Tanti anni sono passati dall’ultima volta che la passione di Cristo andò in scena, un sogno che venne solo chiuso in un cassetto e mai tramontato. Ad aprire lo scrigno l’associazione Insieme per divertirci con la complicità della Compagnia Percuoco, sotto la direzione di Settimio Guredda e la collaborazione delle storiche Anna e Donatella. Domani sera alle ore 21.30 lo spettacolo inizierà al Parco di Via della Libertà, luogo che a Natale ha ospitato il Presepe vivente e che stavolta vedrà gli Apostoli nell’ultima cena. Il Cristo sarà poi condotto dai Sommi Sacerdoti, da Pilato e da Erode i cui templi sono stati edificati nell’area ex fungo. Dopo la condanna il popolo, la Maddalena e le Marie accompagneranno il Messia alla crocifissione che si svolgerà nel suggestivo promontorio del Porticciolo. Mesi e mesi di incessante lavoro tra i volontari per un evento che vedrà più di 120 figuranti, tutti cittadini di Santa Marinella. Ore di sartoria ci sono volute per restaurare alcuni dei vecchi abiti e farne di nuovi, grazie alle abili sarte capitanate da Irene Pierozzi. Oltre ai volontari ed alle associazioni, numerosi anche gli sponsor che si sono messi a disposizione per le strutture, service e materiale vario con la complicità dell’amministrazione comunale che ha concesso il patrocinio gratuito all’evento.
Dunque domani sarà il nuovo debutto e tutti i cittadini sono invitati a partecipare. Si ricorda, per l’occasione, che le vie del centro storico saranno chiuse al traffico a partire dalle ore 20.00, si raccomanda la massima collaborazione.