Franco Ciambella

Rigorosamente “black couture” gli outfit progettati e realizzati su misura dall’atelier Franco Ciambella per Tosca al Festival di Sanremo

Sanremo, criticato e amato dai telespettatori italiani rimane sempre un appuntamento che fa parlare di sé, dalla musica alla moda.

Se tanti sono stati gli “sfottò” sugli outfit, di certo non è il caso di Tosca, vestita dallo stilista Civitavecchia Franco Ciambella, che ieri sera ha interpretato, insieme alla cantante Silvia Perez Cruz, ” Piazza Grande” di Lucio Dalla.

Questa la sua ispirazione: “Franco Ciambella interpreta in una visione transizionale, come un archivio di memorie, dei capi che nella loro essenzialità di forma  e  colore nero, rappresentano non solo il mediterraneo tradizionale  ma anche una dimensione intima strettamente legata al testo del brano “Ho amato tutto” scritto da Pietro Cantarelli, che Tosca interpreterà durante la settantesima edizione della kermesse sanremese. Gonne lunghe realizzate con tagli a ruota in doppia georgette o multistrati di pois d’esprit coordinate a camicie maschili dove per ognuna il recupero di femminilità è dato da un elemento costruttivo: che sia il taglio a kimono della manica associato ad colletto all’italiana, che sia un volant montato insieme ad un collo alla coreana, che sia una camicia maschile “vedo non vedo “, il fashion-designer non tradisce la voglia di minimalismo ed eleganza proprie di capi iconici senza tempo, connettendo il passato al presente.”

Franco Ciambella stilista per Claudia Gerini alla prima puntata del Festival di Sanremo

Franco Ciambella è lo stilista scelto dalla bellissima attrice Claudia Gerini, per la sua presenza alla prima puntata del 69° Festival di Sanremo, condotto da Michelle Hunziker Pierfrancesco Favino, con la direzione artistica di Claudio Baglioni.

Franco Ciambella, lo stilista del sogno, ha realizzato per l’attrice un abito Couture rigoroso e femminile. Un vestito in crepe nero austero e avvolgente dallo scollo asimmetrico, che veste  con  una manica lunga il braccio sinistro, mentre il braccio destro rimane completamente nudo. Glamour hollywoodiano nella linea a sirena, che si stempera in uno spacco profondo ottenuto dal taglio a portafoglio con drappeggio della parte inferiore del vestito, che finisce con una misurata coda che appoggia e non appoggia; senza strascico. L’eleganza di questo outfit si arricchisce grazie alla collaborazione con la fashion-stylist Valeria J. Marchetti.

La leggera e seducente visione stilistica di Franco Ciambella, si afferma anche in questo abito nella sua eleganza a tratti austera. E’ un ritorno alla bellezza assoluta.

Claudia Gerini calcherà il palco del Teatro Ariston insieme al regista Gabriele Muccino ed a tutto il cast del suo ultimo attesissimo film “A casa tutti bene” distribuito da “01” in uscita il giorno il prossimo 14 febbraio.

Diana Del Bufalo ha scelto gli abiti da sogno di Franco Ciambella per “Panariello sotto l’albero”

 

La foto.

Franco Ciambella, sempre più amato dalle celebrities, ha realizzato tre abiti Haute Couture per l’eclettica Diana Del Bufalo protagonista femminile di “Panariello sotto l’albero”, lo show del comico toscano che andrà in onda oggi e domani in prime time su Rai1. Franco Ciambella ha concertato con Valeria J Marchetti, la personal stylist dell’artista, tre progetti moda ben definiti la cui parola d’ordine è trasparenza per un effetto “tattoo” vedo non vedo assolutamente raffinato. (altro…)

Frammenti 18^ ed. la bellezza omaggia l’imperatore Traiano

E’ stata una straordinaria  diciottesima edizione  di “Frammenti” quella di mercoledì sera, in un susseguirsi di moda bellezza e grandi professionisti, con un parterre da tutto esaurito e una grande folla che ha voluto assistere allo spettacolo  in piedi.

 

L’evento charity  organizzato da Franco Ciambella Giulio Castello per l’Associazione artistico culturale “Il Mosaico”  è stato aperto dall’intenso omaggio  dell’attore Luca Ward tratto dal panegirico di Plinio il giovane, la serata è poi iniziata con la sfilata dell’Istituto Calamatta di Civitavecchia  che ha presentato una collezione ispirata al popolo Etrusco magistralmente realizzata dalle ragazze e i ragazzi del corso Moda.

 

La bravissima Chiara Giallonardo ha presentato da perfetta padrona di casa la serata e dato l’avvio alle esibizioni live del soprano Maria Rita Combattelli e della pianista sudcoreana Ju Hee Lee. Il soprano, che è stato formato dall’Associazione Enrico Toti presieduta e diretta da Claudia Toti Lombardozzi, ha  lasciato il segno con la sua interpretazione di “Casta Diva”.

(altro…)

“Frammenti – 18^ Edizione” cultura e impegno sociale

Frammenti” tornerà mercoledì 13 settembre alle ore 21.00 con le eccellenze del Made in Italy, che presenteranno le proprie collezioni alternandosi a esibizioni live di musicisti e ballerini presso la settecentesca scalinata di Porta Livorno a Civitavecchia. L’impegno sociale caratterizza questo evento, che fin dalla prima edizione ha destinato l’intero incasso delle libere donazioni alla As.S.pro.Ha Onlus.

 

Fondamentale per la realizzazione dell’evento il finanziamento da parte della Fondazione Ca.Ri.Civ. , grazie alla puntuale volontà del Presidente Avv. Vincenzo Cacciaglia .
La serata ha avuto anche quest’anno sia il patrocinio del Comune di Civitavecchia, dal Sindaco Antonio Cozzolino e l’Assessore Enzo D’Antò,  che dell’Autorità Portuale di Civitavecchia, patrocinio voluto dal presidente Francesco Maria di Majo, il quale l’ha voluta inserire, riconoscendone l’importanza nazionale ed internazionale, tra gli eventi celebrativi del “Traiano Optimus Princeps”.

(altro…)

Franco Ciambella veste Elena Sofia Ricci per la celebrazione della Giornata Internazionale della Donna al Quirinale.

La foto.

Impegno sociale ed istituzionale per Elena Sofia Ricci che questa mattina ha presentato presso il Palazzo del Quirinale la “Celebrazione della giornata internazionale della donna”.La cerimonia  ricca di contenuti quanto di ospiti è stata trasmessa in diretta da Raiuno ,dalle ore 10.55 alle ore 12.10, e si conclusa con il consueto discorso del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Franco Ciambella ha creato per Elena Sofia Ricci un look sobrio e formale ispirato agli anni ’60, rigorosamente monocromatico nei toni del grigio medio. (altro…)

Franco Ciambella torna con “Frammenti” all’insegna della solidarietà Incasso devoluto a As.S.pro.Ha. che lo condividerà con i paesi colpiti dal terremoto. Performance canora di Alice Paba

Si è tenuta ieri sera la diciassettesima edizione di “Frammenti” spinta dalla passione sulla settecentesca scalinata di Porta Livorno a Civitavecchia che per l’occasione è stata “vestita” di luce. L’evento, ideato e organizzato da Franco Ciambella e Giulio Castello per l’Associazione artistico culturale “Il Mosaico”, è stato introdotto dall’assolo della ballerina Veronica Iengo coreografata da Emanuela Scicchitano.

Chiara Giallonardo elegante e bravissima come sempre ha condotto la serata fatta di un susseguirsi di moda, musica, danza e solidarietà. L’incasso delle libere donazioni è stato infatti interamente devoluto alla Onlus As.S.pro.Ha. attiva da oltre trent’anni con un centro diurno per persone diversamente abili che quet’anno ha voluto dividere l’incasso con i paesi copliti dal terremoto perché la solidarietà è qualcosa che nasce dal cuore. Raggiunta la cifra di € 2.550,00

Il glamour della capsule fatta sfilare da Francesco Paolo Salerno ha aperto i momenti moda: Ogni immagine nella testa dello stilista diviene struttura, taglio, proporzione, avvolge una donna eterea, con influenze moderne, illusioni senza confini, con alcuni imprescindibili must. I continui viaggi in giro per il mondo, che lui stesso definisce emozionali, completano il profilo avanguardista dello stilista. La moda del couturier è stata seguita dal passo a due di Letizia Pirisi e Andrea Modica, Chiara Giallonardo ha poi intervistato Mattia Camboni, il giovanissimo atleta di windsurf che ha partecipato alle recenti Olimpiadi si Rio.

L’internazionalità di “Frammenti” è testimoniata dalla presenza del fashion-designer sudamericano Martin Alvarez che crea forme morbide, drappeggi asimmetrici per un mix di volumi realizzati in fibre naturali come seta, cotone e lana prodotti in Italia. Ogni abito è realizzato interamente al manichino per ottenere capi unici ed esclusivi evocando nella sua natura la massima espressione. Gli abiti hanno un sistema de confezione ecosostenibile salvaguardando l’ambiente.

Alice Paba, giovane quanto potete talento in ascesa, ha interpretato quattro brani tra cui “Toxic” che sta diventando il suo cavallo di battaglia. Un’aria svagata, un po’ magica, un po’ svampita: ha interpretato i pezzi tirando fuori una voce sorprendente che ha entusiasmato il pubblico di oltre mille persone. Ad arricchire la sua performance, un balletto interpretato da Federica Fusco, Federica Barbieri e Pamela Capuro coreografate da Francesca Feoli.

Franco Ciambella, lo stilista dei sogni, ha fatto sfilare abiti simbolo di deliziosa e maliziosa femminilità in cui la costruzione contrapposta alla destrutturazione, caratterizza una silhouette rigorosa, minimalista nei tagli e nelle forme, con accenti decorativi di ricco romanticismo realizzati in trame da sogno ed intrecci di ricami in cristalli, pizzi di vario genere e lavorazioni di petali 3D a volte sfumati, a volte talmente realistici da sembrare veri. Una capsule simbolo di estrema e raffinata femminilità, dove l’eleganza senza tempo si attualizza in una palette di colori vivi che si contrappongono al color “Nude” metafora di un corpo foriero di rinascita e dove l’evanescenza di tessuti super leggeri, simboli del sogno, viene segnata da addensamenti materici, metamorfici e floreali a rappresentare una reale gioia e rinascita, un inno alla vita.

Un’emozionata Mariarita Colucci, presidente As.S.pro.Ha., ha ringraziato tutti per il costante sostegno ricevuto dall’associazione che come detto si è impegnata a condividere l’incasso con le terre colpite dal Sisma. L’evento si è potuto realizzare solo grazie al vitale contributo della Fondazione Ca.Ri.Civ. di altri sponsor e di tanti volontari.

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO

Franco Ciambella veste Elena Sofia Ricci ospite al Festival di San Remo 2015

©Photo M. Bonucci-F.Ciambella-E.S.Ricci-9728
©Photo M. Bonucci-F.Ciambella-E.S.Ricci-9728

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO: Sarà una sorprendente Elena Sofia Ricci quella che calcherà il palco del Festival di San Remo il prossimo venerdì in qualità di super-ospite. Franco Ciambella ha infatti realizzato per lei un abito onirico, leggero, crepuscolare nelle infinite sfumature del cielo. Franco Ciambella, che recentemente ha lanciato la sua nuova linea “Opera” in esclusiva per il colosso dell’home shopping HSE24, ha disegnato l’abito e seguito ogni passaggio nella realizzazione di un gioiello haute couture realizzato punto dopo punto sul corpo della popolare artista all’interno del suo atelier.  La maison dello stilista è infatti certificata “100 made in Italy” dall’ente Promindustria ed è la fucina dove il creativo idea tutti i progetti moda dalle clienti che segue personalmente e realizza per loro abiti unici come chi li indossa alle collezioni per la larga diffusione, come “Opera” appunto nata con il concetto di un “lusso democratico”.Patrizio Fraticelli

Relazioni Esterne  Franco Ciambella  Via F. Crispi, 12/14 – 00053 Civitavecchia (Rm) – Italy Tel.: +39 (0)766 28870