo 3°camp ita

La Mtb Santa Marinella-Cicli Montanini è tornata dai campionati italiani di ciclocross con tanti sorrisi sulle labbra: l’ottimo livello atletico di squadra è stato confermato nella trasferta tricolore friulana dove i bikers santamarinellesi sono giunti nelle posizioni di vertice cogliendo un bel terzo posto con Gianfranco Mariuzzo tra i master 5 e un’altra terza piazza di Armando Mattacchioni tra i master 6.  Il podio della categoria master 5 è stato occupato da Flavio Zoppas (Vimotorsport ASD), Corrado Cottin (Cicli Benato) ed in terza piazza il neo acquisto del team santamarinellese passato alla corte del team santamarinellese in questo 2016.

 

Per la categoria master 6, Mattacchioni ha colto il terzo posto dietro a Michele Feltre (Bike Club 2000) e Renzo Valentini (Team BSR). Vincenzo Scozzafava si è ritirato per un problema meccanico del proprio mezzo.

Mtbsan GIC Capannelle Gianfranco Mariuzzo
Mtbsan GIC Capannelle Gianfranco Mariuzzo

Complice un malanno fisico, Jeferson Benato non ha potuto dare spettacolo come ha fatto per tutto il corso della stagione, specialmente nelle prove del Giro d’Italia e del Trofeo Romano Scotti +Vista Lazio Cross, chiudendo sesto tra gli élite sport con un pizzico di rammarico mentre ha corso con onore Libero Ruggiero in quinta posizione tra i master 1.

 

Per la prima volta in 20 anni di attività, il team santamarinellese ha inaugurato il comparto giovanile esordienti-allievi con la polivalente Giorgia Negossi, figlia di Massimo e Antonella Casale entrambi biker della formazione altolaziale. Per la giovane Negossi, il tricolore di Monte Prat è stato subito il vero banco di prova nella sua categoria di appartenenza (esordienti primo anno) dimostrando tutta la sua determinazione e il suo valore atletico arrivando a conquistare la quinta posizione.

 

Nella gara élite Giovanni Gatti ha avuto a che fare con una gara dall’andamento durissimo su un percorso reso aspro dal fango e dalle contropendenze ma ha chiuso con un buon sedicesimo posto molto lontano dall’inarrestabile Gioele Bertolini che ha corso come élite con la maglia del Gruppo Sportivo Esercito.

 

Incurante del freddo e del tracciato duro in un tipico contesto invernale anche l’under 23 Daniele Panzarini interpretando la gara al meglio delle sue possibilità, giungendo 18°assoluto.

 

L’obiettivo era di potersi giocare le migliori carte al di là dell’esperienza personale che rappresenta la partecipazione ad un campionato tricolore – ha sottolineato con una punta d’orgoglio il presidente Stefano Carnesecchi -. Avevo con me una buona formazione di atleti tra i quali Giorgia Negossi come esordiente di primo anno, l’under 23 Daniele Panzarini e Giovanni Gatti che corre nella categoria élite. Oltre loro ci sono stati i master Jeferson Benato, Libero Ruggiero, Armando Mattacchioni, Vincenzo Scozzafava e il nostro capitano delle gare di endurance, Gianfranco Mariuzzo. Ci siamo riusciti al meglio delle nostre possibilità. Un plauso a tutti i nostri atleti per le immense gioie che ci hanno regalato nel freddo e nella nebbia dell’altopiano di Monte Prat ”.

 

Prima della trasferta tricolore in Friuli, anche il fango e la pioggia che hanno accompagnato l’ultima tappa del Giro d’Italia di Ciclocross alle Capannelle di Roma non hanno creato alcun problema ai bikers santamarinellesi che hanno fatto ulteriore incetta di podi e piazzamenti: su tutti ancora Mariuzzo primo di categoria master 5, Armando Mattacchioni primo tra i master 6, Vincenzo Scozzafava quarto tra i master 6, Benato primo tra gli élite sport e sul terzo gradino del podio finale del GIC nella fascia amatoriale 1 oltre a Gianluca Magnante (sesto tra gli élite sport), Mauro Iacobini (15° tra i master 3), Antonio Romagnolo (settimo tra i master 5), Mauro Gori (decimo tra i master 5), Christian Mariani (ritiratosi per un guasto meccanico) ed infine Giovanni Gatti che ha terminato tredicesimo nella gara open con il ritiro di Daniele Panzarini.

 

Onorevole debutto sui prati di Capannelle con la maglia verdefluo di Giorgia Negossi, capace di strappare un più che dignitoso terzo posto con tanto di maglia di campionessa regionale tra le matricole di primo anno sotto l’egida della Federciclismo Lazio.

 

Parallelamente al tricolore di ciclocross, il resto della Mtb Santa Marinella-Cicli Montanini ha affrontato con il massimo dell’impegno la seconda edizione del Ciclocross della Capitale a Lunghezza con l’ennesima conferma di Armando Mattacchioni (primo tra i gentlemen 2), Mauro Gori (terzo tra i gentlemen 1) e Daniele Bagnoli (terzo tra i veterani 2).

 

www.mtbsantamarinella.it

Saluti&Cordialità

Luca Alò

333-3013269

luca.alo1981@gmail.com

Splendido trionfo di Giovanni Gatti all’Orvieto Wine Cross

OWC 2015 vittoria Gatti
OWC 2015 vittoria Gatti

Riceviamo e pubblichiamo. La Mtb Santa Marinella-Cicli Montanini ha chiuso l’anno solare 2015 col botto e lo ha fatto grazie a un superlativo Giovanni Gatti vincitore assoluto dell’Orvieto Wine Cross senza dimenticare la lunga serie di piazzamenti ottenuti dal resto del team tra Metaponto (Trofeo Metabos) e Civitavecchia (Roma Master Cross). All’Orvieto Wine Cross Molto bella e tirata la gara open con la firma personale e in solitudine di Gatti, già a segno in terra umbra nella gara di Petrignano: il corridore élite è riuscito ad anticipare la folta concorrenza capitanata da Leonardo Chieruzzi (Avis Amelia) e da un vivace drappello composto dai migliori esponenti della categoria under 23 con la presenza nei quartieri alti della classifica di Micheal Capati (Time Bike Centro Italia), Eros Capati (Time Bike Centro Italia), Daniele Panzarini, Niko Colonna (Team Pala Fenice) e Yuri Colonna (Team Pala Fenice). Davvero convincente la prova di Armando Mattacchioni che sta inanellando una serie di ottimi risultati dopo le brillanti performance all’Internazionale di Fae di Oderzo Trofeo Romano Scotti e al Giro d’Italia di Cross: nella città della Rupe ha trovato una nuova ed esaltante soddisfazione vincendo la categoria master 6. Del tutto positivo l’impegno dei bikers verdefluo a Civitavecchia al Parco dell’Oliveto in occasione del Roma Master Cross. Altra domenica soddisfacente per Jeferson Benato a segno nella categorià élite sport così come Angelo Ciancarini che ha centrato il primo posto tra i master 6 con Vincenzo Scozzafava undicesimo nella medesima categoria. La categoria che ha fatto più incetta di piazzamenti è risultata ancora la master 5 nel segno di Antonio Romagnolo (terzo), Mauro Gori (quinto), Massimo Negossi (sesto), Giuseppe Cherubini (settimo). Degni di nota, i piazzamenti di Marco Becattini (quarto tra i master 3), Gianluca Marinucci (quinto tra i master 4), Angelo Tisato (13° tra i master 4) e Gianluca Piermattei (14° tra i master 4). Elisabetta Dani e Antonella Casale sono state capaci di agguntare il podio nella gara femminile, con Dani ad ottenere la piazza d’onore e Casale il terzo posto. Sfortunata Antonella Casale che, cadendo malamente in una curva, ha riportato la frattura della caviglia destra, nonché soccorsa e confortata nei momenti successivi alla caduta dalla presenza di Elisabetta Dani che le è stata vicina ritirandosi dalla corsa. Il presidente Stefano Carnesecchi ha espresso la propria vicinanza propria e di tutta la squadra, insieme al vivo augurio di una rapida guarigione per Antonella Casale che è stata regolarmente classificata al secondo posto assieme ad Elisabetta Dani, terza. Dal Lazio alla Basilicata dove Domenico Abruzzese e Michele Diaferia hanno saputo mettersi in luce al Trofeo Metabos. I due neo bikers del team santamarinellese hanno combattuto a lungo per aggiudicarsi le restanti posizioni nei quartieri alti della classifica, spuntando il secondo posto tra gli under 23 per Diaferia e il quinto per Abruzzese nella fascia élite. I risultati ottenuti tra Orvieto, Civitavecchia e Metaponto non possono che sottolineare l’eccellente mese di dicembre che ha attraversato la Mtb Santa Marinella-Cicli Montanini grazie ai suoi atleti che si dimostrano sempre competitivi durante tutto l’arco della stagione.

 

www.mtbsantamarinella.it

Saluti&Cordialità

Luca Alò

333-3013269

luca.alo1981@gmail.com

Mtb Santa Marinella-Cicli Montanini sul podio della 6 Ore degli Etruschi

6 Ore degli Etruschi Elisabetta Dani
6 Ore degli Etruschi Elisabetta Dani

Riceviamo e pubblichiamo: La Mtb Santa Marinella-Cicli Montanini ha ufficialmente chiuso il proprio 2015 con le gare in mountain bike salendo sul podio della 6 Ore degli Etruschi disputata a Pomezia con l’organizzazione generale curata dal team santamarinellese stesso in collaborazione con il Bike Farm, il supporto della Wonder Bikers Pomezia e sotto l’egida del Centro Sportivo Italiano. Anche in questa occasione, la tenacia e l’impegno dei bikers di Stefano Carnesecchi hanno dato lustro all’ultima gara della stagione grazie ai brillanti piazzamenti dei team da tre elementi con un secondo posto di Alessandro Costa, Daniele Tulin e Alessandro Violetta, il terzo di Emanuele Zena, Marco Becattini e Stefano Cibelli, il quinto di Angelo Tisato, Marco Maddaloni e Pierluigi Possenti; tra i team da due elementi degno di nota il secondo posto della coppia Massimiliano Chiavacci e Federico Forti e il quinto di Devis Pulita e Andrea Tulin.

 

Lorenzo Borgi si è confermato sempre più leader tra i solitari con il massimo numero di giri percorsi (22), il secondo di Elisabetta Dani tra le donne, il terzo di Renato Remoli, il nono di Mauro De Angelis e il decimo di Stefano Carnesecchi tra i gentlemen, oltre a una serie infinita di piazzamenti tra la terza e la sesta posizione tra i supergentlemen ad opera di Adnan Feituri, Salvatore De Angelis, Marco Chiavacci e Sandro Costa, pur rimanendo orfani di  Gianluca Piermattei che si è dovuto ritirare per una caduta.

 

Dall’endurance alla terza gara stagionale di ciclocross a Mentana: il percorso mosso e tecnicamente ben allestito all’interno dello Sporting Life, è stato lo scenario della seconda prova del Trofeo Romano Scotti +Vista Lazio Cross che ha visto i portacolori verde-fluo cogliere bei piazzamenti sia con il comparto master chee quello agonistico.

 

Armando Mattacchioni tra i master 6 e Jeferson Benato tra gli élite sport sono stati i principali protagonisti di questa prova cogliendo il gradino più alto del podio nella loro categoria mentre ancora tanti piazzamenti dei rappresentanti della categoria master 5 con Massimo Negossi, Antonio Romagnolo, Giuseppe Cherubini e Claudio Albanese.

 

Secondo gradino del podio per Vincenzo Scozzafava tra i master 6, sesto per Antonella Casale tra le donne master mentre nella gara di 60 minuti con gli open e i master della fascia 1 si sono messi in evidenza Giovanni Gatti e Daniele Panzarini che hanno colto la quarta e l’ottava posizione in una batteria molto combattuta nel segno di Luca De Nicola (SS Lazio Ciclismo) e Massimo Folcarelli (Drake Team-Nw Sport).

 

Saluti&Cordialità

Luca Alò

333-3013269

luca.alo1981@gmail.com