Giorno: 11 Gennaio 2016

Santa Marinella è una città insicura, quasi un furto al giorno. Abbiamo letto le dichiarazioni del sindaco, sulla sicurezza in città e ci sentiamo in dovere di rettificare

noi-con-salvini-santaRiceviamo e pubblichiamo. I cittadini di Santa Marinella sono da mesi e mesi oggetto di continui furti nelle proprie abitazioni: una situazione che pesa moltissimo sulla sensazione di tranquillità che i cittadini lavoratori e pensionati subiscono. Li hanno ormai svaligiati di tutto: la città tutte le mattine è invasa da zingari e poco di buono che approdano da Roma spacciando soldi falsi e varie truffe; nella zona di Valdambrini stazionano stranieri spesso ubriachi, che fino a poco tempo fa facevano cose sconce davanti alla scuola; tutte le sere Piazza Civitavecchia diventa terra di nessuno con ubriachi che stazionano; nel cementificio ci vivono persone in condizioni inumane, per non parlare della scelta folle (dopo i fatti di Colonia) di ospitare 100 immigrati nel centro paese, che per fortuna sembra tramontata, della gravosa situazione della pesca dei ricci di mare da parte di veri e propri bracconieri che pian piano faranno si che questo echinoideo sparirà dai nostri fondali, e questa è solo la situazione della microcriminalità.

Di quale città stiamo parlando? Facciamo i migliori auguri per il rinnovo del comandante Adinolfi e ne siamo contenti, come non possiamo non lodare la locale stazione dei carabinieri, che mette un impegno ammirevole nel difendere i cittadini, Santa Marinella ha bisogno di legalità e che i propri cittadini vivano nella tranquillità. Sappiamo che i tempi sono difficili, ma non ci si può arrendere e le telecamere non bastano: stiamo pensando di fare una raccolta firme da consegnare al prefetto e siamo sicuri che ne raccoglieremo tante.

Noi con Salvini Santa Marinella\Santa Severa

“Siamo pronti all’ampliamento del sottopasso di via delle Vignacce” Lo conferma il Sindaco Bacheca: “A metà febbraio via libera al progetto esecutivo”

Il Ponte di via delle Vignacce
Il Ponte di via delle Vignacce

Riceviamo e pubblichiamo. “Entro il 15 febbraio approveremo il progetto esecutivo per l’ampliamento del sottopasso di Via delle Vignacce, così da avviare concretamente l’opera entro l’anno in corso”.

 

Lo assicura il Sindaco di Santa Marinella Roberto Bacheca.

 

“L’ampliamento del sottovia che collegherà il quartiere Valdambrini al Centro – afferma Bacheca – è ormai divenuto opera essenziale e fondamentale, non più procrastinabile per un quartiere ad altissima densità abitativa, che i cittadini attendono ormai da tantissimi anni. Nella trattativa con le ferrovie dello stato, la quale sarà formalizzata tra qualche giorno, siamo riusciti a raggiungere un accordo che, di fatto, esenta il Comune dal pagamento dell’onere relativo al rallentamento dei treni. Un ottimo risultato dal punto di vista economico.

 

L’opera, per la quale siamo in possesso del progetto definitivo, prevede l’ampliamento del sottopasso a doppio senso di marcia e la realizzazione dei marciapiedi che collegheranno Via delle Vignacce a Via Valdambrini e Via IV Novembre, così da mettere finalmente in sicurezza i pedoni che quotidianamente percorrono quelle strade.

Allo stesso tempo una corsia di scorrimento “veloce” collegherà Via Valdambrini a Via delle Colonie così da far defluire in modo più semplice coloro che dovranno recarsi nel quartiere Combattenti e raggiungere gli impianti sportivi e le strutture scolastiche”.

 

“Un’opera su cui puntiamo molto – ha aggiunto l’Assessore ai Lavori Pubblici Raffaele Bronzolino – per decongestionare il traffico veicolare. Con la conclusione del cantiere relativo all’ampliamento di Via delle Colonie, anch’essa a doppio senso di marcia, si verrà a creare quella vera alternativa alla Statale Aurelia  per raggiungere i quartieri a nord della città e che diminuirà in maniera considerevole, ne siamo convinti, il traffico al centro della città. Il costo dell’opera, finanziata interamente con fondi comunali, si aggira intorno ai due milioni di euro.

Nei prossimi giorni – conclude Bronzolino – parteciperemo alla Conferenza dei Servizi utile all’ottenimento dei Nulla Osta necessari all’avvio del cantiere”.

Avviso pubblico per elezione del comitato di gestione del “Circolo Over 60” il 31 gennaio nell’area verde di via Aurelio Saffi dalle ore 9:00 alle ore 19:00 le elezioni per il nuovo comitato di gestione del centro anziani

Il giorno 31 Gennaio 2016  si terranno presso il “Circolo Over 60” sito nell’area verde di via Aurelio Saffi dalle ore 9:00 alle ore 19:00 le elezioni per il nuovo comitato di gestione del centro anziani, che negli ultimi mesi fu al centro di alcune polemiche tra l’amministrazione ed alcuni esponenti  locali del Partito Democratico cittadino. Si ricorda che alle votazioni potranno partecipare, solo gli 83 iscritti e che eleggeranno tutto l’organico mediante una votazione segreta. L’elenco degl’aventi diritto alla votazione sarà pubblicata all’ingresso della struttura il giorno della votazione. L’avviso è scaricabile presso il seguente link:  http://www.santamarinella.rm.gov.it/up/i255/documenti/5684fc9ca9c48.pdf

Avviso Pubblico per l’assegnazione del Parco Majorca sud entro il termine perentorio delle ore 12,30 del giorno 29.01.2016

Parco Cuffaro
Parco Cuffaro

Il Comune di Santa Marinella ha pubblicato sul proprio sito www.santamarinella.rm.gov.it sulla base di quanto stabilito con Deliberazione di Giunta Comunale n. 153 del 09.09.2015 e dalla determinazione dirigenziale n. 78 del 08.10.2015, un avviso pubblico  per l’assegnazione e la gestione del Parco Ferdinando Cuffaro.  Nell’avviso si ricerca Associazioni No – Profit aventi sede legale nel territorio comunale con le quali stabilire un accordo finalizzato alla valorizzazione, la riqualificazione e la manutenzione e la gestione dell’area verde in oggetto di proprietà comunale posta in particolare punto strategico della città al fine di un miglioramento qualitativo, estetico e dotazione di servizi onde creare un nuovo punto di aggregazione sociale . L’accordo – disciplinare potrà avere durata minima di tre e massima di 10 anni a decorrere dalla data di stipula . L’ area oggetto dell’iniziativa conserverà in ogni caso la funzione ad uso pubblico in base alla destinazioni prevista dagli strumenti urbanistici. L’ area individuata e oggetto del presente avviso è qui di seguito identificata : Verde pubblico sito in via Aurelia s.n.c. titolato Ferdinando Cuffaro già “ MAJORCA SUD” distinta all’UTE al F. 9 p.lle 80-606-628 , sup. mq. 6.400 circa. L’avviso pubblico può essere scaricato presso il seguente link: http://www.santamarinella.rm.gov.it/18814

Il Dott. Falvio Enei, terrà una conferenza presso la Biblioteca Vallicelliana Il 13 gennaio alle ore 17:00 una conferenza presso la Biblioteca Vallicelliana di Roma in Piazza della Chiesa Nuova, 18

Dott. Flavio Enei
Dott. Flavio Enei

Il Dott. Falvio Enei, archeologo di chiara fama, spesso anche all’estero per tenere conferenze – Parigi Sorbona inclusa – che è anche direttore del Museo del Mare e della Navigazione Antica sito nello splendido castello di Santa Severa ove già sorgeva, quasi 3.000 anni, fa l’etrusca Pyrgi, terrà, il 13 gennaio alle ore 17:00 una conferenza presso la Biblioteca Vallicelliana (Roma, Piazza della Chiesa Nuova n. 18) dedicata al racconto di alcuni viaggi oceanici effettuati dagli antichi prima dell’epoca delle grandi scoperte geografiche. Il Dott. Enei è un più che ottimo divulgatore ed uno specialista d’eccezione sui popoli antichi che solcavano sia il Mare Nostrum ma anche, uscendo dalle Colonne d’Ercole, gli Oceani (Atlantico ed Indo-Pacifico incluso).

S.Marinella – Montespaccato 1-2. Cade di nuovo in casa la santa e questa volta lo fa contro il Montespaccato Un tiro della domenica scagliato da fuori area che pizzica Remedi colpevolmente fuori dai pali

12498698_810305522414111_2144157192_nCAMPIONATO PROMOZIONE GIRONE A: S.MARINELLA – MONTESPACCATO 1-2. Cade di nuovo in casa la Santa e questa volta lo fa contro il Montespaccato che grazie a questa vittoria s’insedia al secondo posto del Girone A di Promozione. Inizio di marca ospite che dopo pochi minuti trova il vantaggio; bravo l’attaccante ospite a intercettare in area un pallone che poi scaglia in rete, dove nulla può Daniele Remedi, nonostante provi a deviarla. Pochi giri di lancetta e la Santa pareggia grazie a Emiliano Rovinetti che da posizione laterale s’incunea in area e fredda il portiere del Montespaccato. La prima frazione è avara di azione da rete e su una di queste può recriminare la squadra di casa che con una bella deviazione di testa di Simone Verde su corner, si vede deviare la palla da una super parata del portiere romano. Nella ripresa il Montespaccato cala leggermente il ritmo del primo tempo, ma pratica un gioco asfissiante che non permette ai locali azioni da rete rilevanti: allo stesso tempo la retroguardia di casa tiene a debita distanza gli avanti ospiti. L’equilibrio viene rotto a metà ripresa da un tiro della domenica scagliato da fuori area che pizzica Remedi colpevolmente fuori dai pali. Lo svantaggio carica il Montespaccato che cominciano a diventare padroni del campo, a questo va aggiunta l’espulsione per eccessive proteste di Bastianelli che da il colpo di grazia ai padroni di casa, nonostante sfuriate offensive dei rossoblu, putroppo non accadrà nulla fino al 90° + 4′. Questa sconfitta pesa come un macigno viste anche le prossime due trasferte proibitive in casa del Fiumicino e del ASD San Lorenzo Nuovo. La squadra per il momento dovrà per forza di cosa abbondonare le velleità di una salvezza diretta e dovrà concentrarsi sul mantenere un posto play out tenendo a debita distanza la terzultima della classe (al momento Olimpia) e tenendosi sotto la soglia degli 8 punti alla sua diretta seguitrice (al momento il Corneto Tarquinia).