Cerveteri e Ladispoli

Scuolambiente: Concluso il progetto “Per non dimenticare Chernobyl” Giovedì 27 aprile alle ore 9:30 presso Sala Ruspoli a Piazza Santa Maria a Cerveteri ci sarà la cerimonia di commemorazione del 31 anniversario del disastro nucleare di Chernobyl

Come ogni anno questo è il periodo in cui Scuolambiente termina i suoi EcoLaboratori e tra questi c’è quello dedicato al progetto “PER NON DIMENTICARE CHERNOBYL”, un progetto volto alla sensibilizzazione dei ragazzi delle scuole medie e superiori verso la solidarietà  e propedeutico all’accoglienza estiva  dei bambini bielorussi. (altro…)

Incendio in un appartamento di Ladispoli

I Vigili del Fuoco di Cerveteri sono intervenuti con due automezzi a Ladispoli in Via delle Margherite, per l’incendio di un’abitazione, oggi, lunedì 24 aprile, verso le 14:30 circa.

L’incendio, che si è sviluppato nell’appartamento sito al secondo piano di una piccola palazzina, è stato spento e gli operatori sono riusciti ad impedire che le fiamme si propagassero in tutta la casa o alla palazzina, circoscrivendo i danni al bagno, che è andato completamente distrutto, agli impianti e agli arredi.

Il proprietario ha riportato una leggera ustione alla mano ed è stato assistito dal personale sanitario della Misericordia presente sul posto: nessun altro è rimasto ferito.

Scuolambiente: concluso il primo ciclo del progetto “I nostri amici animali”

 

La foto.

Si è concluso il primo ciclo dei laboratori relativi al Progetto “I nostri Amici Animali” tenuto da Scuolambiente e rivolto ai bambini dell’Infanzia della sezione B del plesso “Borsellino” e delle sezioni D, G, N e P del Miami. Il primo intervento è stato tenuto dalla presidente Beatrice Cantieri attraverso un video in cui veniva mostrato ai bambini l’aiuto che alcuni animali possono dare all’uomo (pet terapy, asinelli che in alcune zone rurali ancora “accompagnano” a far la spesa i loro anziani padroni, etc.) mentre nel secondo si è parlato soprattutto di gatti e di colone feline, di cui mi occupo personalmente, ma anche di cani, degli abbandoni, dell’importanza del microchip e della sterilizzazione, dell’approcio che bisogna avere nei loro confronti, del rispetto verso tutti gli animali. (altro…)

Continuano le iniziative di Scuolambiente per i venti anni di Torre Flavia

Proseguono  le iniziative di Scuolambiente nell’area protetta di Torre Flavia, in occasione del suo 20° anniversario,dopo la pulizia di sabato 11 marzo,  riguardante l’entrata  nord di Campodimare – Cerveteri, relativa al sentiero che porta alle dune denominato “Un ‘Aula Verdeblu”,dai ragazzi delle classi EcoLaboratori coinvolte , stanno terminando le visite didattiche in area con la guida del nostro esperto Paolo Gennari. (altro…)

Sulla strada degli Etruschi: una mostra di Lorenza Altamore a Santa Marinella e Ceveteri

il regista Agostino De Angelis

Lorenza Altamore inaugura due mostre contemporaneamente a Santa Marinella e a Cerveteri, dal titolo Incontro con gli Etruschi, in onore di una cultura che ha segnato tempi e spazi.

Le due esposizioni sono state incipit ed ora parte integrante dell’amplissimo progetto artistico-culturale denominato Sulla strada degli Etruschi, ideato dall’attore e regista Agostino De Angelis e organizzato dall’ Associazione Culturale ArchéoTheatron di Cerveteri in collaborazione con l’Associazione ExtraMoenia di Siracusa. La mostra è promossa dal Comune di Cerveteri nella persona dell’Assessore allo Sviluppo Sostenibile, Lorenzo Croci.

L’artista ha realizzato sculture, incisioni su gesso, opere bidimensionali e teleri, secondo un vasto progetto è stato dedicato, nel tempo, all’antico popolo mediterraneo, alla sua cultura e alla sua arte: se le sculture, in terracotta patinata, evocano le maggiori divinità etrusche nonché elementi della loro lontana cultura, le incisioni si ispirano ai dipinti e alle opere scultoree presenti in necropoli o in musei, le creazioni bidimensionali rammentano la famosa arte orafa tirsena e i teleri, coniugando segni e iconografie, omaggiano le prevalenti raffigurazioni, intercalate da frammenti di scrittura.

(altro…)

CASO ANIMO E HUMANITAS, M5S: “VERGOGNOSA MANOVRA POLITICA AI DANNI DELLE ASSOCIAZIONI”

 

LADISPOLI – Si fa più acceso il dibattito politico in previsione delle prossime elezioni comunali a Ladispoli soprattutto in merito ad un’inchiesta che ha messo in luce alcuni fatti che riguardano associazioni del territorio.

“Si apprende, grazie a una inchiesta giornalistica, che l’Amministrazione abbia tentato di far pagare a due associazioni di volontariato la cifra di 30.000 euro per l’adeguamento di una sede comunale che, invece, sarebbe dovuta essere completata dalla società costruttrice dell’area artigianale (tra i cui soci troviamo amministratori comunali e/o parenti di amministratori)”. Ad affermarlo  gli esponenti del M5S Ladispoli :      “Società a cui il Comune, anziché pretendere l’esborso dei 49.000 euro pattuiti (dovuti dal 2004), ha concesso altri due anni di proroga per il versamento. Quello che si è consumato in questi giorni a Ladispoli è forse l’apice del malgoverno raggiunto dall’Amministrazione uscente. Non appena emerso lo scandalo, il Comune, come è solito fare, ha ritirato la delibera e chiesto perentoriamente alla società di saldare il dovuto. Una mossa riparatoria per evitare, probabilmente, di perdere nuovamente la faccia. Un operato che segnala, ancora una volta, una mancanza totale di pianificazione di medio e lungo periodo, di cui una seria Amministrazione dovrebbe farsi carico”. Per il Movimento 5 Stelle di Ladispoli inoltre “la cosa vergognosa è che tali fatti siano avvenuti ai danni di due associazioni che da tempo si sono praticamente sostituite all’attività dell’Amministrazione nell’assistenza a famiglie in difficoltà di Ladispoli; associazioni –proseguono-che si ritrovano ora anche umiliate da questa gestione fallimentare della cosa pubblica. Noi cittadini  abbiamo lasciato in mano Ladispoli per tanti anni a persone che non hanno fatto altro che “navigare a vista”, lasciandoci in eredità una città piena di opere incompiute e con le casse comunali praticamente vuote (è notizia di queste ore l’approvazione di un bilancio disastrato)”. Dal Movimento proseguono: “E’ il momento di invertire la rotta, di lavorare finalmente a un progetto di rilancio della nostra città, in cui i cittadini possano avere finalmente voce in capitolo, di restituire dignità alle realtà territoriali che, con passione, svolgono la propria attività sul territorio”.  Secondo i cinque stelle “c’è un disperato bisogno di una città in cui le cose funzionino,- concludono- in cui ogni comparto lavori a un obiettivo, in cui camminare a piedi o in macchina non comporti un pericolo continuo, in cui le ricchezze della città vengano valorizzate e non abbandonate o sacrificate alle speculazioni.  Una città finalmente “normale”, – concludono – un cambiamento a cui tutti possiamo prendere parte”.

 

EcoLaboratori Scuolambiente: “La Festa di Primavera”

Il 21 marzo è finalmente arrivata la Primavera e per festeggiare il suo avvento, giovedì 23, la mia classe IV B, insieme alla I B dell’ Istituto comprensivo “Ilaria Alpi”, si è recata con le maestre ai giardini di via Atene.Avevamo preparato delle poesie sulle piante e le abbiamo recitate a turno davanti ai genitori e ai nonni che avevano accettato l’invito a partecipare alla Festa di Primavera, con la guida della nostra maestra Lina Leoni. (altro…)

Ladispoli:un convegno contro la violenza organizzato da associazioni del territorio

La foto.

Ieri pomeriggio, presso la biblioteca  comunale Peppino Impastato di Ladispoli, si è svolto il convegno  “Un mondo di violenza: sue e nostre sconfitte” organizzato dalle associazioni di volontariato Mamme Etrusche, la Cooperativa Pixi, l’Associazione Sostegno Consumatori e l’associazione,Dalla Parte dei Bambini Onlus. Insieme per fare RETE , per analizzare, attorno ad un tavolo, le tematiche della violenza domestica, la violenza sulle donne e quella sui minori. Una tavola rotonda di ben 14 esperti del campo che ha affrontato tematiche quali: il bullismo, la dispersione scolastica, lo stalking, ed  i maltrattamenti in famiglia. (altro…)

Ladispoli,M5S: “Vogliamo incontrare i cittadini nei vari quartieri della città”

Gli esponenti del M5S Ladispoli, insieme al loro candidato sindaco Antonio Pizzuti Piccoli, incontreranno i cittadini per parlare e confrontarsi con loro sulle varie problematiche della città.”Domenica 26 marzo, dalle ore 10 alle ore 13, saremo contemporaneamente in 4 punti della città: viale America al quartiere Miami, via Glasgow al Cerreto, piazza Domitilla a Caere Vetus, via Corrado Melone a Marina di Palo. Nel pomeriggio, dalle 15 alle 18,30, manterremo un banchetto sul lungomare di Marina di Palo”. (altro…)

Furti e truffe: i Carabinieri organizzano degli incontri per prevenirli

I Carabinieri consigliano a tutti i cittadini di diffidare da chi, qualificandosi come appartenente alle Forze dell’Ordine o ad altri enti/istituzioni, chieda denaro per evitare sanzioni o denunce, procedura non prevista per alcun tipo di illecito, e invitano, in caso si abbia qualsiasi dubbio, a non far entrare in casa nessuno e chiamare il Numero Unico di Emergenza “112”, il cui operatore potrà certamente dare ogni utile indicazione per evitare di incappare in spiacevoli situazioni quali truffe e raggiri di vario genere.

Le truffe e in particolar modo quelle in danno di vittime vulnerabili, rappresentano un atto vile e spregevole perché per questi soggetti deboli, spesso soli, i danni sono di natura economica ma anche emotiva, con gravi effetti sulla loro vita sociale e anche sulla salute.

L’attenzione dei Carabinieri del Comando Provinciale di Roma è molto alta verso tale fenomeno, testimoniata dall’arresto di decine e decine di truffatori negli ultimi mesi e, sul fronte della prevenzione mettendo in campo numerose iniziative con campagne di informazione per venire incontro alla popolazione e sensibilizzare tutti sulla tematica delle truffe agli anziani.

A tal proposito il Comando Provinciale dei Carabinieri ha avviato su tutto il territorio di Roma e Provincia, anche attraverso la collaborazione con amministrazioni comunali, parrocchie ed enti\associazioni locali, la promozione di una serie di incontri aperti alla popolazione e rivolti soprattutto alle fasce più deboli, nel corso dei quali vengono forniti preziosi consigli per evitare di incappare in furti, truffe o altri reati del genere, a cui tutti i cittadini sono invitati a partecipare. I Carabinieri illustrano le principali tecniche truffaldine e i trucchi usati dai malfattori per entrare nelle case, spiegando loro come poter fronteggiare i rischi e quale comportamento assumere in caso di situazioni sospette.

Un’azione diffusa e mirata per la prevenzione di reati molto insidiosi, anzitutto furti e truffe.

L’Arma raccomanda, inoltre, il massimo dialogo tra familiari giovani e anziani per favorire una reale sensibilizzazione preventiva, che può essere potenziata proprio dalla conversazione domestica sul tema.

Sul sito internet istituzionale dell’Arma dei Carabinieri è possibile trovare consigli utili per cercare di evitare di rimanere vittime di tali reati:

http://www.carabinieri.it/cittadino/consigli/tematici/giorno-per-giorno/contro-le-truffe

In data 24/03/2017 avrà luogo il seguente incontro:

  • CERENOVA – A CURA DELLA COMPAGNIA CARABINIERI DI CIVITAVECCHIA E DELLA STAZIONE CARABINIERI DI CAMPO DI MARE, DALLE ORE 11.00 ALLE 12.00, PRESSO LA SALA PARROCCHIALE DELLA CHIESA VERGINE LAURETANA – VIA FURBARA SASSO – LOC. DUE CASETTE, CON LA COLLABORAZIONE DEL COMUNE DI CERVETERI.

– RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO –

Scuolambiente e la festa di Primavera

E’ arrivata la Primavera e con lei il clima mite, il sole caldo, il risveglio della natura e tanta voglia di allegria all’aria aperta. Come ogni anno Scuolambiente coinvolge le classi EcoLaboratori,  aderenti ai suoi progetti,  nell’organizzazione di questa manifestazione. La proposta sempre accolta con gioia da insegnanti ed alunni genera attenzione verso l’ambiente, verso il giardino delle scuole o adottato dalle scuole, enfasi e fantasia per creare cartelloni dedicati alla Primavera, che poi saranno opportunamente  premiati. Insomma sei la benvenuta Primavera.
Si inizierà con l’evento dedicato al giardino di Via Atene a Ladispoli giovedì 23 Marzo appuntamento per le ore 11.00 con alcune classi I.C. Ilaria Alpi, fra cui la classe pilota della Primaria 4 / B coordinata dall’insegnante Lina Leoni. Saranno messe a dimora tre cespuglietti di “Mirto Tarantino” donati dal Vivaio Top Garden di Cerveteri, verranno esposti gli elaborati sulla Primavera e saranno intonati canti  preparati dagli alunni della 4B con lettura di alcune  poesie primaverili. La premiazione di rito chiuderà la mattinata.
Si continuerà con l’evento di mappatura numerica arborea, richiesto  dall’Assessore  all’Ambiente Elena Gubetti del Comune di Cerveteri per adottare definitivamente la QUERCIA antica della Madonna dei Canneti “censendola” 
col N. 1 del patrimonio arboreo comunale.
Questo progetto di censimento del patrimonio arboreo comunale,  concordato con la  Multiservizi Cerite nella persona del Presidente Claudio Ricci, è un passo molto importante per il nostro territorio e per il nostro ambiente, in quanto preserverà le piante censite da qualsiasi atto vandalico o abuso ambientale, rendendo anche più facile l’accudimento e la manutenzione anche in caso di eventuali calamità, dando anche l’esatto valore ambientale esistente nel comprensorio verde così censito.
Questo evento dedicato alla nostra quercia, adottata già da molti anni dalle nostre scuole, vedrà protagonisti con la loro Festa di Primavera i bambini delle sezioni infanzia della Scuola Montessori aderenti agli Ecolaboratori Scuolambiente mercoledì 29 Marzo dalle ore 10.00 alle ore 11.30, scortati dai volontari delle associazioni di protezione civile con cui siamo gemellati. Infine, rientrati a scuola,  nel giardino verranno premiati dall’Assessore Elena Gubetti per i lavori sulla Primavera che verranno esposti.
Alcune  classi Ecolaboratori Scuolambiente per il ciclo primaria  dell’I.C. Marina Cerveteri ed alcune sezioni  della scuola Infanzia del Tyrsenia,  aderenti ai diversi progetti di quest’anno, parteciperanno alla Festa di Primavera organizzata dalla Pro Loco Marina di Cerveteri sabato 1 Aprile dalle ore 10.00 in poi, insieme alle scuole coinvolte dagli amici della Pro Loco stessa. 
Si ringrazia sentitamente tutti coloro che hanno reso possibile questa realizzazione e gli amici Volontari delle associazioni di protezione civile che saranno presenti per vigilare sul buon svolgimento delle manifestazioni.
Si ringraziano gli sponsor: Multiservizi cerite e Vivaio Top Garden.
 
UFFICIO STAMPA SCUOLAMBIENTE
Associazione Scuolambiente Legge 266/91

Via del Sasso 68, 00052 Cerveteri
tel/fax 069952520 cell 3273163503

Scuolambiente: “Grande interesse per il progetto La scuola in campagna”

La foto del logo.

Si avvia alla conclusione il percorso “Frutta e Semi” del progetto LA SCUOLA IN CAMPAGNA, scelto dalle insegnanti delle classi 2a – 2b – 3a – 3b – 4b. Un progetto iniziato a gennaio  con gli interventi in classe della Dott.sa Valentina Asta che hanno trattato la storia  dell’agricoltura,  la tradizione rurale  del territorio, la stagionalità degli ortaggi e della frutta, la peculiarità delle loro qualità se prodotti localmente, insomma la valorizzazione di una dieta più sana. (altro…)

Scuolambiente: iniziato il ciclo di conferenze organizzate dalla nostra associazione Il prossimo appuntamento il 29 Marzo 2017 e si parlerà della dieta dei popoli del Mediterraneo.

La locandina.

Lunedì 13 marzo 2017  è iniziata la prima conferenza dal titolo “ Le piante coltivate dall’uomo e loro diffusione nel Mediterraneo”  e,   a molti alunni dell’ I. C. “Ilaria Alpi” delle classi 1C e 1 E delle Professoresse De Sanctis Carla e Palminiello Sonia  e delle persone  presenti nella sala Ceraolo del Comune di Ladispoli, è stata solleticata la curiosità di scoprire la conoscenza e l’origine di molte piante usate nella nostra alimentazione. Bravi  gli alunni presenti, che hanno dimostrato interesse ed attenzione  prendendo appunti. (altro…)

Cerveteri, quale rapporto fra archeologia, architettura e paesaggio? In occasione della 1^ Giornata Internazionale del Paesaggio a Sala Ruspoli una conferenza sulla storia e sulla trasformazione del Sito UNESCO della Necropoli della Banditaccia

In occasione della 1^ Giornata Internazionale del Paesaggio l’Assessorato allo Sviluppo Sostenibile del Territorio del Comune di Cerveteri, Soprintendenza Archeologia delle arti e del paesaggio e l’Università degli Studi di Roma Tre propongono il convegno ‘Quale rapporto fra archeologia, architettura e paesaggio’.

L’iniziativa è in programma per martedì 14 marzo alle ore 17.00 nei locali di Sala Ruspoli in Piazza Santa Maria. Ad introdurre la conferenza sarà la Dott.ssa Rita Cosentino, Direttrice della Soprintendenza Archeologia delle arti e del paesaggio. Relatrice sarà Elena Caroti, del Dipartimento di Architettura dell’Università Roma Tre.

 

“Tramite foto, disegni, modelli tridimensionali, risultati archeologici e numerose fonti, tra cui quelle precedenti agli scavi del Novecento ripercorreremo la storia e l’evoluzione della nostra meravigliosa Necropoli della Banditaccia – ha dichiarato Lorenzo Croci, Assessore allo Sviluppo Sostenibile del Territorio del Comune di Cerveteri – il nostro sito UNESCO è un luogo che seppur in costante evoluzione e trasformazione nel corso dei secoli, che ancora mantiene alcune delle caratteristiche del suo antico paesaggio. Martedì le andremo a conoscere, con numerose testimonianze e importanti reperti. Il mio invito, a tutti gli appassionati di archeologia del nostro territorio, alle Associazioni e alla cittadinanza tutta è quello di non perdere questo appuntamento”. L’ingresso alla conferenza è libero e gratuito per tutti.

 

 

Grande partecipazione per la prima iniziativa di “Operazione Palude Pulita 2017” scuoambiente

Scuolambiente e Comitato per la salvaguardia di Torre Flavia

insieme per festeggiare Torre Flavia !

Sabato 11 Marzo, grazie all’intervento dell’Amministrazione comunale e della Multiservizi cerite, è stato possibile effettuare in tutta sicurezza la prima iniziativa di pulizia dell’area prospiciente all’ingresso nord del M.N.R. della palude di Torre Flavia a Campodimare – Cerveteri

Infatti, il preventivo  ed opportuno taglio del verde circostante il parcheggio e la recinzione dell’area, ha reso fruibile tutto il percorso delineato dagli organizzatori di questa manifestazione e agevolato la raccolta dei rifiuti abbandonati ovunque.

E’ incredibile come ogni anno si debba constatare come l’inciviltà delle persone non cambi mai!

(altro…)

Scuolambiente : un ciclo di conferenze all’Aula Consiliare di Ladispoli.

La locandina.

Grazie al coordinamento dell’insegnante Lina Leoni ed alla  professionale disponibilità dei ricercatori ENEA, Dott. Basilio Donini e  Dott. Alessandro Bozzini, finalmente,  un sogno giacente nel cassetto,  diventa realtà per tanti ragazzi delle scuole secondarie di Ladispoli.Infatti, lunedì 13 Marzo p.v. presso Aula Consiliare Fausto Ceraolo di Ladispoli prenderà il via un ciclo di Conferenze di grande qualità ed opportunità per le scuole e per la cittadinanza tutta: “Le piante utilizzate dai popoli Mediterranei fin dalla più remota antichità” , che avrà un programma ricco e variegato.

(altro…)

M5S Ladispoli: Incontro con le realtà commerciali del territorio

Il Movimento 5 Stelle di Ladispoli incontrerà le realtà commerciali del territorio, in vista della preparazione del programma il prossimo 10 marzo 2017, alle ore 21.00, presso la Sala Riunioni dell’Hotel Miramare in via Trieste 3. “Il Movimento – spiegano- ha sempre avuto, tra i suoi obiettivi quelli di costruire il proprio programma di governo assieme ai cittadini, alle associazioni ed alle realtà imprenditoriali che formano il tessuto della città di Ladispoli. L’obiettivo di questo incontro sarà proprio scambiare idee, obiettivi e conoscenze per costruire assieme una parte del nostro programma”.
Dal Movimento comunicano inoltre che “saranno presenti, oltre al candidato portavoce sindaco Antonio Pizzuti Piccoli – Movimento 5 Stelle, anche alcuni degli attivisti che stanno supportando l’azione del MoVimento 5 Stelle Ladispoli. L’invito – concludono – è esteso a tutte le attività produttive della città. Vi aspettiamo Venerdi per parlare con noi di voi, per cambiare Ladispoli, #aPICCOLIpassi”.

Scuolambiente: Nel week end la prima giornata di salvaguardia dell’area protetta di Torre Flavia.

La locandina.

 Inizia il mese di ricorrenza del ventesimo compleanno dell’area protetta di Torre Flavia, dichiarata Monumento Naturale Regionale a Marzo del 1997 e riconosciuta S I C (Sito di importanza comunitaria) e Z P S (Zona a protezione speciale). Occupa una superficie di 43 ha nella provincia di Roma, precisamente nel territorio dei comuni di Ladispoli e Cerveteri,è da sempre meta della didattica ambientale e della fotografia naturalistica, nonché luogo di osservazione per la preservazione di tutte le specie, in particolar modo della avifauna migratoria. (altro…)

Carabinieri di Civitavecchia: tre arresti in poche ore

I Carabinieri della Compagnia di Civitavecchia nell’ambito dei quotidiani servizi di controllo del territorio hanno arrestato, in poche ore e in distinte operazioni, 3 soggetti

Carabinieri

responsabili, a vario titolo, di resistenza e lesioni a pubblico ufficiale, ricettazione e porto di armi od oggetti atti a offendere, maltrattamenti in famiglia e violazione alle prescrizioni imposte dalla misura degli Arresti Domiciliari.

La prima operazione è stata eseguita nella serata di lunedì dai Carabinieri della Stazione di Campo di Mare che, unitamente a quelli dell’Aliquota Radiomobile, hanno arrestato B.F., romano di 43 anni residente a Ladispoli e con numerosi precedenti, con le accuse di resistenza a pubblico ufficiale, lesioni, ricettazione e porto di armi od oggetti atti a offendere.

I militari di Campo di Mare, nel corso di un servizio di controllo del territorio hanno notato una persona che si trovava a bordo di una Smart in sosta presso il lungomare dei Navigatori Etruschi con atteggiamento sospetto e decidendo quindi di sottoporla a controllo. L’uomo alla vista dei militari si è dato alla fuga a bordo del mezzo, il quale è risultato successivamente provento di furto avvenuto a Cerveteri il giorno precedente, per poi abbandonare il veicolo. Dopo un breve inseguimento in cui i Carabinieri lo avevano raggiunto mentre l’uomo cercava di scappare per le campagne circostanti. Ma i Carabinieri si sono messi al suo inseguimento a piedi raggiungendolo a breve distanza. Appena fermato l’uomo ha opposto resistenza tentando di divincolarsi colpendo uno dei Carabinieri e ferendolo lievemente prima di essere definitivamente bloccato con l’ausilio di una pattuglia dell’Aliquota Radiomobile.

A quel punto i militari hanno proceduto alla perquisizione personale del soggetto, nel corso della quale è stato trovato in possesso di un coltello a serramanico, sottoposto a sequestro. L’autovettura rinvenuta è stata invece successivamente restituita al legittimo proprietario.

Conclusi i dovuti accertamenti il 43enne è stato arrestato e recluso nel carcere di Civitavecchia, dove rimarrà a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, a cui dovrà rispondere dei reati di Resistenza e Lesioni a Pubblico Ufficiale, Ricettazione e Porto illegale di coltello. Arrestato anche F.V., 42enne romeno abitante a Ladispoli, gravato da pendenze penali, poiché responsabile del reato di maltrattamenti in famiglia.

Non è andata bene neanche a O.M., 56enne romano abitante a Ladispoli, con precedenti penali, il quale, già sottoposto alla misura degli Arresti Domiciliari per reati inerenti le sostanze stupefacenti, è stato arrestato a seguito di aggravamento della misura a cui era sottoposto da parte del GIP del Tribunale di Civitavecchia. Infatti i Carabinieri di Ladispoli a seguito di numerose violazioni degli obblighi ai quali il soggetto era sottoposto, hanno informato la competente Autorità Giudiziaria, la quale ha emesso una provvedimento che ha sostituito gli Arresti Domiciliari con la Custodia Cautelare in Carcere. L’individuo pertanto, al termine degli accertamenti, è stato accompagnato presso la Casa Circondariale di Civitavecchia per rimanervi a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.