Cerveteri:  “La Selva Oscura di Via degli Inferi”  di Agostino de Angelis in scena alla Necropoli della Banditaccia

de-angelis-dante-e-mimiIn occasione delle Giornate Europee del Patrimonio 2016, che  si terranno il 24 e 25 Settembre, l’attore-regista Agostino De Angelis, etrusco di origini ma cittadino del mondo da sempre, riporterà in scena, proprio tra gli speroni tufacei della suggestiva Via degli Inferi, area esterna della Necropoli Etrusca della Banditaccia di Cerveteri, la pièce teatrale itinerante “La Selva Oscura di Via degli Inferi” con visita guidata a cura dell’Associazione G. A. R di Cerveteri.

La manifestazione, ad ingresso libero, avrà inizio alle 17,30 e trasformerà la location archeologica, patrimonio dell’umanità già dal 2004, in scenografia di esclusiva bellezza del viaggio di Dante percorrendo il tragitto come da ordinario percorso turistico. Nel cammino, però, i visitatori-spettatori si imbatteranno nei personaggi più noti delle tre cantiche della Divina Commedia, interpretati da attori, mimi, il movimento coreografico dell’ Accademia Balletto Siciliano, la musica dal vivo dell’ ensemble I Flauti di Toscanini, l’ esposizione delle opere degli artisti Lorenza Altamore, Stefania Frasca, Giuliano Gentile e Riccardo La Monica con la partecipazione straordinaria del critico d’arte Enzo Dall’ Ara.

loc-la-selva-oscura-di-via-degli-inferiL’evento è organizzato delle Associazioni Extramoenia e ArchéoTheatron,  ed inserito nel Progetto Nazionale di Promozione e Valorizzazione 2016 “Luoghi, Memorie e Personaggi della Storia” ideato dallo stesso De Angelis, che lo ha portato negli anni a rappresentare l’ opera più importante della nostra letteratura, e non solo, in luoghi storico-archeologici, come la Valle dei Templi di Agrigento, il Teatro Greco di Siracusa e il Museo Archeologico Nazionale di Firenze, ridando vita attraverso il teatro ad un’ eredità storico – letteraria e culturale appartenente a tutti.

L’ iniziativa, promossa da Mibact, dalla Soprintendenza Archeologia delle Arti e del Paesaggio per l’Area Metropolitana di Roma, Provincia di Viterbo e l’Etruria Meridionale potrà avere luogo per interessamento di Salvatore Orsomando, Presidente del Consiglio Comunale di Cerveteri.