Etruria Scherma Cerveteri verso la Russia Finale dei campionati europei under 17.

Il calcio Italiano non andrà in Russia, ma la scherma Cerveterana si. L’atleta Cantucci Gaia della scuola di Scherma Cerveteri si appresta infatti a partire per Sochi dove dal 28 febbraio 2018 al 07 marzo 2018 prenderà parte alla Finalissima del campionato europeo under 17.
Risultato importante sia per Cerveteri (Roma) che per la Repubblica Slovacca, che è la nazione che Gaia va a rappresentare: in quanto in possesso di doppia cittadinanza ha avuto la possibilità di conquistare la qualificazione proprio con i colori della nazionalità  della mamma. Obiettivo stagionale quindi raggiunto, che dopo la lunga cavalcata partita a settembre da Manchester (Inghilterra), e passata per Moedling (Austria), Cabries (Francia), Budapest (Ungheria), Roma (Italia), Tauber (Germania), Satu Mare (Romania), porta la giovane atleta Cerveterana a confrontarsi con le migliori quattro atlete di ogni paese Europeo.

Facciamo i complimenti a questa piccola realtà sportiva che è la scherma a Cerveteri (RM) e confidiamo nella possibilità che Gaia possa fare bella figura nel confrontarsi proprio con le  atlete migliori di tutto il vecchio continente:
-Per noi il successo è già aver raggiunto la qualificazione e quindi essere fra le migliori d’Europa; quindi in questo caso niente è più vero di: “l’importante è partecipare”; ma faremo del nostro meglio per riuscire a completare la prova nella parte alta della Classifica.- Queste le parole della Maestra di Scherma a Cerveteri
Lessova Marcela.

Invitiamo tutti ad approfittare della promozione “Giugno open Day”, valida per il prossimo mese di Giugno che l’Etruria Scherma offre a tutti coloro che vogliono cimentarsi in questa disciplina. Presso la palestra Art Fitness a Cerveteri in Via dei Montarozzi 36, tel 3383708126, e-mail etruriascherma@gmail.com, pagina facebook
“Etruria Scherma Cerveteri”.